Oggi è domenica 21 luglio 2019, 0:38



Rispondi all’argomento  [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 Progetto di legge sul naturismo 
Autore Messaggio
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 maggio 2012, 23:11
Messaggi: 349
Località: Trentino
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ionudista ha scritto:
Viviamo in un moderno stato laico: se la maggioranza degli italiani non ha il coraggio di affrontare l'argomento del naturismo con la serietà e il rispetto che merita, non si può dar la colpa alla religione cattolica che, come metteva in luce fabio55 riguardo il parroco naturista, ha anche avuto aperture verso il naturismo, come si può leggere qui. Per cui tralascerei la pista della chiesa e mi concentrerei più sui torti del sentimento comune, sulla morale della maggioranza, che ha tutte le possibilità per emanciparsi dagli stra-citati secoli di dominio della chiesa ma, purtroppo, non lo fa.


caro Ionudista,

il tuo pensiero mi sembra estremamente ottimista: il parroco naturista, il prete che ho incontrato in sauna, sono delle mere eccezioni.
Per esperienza diretta ti posso dire che la maggioranza degli ecclesiastici sono persone superstiziose, sessuofobe, di mente ristretta ma soprattutto ignoranti: non sa di cosa stanno parlando, a cominciare - ahimè - dalla Bibbia, e vogliono metter bocca su tutto.
Le mie recenti esperienze collezionano pure uno "yoga strumento del demonio" e il consiglio di farmi esorcizzare per un problema di salute (cosa che potrei anche prendere in considerazione se non fosse che nella Bibbia non si parla di demoni nel senso inteso dalla chiesa)

Poi anche l'affermazione del moderno stato laico... la società italiana è ancora pesantemente condizionata dal Vaticano, anche a livello politico. Fino a poche decina di anni fa era il parroco che faceva il bello e brutto tempo nella comunità e ci vorranno alcune generazioni prima che diverse gabbie mentali (tra cui quella della sessuofobia in tutte le sue più ampie e variegate manifestazioni) vengano rimosse.

Questo, ovviamente, a mio modesto parere....

Anam


lunedì 8 aprile 2019, 20:19
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 1:12
Messaggi: 373
Località: Campania
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Proseguiamo la conversazione qui, per non andare fuori tema: La chiesa cattolica: un reale antagonista del naturismo?

Se i moderatori vogliono spostarvi anche gli ultimi messaggi, non ho nulla in contrario, anzi :).

_________________
In alto, sotto la testata, clicca su PORTALE di eXtraVillage, per visualizzare in fondo alla pagina gli ultimi dieci interventi del forum.


lunedì 8 aprile 2019, 22:16
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 4023
Rispondi citando
@ionudista:
Non è che la Chiesa da noi abbia poteri illimitati, per fortuna!
Però un po' di potere ce l'ha, anche mediatico e spesso riesce ad intimidire le amministrazioni che preferiscono evitare quella che si configura come "una brutta gatta da pelare"
Poi è vero che molta della diffidenza della gente verso il nudismo deriva dalle frequentazioni spesso poco "limpide" che queste spiagge, così rare e nascoste, finiscono per avere.
Per mia esperienza il nudismo meno nascosto è, e meno invita a comportamenti "discutibili": ed in questo modo nessuno si scandalizza!
Basta vedere quello che succede in Francia, in Spagna e in Grecia.
Ma il difficile da noi è proprio riuscire a far uscire il nudismo dal ghetto in cui è stato relegato!

_________________
nemo


lunedì 8 aprile 2019, 22:24
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010