Oggi è venerdì 23 giugno 2017, 17:38



Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
 Bagno nudi a mezzanotte e rischi penali 
Autore Messaggio
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3695
Rispondi citando
Riporto il parere del 2016 di un sito di consulenze legali online a nome "La legge per tutti".

Con un gruppo di amici ci siamo spogliati e abbiamo fatto il bagno a mare nudi di notte, senza che nessuno ci vedesse data l’ora: cosa rischiamo?

Spogliarsi e restare nudi in luogo pubblico, e quindi, anche fare il bagno a mare svestiti, sebbene di sera e quando nessuno può vedere, costituisce un “atto contrario alla pubblica decenza”. Come infatti chiarito già dalla Cassazione [1], tale illecito ricorre in caso di nudità integrale in una spiaggia pubblica. Si tratta, tuttavia, di un semplice illecito amministrativo e non più di un reato.

Difatti, a seguito del recente intervento legislativo che ha depenalizzato numerose fattispecie prima inserite nel codice penale e in alcune leggi speciali [2], gli atti contrari alla pubblica decenza non costituiscono più un illecito penale [3]. Questo non significa che sia diventato possibile fare il bagno nudi, ma semplicemente che, a seguito dell’accertamento di tale comportamento, la fedina penale del nudista resterà integra e dal casellario giudiziario nessuno potrà rilevare tale trascorso libertino. Difatti la sanzione che scatta, in tali casi, è pari (quanto a gravità) a quella di una multa per eccesso di velocità, ma di importo molto più elevato.

Nessun procedimento penale, quindi, per chi si fa il bagno a mare nudo. Tuttavia, la multa è tutt’altro che leggera: per chi resta nudo in pubblico scatta una sanzione da 5.000 a 10.000 euro, sanzione che sarà inflitta dall’autorità amministrativa e non più da un giudice.

Gli atti contrari alla pubblica decenza restano reato se commessi in presenza di minori di età.

Circa il fatto che nessuno possa vedere il gesto incriminato, a rilevare sotto il profilo sanzionatorio è la semplice eventualità che, trattandosi di un luogo pubblico – seppur poco frequentato anche in considerazione dell’orario – qualcuno possa comunque passare e restarne turbato.

Per quanto, infatti, riguarda il significato sociale che possa avere il nudismo, anche se in assenza di persone, nonostante l’evolversi del comune sentimento, esso è ancora idoneo – secondo la Cassazione – a provocare turbamento nella comunità attuale, potendo essere tollerato solo nella particolare situazione dei campi di nudisti, riservati a soggetti consenzienti, ma non in luoghi pubblici, aperti o esposti al pubblico, dove è percepibile da tutti, anche da bambini e da adulti non consenzienti.

Gli avvocati sono:
Angelo Greco, Enrico Braiato e Valentina Azzini

_________________
nemo


venerdì 7 aprile 2017, 20:02
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2290
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Abbiamo imparato che aver fatto il bagno nudi è un "trascorso libertino" :please:

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


sabato 8 aprile 2017, 8:55
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3695
Rispondi citando
Non so cosa farci, r100: se i giudici la pensano così, è così! Mica li vorrai discutere! Lo sai che sono anche parecchio suscettibili! :lol:

La cosa comunque non mi riguarda: io il bagno nudo lo faccio solo in Croazia, Grecia, Spagna e Francia (ma non a Cap d'Adge! :lol: )

Quindi: io sono un naturista e tu un libertino! :ghgh:

PS: ad essere onesti, qualche trascorso Italico veramente ce l'ho anch'io ma...tanti anni fa e poi i giudici mica lo sanno! 8)

_________________
nemo


sabato 8 aprile 2017, 23:43
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3695
Rispondi citando
Ad ogni modo il medesimo sito nel 2012 diceva le stesse cose ma in modo un po' diverso:

Sanzionato il bagnante completamente nudo su spiagge pubbliche non riservate ai nudisti.
I tempi non sono ancora maturi per togliere tutti i “veli”: secondo la Cassazione [1], il nudista che, in una spiaggia pubblica, benché frequentata da altri nudisti, prenda il sole davanti agli occhi della gente, è passibile di una ammenda.
Secondo i giudici, l’evolversi del comune sentimento del pudore non consente ancora di considerare la nudità integrale come atto inidoneo a procurare turbamento, specie nei bambini. Essa può pertanto essere tollerata solo in campi naturalisti a ciò riservati, ma non in luoghi pubblici o aperti al pubblico o semplicemente esposti al pubblico. Pertanto, il solo fatto della presenza, sul lido, di altri nudisti non scagiona il bagnante, in quanto non lo esonera dal verificare se nello spazio è esplicitamente consentito rimanere svestiti. Al contrario, quando la spiaggia è frequentata in maggioranza da persone in costume, e solo in numero ridotto da nudisti, si rischia sempre la sanzione.


Si riferisce, se non ricordo male, a una sentenza riguardante una spiaggia di Taormina e molto pericolosa per noi, visto che anche le spiagge più isolate sono sempre più frequentate: in sostanza si diceva che anche se una spiaggia è abitualmente frequentata da nudisti ma non ufficialmente segnalata, se questi sono in minoranza devono comunque rivestirsi.

In questa sentenza il giudice di Cassazione, vuoi che fosse anche lui un po' confuso sul da farsi, vuoi che stesse giocando alla Play station o si fosse fatto qualche birretta di troppo, faceva riferimento sia alla precedente sentenza del 2007 (che sembra vietare il nudismo in pubblico sempre e comunque), sia a quella del 2000 (che invece ammette l'esistenza di spiagge naturiste o abitualmente frequentate), mescolandole insieme un po' a papocchio! :lol:

Il risultato per noi poveri sudditi (ma forse perfino per i giudici..) è un casino pazzesco!

Quello che si evince infatti è che il nudo è vietatissimo sempre, anche se fate il bagno in piena notte su una spiaggia deserta (e se per caso nascosti nel buio ci sono dei minori muniti di binocoli a infrarossi si rischia pure il penale :ghgh: )

A meno che sulla spiaggia il nudismo non sia esplicitamente consentito, nel qual caso potete spogliarvi anche di giorno, davanti a frotte di innocenti bambinelli evidentemente in grave stato di shock nello scoprire come si ridurranno da grandi! :ghgh: .

Nel caso poi che il nudismo non sia esplicitamente consentito, forse se ci sono altri nudisti ci si può anche spogliare o forse no, ma comunque solo di giorno e non di notte, in quanto bisogna poter fare un conto accurato di quelli che hanno il costume e quelli no, dividendoli, si presume, per età e sesso 8)

_________________
nemo


domenica 9 aprile 2017, 14:39
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4172
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
sabato alla riunione di Anita mi hanno riferito di questi ultimi interventi

un mio modestissimo parere, poi ognuno resti pure della sua idea: proprio su questo argomento sono state riportate innumerevoli sentenze assolutorie sconosciute ai gestori di quel sito on line, sarebbe magari opportuno che, per conoscere altre posizioni, si facessero un aggiornamento in merito basterebbe leggere questo topic : viewtopic.php?f=72&t=16058

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


lunedì 10 aprile 2017, 12:24
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3695
Rispondi citando
fambros:

Cita:
sabato alla riunione di Anita mi hanno riferito di questi ultimi interventi


Scusa, ma il tuo post mi risulta un po' criptico! a quali interventi ti riferisci?


Quanto al sito di consulenza legale, come ho ripetuto sopra, nel 2012 hanno scritto un articolo tutto sommato più informato e "centrato".

In quello del 2016 sembrano essersi dimenticati tutto, o forse lo ha scritto un altro, o forse ancora volevano scrivere qualcosa sulla depenalizzazione tanto per attirare l'attenzione :

la gente è spesso strana, ma non appare molto logico che qualcuno dopo aver fatto il bagno nudo di notte, paghi una consulenza (perché se la fanno pagare...) per sapere cosa ha rischiato! :rol
Senza contare che il sito precisa che per la privacy le consulenze non vengono pubblicate.

Sembra più una domanda inventata per parlare molto genericamente dell'argomento dopo la depenalizzazione! (forse senza sapere che i naturisti Italiani non sono una leggenda, ma esistono davvero.. :roll: )

_________________
nemo


lunedì 10 aprile 2017, 13:13
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4172
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
mi hanno parlato di questa problematica che era comparsa su questo forum, non capivo a cosa si riferissero visto che non avevo ancora letto nulla

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


lunedì 10 aprile 2017, 15:13
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3695
Rispondi citando
Non so se essere contento o spaventato all'idea di avere tanto seguito! A quanto pare nulla sfugge di quello che scrivo!(inclusi alcuni strafalcioni grammaticali che ogni tanto nell'era dei messaggi compulsivi sfuggono.... :lol: )

Mi sono imbattuto casualmente in questo sito e siccome l'articolo mi pareva attinente e interessante, l'ho riportato!
Non si tratta però certo di una sentenza e probabilmente, credo di aver capito, nemmeno di una consulenza, ma semplicemente del tentativo di far conoscere alcuni aspetti legali teorici della legge rivolgendosi al grande pubblico.
Un pubblico totalmente disinteressato al naturismo e che non si sogna nemmeno di spogliarsi, se non in occasione di qualche "bravata" citata come esempio nell'articolo, senza nemmeno sapere di una legge che teoricamente lo vieta, né che c'è stata solo recentemente una depenalizzazione....a caro prezzo!

Certo...in caso di problemi non mi farei difendere da loro!
E speriamo che non siano in tanti a chiedergli una consulenza in merito... ;)

_________________
nemo


lunedì 10 aprile 2017, 16:33
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010