Oggi è mercoledì 20 settembre 2017, 18:23



Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
 Naturismo nelle Isole Cicladi 
Autore Messaggio
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4855
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Meglio tardi che mai! ;)

Sono contento che vi siate trovati bene a Plaka, non avevo dubbi. Io ci torno anche quest'anno, dal 4 al 20 agosto, con un bambino è veramente l'ideale. Di certo non lo porterei ad Amorgos, almeno finché non ha almeno 6 anni...

Mi spiace che anche Amorgos si sia sovraffollata, nel 2002 era ancora estremamente vivibile e la spiaggia di cui parli tu era prevalentemente naturista, l'unico neo era che arrivava l'ombra un po' troppo presto. Ma la vista del monastero tipo "Grand Bleu" è impagabile. E' un'isola da meditazione, secondo me.

Le spiagge vicino ad Egiali le avete viste? Sembra che ci sia una presenza naturista, io non posso confermarlo.


lunedì 22 giugno 2009, 15:53
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 5 luglio 2007, 14:23
Messaggi: 81
Località: romagna
Rispondi citando
La spiaggia di Egiali ad Amorgos era invasa da ragazzini intorno ai 20 anni. Casino assurdo, spiaggia scomparsa e pieno di alghe quando siamo andati noi.
Un pò prima di Egiali sulla strada c'era una calettina (minuscola) dove ci siamo rifugiati il giorno che siamo andati ad Egiali e dove c'erano alcuni ragazzi e li si faceva naturismo.
Secondo me Amorgos è un gran fascino ma ritengo che in agosto sia diventata peggio di altre isole ritenute più turistiche.
Una coppia di amici (non naturisti) è stata negli stessi giorni (senza prenotare!) a Schoinussa ed Heraklia e hanno trovato spiagge deserte e più pace.
Lorenzo

P.s. quest'anno purtroppo niente Grecia, ma ci sarei andato molto volentieri!


lunedì 29 giugno 2009, 14:22
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 16:27
Messaggi: 1
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Sono appena tornato da Mykonos dove sono presenti numerose spiagge dove è possibile stare nudi.

Le più belle sono :

Elia: Spiaggia gay e nudista. Silenziosa, con un grande paesaggio, acqua chiara ed un sofisticato ambiente

Super Paradise : spiaggia nudista. Fantastici i colori, acqua cristallina, musica , molto trendy


ciao

* link omesso - Wave *


lunedì 6 luglio 2009, 16:39
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 9:37
Messaggi: 80
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao a tutti,
qualcuno ha notizie recenti su Antiparos? Noi abbiamo affittato a Soros e sembrebbe esserci una spiaggia ufficialmente naturista al campeggio di Antiparos, che dalle foto sembra alquanto tristina, mentre il resto dell' isola e le isolette vicine sono sicuramente molto più belle. E un isola "tollerante" o bacchettona? Il turismo è italiano (costumato e griffato) o nordico?
Grazie e buone vacanze

_________________
Se gridi nel silenzio, sembri un pazzo.Se gridi quando tutti urlano, nessuno ti sente


martedì 7 luglio 2009, 12:39
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4855
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Quando sono stato ad Antiparos, nel 2003 se non erro, l'isoletta mi è piaciuta ed era completamente l'opposto di Paros, casinara e modaiola. Un altro mondo.

Stanno però costruendo un mega complesso turistico nella parte sud dell'isola (guarda su Google Maps) e non so quindi quanto durerà.

La spiaggia naturista "ufficiale" di Antiparos è una delle poche effettivamente ufficiali di tutta la Grecia. Non la più bella però, a quanto si dice. Purtroppo io ho fatto un'escursione di una sola giornata e sono andato a visitare la grotta (bella!), non sapevo che ci fosse qualla spiaggia (ahi ahi ahi!) e pertanto non l'ho vista personalmente!

Su Captain Barefoot troverai comunque varie recensioni.

Sposto questo topic sotto le Cicladi. ;)


mercoledì 8 luglio 2009, 10:21
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 16:48
Messaggi: 117
Località: nordovest
Rispondi citando
Dopo aver valutato, seriamente, l'ipotesi Montenegro solito giro alle Cicladi: Mykonos, Ios, Folegandros, Amorgos, Koufonissi. Propensione al naturismo in ribasso. Anche nella spiaggia di Agios Nikolaos a Folegandros, tradizionale luogo naturista da molti anni. Questo in agosto.
Anche a Ios quasi nullo ad agosto, limitato alla spiaggia di Kolitzani in luglio. A Koufonissi, che sta diventando un cantiere, limitato alla prima baietta della spiaggia di Italida dove non c'erano neanche posti in piedi; comunque non più di 15-16 persone. Qualcuno a Porì in una spiaggia semideserta.
La Grecia ha perso, dopo la fine del conflitto in Croazia, il turismo austriaco tradizionalmente favorevole al naturismo e gli italiani del Nord Est che certamente preferiscono evitare il costo e il disagio dell'aereo. Comunque sottlolineo il clima amicale di Koufonissi che speriamo duri.
Saluti a tutti.

_________________
koltzani


lunedì 31 agosto 2009, 12:54
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 9:37
Messaggi: 80
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Reduce da Antiparos confermo che ad agosto, tranne nella spiaggia del campeggio, di naturismo non si parla proprio.
Sarà per l'invasione di greci e di italiani, ma latitano persino i topless.
Ovviamente se ti metti a girare ci sono moltissime calette nascoste dove, DA SOLO, puoi metterti come ti pare, ma la naturalezza e la tranquillità verso il naturismo che c'era a Creta non la ho nemmeno lontanamente vista.
Magari fuori stagione, ma mi pare che anche le indicazioni di barefoot abbiano toppato...
Speriamo l' anno prossimo...
Cipro?
saluti a tutti

_________________
Se gridi nel silenzio, sembri un pazzo.Se gridi quando tutti urlano, nessuno ti sente


mercoledì 2 settembre 2009, 13:54
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 16:48
Messaggi: 117
Località: nordovest
Rispondi citando
come si sa,
i piu' predisposti al naturismo sono i tedeschi e gli olandasi
e nelle Cicladi non vanno
frequentano invece Creta nella zona sud.
ciao.

_________________
koltzani


venerdì 4 settembre 2009, 11:01
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4855
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Forse dipende dal periodo: di certo in agosto vengono soverchiati da italiani e greci.

A Naxos di tedeschi ce n'erano, ma più persone mi hanno confermato che vengono di prevalenza in giugno e luglio, per poi darsela a gambe in agosto.


mercoledì 9 settembre 2009, 2:02
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4855
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Restava nella "to do list" un reportino sulle vacanze passate a Naxos... :roll:

Periodo: dal 4 al 20 agosto. Mi sarebbe piaciuto andare in luglio, ma il lavoro mio e di mia moglie non lo consentiva. Per cui... tutti al mare in agosto, come la gran maggioranza degli italiani... :angry: , spendendo di più sia di viaggio, sia di albergo.

Il viaggio merita una menzione a parte, dal momento che in seguito al blocco dei voli MyAir ho dovuto cercare in fretta e furia un volo alternativo, e ci ho rimesso ulteriori soldi. No comment.

Naxos è sempre molto bella, una giusta via di mezzo tra turismo massificato e turismo da eremiti.
L'isola non ha una pista in grado di far atterrare i charter internazionali, solo un piccolo aeroporto per voli da Atene (1 o massimo 2 volte al giorno) e (udite, udite!) da quest'anno un volo della Austrian che fa Innsbruck - Graz - Limnos - Naxos e ritorno (!!!).

Sempre alloggiati al "Plaka Hotel" situato dietro alla taverna "Three Brothers - Τρία Αδέρφια", 80 Eur a notte per una stanza doppia + culla per il bimbo.

Rispetto agli anni precedenti la cosa negativa è che parte della sezione a predominanza naturista della spiaggia, circa 200 m verso sud dopo la taverna "Three Brothers", è stata occupata da ombrelloni.

Ciò non impediva comunque, almeno fino al 12 agosto circa, che parte degli ombrelloni fossero comunque occupati da naturisti. Poi, con l'arrivo della massa ferragostana costituita da greci e italiani, noi naturisti eravamo ridotti ad un gruppo di irriducibili di circa 10 persone indifferenti (o quasi) alle occhiatine lanciate verso di noi dai soliti tessili (in gran parte italiani/e, tanto per cambiare).

L'importante è fregarsene... finché il naturismo sarà tollerato è certamente un problema loro... il problema è che sono un po' pessimista per il futuro del naturismo a Plaka.

In agosto ho osservato una costante retrocessione: la spiaggia è molto bella e facilmente accessibile, per cui ha tutti i prerequisiti per tessilizzarsi. In più, ogni anno costruiscono qualcosina di nuovo. Non lascia ben sperare.

E' di certo la spiaggia più bella di Naxos, e con un bambino è ideale. Le altre spiagge sono o molto ventose, o difficili da raggiungere, o tessilizzate al 100%. Se cade il baluardo di Plaka, cambierò isola.

Ho noleggiato un motorino e ho fatto un giro per vedere la parte che mi mancava: Kastraki - Alikò - Pirgaki - Agiassos, tutte spiagge al sud di Plaka dopo Mikrì Vigla. Naturismo 0, purtroppo, speravo qualcosa ad Alikò ma non ho visto niente. Mi dicono che in altri periodi dell'anno ci sono un po' di naturisti... io mi limito a riferire.
Ho notato invece alcuni naturisti sulla spiaggia di Agia Anna, vicino alle rocce di granito sotto la chiesetta (vicino alla taverna "Paradiso").

Qualche dritta per la sera in zona Plaka:

1) Ristorante "Three Brothers" - ricca scelta di piatti e carne/pesce alla griglia, ma troppa gente e troppo caotico, oltre che non sempre ben organizzato. Ci andavamo solo a pranzo, quando c'era poca gente;

2) Ristorante "Voula", circa 400 m prima dei "Three Brothers", ristorantino a conduzione familiare, meno scelta dei "Three Brothers" ma buono. Siamo andati lì il più delle volte. Spesa circa 30 Eur totale (2 adulti + bimbo)

3) Ristorante "Vlassis family", non male, si trova 200 m prima di Voula e vicino al ristorante italiano "Amore Mio"

4) Ristorante italiano - Pizzeria "Amore Mio", gli italiani ne dicono un gran bene ma io mi sono tenuto alla larga (è una questione di principio)

5) Ristorante "Paradiso", sulla curva di Maragas (subito prima di Plaka dopo Agia Anna), probabilmente il migliore, ottimo pesce e gran scelta di piatti. Prezzi un po' più alti ma comunque sui 40 Eur in due.

6) Ristorante "Anesi", ad Agios Prokopios, l'ultimo sul lungomare verso le saline, ottima scelta di piatti e ok con bimbi (hanno anche il seggiolone!)

Per il dopo cena:

1) "Waffle House" a Plaka, una vera bomba di calorie, waffles fresche con gelato e cioccolata fusa... da provare!

2) Bar "Sotto la tenda mimetica", scusate ma non so come si chiamasse in realtà, subito prima della Waffle House.

:popcorn:


giovedì 17 settembre 2009, 16:22
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 23 maggio 2008, 22:18
Messaggi: 475
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Grazie Giulio per l'ottimo report
A Naxos ci siamo andati due anni di fila ma ci fai venire volgia di tornarci.
Da quello che avevamo visto non crediamo che tramonti il naturismo a Naxos, anche perchè basta andare poco più a sud di Plaka, es. a Mikri Vigla. e trovi altri naturisti ( ma visto lo scarso affollamento poi fare quello che vuoi)

Saluti :tearsbye: :tearsbye:

_________________
Francy & Susy


mercoledì 18 novembre 2009, 23:58
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4855
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
...non c'entra nulla col naturismo, ma fa pensare... speriamo resti confinato ad Ios...

Cita:
GENERAZIONE DIVERTIMENTO

Tra i forzati di Ios. Si balla dalle 3 alle 8.
È meglio lavorare, parola di sedicenne

Mangiare? Non c'è tempo. In spiaggia? Neppure. Solo disco pub, alcol a poco prezzo e gente che vomita. E neppure un nuovo amico

MILANO - A Ios, si va per star fuori fino a tardissimo e per conoscere nuova gente. Io sono tornata a casa con gli amici con cui ero partita e l’indirizzo facebook di un australiano che faceva il butta dentro al My Way, uno dei bar dell’isola. E basta. Fuori fino a tardissimo, però, è stata la regola. La spiaggia l’ho vista il primo e l’ultimo giorno. Dieci giorni a ballare o ad aspettare che si iniziasse a ballare. Alla fine odiavo quell’isola. Ho 16 anni e con tre amici avevamo scelto la vacanza a Ios perché tutti dicono che è il paradiso dei ragazzi. Casette bianche e azzurre, zone desertiche e aride, e un centro città pieno zeppo di localini. Il bello di Ios, dicono, sta proprio nei locali che attirano ragazzi da tutto il mondo. Molti dai paesi anglosassoni, dal Nord Europa, dall’Australia e dalla Nuova Zelanda. E tantissimi italiani. Ios è frequentata da 16-20enni. I grandi non ci sono, quelli vanno a Mikonos. Le discoteche, due in realtà, lo Scorpion e l’Irish, aprono alle 3 del mattino e stanno aperte fino alle 8. Alle 8 si va a dormire. A Ios, non si dorme. Si balla. Si dorme fino alle 4 del pomeriggio. E non c’è tempo di fare niente perché bisogna ballare. Divertirsi. Qualche volta non ne potevo più. Mio cugino era il leader. Impossibile non seguirlo. Lui organizzava, decideva gli spostamenti. E noi lo seguivamo. Non è che non mi divertissi.

RITMO - Il ritmo che tutti inseguono all’isola di Ios è un inferno. Le giornate funzionavano, più o meno così: sveglia alle 4 del pomeriggio. Un panino alle 5 perché per mangiare non c’è tempo, appunto. Un incubo. Si passa un’oretta in spiaggia. Quella vicino al Far Out, bar e piscina dove alle 6 comincia la musica e si balla fino alle 9. Poi in albergo. Doccia, ci si prepara per uscire. Si aspetta. Tutta la giornata è un aspettare che inizi la serata. Alle 11 a cena, per aspettare mezzanotte, quando aprono i dico pub. E si balla. Si balla ore. È lo stesso ritmo che non ti fa smettere. La musica è bella, anche se è quasi sempre la stessa. Tutti i giorni e in tutti i locali. Tornavamo in albergo alle 8 di mattina con le orecchie tappate e le gambe doloranti. Le strade sono un fiume di ragazzi e di disco club con la musica a palla.

2 COCKTAIL 5 EURO -Avevamo affittato i motorini per muoverci meglio, molti li affittano ma per molti altri è un su e giù a cambiar locali, ballare per aspettare che aprano le discoteche per continuare a ballare. Noi, in realtà andavano sempre nello stesso disco club, il My Way, dove c’era l’australiano. Ci eravamo affezionati a lui. Un ventenne che aveva finito gli studi ed era da un mese e mezzo nell’isola. Una spugna. Lavorava tre ore al bar. Con la sua simpatia invitava i ragazzi a entrare: 2 cocktail 5 euro. C’era meno bolgia che dalle altre parti. Almeno per un po’, si ballava ma si stava nella calma. Qualche volta si passava pure dal Lemos. Stessa cosa ma più incasinata. Giri per i posti perché ci sono quelli frequentati da italiani e quelli frequentati da stranieri, che poi sono più divertenti, più strani sia come gente che come abbigliamento. E poi gli stranieri, e le straniere a differenza delle italiane che snobbano le altre italiane, quando entri in un locale ti vengono incontro, ti salutano. Per fare amicizia. Li conosci. Ma di parlare proprio non se ne parla. Fai nuove amicizie ogni sera. Ma le saluti lì. E sempre così frenetico perché devi correre a divertirti da un’altra parte. Davanti a ogni locale ci sono ragazzi che urlano le offerte, e i locali si fanno così concorrenza. Per 5 euro due cocktail ti danno una cosa leggerina. Se lo vuoi più forte sono 7 euro. Non ho visto offrire altro che non fosse alcol. Ma lo sballo musicale e alcolico è già devastante. Io non bevo molto, perché l’ho fatto una volta, sono stata male. E mi è bastato.

SIAMO MINORENNI - Chi arriva a Ios, arriva per bere. I vicoletti ai lati della strada sono pieni di gente che vomita. O vomitano o stanno sdraiati per terra. Una sera un inglese era così ciucco che ha preso per le gambe una ragazza svizzera che ballava sul bancone. Lei è caduta ed è rimasta ammaccata per il resto della vacanza. A me è andata bene. Non ho dovuto tenere la testa a nessuno dei miei amici. Cosa che invece mi capita con le mie amiche a Ginevra, dove abitavo. Lì i fine settimana sono organizzati all’insegna della sbronza. Comperano gli alcolici al supermercato, e poi organizzano feste in casa. Abbiamo 16 anni, siamo minorenni e non possiamo entrare in discoteca. Per questo avevo voluto andare a Ios: provare a stare in discoteca fino a tardi. L’ho provato. Basta così. Sarebbe stato meglio andare a lavorare. Mi sarebbe piaciuto di più: capire che significa e mettermi in tasca un po’di soldi per non dover chiedere sempre ai miei. Ma il prossimo anno farò così. Mio padre dice che potrei andare tutta l’estate da uno stilista a New York, così sto in negozio e imparo meglio l’inglese. Ma due mesi mi sembrano tanti. Io lavorerei un mesetto. Di giorno lavoro, la sera esco. E poi ho i soldi per pagarmi una vacanza. I miei amici in campagna lavorano tutti. E li vedo più felici. Io quest’anno non vedo l’ora di andare a scuola. Mi sono trasferita in Italia, a Genova. Magari potrei lavorare facendo un po’ di volontariato al Gaslini.

Bianca Maria, studentessa 16enne
06 settembre 2010(ultima modifica: 07 settembre 2010)
© RIPRODUZIONE RISERVATA


http://www.corriere.it/cronache/10_sett ... aabe.shtml


martedì 7 settembre 2010, 13:09
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 16:48
Messaggi: 117
Località: nordovest
Rispondi citando
Decisamente mistificante!
A Ios si puo' tranquillamente alzarsi alle 7 di mattina passare dal fornaio per il pane caldo e le focacce far colazione. mettersi le scarpe adatte e fare jogging; passare in piazza a comprare le verdure dai contadini(si possono ancora chiamare così) poi camminare 20 minuti per andare al porto a comprare il pesce alle 12 andare in qualche baietta e stare tutto il pomeriggio texil free. Alle 7 tonic water in piazzetta insieme agli anziani del paese senza il passeggio tipico e la ressa di ex paradisi terrestri come koufounissi. Serata in qualche bar tranquillo. Poi qualcuno balla per le strade e un po' di rumore c'è. Di fastidioso c'è solo il rumore dei motorini e dei quad italian style vera traged
ia di tutte le isole. Ios non è più quella di 15 anni fa per fortuna o forse no.
IL malessere esiste è forte ed equamente distribuito. la colpa non è di Ios.
Saluti a tutti.

_________________
koltzani


martedì 7 settembre 2010, 19:48
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4855
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Verissimo kolitzani, che uno ad Ios può anche se vuole vivere la sua vacanza come hai fatto tu.

Anche a Mykonos, stesso concetto, se uno vuole può fuggire dalla massa che a volte torna a casa senza aver nemmeno messo il piede in acqua.

Resta però il fatto che certe isole sono già o rischiano di diventare presto invivibili, se i greci non cercano di mettere un freno.


martedì 7 settembre 2010, 23:39
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 16:48
Messaggi: 117
Località: nordovest
Rispondi citando
cmq l'articolo è una costruzione fantasiosa del giornalista atto a creare senzasionalismo. Ios oggi è una posto normale e tranquillo frequetato da italiani e da greci. Molti locali storici della ios del pssato sono stati sostituiti dal locali tranquilli frequentati da persone più adulte e pacate ha perso buona parte della clientela amglosassone e dal punto di vista economico si sente. Dopo il 20 agosto c'è poca gente. I ragazzi si accalcano, dopo le 4, nelle spiaggia del campeggio per un banale aperitivo. Dop l'una per il centro. Costi bassi e adatto anche ad un turismo per anziani. molti associano Ios a mykonos ma sono due cose diverse. In quest'ultima sei immerso nella folla da quando sbarchi a quando parti.Giovani e no, famiglie e no, turismo festaiolo ma anche restaurant e shopping.Prezzi alti e frequentazione ambigua. A Ios gita scolastica. ( Davvero non sono pagato) Saluti a tutti.

_________________
koltzani


mercoledì 8 settembre 2010, 8:20
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010