Oggi è venerdì 20 aprile 2018, 8:47



Rispondi all’argomento  [ 295 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 16, 17, 18, 19, 20
 Naturismo a Fuerteventura (Spagna) - Spiagge naturiste 
Autore Messaggio
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4922
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao Duckjibe,

qualche tempo fa avevi scritto:

Cita:
- Costa Calma verso Morro Jable: Sotavento verso Risco el Paso (allontanatevi il più possibile dall'hotel Melia Gorriones);


Ho trovato un'offerta interessante in quel Melià... ma quanto bisogna allontanarsi? E se uno resta in prossimità, è fuori luogo a mettersi nudo? So che è una spiaggia frequentata dai Kiters... è così ventosa da risultare impraticabile?

E la spiaggia "cittadina" di Costa Calma, immagino che lì non ci siano tanti nudist, o sbaglio?

Grazie mille!


giovedì 5 aprile 2018, 13:31
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 764
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao Giulio,

il Melìa si trova all'estremità nord della spiaggia di Sotavento.

Appena a nord del Melìa c'è una spiaggetta ma non ho guardato se ci fossero naturisti.
A Sotavento, invece, dal Melìa parte una carovana di camminatori che si muove verso Sud lungo la spiaggia.
Se cammini un paio di chilometri e ti spogli di certo non ti dice niente nessuno...il problema è che sei nel nulla, ma se hai acqua e crema solare non è un problema.

Se invece arrivi a Risco el Paso (che è invece l'estremità Sud di Sotavento) e cammini verso Sud 2-300 metri sei in una zona piena di naturisti ed è più facile portarsi anche un ombrellone o altro.

In centro, a Costa Calma, devi andare nella spiaggia più a Sud (non ricordo davanti a quale hotel è) e in genere i naturisti ci sono.

Per quanto riguarda il vento...in Estate il vento c'è ed è forte, ma se non ci fosse non staresti in spiaggia dal caldo e dal sole.

Io ho due suggerimenti...
- primo, noleggiare un'auto. Suggerisco vivamente Cicar perché costa poco, sei assicurato e paghi in contanti. E Fuerte senza auto è da matti;
- secondo, comprare un paravento.

Non ci sono mai stato in Estate ma a Maggio e Novembre...e già a Maggio il vento non aiutava.
Se hai la macchina ti puoi spostare nelle spiagge magari meno battute (ad esempio Esquinzo è più riparata).

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


giovedì 5 aprile 2018, 22:20
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3806
Rispondi citando
Ciao Giulio, Luca mi ha preceduto di un attimo mentre stavo rispondendoti anch'io, (quindi ripeto un po', ma tu metti insieme.....)
visto che stiamo per tornare da quelle parti per la terza volta, complice il fatto che lo scorso anno abbiamo beccato una settimana con poco vento, cosa, credo e temo, abbastanza eccezionale:

divieti non credo proprio che ce ne siano e a me è capitato di vedere qualche nudista anche nel tratto più "cittadino" (e più riparato...) di Morro Jable.
Tuttavia di solito succede inevitabilmente quello che succede in tutte le spiagge c/o!

Ci si spoglia più in certi luoghi che in altri in base a consuetudini non scritte ed anche a seconda del momento, e cioè se ci sono altri nudisti oppure no!

Nella maggior parte dei casi i nudisti si spogliano dove ci sono altri nudisti e si rivestono (o si spostano altrove...) dove ci sono molti tessili!

Come regola generale, quindi, le zone vicino ai posteggi o agli hotel sono prevalentemente (e spesso esclusivamente) tessili, mentre allontanandosi la percentuale di nudisti quasi ovunque aumenta!

Poi c'è da dire che i nudisti si piazzano prevalentemente nel tratto di spiaggia lontano dal mare, sia per ripararsi dagli sguardi dei tessili, sia (ancor di più nel caso di Fuerte...), per ripararsi dal vento tra le piccole dune e i cespuglietti che puoi vedere su Google maps.

Tornando alle tue domande:

Io lo scorso anno, in assenza di vento, pur in una prevalenza di tessili, ho visto diverse coppie nudiste anche sulla spiaggia direttamente antistante il Melia, ma vicino al mare, quindi in realtà piuttosto lontano dall'hotel perché in quel punto la spiaggia è molto profonda! (d'altra parte in quel punto stare vicini all'hotel avrebbe poco senso...)


Non ho visto nudisti sulla spiaggia di costa calma, ma su quella subito accanto a Sud(mi pare sia quella del Tindaya), sì!

Sì, c'è spesso un vento tremendo che rende quasi impossibile stare vicino alla battigia, se non per passeggiare (Almeno In Primavera, coperti):
se si ha fortuna, è un vero paradiso, altrimenti è un paradiso...moolto ventilato!

(che in compagnia di mia moglie può facilmente diventare un Inferno! :roll:
In effetti, dopo l'esperienza ventosissima del primo anno, pensavo non volesse più tornarci, invece, lo scorso anno, stranamente, dopo due anni, ha accettato di tornarci e ci è andata bene! Così ora ho una terza chance......)

Comunque sottoscrivo tutto quello che ha detto Luca e anch'io consiglio l'auto!

_________________
nemo


giovedì 5 aprile 2018, 22:47
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3806
Rispondi citando
@Duckjibe:
già che ci siamo ti chiedo un consiglio: siccome a Esquinzo non sono mai stato, sai consigliarmi l'approccio più comodo e...naturista? (con mia moglie che come saprai ama poco camminare...)

_________________
nemo


giovedì 5 aprile 2018, 22:54
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 764
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao Carlo,

è passato oltre un anno dall'ultimo giro ma mi ricordo bene.

Devi arrivare in Calle Volcàn de Vayuyo, dove troverai l'Hotel Marina Playa.

Ci sono dei parcheggi sul lato sinistro della strada e uno di terra a destra.

Scendi a piedi per 5 minuti su una comoda strada sterrata (Calle Paseo de las Dunas) che, volendo, puoi fare anche in auto (io ho preferito andare a piedi).
https://www.google.it/maps/place/Fuerte ... -14.053676

Se funziona metti questo su Google Maps e vedi la zona...nella parte di spiaggia inquadrata, a Novembre c'era il 50% di naturisti...non chiedetemi ad Agosto, non saprei...

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


venerdì 6 aprile 2018, 7:03
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 371
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
giulio! quanto sopra è perfettamente giusto! da parte mia posso solo sconsigliarti i mesi estivi per il vento veramente insopportabile.
io sono stato 2 anni fa a ottobre e proprio non c'era, a tutto vantaggio della piacevolezza della vita di spiaggia.
costa calma: la spiaggia in questione è quella del veraclub tindaya e francamente, vista da sopra (parcheggio), è l'ultima che mi sentirei di consigliarti data la presenza ingombrante degli italioti tessili... sì, qualche nudista c'è (il veraclub non è la sola struttura sulla spiaggia) ma il clima per il nudismo ha un che di... clandestino!
il melià gorriones lo avevo adocchiato anch'io ma, visto là, sono più gli svantaggi che i vantaggi... meglio stare a esquinzo o butihondo.
io avevo selezionato il tenerife princess dove al tempo c'era la spa nudista (ora non più come avrai letto più sopra).
resta oggi il tui o lo jandia princess.
la spiaggia è tessilissima ma con una breve passeggiatina (5 minuti) arrivi in zona nudista (quella indicata su maps con i corralitos) sotto il monte marina (struttura nudista).
ma con 5 minuti di macchina (tassativo averla) da lì arrivi a malnombre (99% nudi), risco del paso, salmo e in genere la parte sud della laguna che sono prevalentemente nudiste ma ove anche per la vastità degli spazi camminare nudi tra i costumati non crea nessun imbarazzo reciproco.
una volta scoperte queste meraviglie, sotto l'hotel non ci andrai più!


venerdì 6 aprile 2018, 8:45
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 764
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Andare a Fuerte e rimanere davanti all'hotel è come arrivare in Piazza Duomo a Milano e dire di aver visto l'Italia...

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


venerdì 6 aprile 2018, 9:09
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3806
Rispondi citando
@Duckjibe: grazie!

@ Market:
per quel che riguarda la spiaggia sotto il Tindaya, non posso darti del tutto torto, perché la zona naturista (dove c'è una scritta "FKK" su una roccia) è un po' oppressa dalla parte tessile, prevalente e in gran parte Italiana (e come la solito i costumati invadono spesso l'area nudista, ma raramente il contrario...), tuttavia lo scorso anno ci siamo stati un paio di volte perché era la più vicina, facilmente raggiungibile e riparata, e devo dire che malgrado tutto l'atmosfera era molto rilassata (probabilmente molti Italiani sono Habitué e conoscono gli usi locali...) tanto che si è spogliata senza problemi anche mia moglie (che però va a periodi: a volte decide che è pudica e a volte no... :ghgh: )

_________________
nemo


venerdì 6 aprile 2018, 15:57
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4922
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Grazie mille a tutti!! Mi avete dato non poco materiale per riflettere... in effetti il vento con due bimbi potrebbe essere un problema... e mia moglie non è pigra come quella di Carlo ma quando rompe... rompe per bene!!


venerdì 6 aprile 2018, 20:08
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3806
Rispondi citando
Eh Eh...caro Giulio! Pigra o no, è pur sempre una moglie! 8)

Comunque secondo me, non so come siano i tuoi e dove ti abbiano già seguito, ma il discorso bimbi piccoli cambia un po' tutta l'ottica della vacanza!
Difficile tenere dei bimbi fermi in un posto al riparo se c'è vento, ma anche difficile costringerli a lunghe passeggiate lungo la spiaggia senza che si annoino a morte!
Per queste ragioni bimbi piccoli a Fuerte ce ne sono, e anche tanti, ma non nelle spiagge più ampie e naturiste!

Personalmente, in piena estate opterei verso posti più Mediterranei, tipo Baleari, altrimenti forse a Fuerte, budget permettendo, non sarebbero male quegli hotel ad indirizzo italiano (e quindi con animazione Italiana e bimbi Italiani...) che gli altri normalmente fuggono,
tipo il Tindaya dove opera il Veratur e che ha ampie piscine di cui forse qualcuna riscaldata e la spiaggia naturista di cui si parlava sopra, che avrà pure i suoi difetti (la spiaggia era piena di Italiani, ma a quel che ricordo, nudi, di Italiani, c'eravamo probabilmente solo noi due, gli altri tutti nordici..).ma ci scendi in pochi passi direttamente dall'hotel !

Se rinunci all'animazione Italiana e hai trovato una buona offerta, personalmente non scarterei il Melia Gorriones, che ha forse il difetto di essere un po' più discosto dal mare e in una zona un po' più aperta in caso di vento rispetto al Tindaya ed agli hotel di Esquinzo (molti dei quali forse a frequentazione un po' troppo tedesca...), ma la differenza è relativa!(tutto ha un prezzo...)

Certo poi il discorso è questo: se trovi troppo vento, specie coi bimbi, non va bene quasi niente, se invece ne trovi poco, va bene tutto!

Comunque ti parlo di hotel dove non sono mai stato.....
Ciao e buona scelta!

Ciao

_________________
nemo


sabato 7 aprile 2018, 17:06
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 295 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 16, 17, 18, 19, 20

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010