Oggi è venerdì 14 dicembre 2018, 14:38



Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
 Naturismo in Portogallo - Spiagge naturiste 
Autore Messaggio
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4963
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao a tutti, la settimana scorsa ho avuto un paio di ore libere e sono andato a vedere una delle spiagge naturiste "non ufficiali" del Portogallo, si chiama spiaggia di Rio Alto o Estela e si trova circa 40 km a nord di Porto.
Si trova a nord della cittadina di Póvoa de Varzim, seguendo la statale N13 verso nord, si arriva ad una località che si chiama Aguçadoura, si prosegue ancora a nord per un paio di km e all'uscita dal centro abitato sulla sinistra si parcheggia di fianco al campo sportivo comunale. Si superano le dune, si cammina per 300 m verso nord e si raggiunge la zona naturista.
C'è era parecchia gente, almeno una quarantina di persone, uomini e donne, penso che fossero abbastanza degli "habitués" della zona.
La spiaggia è molto bella, l'acqua in compenso è gelida ma si può camminare per circa 200 m sulla battigia.

Se doveste capitare in zona... provatela.

https://maps.google.it/maps?q=Agu%C3%A7 ... l&t=h&z=17

Nel link vedete in basso il parcheggio e più in alto la zona naturista con tutta la gente e gli ombrelloni.


lunedì 1 luglio 2013, 15:01
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 28 febbraio 2011, 22:53
Messaggi: 101
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Tornato ieri dal Portogallo! Appena possibile breve recensione con foto...posso postarla qui o c'è una sezione apposta?


lunedì 19 agosto 2013, 15:55
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4963
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Postala qui, poi nel caso faccio un copia/incolla nella sezione dei reports fotografici!


lunedì 26 agosto 2013, 14:11
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 28 febbraio 2011, 22:53
Messaggi: 101
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Scusate l'assenza ma qui è più il tempo che passo a fare l'infermiere a casa che altro...tant'è che tutti i miei progetti di andare al Mort sono andati a quel paese.
Spero nel weend di riuscire!


giovedì 29 agosto 2013, 22:42
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 28 febbraio 2011, 22:53
Messaggi: 101
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Alleluja! FInalmente un pochino di tempo...

Alla signori mie durante Agosto 2013 io e la mia bella siamo stati in Portogallo, più precisamente in Algarve.
Generalmente le spiagge sono bella, piuttosto belle, mare a volte mosso, acque fredde, sole a picco e molto vento.
Non ci sono distinzioni tra spiagge naturiste e tessili (almeno dove non siamo stati noi) e nel tempo si vede un continuo mix di gente vestita e non vestita che varia durante le ore.
Ci sono zone degne di nota, molto selvagge e amate dai surfers.

Al tour di spiagge si unisce anche una capatina presso Quinta da Horta, ovvero una specie di piccolo resort clothing optional.
Quinta da Horta (http://www.quintadahorta.co.uk/) offe degli alloggi con piscina e cucina comune, immerso in una specie di parco-giardino isolato dal resto di Ferragudo.
L'ospitalità è bellissima e caldissima ed essere nudi (o vestiti) è del tutto opzionale.
Noi abbiamo conosciuti i sostituti dei titolari poichè quest'ultimi sono dovuti tornare in UK causa problemi familiari.

In sintesi: ottima vacanza con ottima cucina. Da fare.

Ecco qualche dritta:

In zona Faro le spiagge non sono bellissime ma mi sento di consigliare una puntatina a Ilha Tavira che gode di ottime spiagge e ottimo mare. Non sono riuscito ad andare a piedi nella zona FKK ma ci siamo fermati nella zona clothing optional e sinceramente ho trovato mola ambiguità.
Altra storia ad Ilha Deserta che è uno dei pochi posti con acqua caldina. Ho passato tutta la giornata nudo a raccogliere spiagge.
Spettacolare.

http://ilha-deserta.com/

Da Faro ci siamo spostati a Ferragudo e abbiamo soggiornato a Quinta da Horta come già detto. Tra le varie spiagge che abbiamo visto va sicuramente nominata Meia Praia molto ventosa ma infinita.

http://www.meiapraia.net/

Purtroppo essendo Agosto alcune zone che durante l'anno si prestano al naturismo, noi le abbiamo trovate solo tessili. Ad ogni modo vi invito a cercare e spulciare perchè di spiagge ce ne sono migliaia e, fortuna vuole, che a Quinta da Horta ci siano delle guide fatte in casa per scegliere le più simpatiche a seconda dei gusti!
Per i più moderni rimandiamo alla pagina FB https://www.facebook.com/pages/Quinta-d ... 78?fref=ts

Ah se siete a Ferragudo andate a mangaire al Toc Toc...spettacolare!
http://www.tripadvisor.co.uk/Restaurant ... garve.html

Il nostro tour prosegue poi verso Sagres dove abbiamo soggironato in una splendia casettina indipendente vicino al centro del paese gestita da due francesi.
Alla base del paese c'è al spiaggia Praia do Beliche dove ho intravista alcune persone nude sparse quindi se ve la sentite nessun problema. In realtà rispetto all'accesso che principale sarebbe da valutare di andare più avanti ma non ho capito bene dove.

Ad ogni modo...da Sgares noi ci siamo spostati versi Praia do Zavial che durante il giorno ha visto un crescere verso il natrusimo (http://pigletinportugal.com/2010/09/10/ ... n-algarve/) e, quella che ho amato di più - strada sterrata a parte - che è Praia das Furnas che ho amato alla follia.

Quest'ultima offre una privacy e un atmosfera incredibile. Abbiamo passato al giornata a prendere il sole e giocare con i cavallani...dimenticandoci delle maree tant'è che siamo stati aiutati a tornare sui nostri passi da una coppia di nautristi spagnoli. Bellissimo.
Potendo mi ci teletrasporterei.

A queste se ne aggiungo altre che non abbiamo visitato e altre minori che offrono piccole calette rocciose come Praia do Pinheros a Lagos...ma vi rimando al sito di quinta da horta per qualche dritta ma anche a questo link http://laranjeira.com/artigos/images/07 ... -mapa2.jpg

Ci sono molte spiagge con bandiera blu. La qualità del cibo e dell'acqua sono eccelse.


domenica 2 febbraio 2014, 21:17
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 novembre 2009, 23:19
Messaggi: 273
Località: Num che vem de sfroos
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
molto bene, grazie per il report teopantera! Comincerò a studiare le zone, ormai agosto è vicino ................ :cry: :cry: :cry:


lunedì 3 febbraio 2014, 18:34
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 28 febbraio 2011, 22:53
Messaggi: 101
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Le mie preferite sono state senza dubbio Ilha Deserta e Praia das Frunas


lunedì 3 febbraio 2014, 20:15
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 24 marzo 2006, 14:02
Messaggi: 377
Rispondi citando
... Tra un mese trascorrero' una settimana in portogallo: Lisbona Sintra evora e Algarve
Non vedo l'ora
Ora studiero' le spiagge e località migliori ... Se volete sparare qualche consiglio per l'Algarve vi ascolto molto volentieri


mercoledì 1 luglio 2015, 23:18
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 27 febbraio 2008, 17:30
Messaggi: 47
Località: Altopiano di Asiago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Appena tornato dal 10 giorni in Portogallo in cui ho visitato Lisbona, Cascais , Cabo de Roca, Sintra e poi Alentejo e Algarve dell'ovest. In particolare in Algarve e Alentejo ho visitato la Costa Vicentina, posti favolosi clima fresco e ventilato , la temperatura di giorno non superava mai i 24 ° e di notte era intorno ai 18°, il sole comunque scalda molto di giorno e c'è sempre parecchio vento.
Le spiagge sono favolose e chilometriche con poca gente o quasi deserte, panorami da favola e non ho mai indossato il costume.
Ho visitato la spiaggia della località di Troia nella penisola sotto Setubal, stupenda con sabbia bianca, altra spiaggia favolosa quella di Bordeira Carrapaitera vicino ad Alijezur, poi Praia da Cordoama vicino a Vila do Bispo e infine a Praia de Furnas vicino a Salema.

La temperatura dell'acqua dell'oceano è freschetta ma a me piace così.


giovedì 16 luglio 2015, 16:47
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4420
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Report di un viaggio per spiagge del Portogallo

Costa de caparica – praia da bela vista
La spiaggia naturista ufficiale di Lisbona, dal grande e infito arenile
E’ una delle tante spiagge che si susseguono a sud della Costa di Caparica : la si raggiunge o in auto o in autobus che parte dal Campo Pequeno/piazza di Spagna di Lisbona e poi arrivati alla Costa di Caparica un trenino a scartamento ridotto “Transpraia” che parte dal villaggio e passando in mezzo alle dune arriva alla fermata numero 17 in corrispondenza del parcheggio della auto (per chi prende l'auto occhio che il parcheggio e' molto sabbioso) Poi circa 10 minuti a piedi verso sud e si arriva nella zona nudista
Acqua fresca, arenile sabbioso, la spiaggia si estende per molti chilometri, vista sul bosco retrostante e sulle dune
Naturisti al 50%
A sud di questa spiaggia c’e’ anche Adica, altra spiaggia naturista ufficlale , raggiungibile sempre con il Transpraia, attenzione l’ultimo treno parte alle ore 17:00 dall’ultima fermata

Praia do Salgado – Nazare’
la piu' settentrionale delle spiagge naturiste da me visitate, si trova a sud di Nazare', e' una spiaggia ufficiosa, con piccolo parcheggio direttamente sulla spiaggia, l’area naturista e’ a 10 minuti a nord andando sulla battigia
Pochissima frequentazione, spiaggione largo e immenso, andando sempre piu’ a nord si va in una zona deserta, oceano forte e impetuoso che impedisce la bagnazione
Naturisti al 70%

Praia do meco
Lunghissima e larga spiaggia naturista ufficiale delimitata da una scogliera altissima
Ingresso principale dalla Spiaggia bassa di Mill, con parcheggi a pagamento
Dal parcheggio andare a sinistra guardando l’oceano dove passata una collinetta isolata nella spiaggia, si arriva nella spiaggia segnalata da cartelli verdi, da qui iniziano svariati chilometri di spiaggia fino all’istmo, c’e’ anche una cascatella con acqua dolce,
mare forte e acqua molto fresca
Naturisti quasi al 100%
Altro ingresso e’ dalla spiaggia di Bica, parcheggio gratis, dove gia’ a nord di questa spiaggia tessile, si iniziano a incontrare i primi naturisti, girato l’istmo, con un’altra cascata di acqua dolce, si arriva nella spiaggia di Meco (si deve camminare per un po’ …)
La spiaggia di Meco, vista la sua lunghezza, viene utilizzata per le gare di podismo nudista !

Praia do Salto
Piccola baietta prossima al villaggio di Porto Covo , si parcheggia gratisi nei dintroni (dal parcheggio si vede, aime’, una raffineria …..), la spiaggetta e’ piu bassa rispetto alla sede stradale e si scende con una comoda scala intagliata nella roccia con corrimano
La praia naturista (ufficiale) e’ una baia di tre, si vedono le altre due baie tessili dal bagnasciuga senza che nessun tessile venga a dar problemi, a tratti l’oceano puo’ diventare forte
Nella spiaggia c’e’ come una comunita’ che sfruttando l’acqua surgiva ha realizzato una doccia comune con anche l’appoggiapiedi in legno, un fontanile per le mani. Il gruppo mantiene tutta la spiaggia in perfetta pulizia, e c’e’ come un clima familiare in cui tutti, o quasi, si conoscono, naturismo quasi al 100%, la spiaggia e’ stata sede delle riunioni nazionali della Federazione naturista portoghese FNP in questi ultimi anni

Praia dos Alterinhos
Spiaggia naturista ufficiale vicino alla cittadina di Zambujeira do Mar (per raggiungere la spiaggia andate direttamente al villaggio altrimenti i navigatori vi condurrano su strada bianche un po’ noiose …)
Grande parcheggio libero con scalinata in legno per raggiungerla, panorama affascinante, la spiaggia, tutta di sabbia, e’ cinta da immensi scogli che la rendono estremamente suggestiva
Esiste una grande baia e una piu’ piccola
nonostante la spiaggia sia naturista la presenza di tessili e’ abbondante, sopra tutto nella parte all’inizio, cio’ e’ dovuto al fatto che la spiaggia di Alterinhos e’ ora collegata a Zambujeira con una strada nuova che l’ha fatta diventare la spiaggia della cittadina, pero’ si sta nudi senza alcun problema anche in mezzo ai tessili, nessuno si lamenta, oltre tutto le maree variano di frequente e spesso i nudisti che si piazzano nei punti lontani tendono poi a spostarsi per via dell’acqua che sale e si mettono in mezzo alle zone tessili

Odeceixe – praia das adegas
Spiaggia con parcheggio sull'altro della scogliera , si arriva tramite una scalinata in legno che scende al mare,
frequentazione quasi totalmente naturista, maree molto importanti tanto che in alcune ore della giornata la spiaggia tessile di Odeceixe e quella naturista si uniscono
oceano fresco dove poter fare qualche bracciata
la piu’ tranquilla e rilassata di tutte le spiagge viste
bellissimo saltare sulle onde dell’oceano

Bordeira
Immensa spiaggia dove si puo’ anche fare naturismo
Lontana da ogni forma di vita umana vi sorprendera’ per la sua bellezza ed estensione
Spiaggia di sabbia fine, dopo un bosco di eucalipti e di pini marittimi si imbocca una strada ben segnalata, si parcheggia in prossimita’ del mare, si guada una laguna dall’acqua scura ma poco profonda (arriva alla caviglia), si passa poi un bar con lettini (zona tessile) e poi andando verso nord si arriva nella area naturista
Andando sempre a nord si entra nel deserto piu’ assoluto, con metri e metri di distanza fra una postazione e l’altra, possibilita’ di farsi lunghissime passeggiate in nudita’
Nessun problema con i tessili, grandissima calma, oceano balneabile

Tavira Ilha de Tavira Barril
Dopo aver parcheggiato, si attraversa con un ponte di barche una vasta laguna , poi un trenino (o a piedi, su un sentiero parallelo) si arriva al centro dell’isola di Barril con bar, ristoranti, negozietti, si vede subito l’indicazione “praia naturista” e dopo un 10 minuti a piedi, in direzione ovest, si arriva nella spiaggia naturista ufficiale
la spiaggia e’ di sabbia fine ed e’ mista con conchiglie, vasta e senza limiti all’occhio , tranquillissima
acqua quasi calda ma molto tranquilla, andando a ovest si arriva nella spiaggia dell’Homem nu’, ma di strada da fare nudi ce ne e’ in abbondanza infinita
dietro alla spiaggia una vastissima area dunale che non dovrebbe essere attraversata, servirsi delle passerelle

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


sabato 15 ottobre 2016, 12:21
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 428
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
vi condivido questo link

https://www.playocean.net/portugal/pesq ... =0&p=0&o=3

è una ricerca sul sito di spiagge naturiste (da nord a sud) con foto
ogni scheda ha la mappa di maps
spiagge classificate come naturiste ufficiali, nudismo tollerato e uso e costume naturista


venerdì 6 ottobre 2017, 11:19
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 428
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ho chiesto lumi sulla diversa classificazione: ecco la risposta

"Praias Oficiais de Naturismo" are official classified beaches for naturism. It means you can legally be naked.

"Praias de Uso e Costume Naturista" are those beaches where, although not legally classified, they are know by the local community to be safe for naturism. That means, nobody will feel offended for others to be naked.

"Praias de Naturismo Tolerado" are the less safe ones. It means it is common to tolerate naked people but it is not guaranteed.

Pay attention that the last two type of beaches aren’t classified as legal for naturism practices.

Best regards
Simão Correia


giovedì 19 ottobre 2017, 11:25
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4963
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Segnalo questa struttura molto interessante per un naturismo "integrale" nel nord del Portogallo:

www.naturviana.com


giovedì 3 maggio 2018, 11:45
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 428
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
tornati entusiasti la settimana scorsa (metà luglio) dal portogallo: 3 giorni a lisbona e dintorni e 5 sulle spiagge nudiste dell'algarve! le mie valutazioni:


lisbona è una città bellissima e con un pò di organizzazione si riesce a vederne le cose principali in 2 giorni.
i portoghesi sono un popolo di una gentilezza, educazione, cortesia a noi (che abbiamo girato tutta europa) sconosciuti: niente a che vedere con i mediterranei spagnoli francesi croati greci etc....
se rimarco quest'aspetto è perché veramente ci ha sorpreso la loro pacatezza e disponibilità sopra la media.

il terzo giorno abbiamo visto sintra, praia da ursa (senza scendervi) dove c'era al tramonto 1 solo bagnante (nudo), cabo da roca e cascais.

il 4° giorno trasferimento verso sud in direzione algarve.
tappa nudista mattiniera alla spiaggia di meco - tramagueira a mezz'oretta d'auto da lisbona sulla lunga costa de caparica che è la spiaggia dei lisboneti.
completamente nudista, tramagueira è parte di uno spiaggione che parte da meco (tessile) e finisce a sud con bicas (altrettanto tessile)
e che assume via via altri nomi lungo il percorso (prata, penedo) ma è sempre la stessa spiaggia con falesia di arenaria tinta ocra alle spalle.
sabbia grossolana che rende difficile la passeggiata e acqua gelida come non l'avevo sentita mai. niente bagno... ma sole violento e pranzo nell'ottimo
ristorante vicino ai parcheggi nell'area tessile. poi 3 ore di auto fino a lagos.

RACCOMANDAZIONE IMPORTANTE: è tassativo in algarve prevedere il soggiorno in settimane in cui la bassa marea sia di giorno! si trovano gli orari delle maree su molti siti.

5° giorno subito sulla ponte de piedade, il promontorio roccioso a sud di lagos, impressionante susseguirsi di bastioni rocciosi e spiagge dove avevo identificato
la "praia de pinheiros" come obiettivo nudista
in effetti 2 cartelli segnalano fkk strand all'inizio e alla fine del ripido e scosceso sentiero e questo favorisce la selezione: tutti nudi.
la baietta è splendida e per le foto vi rimando a quelle che ho caricato sulla relativa scheda del maps dove ce ne sono anche altre.
larga al massimo con la bassa marea una cinquantina di metri, la baia con l'alta marea sostanziamente sparisce.
sabbia sottile e acqua "praticabile"... non certo calda ma decente... non aspettatevi l'acqua limpida e trasparente caraibica! è verde, un pò torbida...
lo spettacolo sono le pareti di roccia sotto cui ci si adagia!
difetto: il sentiero è veramente difficile da identificare e percorrere sia in discesa che in risalita... ma la spiaggetta è splendida e merita lo sforzo!
a metà luglio non era affollata e si stava nudi benissimo!. indispensabile portarsi acqua e scarpe, non certo infradito!

avevo previsto di pranzare al "camilo", ristorante sulla adiacente e omonima spiaggia tessile (comunque bellissima) ma troppa coda mi ha costretto a tornare a lagos.

dopo pranzo, destinazione praia da furnas! (mezz'ora di auto)

intanto preciso che le indicazioni del navigatore del maps sono corrette solo fino a ca. 1 km dalla spiaggia.
poi, a un bivio, fortunatamente un cartello posto da qualche benemerito, avvisa "gps error" e indirizza a dx anziché verso sx come indicherebbe il maps.
si giunge così presto in una ambientazione completamente diversa da quella della mattina: si parcheggia comodamente "in spiaggia" e si raggiunge la
battigia attraversando uno spettacolo di sabbia quasi bianca, lisciata dal forte vento, con l'acqua anche liscia dai colori stupendi!
ai lati della spiaggia ci sono delle grotte dove tessili e nudisti (indifferenza totale) cercano riparo da sole e vento... meraviglia!

nudo abbondantemente praticato e tollerato (ca. 50%) ma presenza anche di famiglie tessili con bambini e miste.

purtroppo il forte vento che arrivava dalle spalle della spiaggia non ci ha consentito neanche di stendere gli asciugamani (oltretutto la sabbia volava).
di entrare in acqua neanche se ne è parlato anche se qualcuno in acqua c'era.
su un litorale di circa 300 metri ci saranno state sì e no 50 persone. un altro paradiso!

il 6° giorno puntiamo sull'atlantico, altra mezz'oretta di auto da lagos

mattino a barriga, la più settentrionale di una serie di 3 spiagge adiacenti (castelejo e cordoàma le altre 2) unite solo con la bassa marea e che l'oceano separa con l'alta.
parcheggiamo sulla sabbia e raggiungiamo la battigia a marea calante: spettacolo! la spiaggia è infinita e vi si alternano rocce basaltiche e ardesie venate di bianco a lastroni tutte nere
con alle spalle una incombente e imponente falesia anch'essa nera che nel controluce del mattino danno all'insieme un aspetto drammatico, quasi lunare e estremamente fascinoso!
la sabbia è sottile e la marea calante va via via espandendo la zona su cui passeggiare (nudi) verso nord fino a castelejo dove ci siamo fermati nei pressi di una
specie di scuola surf e, dietro l'angolo, un ristorante. castelejo è tessile ma il nostro nudo non sembra aver scompigliato nessuno anche dati gli amplissimi spazi in cui la gente si muove.
la concentrazione di bagnanti era infatti bassissima e percorrendo nudi i 3 km fino a castelejo avremo incrociato 2 persone...
con l'avanzare delle ore la percentuale di tessili aumentava ma ripeto nessuno ai nudi sembrava farci caso. l'oceano qui è impraticabile, aggressivo e freddo ma non c'è sempre bisogno di fare il bagno!
alle 11 mia moglie aveva ancora la felpa di lana (la spiaggia è ancora in ombra e il vento soffia freschetto..) ma poi è un paradiso!.
abbiamo fatto tardi! siamo comunque andati a pranzo alla vicina bordeira.

bordeira è la più grande e profonda distesa di sabbia del portogallo.
è talmente grande che anche "a pieno regime" ha enormi spazi liberi.
ci si cala dalle rocce su cui corre la strada con passerelle di legno e poi è necessario superare a piedi il rio che attraversa la spiaggia e sfocia nell'oceano.
il panorama dall'alto è imponente e le onde lunghe che vi si infrangono sono manna per i surfisti.
l'acqua non deve essere gelida dato il fondale basso: molti bagnanti anche bambini.
si vedeva gente nuda all'estrema destra guardando il mare (quindi sul lato più distante dal belvedere) ma non ci siamo calati in spiaggia perché era venuto troppo tardi dopo il pranzo.
il ristorante subito prima di arrivare alle passerelle è strepitoso e si spende pochissimo!

il 7° giorno sulla strada verso l'estremo sud del portogallo, a faro, avevo previsto di passare la giornata alla spiaggia Joao de arens subito sotto portimao.
questa spiaggia non è diventata nudista ufficiale solo per i crolli delle pareti rocciose tutte intorno e ritenevo quindi che il nudismo qui fosse ampiamente praticato.
siamo arrivati di buon mattino verso le 11 ( portimao è vicinissima a lagos) e siamo scesi giù per un sentiero ancora scosceso ma molto meno di quello di pinheiros, comunque impegnativo.
all'arrivo, come previsto, tutti nudi: tranquilli single e coppie etero.
la marea calante scopriva via via la bellezza di queste 2 baie unite da uno stretto tunnel tra le rocce, con un arco naturale, pareti di roccia di tutti i colori, grotte.... uno spettacolo!
purtroppo l'acqua era sporchissima: un mare di poseidonia riìovinava la vista su entrambe le spiagge senza che ci fossero "corridoi" di sabbia pulita per entrare in acqua.
per di più l'acqua era pure fredda...
ma il problema principale è la frequentazione: con il passare dei minuti le coppie nude sono via via scomparse "sostituite" da coppie e terzetti di omosessuali costumati.
di lì a poco, anche famiglie con bambini attrezzatissimi con sdraio e ombrelloni (chissà mai come hanno fatto a discendere il sentiero...), anziani, tutti costumatissimi!
dopo un'ora di tintarella eravamo rimasti gli unici nudi in spiaggia e abbiamo deciso di risalire.
no, questa mi sento di consigliarla solo per fare delle foto alla spiaggia e non certo per il nudismo: risparmiatevi la fatica e guardate le foto sulla scheda del maps!
ci siamo quindi diretti verso faro.

l' 8° giorno, il più bello, siamo stati a la ihla deserta, praia de barreta.

faro è la città capoluogo dell'algarve con un piacevole centro storico antico ai margini di una laguna creata dal rio formosa.
questa è parco nazionale e riserva naturale preservata.
la laguna creata dal rio formosa è separata dal mare da una catena di strette isole sabbiose, la più meridionale delle quali è la "ihla deserta".
è lunga 8 km e si può raggiungere solo con un servizio di battelli turistici e gommoni veloci che partono dal molo sul porto di faro.
vicino al molo di arrivo sull'isola vi è un ristorante ecosostenuto (del tutto autonomo come acqua e energia) con dissalatori e celle fotovoltaiche e
una spiaggia attrezzata con un centinaio di metri di ombrelloni e sdraio.
e basta.
all'arrivo sul pontile un cartello mostra il simbolo dell' associazione naturista portoghese sulla pianta dell'isola con una scritta "zona riservata alla pratica del naturismo"
indicata alla fine della passerella in legno di 2 km che parte dal ristorante e percorre il versante lagunare dell' ihla, dove si alternano diverse baie sabbiose.
poi la passerella attraversa in larghezza l'ihla e raggiunge la spiaggia.
nei pressi, un totem di alti rami e frecce kilometriche contrassegna il cabo de s.ta maria (cape st.mary) che è il punto più a sud del portogallo.
da qui verso ovest, il nulla: solo mare, sabbia, gabbiani e altra avifuna per chilometri! acqua calda limpida e relativamente tranquilla! bagno finalmentefantastico!
arrivando di mattina abbiamo trovato la spiaggia completamente disabitata nei pressi del totem ed eravamo i soli umani a far compagnia agli uccelli.
inutile descrivere l'emozione! 2 o 3 persone si sono spinte oltre superandoci ma la sensazione di solitudine e natura è totale!
verso le 15 siamo stati raggiunti da un'altra coppia che poco più in là si è posizionata e spogliata.
ma ormai per noi la giornata era passata: dovevamo tornare (via spiaggia) al ristorante, pranzare alle h.16 e riprendere il gommone alle 17.30.
tornando verso il ristorante non abbiamo visto altri nudisti ma solo tessili molto distanti uno dall'altro (topless frequenti).
evidentemente quella coppia ci aveva identificati come l'inizio della zona naturista e si sono posizionati vicino a noi.
le indicazioni sono evidentemente troppo poco visibili! nessuna in spiaggia! la zona da cape st. mary verso ovest è spiaggia naturista ufficiale.
la classificazione lascia il tempo che trova dato che non c'è nessuno ma un cartello in spiaggia che indica l'inizio ci avrebbe risparmiato
un bel pò di strada alla ricerca di altri nudi che non c'erano (e neanche tessili...): in teoria il cartello
sul pontile indica che già la spiaggia intorno al totem è naturista ma se non c'è nessuno come lo puoi sapere? vabbeh... è splendido! ve lo raccomando!
per informazione, il servizio di battelli veloci bisogna prenotarlo il giorno prima ed è abbastanza frequente (quasi a mezz'ore) e va prenotato anche
per il ritorno; costa 10 eu a tratta e impiega circa un quarto d'ora. in alternativa, battelli più lenti e capienti da escursione in laguna con fermata all'isola
impiegano 3 quarti d'ora e costano 5 eu a tratta.

il giorno dopo, all'alba, siamo tornati a lisbona per riconsegnare l'auto e riprendere l'aereo per tornare a casa.
ryanair è attualmente la sola compagnia low cost a raggiungere senza scali dall' italia lisbona, da bergamo e bologna (anche TAP lo fa ma a prezzi doppi)

raramente mi è capitato di tornare a casa da una vacanza così entusiasta (e anche mia moglie).

abbiamo vissuto nudi spiagge diversissime come morfologia, sabbia, clima e acqua. un vero concentrato di mari diversi!

tutte le spiagge citate hanno la scheda g.maps con foto assolutamente descrittive, a cui vi rimando.

ce ne sono decine di altre ma in 5 giorni in algarve di più non potevamo fare...
bellissimo, ve lo raccomando!

resto a disp. per ogni altra info!


domenica 29 luglio 2018, 17:44
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2008, 19:35
Messaggi: 320
Località: Como
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Wow, mi sembra di esserci stato con voi! Grazie per il vostro racconto!

_________________
Socio A.N.ITA. dal 1998
Naturista dal 1976


lunedì 30 luglio 2018, 2:29
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010