Oggi è martedì 22 agosto 2017, 5:21



Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
 Naturismo nelle Isole Cicladi 
Autore Messaggio
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4811
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ti rispondo su Mykonos.

Dimenticati Paradise, Super Paradise e Paranga. Ormai sono solo spiagge/discoteca con qualche sparuto nudista che fa più la figura del macaco allo zoo...

Bisogna spostarsi altrove... verso est.

Lì in effetti puoi trovare spiagge più tranquillle come Elia, ok ci sono anche i gay ma non sono solo per gay, stai tranquillo...

Io andavo all'estremità sud-est nelle spiagge di Tsangari e Frangia. Devi arrivare in motorino o in auto fino a Lia e poi proseguire a piedi. Sono passati però tanti anni...


martedì 20 gennaio 2015, 13:36
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3739
Rispondi citando
Doppio grazie, per lo spostamento e per i consigli! :D

Mi sono documentato un po' sul web e temo tu abbia ragione riguardo alle mete più note.

Addirittura su Paranga ho letto un lungo commento di una mamma (guarda caso Italiana) scandalizzata per "quei pochi super maleducati" che avevano osato "mettere le vergogne al vento" su una spiaggia chiaramente per famiglie! :roll:
Che è tragicamente buffo, visto che la signora probabilmente non lo sapeva ma in realtà sono le famiglie (naturalmente quelle tessili...) che col tempo hanno invaso quella spiaggia!
Di buono c'è che la signora concludeva che se le cose stanno così, d'ora in poi se ne andrà a Viareggio...e a Mykonos non avranno più la fortuna di vederla! :ghgh:

Comunque credo che un salto sulle spiagge più famose lo farò comunque, un po' perchè, essendo Maggio, forse merita darci un'occhiata e un po' perchè come al solito non so quanto la mia metà sia disposta a seguirmi....

Ad esempio quel tuo "arrivare fino a Lia e poi proseguire a piedi" non mi fa sperare niente di buono...(a proposito: a piedi quanto e su che tipo di sentiero? e poi dove si arriva, a Tsangari o a Frangia?)

Comunque, speriamo almeno che sia bel tempo....
ciao

_________________
nemo


martedì 20 gennaio 2015, 22:40
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4811
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
A Tsangari ci attivi in un batter d'occhio, da Lia, basta una decina di minuti (è la baietta piccola subito dopo Lia).

Per arrivare a Frangia all'epoca c'era solo un sentiero che seguiva la costa e ci volevano almeno 25 minuti, oggi da Google Maps ho visto che hanno costruito alcune ville con vista sulla spiaggia ma non credo sia un problema, e ci dovrebbe essere una strada che si avvicina ulteriormente. Difficile però dirlo mancando dall'isola da troppi anni...

Altrimenti, ci sono spiaggette da veri eremiti sempre nella parte est ma tendono ad essere troppo esposte al vento e di conseguenza sporche. Solitamente in agosto solo le spiagge a sud sono frequentabili, visto che da nord soffia il meltemi.

Se però vai in bassa staglione (maggio) probabilmente troverai una situazione abbastanza diversa e probabilmente, a parte essere l'isola meno affollata, anche le spiagge a nord saranno frequentabili.


mercoledì 21 gennaio 2015, 15:04
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3739
Rispondi citando
Effettivamente il rischio a Maggio è che le spiagge meno frequentate siano sporche o...troppo poco frequentate per i gusti di mia moglie...
In compenso potrebbe (forse...) esserci qualche possibilità in più su quelle più note, come ad esempio proprio Paranga... .
Comunque penso che in Maggio le occasioni per chi voglia spogliarsi non dovrebbero mancare...

Il problema come al solito è mia moglie, che ancora oggi mi ha ribadito che per lei la questione naturismo è del tutto indifferente.. :roll:

il difficile sarà trovare qualche spiaggia che le piaccia:
pulita, carina, di facile accesso, non troppo affollata e non troppo deserta, con una forte presenza naturista di molte coppie tranquille.. :roll:
non sarà facile, ma sono in parte rassegnato: le vere vacanze naturiste sono quelle che facciamo nei Centri della Corsica (dove da qualche anno non vuol più andare perchè l'annoia il viaggio, o almeno così dice...) e su alcune spiagge della Costa Azzurra, per il resto se capita è tutto grasso che cola, altrimenti..costume! Un paio di occasioni sarebbero già tanto!

E' che comunque è una faticaccia:
tutte le volte che provo una spiaggia che non conosco (ma perfino se ci siamo già stati) mi viene l'ansia, dico sul serio!
Non so mai in anticipo se la prenderà bene o se mi farà una scenataccia!
Addirittura alle volte mi fa una scenata all'inizio e poi dopo un po' si trova bene, altre volte sembra che si trovi bene e dopo un po' mi fa la scenatona!

Valle a capire le donne! Beh, mia moglie in particolare... :ghgh:

Comunque, tanti progetti e poi magari piove, o, come è già successo, a uno dei due viene il mal di denti o qualche altro acciacco... :lol:

_________________
nemo


mercoledì 21 gennaio 2015, 22:26
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: sabato 31 agosto 2013, 10:27
Messaggi: 5
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Cerco di fugare qualche dubbio su Mykonos.
Una cosa sono le Cicladi da fine giugno a fine agosto e un'altra cosa sono negli altri mesi.
Mykonos non sfugge alla regola. L'isola, al netto del turismo di massa, è di una bellezza infinita esplorata in ogni dove.
Personalmente ti posso consigliare due spiagge a nord: Ag.Sostis e Panormos. Entrambe di facilissimo accesso, vi ho praticato naturismo con mia moglie anche a ferragosto. Nelle sezioni in fondo, verso sud. La mattina deserte poi si riempiono e nel pomeriggio ci siamo ritrovati ad essere gli unici naturisti, ma senza alcun problema. Sottolineo che era ferragosto. A maggio e giugno, come a settembre, è tutt'altra cosa.
Considera che negli ultimi anni l'età media dei turisti che giungono a Mykonos si è drasticamente abbassata a causa di qualche italiano che ha fiutato il business. Ragazzi in età scolare che prima andavano ad Ios oggi vanno a Mykonos. Ma questo è un fenomeno esclusivamente di agosto. Dall'altra parte la costruzione di numerosi resort ha attirato anche il turismo per famiglie che credono di andare a Mykonos come si va a Rimini o Viareggio. Perciò, in alta stagione scordatevi l'aria degli anni '80 e '90.
Ma, al di fuori dei mesi centrali, Mykonos resta un paradiso perchè non frequentato da italiani.
Una curiosità, però, me la devi togliere: quali sono i low cost che vanno a Mykonos a maggio? Perchè quest'anno anche noi vorremo tornarci (ho girato sette volte per le Cicladi) fuori dalla calca estiva ma i voli iniziano da metà giugno. Grazie mille per l'eventuale risposta.


giovedì 22 gennaio 2015, 17:27
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3739
Rispondi citando
Volentieri!
Naturalmente dipende da dove abiti: io naturalmente guardo solo gli aeroporti più vicini, o sarebbe meglio dire i meno lontani, visto che da Genova low-cost praticamente non ce ne sono...

Ho trovato con Easy da Malpensa ad un costo irrisorio, mi pare 150 in due, o giù di lì....forse anche meno, con ottimi orari!
Ciao e grazie dei consigli

_________________
nemo


giovedì 22 gennaio 2015, 20:11
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3739
Rispondi citando
Vi aggiorno in tempo reale.
premessa:ai primissimi di maggio e' bassissima stagione.
ieri Elia:pochi ombrelloni. Al nostro arrivo quasi nessuno.con molta fatica ho convinto mia moglie a posizionarci a destra, la parte piu'lontana: nessuno! La mia meta' ha deciso che se mi nascondevo dietro uno scoglietto,potevo anche togliere il costume :roll:
fortunatamento in seguito sono arrivate tre signore non giovani, due delle quali si sono spogliate. In seguito 3 o quattro coppie,un paio gay. Poi un gruppo di ragazzotti costumati . Comunque c'era qualche decina di persone (famiglie) nella zona vicina agli ombrelloni. Nudi saremo stati una dozzina.mia moglie dopo un po'si e'tolta il reggiseno...... :roll:
oggi Paraga:poca gente, nella per ora piccola zona attrezzata del bar. Nella zona piu lontana 5 persone:1nudista(io...) una mezza nudista (che si e' subito rivestita quando un tizio in costume le si e' avvicinato un po' troppo), mia moglie (topless) e due ragazzotti costumati. Sono rimasto nudo solo coricato. Da segnalare un bardi nuova apertura proprio sopra la zona libera..GIa'che eravamo li, solo una occhiata a Paradise:gia'affollatissima di giovani, pareva in piena stagione. Zero nudisti e zero topless..
seguira'....

_________________
nemo


lunedì 4 maggio 2015, 16:21
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3739
Rispondi citando
Oggi Agrari:Molto vento da nord, quando arriviamo non c'e'anima viva .. Ci mettiamo in un punto riparato e la mia lei comincia a lamentarsi del vento e della troppa solitudine, poi si toglie il reggiseno (che e' il massimo che e' disposta a togliersi quando non c'e' nessuno, dopo che mi ha annunciato definitivamente che lei sta meglio con le mutande).Dopo un'oretta mi fa:"copriti che arriva gente"..La ignoro, sono un gruppetto di inglesi di passaggio. Dopo un po'arriva una coppia di giovani italiani che su 500 metri di spiaggia si piazza a pochi metri da noi. Lui bermudoni, lei due pezzi. Mia moglie si rimette il reggiseno, io resisto. Dopo un po'veniamo via, per colpa del vento, dell'acqua ghiacciata e...dell'umore di mia moglie.... ;) :roll:

_________________
nemo


martedì 5 maggio 2015, 14:20
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4811
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Coraggio Carlo... sei un mito...!!!


mercoledì 6 maggio 2015, 20:12
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 718
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
...sono 3 giorni che non scrive...
...temo che Carlo abbia dovuto soccombere alla moglie... :yikes:

Qualcuno ha notizie??? :eeeeh:

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


sabato 9 maggio 2015, 10:37
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3739
Rispondi citando
Più che la moglie questa volta hanno potuto il vento (veramente forte negli ultimi due giorni) e il tablet (ho scritto per mezz'ora e in qualche modo mi si è cancellato tutto.... :lol: )
Appeno ho tempo e un pc decente vi relaziono, tranquilli! :ghgh:

_________________
nemo


sabato 9 maggio 2015, 23:00
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3739
Rispondi citando
Rieccomi! Visto che vi sono mancato tanto, mi dilungherò un pochino... :ghgh:

Il giorno dopo Agrari siamo tornati a Elia, perché oltre ad essere molto vicina al nostro hotel, alla fine, date le notevoli dimensioni, sembrava quella che meglio rispondeva sia alle esigenze mie che a quelle di mia moglie (lunghe passeggiate sulla battigia, ovviamente in costume...).
Incredibilmente ci abbiamo trovato alcune centinaia di allievi di una qualche scuola con relativi accompagnatori (abbiamo contato sette pullman!) che avevano invaso l'intera spiaggia! :yikes:

Siamo scappati allora verso Lia, una spiaggetta carina, al momento sgombra di ombrelloni, e dove infatti c'era il deserto totale, tranne quelli del diving locale.
La spiaggia, date le dimensioni, non mi è parsa molto adatta al nudismo, ma visto che eravamo gli unici, ci siamo messi in un angolo a ridosso del vento, dove ho potuto spogliarmi, anche se rimanevo comunque in vista di quelli del diving, piazzati proprio in mezzo alla spiaggia con la lo loro baracchetta.

In seguito sono arrivate un paio di coppie tessili che si sono tenute ad una certa distanza per cui mia moglie, forse ormai rassegnata, non mi ha nemmeno chiesto di rivestirmi.
Inutile dire che non ho nemmeno osato proporle di raggiungere Tsangari (come consigliato da Giulio), visto che già così eravamo parecchio soletti....

Il giorno dopo (l'unico veramente estivo, senza vento) siam tornati ad Elia, dove nel frattempo si erano aggiunte alcune file di ombrelloni, ma quando siamo arrivati era completamente deserta. Noi ci siam messi nell'angolo in fondo con l'unica compagnia di un bel po' si spazzatura lasciata dagli angioletti del giorno prima. :roll:

Poi nella parte più vicina agli ombrelloni (lontani da noi) è cominciata ad arrivare qualche persona, naturalmente tutti costumati. Mia moglie. che quando vuole riesce a fare del raffinato sarcasmo, a un dato momento mi fa:
"sei sicuro, vero, che a Mykonos si pratica il naturismo? L'hai letto da qualche parte, vero? Non è che te lo sei sognato?"

Dopo un po', i miei salvatori: una coppia dove, come noi, lei è rimasta in costume ma almeno lui se l'è tolto. In seguito due nudisti francesi gay e poi altri due gay che invece son rimasti nei loro costumi dai colori piuttosto sgargianti! Beh..quando li abbiamo sentiti parlare...erano Italiani! Si vede che da noi ormai non si spogliano più nemmeno i gay :lol: .

In seguito (ma eravamo ormai all'ultimo giorno, le raffiche di vento troppo forti ci hanno consigliato un giretto a Mykonos

Considerazioni finali e generali:
-era veramente il primissimo inizio di stagione, con le spiagge ancora in fase di sistemazione.

-Tranne un paio di giorni in cui anche mia moglie è riuscita a fare il bagno, c'era molto vento da Nord che gelava l'acqua: ci hanno assicurato che non era meltemi, perchè questo, almeno di notte, cessa...... :ghgh: Questo è anche il motivo per cui non abbiamo visitato le spiagge a Nord

-Quando c'è pochissima gente, è statisticamente probabile che i nudisti siano ancora di meno e che vi ritroviate ad essere gli unici!

- Se arriva qualche tessile comunque, le probabilità che venga a piazzarsi proprio vicino a voi, sono molto alte. Credo che abbia a che fare con la legge di Murphy...e con la curiosità della gente... :ghgh:

- I Greci non sanno costruire le strade, o forse non amano farlo. :ghgh:
Forse non amano le curve ben fatte, basta vedere il Partenone!
Probabilmente la Venere di Milo non l'hanno fatta loro, l'avrà fatta qualche schiavo!.
Fatto sta che le strade le fanno un po' a casaccio, come vengono vengono.. stortignaccole, piene di dossi e cunette, a larghezza variabile e piene di buche!
Mi sono convinto che le facciano già con le buche pronte! :lol:
D'altra parte loro non ci fanno minimamente caso e ci sfrecciano sopra a cento all'ora, tanto la polizia non c'è!
Mi chiedo però che sospensioni abbiano le auto greche!
Quella che mi hanno affittato a basso prezzo (una piccola Coreana), sembrava in effetti molto provata ed in procinto di cadere a pezzi da un momento all'altro...

Ciao.
PS: spero di non essere stato troppo sintetico! :lol:

_________________
nemo


domenica 10 maggio 2015, 15:00
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2305
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
OT: seriamente, Carlo, al posto tuo scriverei un libro, tipo "Io, mia moglie e il nudismo" oppure "Come vivere il nudismo con la moglie contraria". Aneddoti ne hai un'infinità.... :ghgh:

Se vuoi qualche spunto te lo posso dare anch'io... :fischio:

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


domenica 10 maggio 2015, 16:00
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3739
Rispondi citando
Sono solo ancora un po' incerto se ispirami a "le mie prigioni" del Pellico (storia di un povero nudista costretto per mesi a stare col costume sulle spiagge della Liguria..)
o al "Cuore" di De Amicis (storia di un nudista coraggioso e caparbio che riesce a stare nudo contro ogni avversità anche quando tutte le circostanze glielo impedirebbero...) :lol:

_________________
nemo


domenica 10 maggio 2015, 18:21
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 28 febbraio 2011, 22:53
Messaggi: 101
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Mi sembra giusto dirvi la mia esperienza dello scorso anno (metà Agosto 2014)

Mykonos:
sporca, incredibilmente affollata e molto cara.
Abbiamo trovato salvezza in una spiaggia a nord...non ricordo il nome...comunque ha affianco il famoso ristorante di Kiki (quello dove non puoi prenotare). Alle 10 della mattina spiaggia vuota e stai tranquillamente nudo.

Naxos:
molto molto bella. A Plaka siamo stati nudi nella parte meridionale.
Grazie al noleggio di un quad siamo andati ad Aliko e lì ci voglio tornare quest'anno. Incredibile. Acqua da cartolina.

Koufonissi:
Pano molto bella ma poco spazio per stare nudi.
Kato suggestiva e unica. Vi consiglio di traversarla completamente a piedi ed arrivare alla estremità opposta - come letto su un racconto trovato in rete - perché ne vale veramente la pena.
Taverna? SPECIALE.


lunedì 29 giugno 2015, 18:32
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010