Oggi è sabato 16 dicembre 2017, 9:16



Rispondi all’argomento  [ 1908 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 123, 124, 125, 126, 127, 128  Prossimo
 Naturismo in Veneto (Ve) - Isola del Mort 
Autore Messaggio
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2321
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Ho letto un articolo dello scorso 26 ottobre su “La Nuova di Venezia e Mestre” intitolato “Laguna del Mort sporcizia e degrado nel sito Unesco “ che parla di questo grave stato del sito.
La laguna del Mort da tanti anni è frequentata dai naturisti e mi sembra anche con una presenza molto numerosa. So che nel 2011 il comune di Jesolo con un'ordinanza concesse un utilizzo della spiaggia del Mort ai naturisti e poi non venne più rinnovato e si parlava di progetti più consistenti.
Ebbene io mi chiedo se i politici non fanno nulla perchè se esiste (se esiste davvero) un gruppo organizzato di naturisti ed anche senza ordinanze o delibere non inizia a frequentare in maniera pubblica la spiaggia facendo un po di pulizia e controllo verso certi personaggi e, se del caso, chiamare la forza pubblica affinchè intervenga denunciandoli per convincerli a cambiare comportamento?
Ricordo che il naturismo non è reato in luoghi conosciuti e segnalati con cartelli anche rimovibili alla sera senza obbligo di un documento emesso da Comune o Regione così come più volte ha sentenziato la magistratura.
Se non si fa nulla il naturismo in Veneto è solo un optinal e si fa solo se , come la manna, la spiaggia naturista cade dal cielo.


La fortuna del Mort è che bisogna farsi mezz'ora a piedi per arrivarci ed è molto difficile che qualcuno ci arrivi per "caso" trovandosi la sorpresa di vedere gente nuda. I politici non prendono posizione, i nudisti sono tranquilli e nessuno si lamenta.

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


domenica 29 ottobre 2017, 16:18
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 535
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Quindi vuoi dire che ai naturisti veneti non interessa il degrado e la sporcizia?
Conternti loro!


domenica 29 ottobre 2017, 19:06
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 355
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Quindi vuoi dire che ai naturisti veneti non interessa il degrado e la sporcizia?
Conternti loro!


no fidenzio! i naturisti veneti non godono sicuramente di degrado e sporcizia...
molto pragmaticamente però prendono atto che il porvi rimedio (al di là di sporadico e ammirevole volontariato) rappresenterebbe costi inaffrontabili per le amministrazioni coinvolte.
se li affrontassero, probabilmente sarebbe per "riqualificare" a tessile un tratto di arenile.
meglio quindi "accontentarsi" di uno spazio non ufficiale, fuori mano, con il minimo di manutenzione della guardia forestale che fa quel che puo' e del genio civile che aggiusta la muretta.
ripascimento, rimozione del legname, accessi meno disagevoli, servizi igienici e magari un chiosco bibite in spiaggia anziché nel parcheggio a 2,5 km dalla spiaggia sono solo sogni cullati...
le amministrazioni sono completamente sorde a ogni sollecitazione: l'argomento è e resta ancora un tabù insormontabile!
ovviamente lo stato di cose non fa del mort una spiaggia attrattiva ma finché c'è... beati noi che ce lo godiamo! meglio disagiati, nascosti e ignorati che costumati!


lunedì 30 ottobre 2017, 12:36
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 535
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Marcket 58 scusa ma non condivido il non agire per migliorare le cose.


lunedì 30 ottobre 2017, 23:06
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2321
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Marcket 58 scusa ma non condivido il non agire per migliorare le cose.


Non vedo il motivo di agire quando la situazione è accettabile. Si rischia solo di peggiorarla.

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


martedì 31 ottobre 2017, 16:14
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 355
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
beh... non agire... dopo anni di illusioni disilluse, naturisti in giunta comunale, presenza costante, progetti faraonici "contro", stampa locale sempre avversa, blablabla da esaurimento... forse siamo effettivamente esauriti...
ci accontentiamo di considerare un successo il mantenimento clandestino di questo spazio.
in fin dei conti, la ufficialità raggiunta nel 2011 rispetto all'attuale situazione era diversa solamente nella presenza di un capanno con bandiera anaa in spiaggia e forse con qualche presenza in più di (forse) curiosi della novità.
per il resto al mort tutto è uguale a 6 anni fa e ai decenni precedenti.
non mi pare che in questa italia nel frattempo ci sia stato un fiorire di spiagge e/o strutture...
non mi pare che la nostra dottrina abbia avuto una diffusione o una accettazione sociale crescente negli ultimi anni... anzi, se devo dirla tutta, mi pare che anche l'estero cominci a scricchiolare tra spazi ridotti e carenza di adepti...
non mi pare che la legislazione sia evoluta verso migliore accondiscendenza verso i naturisti... le leggi regionali sono un contentino del tutto sterile.
non mi pare neanche che le associazioni abbiano trovato il modo di unirsi per sbrogliare una matassa che appare troppo ingarbugliata.
apprezzo sinceramente, fidenzio, i tuoi sforzi personali che quasi quotidianamente proferisci per la causa, e mi auguro (e penso di potertelo dire a nome di tutti) che trovi sempre la forza di continuare e addirittura di aumentarli, nella speranza che oltre la visibilità che raggiungi, arrivi a smuovere una montagna che di andare da maometto proprio non ne vuole sapere!... almeno qui, nella regione da sempre chiamata la "sagrestia d'italia", pensa tu...


martedì 31 ottobre 2017, 18:35
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2321
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
market58 ha scritto:
beh... non agire...


Per completezza: il mio "non agire" è riferito a situazioni nelle quali c'è una situazione assodata di naturismo tollerato e dove un'eventuale regolamentazione porterebbe più limiti che benefici (abbiamo già esperienze che Fidenzio conosce meglio di noi). Personalmente mi sto muovendo in contesti "vergini" sotto il profilo del naturismo e nei quali qualsiasi iniziativa può portare solo benefici.

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


martedì 31 ottobre 2017, 20:26
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 355
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
r100gs ha scritto:
market58 ha scritto:
beh... non agire...

Personalmente mi sto muovendo in contesti "vergini" sotto il profilo del naturismo e nei quali qualsiasi iniziativa può portare solo benefici.



...o all'arresto...


martedì 31 ottobre 2017, 22:17
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2321
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
market58 ha scritto:
...o all'arresto...


:rotfl: :rotfl: :rotfl:

Tranquillo che i miei non sono movimenti che portano all'arresto, almeno finché non ci toglieranno il diritto alla parola. :D

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


mercoledì 1 novembre 2017, 17:05
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 535
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Mi pare che oggi ci sia poca chiarezza sui diritti dei naturisti ed in particolarte occorrerebbe un provvedimento da parte del parlamento nazionale che facesse chiarezza sulla materia.
Quello che decide il comune e la regione sono legati ad una ragione di sviluppo turistico ed al primo posto va la legge nazionale e come si è visto quando a Ravenna il sindaco per 10 anni si è posto contro i nudisti non è riuscito a caccialrli per il fatto che la magistratura ha ritenuto che il nudo non violasse la legge se praticato in un certo modo;in modo naturista ed in uno spazio conosciuto.
Non so se tu r100gs intendevi a questa mia esperienza od altro.


Ultima modifica di fidenzio il mercoledì 1 novembre 2017, 23:49, modificato 1 volta in totale.



mercoledì 1 novembre 2017, 23:45
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2321
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Non so se tu r100gs intendevi a questa mia esperienza od altro.


Mi riferivo alla questione di Ravenna, quando l'autorizzazione è stata deleteria.

Ripeto, secondo me, se una spiaggia è frequentata da naturisti e nessuno rompe, è meglio lasciare le cose come stanno perché si rischia di peggiorare la situazione. Meglio intervenire in altri posti dove il naturismo può essere interpretato come un'opportunità da sfruttare.

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


giovedì 2 novembre 2017, 20:14
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 535
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
La legge sul naturismo della Regione Emilia Romagna (prima in Italia nel luglio 2006) non è stata deleteria ed ha aiutato molto le altre 4 regioni a seguire questa strada ed a portare qualche successo.
Come ho detto sopra la legge regionale come un'ordinanza comunale che, ritengo, oggi non legale e dovrebbe essere sostituita per il naturismo da una delibera, sono utili ai fini di uno sviluppo del turismo naturista.
Il sindaco di Ravenna, a differenza dei suoi predecessori, Fabrizio Matteucci eletto nella primavera del 2006 e rimasto in carica per due legislature sino alla primavera di anno scorso (2016), purproppo averva idee antinaturiste ed ha fatto di tutto contro i naturisti che hanno addirittura subito una sessantina di denunce nel 2012 dalla forestale che mai nella storia naturista della Bassona (all'interno di una riserva naturale protetta) erano intervenuti (dal 1977) .
Non p stata deleteria la legge regionale ma il sindaco elettonel 2006 che ovviamente aveva la possibilità di valorizzare o no il naturismo ma non di chiudere al naturismo perchè, come abbiamo visto, la magistratura a sempre assolto alla Bassona quando il nudo integrsale si faceva, e si fa, in spazi conosciuti aperti a chi voleva accedere anche se tessili e non tanto appartata.
Ora vedremo se il nuovo sindaco che ha fatto promesse a favore del naturisnmo in campagna elettorale manterrà la promessa per favorire il turismo e l'economia locale assieme alla civile libertà di una minoranza.


venerdì 3 novembre 2017, 0:05
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 355
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ammiro fidenzio x l'entusiasmo... ma, scusa, a quali successi ti riferisci attribuibili alla legge regionale emiliana?
se ho capito bene, le leggi regionali dovrebbero promuovere l'apertura di spazi idonei alla pratica (tra millemila paletti).
problema: in italia non esiste garanzia che un esercizio (camping, villaggio, resort etc) possa essere legittimo oggi (e quindi sia fattibile un investimento di chichessia) e domani divenga improvvisamente "da chiudere" per un sindaco cambiato, o per le spinte di un qualsiasi comitato avverso! se fossi un operatore del settore turismo, me ne starei molto alla larga dall'italia! è mai possibile che dobbiamo sottostare ai sindaci che oggi sì domani no etc? che speranza volete mai che abbiamo? a jesolo speravamo che la nuova giunta avrebbe migliorato i risultati della precedente (mort autorizzato nel 2011) e che fondamentale sarebbe stato l'assessore nudista in comune... beh?!? visto qualcosa? su cosa mai dovremmo ancora sperare? cosa secondo te fidenzio dovremmo augurarci? che iniziative ci consigli?


venerdì 3 novembre 2017, 13:06
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 535
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Credo d'aver già detto tutto e mi fermo qui.


venerdì 3 novembre 2017, 22:56
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2112
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Carlo, non capisco perché una struttura privata (camping, villaggio, resort) debba essere interessata a quello che dice il sindaco di turno.

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


sabato 4 novembre 2017, 18:50
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1908 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 123, 124, 125, 126, 127, 128  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010