Oggi è lunedì 18 ottobre 2021, 19:28



Rispondi all’argomento  [ 1220 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 78, 79, 80, 81, 82
 Lido di Dante & Camping Classe (Ra) 
Autore Messaggio
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 876
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Informo che nella primavera del 2001 alla presidenza dell’ANER mi sostituì l’avv. Marcacci che poi assieme alla Fenait elaborarono con il Sindaco di Ravenna Mercatali la procedura per l’ordinanza a favore del naturismo alla Bassona con inizio estate 2002.
Nel 2002 la gestione del demanio marittimo passò dalla Capitaneria di Porto alla Regione e con la n.6 approvò una concessione alla Fenait per un tratto di spiaggia lungo 1000mt e largo 20mt per un canone di 550€. La concessione serviva per ottenere l’ordinanza del sindaco di Ravenna. Ma l’ANER e la Fenait non si informarono che per regolamento era obbligatorio porre un bagnino ogni 300mt quindi porre tre bagnini era una bella spesa e non furono posti. A questo punto dopo pochi giorni la concessione venne ritirata.
L’anno successivo la concessione alla regione la chiese il Comune per un tratto di 500 mt e bastò porre un solo bagnino. Questo comportamento continuò sino al 2006.

Per aumentare lo spazio il sindaco non ha nessuna mano legata che io sappia. Basterebbe la volontà di farlo (quali mani legate vedi Andrea VI?) . Ora la presenza dei naturisti: in particolare pendolari, rendono il tratto di spiaggia troppo pieno non consentendo che oltre ad essi ci siano anche molti naturisti stanziali nell’interesse economico della località ma anche dell’idea naturista..
Ad esempio una famiglia naturista (in passato tante) dove può portare i bambini in spiaggia con i passeggini ed i loro giochi e dopo aver percorso un lungo tratto? Io penso che dovrebbe essere subito all'inizio superata la passerella di legno sino a nord almeno all’altezza del pennello di sassi a protezione della spiaggia. Ed i servizi di ristoro e WC con dovrebbero essere anch’essi in quel tratto? Ed i naturisti che hanno problemi motori non dovrebbero usufruire di un posto subito all’inizio?

Ecco perché il sindaco di Ravenna dovrebbe ampliare lo spazio a nord se vuole l’interesse della località e del naturismo o ci sono altre ragioni poco pulite?


mercoledì 6 ottobre 2021, 22:32
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1540
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
guarda non so se sia un obbligo di legge o un'usanza diffusa non solo in Italia ma anche in Francia per evitare polemiche ma tutte le spiagge naturiste che ho visto hanno i confini messi in modo che sia possibile raggiungere il mare dai sentieri d'accesso senza entrare nella zona naturista(cioè vicino agli sbocchi dei sentieri ma senza "chiuderli" costringendo chi non vuole entrarvi ad attraversare la zona naturista),"tappare" lo stradello costringerebbe i tessili che alloggiano al campeggio(e ipocritamente dicono di non voler attraversare la zona nudista quando passano le giornate a far finta di raccogliere conchiglie nella zona naturista) a fare un giro di oltre un km per raggiungere il mare e credo che se fosse realizzato susciterebbe non pochi casini
Piuttosto prova a misurare con Google Maps a che distanza è la barriera della zona interdetta fino a metà luglio (dall'immagine del satellite si vede benissimo)se è a 750 m come prescritto dalla legge a tutela del fratino o se la forestale ha barato, vabbè che la forestale non è di sx ma a me sembra che ci rubi quasi 100 metri


giovedì 7 ottobre 2021, 9:40
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 2108
Località: Abruzzo
Rispondi citando
Andrea vi ha scritto:
... lo stradello costringerebbe i tessili che alloggiano al campeggio(e ipocritamente dicono di non voler attraversare la zona nudista quando passano le giornate a far finta di raccogliere conchiglie nella zona naturista) a fare un giro di oltre un km per raggiungere il mare e credo che se fosse realizzato susciterebbe non pochi casini ...
...

Dite loro che raccogliere le conchiglie è VIETATO per legge:
...
Vietato raccogliere materiale naturale
La conchiglia raccolta per conservare un ricordo della gita al mare può costare molto cara: difatti, secondo il Codice della navigazione [1], il prelievo di qualsiasi materiale o specie animale o vegetale marittima è punito col pagamento di una sanzione amministrativa che può arrivare sino a 9.296,00 euro.
...
[1] Art. 1162 Cod. della Navigazione.

https://www.laleggepertutti.it/129535_c ... accogliere

Quindi al mare si può raccogliere solo la spazzatura e null'altro.

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


giovedì 7 ottobre 2021, 11:09
Profilo YIM
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 876
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ma Andrea vi che baggianate dici
Come fai ad essere un consigliere ANITA?


giovedì 7 ottobre 2021, 15:58
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1540
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
a parte che dopo due legislature ho deciso di non ricandidarmi e lasciare il posto ad altri per cui non faccio più parte del direttivo,mi spieghi perchè sarebbero baggianate?non credere che mi dispiacerebbe se la spiaggia fosse ampliata,solo che mi sembra che ci siano degli impedimenti tali che non succederà mai


giovedì 7 ottobre 2021, 19:34
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1220 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 78, 79, 80, 81, 82

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010