Oggi è sabato 19 ottobre 2019, 9:06



Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 ...allo scopo di favorire il rispetto dell'ambiente 
Autore Messaggio
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2484
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Eymerich ha scritto:
In un anno non si può fare nulla, viviamo in un mondo con 7 miliardi di persone.
.

Siamo di fronte ad un'emergenza e mi dici che non si può far nulla? Cessando la produzione di plastica tra un anno vuol dire che quella prodotta finora continuerà ad esistere per decine e decine di anni. Ad oggi non è ancora stato deciso quando bandirla definitivamente. Continuando così moriremo soffocati dalla plastica, altro che cambiamenti climatici...

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


mercoledì 18 settembre 2019, 8:09
Profilo
Assiduo
Assiduo

Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 11:43
Messaggi: 518
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
r100gs ha scritto:
Siamo di fronte ad un'emergenza e mi dici che non si può far nulla? Cessando la produzione di plastica tra un anno vuol dire che quella prodotta finora continuerà ad esistere per decine e decine di anni. Ad oggi non è ancora stato deciso quando bandirla definitivamente. Continuando così moriremo soffocati dalla plastica, altro che cambiamenti climatici...

Sì, non si può fare nulla in un anno.
Si parla di cambiamenti epocali, come metti d'accordo 7 miliardi di persone in un anno?


mercoledì 18 settembre 2019, 11:54
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2484
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Eymerich ha scritto:
Sì, non si può fare nulla in un anno.
Si parla di cambiamenti epocali, come metti d'accordo 7 miliardi di persone in un anno?


Non si tratta di mettere d'accordo 7 miliardi di persone. Si tratta di non produrre più plastica.

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


mercoledì 18 settembre 2019, 14:42
Profilo
Assiduo
Assiduo

Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 11:43
Messaggi: 518
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
r100gs ha scritto:
Non si tratta di mettere d'accordo 7 miliardi di persone. Si tratta di non produrre più plastica.


Perfetto.
Vanno solo rivisti gli imballi/confezionamenti per non so quante migliaia di prodotti.
Chiudere/riconvertire le fabbriche che producono plastica, con inevitabili esuberi di personale.
Trovare un'alternativa a basso costo, senza impatti sull'ambiente, pronta alla produzione in larghissima scala in poco tempo.

Per me infattibile nel breve periodo.


venerdì 20 settembre 2019, 8:32
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2484
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Eymerich ha scritto:
r100gs ha scritto:

Per me infattibile nel breve periodo.



È un'emergenza. Un anno di tempo alle aziende per trovare nuove soluzioni è più che sufficiente. Le soluzioni le trovano se vogliono rimanere sul mercato.

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


venerdì 20 settembre 2019, 8:41
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1862
Località: Abruzzo
Rispondi citando
r100gs ha scritto:
Eymerich ha scritto:

Per me infattibile nel breve periodo.



È un'emergenza. Un anno di tempo alle aziende per trovare nuove soluzioni è più che sufficiente. Le soluzioni le trovano se vogliono rimanere sul mercato.

Quando sono venute fuori le foto digitali chi produceva pellicole ha chiuso o si è riconvertito ad altro. Quando son venuti fuori i telefonini che fanno le foto chi produceva macchine fotografiche si è dovuto ridimensionare o ha dovuto chiudere. Ecc. ecc. Ora se per motivi commerciali per nuove creazioni accade questo a maggior ragione per una emergenza mondiale è necessario fermare le produzioni che stanno uccidendo il pianeta.
Ribadisco anche qui che se si tornasse a coltivare la canapa tantissime cose, che ora si fanno con la plastica, potrebbero essere fatte con la canapa. Inoltre la canapa, grazie al suo veloce accrescimento, assorbe tanto CO2 più velocemente che se piantassimo alberi per una pari superficie.

Nel video "forse" si esagerano gli aspetti medico curativi della canapa, su cui qualcuno fa atto di fede, ma nel complesso vengono riportati i fatti così come sono.


venerdì 20 settembre 2019, 15:28
Profilo YIM
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 1:12
Messaggi: 430
Località: Campania
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
r100gs ha scritto:
Stai confermando quello che sto dicendo io: discorsi, convegni, relazioni e alla fine per vedere qualcosa di concreto bisogna guardare un video su Youtube. E, in ogni caso, a che serve raccogliere la plastica in mare se continuiamo a produrla?
E' un progetto sostenuto da finanziatori privati. E probabilmente ha un senso che sia così, in quanto è una risposta non strutturale al problema, ma che cerca di sistemare i danni già prodotti.
Infatti è compito degli stati e delle organizzazioni internazionali di dare risposte strutturali al problema, e quindi promuovere la riduzione della produzione di plastica monouso, di plastica in generale, e comunque di promuovere il riciclo. Per ora che io sappia solo l'Unione Europea si sta muovendo.

Un aggiornamento sul progetto "The Ocean Cleanup". Il primo test di cui ho inserito il link, in sintesi ha funzionato nel catturare la plastica sfruttando il moto naturale delle onde. Ma purtroppo ne disperde una parte ancora troppo consistente, per cui si sta lavorando alle modifiche al prototipo.
Ripeto questa non può essere la soluzione al problema dell'inquinamento da plastica, che va affrontato e risolto a monte. Ma intanto, è necessario anche rimuovere le enormi quantità già presenti nei mari, che spesso vanno a costituire vere e proprie isole, compromettono la salubrità dell'ecosistema marino e sono un rischio per varie specie marine.

_________________
In alto, sotto la testata, clicca su PORTALE di eXtraVillage: nella pagina caricata troverai un riquadro con gli ultimi dieci interventi del forum.


lunedì 30 settembre 2019, 12:53
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010