Oggi è martedì 12 dicembre 2017, 14:18



Rispondi all’argomento  [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
 Naturismo nelle Isole del Dodecaneso 
Autore Messaggio
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 8:11
Messaggi: 919
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Dovendo scegliere tra Rodi e Kos, quale sarebbe preferibile dal punto di vista fkk e di bellezza mare?


sabato 9 maggio 2009, 19:31
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4871
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Purtroppo non conosco né l'una né l'altra... lascio pertanto ad altri il compito di rispondere.

Di certo però (ahimè) né una né l'altra sono isole rimaste indenni dall'invasione del turismo di massa... :( per cui mi sa che bisognerà cercare un po'.


sabato 9 maggio 2009, 23:55
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 8:11
Messaggi: 919
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
giulio74 ha scritto:
Purtroppo non conosco né l'una né l'altra... lascio pertanto ad altri il compito di rispondere.
Di certo però (ahimè) né una né l'altra sono isole rimaste indenni dall'invasione del turismo di massa... :( per cui mi sa che bisognerà cercare un po'.


Grazie Giulio.

Purtroppo siamo "forzati" a scegliere una località con partenza il sabato e con aeroporto in loco :cry:

Da quanto ho potuto vedere sui cataloghi dell'agenzia, le uniche con questi requisiti sono Creta (che scarto a priori), Rodi, Kos e Skiatos... :?

Ma da quanto leggo non è rosea la situazione dal punto di vista fkk... :supercry:

Ho letto anche su Barefoot, e da quello che ho capito (anche se non è aggiornato) la situazione in alcuni posti sembra "italiana"...

Da questo punto di vista preferisco decisamente Spagna e Croazia...
Infatti avremmo voluto andare a Fuerteventura, ma i voli partono solo il lun... :tears:
Io se potessi tornerei a Minorca...splendida! :tearsbye:


domenica 10 maggio 2009, 10:41
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4297
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
L'anno scorso a Creta ho fatto una settimana senza mai mettermi il costume

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


domenica 10 maggio 2009, 22:10
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 8:11
Messaggi: 919
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
fambros ha scritto:
L'anno scorso a Creta ho fatto una settimana senza mai mettermi il costume


Tu sei stato nella parte sud, vero? Purtroppo i cataloghi commerciali dei tour operator non hanno alcun hotel nella zona sud...
Bisognerebbe organizzarsi in proprio, per tempo...cosa che in questo momento non ho assolutamente :evil:
A questo punto preferisco prenotare un pacchetto dove ho tutto pronto e poi partire...

La prox che ci troviamo ti chiederò delle info ;)


domenica 10 maggio 2009, 22:46
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 8:11
Messaggi: 919
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Eccomi qui, ad una settimana dal ns ritorno da RODI...

Che dire?

Cominciamo dal punto di vista generico:
L'isola è molto carina (sopratutto la parte sud-est), anche se non paragonabile a Minorca (che per me è un gioiellino).
La prima impressione che ci siamo fatti, già dal trasferimento dall'aeroporto all'hotel, è di un'isola arruffata e
disordinata; si ha l'impressione che sia in completa ristrutturazione. Cantieri ovunque, in strada, nei paese, roba
in giro ed una quantità impressionante di rottamai ed un sacco di case iniziate a costruire e poi piantate lì a
neanche metà...
Discorso diverso per la zona sud est (da Lindos in giù) che rimane meno turistica e più selvaggia (e decisamente più bella).
Noi abbiamo alloggiato in un bellissimo hotel vicinissimo a Lindos, con vista panoramica eccezionale della baia di Vlicha... spettacolo!
Tralasciando le considerazioni sulla bella città di Rodi e di alcuni suoi ristoratori truffaldini, il posto più bello e suggestivo è proprio il paese di Lindos... la perla! Veramente un gioiellino!

Ora arriviamo alle note dolenti... il mare dal punto di vista naturistico:

l'isola (parliamo esclusivamente della costa orientale) ha sia spiagge di sabbia che di ciottoli.
Purtroppo quelle di sabbia, soprattutto le baie, sono alla pari o peggio di Rimini...sono state devastate dagli
ombrelloni! Capita di vedere queste bellezze dall'alto, rovinate da una distesa brulicante di persone ammassate con
i loro lettini... (non è Minorca...). No comment..
Quelle di ciottoli, sono lunghe magari km (solo in piccolissimi tratti sono attrezzate), ma a volte difficili da
raggiungere e da camminarci sopra.
Prima di partire ho letto diverse info su cpt. barefoot, ma devo dire che la situazione è un po' peggiorata.
Le spiagge in cui c'è stata possibilità di star nudi, sono state:

- Faliraki
unica spiaggia fkk riconosciuta... Una cosa oscena!!!
Siamo stati solo un pomeriggio e non ci siamo più tornati. A parte che la cala non è il massimo, con scogli
affioranti tali da non rendere agevole l'entrata in mare, ma il peggio sono stati i loschi e bavosi personaggi nel
settore libero della spiaggia e i super-voyeur che si appostavano sulla strada prospiciente la spiaggia.
Questa parte è stata frequentata tutto il giorno da omosessuali in atteggiamento "sospetto", da guardoni-vedetta che
si appostavano nei cespugli sul retro della spiaggia e stavano beatamente a guardare "il panorama" e a "segare
legna" spudoratamente, come se nulla fosse... (ma dico io...ma non si rendono conto?!?! Che idioti... avrei voluto
essere un cecchino e sparargli tra i cespugli!) e che per giunta andavano avanti e indietro nella parte attrezzata
dove eravamo noi... una schifezza!
Ad aggiungere, la strada sopra la spiaggia, che tramite un piccolo parcheggio panoramico, permetteva ai guardoni
stradali di appostarsi e fotografare, filmare e guardare con tanto di cannocchiale... Ci voleva sempre il solito
fucile...(scusate ma sono diventato sempre più intollerante con sta gentaglia!)

- Tsampika: Unica spiaggia in cui si può fare tranquillamente naturismo, verso sud, non attrezzata, anche se i
tessili tendono a schiacciare sempre di più i naturisti contro le rocce (discorso a parte la domenica, in cui le
orde di greci tessili avevano conquistato il 95% della spiaggia)

- Kalathos beach e Haraki
E' un unico spiaggione di ciottoli, dove è possibile praticare. Purtroppo però, essendo lungo ca. 4 km, la parte
centrale non è raggiungibile in auto ma solo a piedi... (non vi dico fare 2 km sui ciottoli sotto il sole delle 13 a
metà giugno...)

- Kiotari e Gennadi
Anche qui spiaggione lungo di ciottoli...Può esserci la possibilità di praticare nelle zone prive di case...

Tutte le restanti spiagge visitate non hanno la benchè minima pox di stare nudi.
Abbiamo tentato di andare anche nella zona sud, sopra Prassonissi, ma non ci è stato possibile raggiungere il mare poichè le strade sterrate proseguono per diversi km (da qui il consiglio di affittarsi un 4x4 tipo Suzuki...ne girano a iosa).

In definitiva...Rodi-naturista = insuff...

Purtroppo dal punto di vista fkk, non è Minorca e la Grecia non è la spagna....W la spagna!

Per il resto è un'isola da visitare, per l'atmosfera, il clima e la storia.


domenica 28 giugno 2009, 14:54
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4871
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Mi spiace per questa cattiva esperienza, il che conferma che Rodi è da evitare in quanto isola aperta al turismo di massa, sistema che permette di fare agevolmente "numero" ma a scapito della qualità e dell'integrità dei luoghi...

Però non generalizzerei la situazione di Rodi a quella di tutta la Grecia. Sappiamo che ci sono isole che, a causa dell'apertura di aeroporti internazionali, hanno perso completamente lo spirito originale, e Rodi è una di queste. Tali isole ormai sono vivibili solo fuori stagione.

Purtroppo la Grecia meritevole di essere vista, la Grecia che non delude, va un po' "sudata", cercando al di fuori dalle rotte. Da questo punto di vista sicuramente la Spagna non richiede lo stesso sforzo... ma ti assicuro che nella Grecia che ho visto io non c'era ombra di falegnami & c. e che le esperienze che ho vissuto sono sempre state assolutamente positive.

Ad ogni modo la tua esperienza altro non fa che confermarmi ciò che temevo: Rodi è persa. :?


lunedì 29 giugno 2009, 9:05
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: giovedì 7 agosto 2008, 15:33
Messaggi: 163
Località: Un po` qui, un po` li`
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Siamo tornati da qualche settimana da una stupenda vacanza (dell'ultimo minuto) a Rodi. Volevamo aggiungere qualche nota personale al bellissimo report fatto da wings.

Noi abbiamo avuto modo di girare piu` o meno tutta l'isola che in generale ci e` piaciuta molto, abbiamo cercato di fare sia mare sia di visitare i vari siti archeologico-culturali che sono sparsi per l'isola.

Alla partenza eravamo a conoscenza che il naturismo non e` praticabile in tranquillita` ovunque, ma alcune possibilita` ci sono.
Come guida al naturismo nell'isola abbiamo utilizzato informazioni tratte da un altro sito ( captain barefoot ) forse alcune indicazioni sono un po` datate, ma come linee di massima ci sono andate bene.

Veniamo ad un resoconto delle varie spiaggie in cui abbiamo cercato di praticare il naturismo:

-Faliraki
l'unica spiaggia ufficialmente naturista, visto che pareva non fosse proprio il massimo e che avrebbero potuto esserci situazioni
imbarazzanti, abbiamo pensato di metterci al centro della spiaggia usufruendo dei lettini e dell'ombrellone a noleggio.
Facendo cosi` non ci siamo accorti di situazioni spiacevoli, perche` eravamo molto riparati dall'eventuale vista dalla strada, e
ancora piu` distanti dai cespugli. Avevamo al nostro fianco delle coppiette di mezza eta` e coppie di giovanissimi.
Una cosa e` stata "esilarante", qualche banana-boat veniva trainata dalla spiaggia tessile (separata da un promontorio) fino a questa spiaggia, e li` si fermavano per qualche decina di secondi per ammirare la spiaggia naturista da una distanza di circa 200m. In generale siamo stati contenti della spiaggia e del mare.
E` vero pero` che molti percorrono la strada di accesso con i quad o scooter per venire a sbirciare questa spiaggetta...

-Tsampika: contrariamente a quanto letto, noi l'abbiamo trovata completamente invasa da tessili e siamo scappati :-)

- Gennadi
La spiaggia di ciotoli rotondeggianti si estende per un kilometro, per quello che abbiamo visto noi erano solamente tessili, ma vista l'estensione supponiamo che avventurandosi in luoghi appartati sia possibile prendere il sole nudi e indisturbati.

- Lindos (memories residence) questa spiaggietta di sabbia e ghiaia, ma con fondale di scogli e` nei pressi di lindos, e` nascosta perche` non ci sono indicazioni di questa calletta se non per l'indicazione piccola del residence.
L'acqua ha dei colori molto belli, dal verde al blu intenso ed e` popolata di pesci altrettanto variopinti.
Lasciandosi sulla sx la spiaggia privata del residence, si puo` sfruttare la spiaggia pubblica, quando siamo andati noi eravamo in pochissimi (4 coppie) tutti naturisti, poi nel tardo pomeriggio c'e` stata l'invasione di altri tessili e visto che tiravano un po` troppo lo sguardo ci siamo rivestiti (non so se fosse un caso, ma erano italiani...)


- Limni, lunghissima spiaggia (qualche km di estensione) di sabbia chiara sulla parte ovest dell'isola, il fondale e` di scogli e le onde era molto alte. Quando siamo stati qui la spiaggia era praticamente deserta. Eravamo in 3 coppie e un cane, ognuna ad una distanza di almeno 200 m dall'altra. Viste le condizioni non abbiamo esitato a spogliarci. Purtroppo fare il bagno non e` stato semplice per via del mare che era particolarmente mosso.

- Prassonisi, se non fosse per il pericolo di dover passare la notte sull'isola di prassonisi perche` legata da un lembo di sabbia a rodi che periodicamente viene sommerso dal mare, pensiamo potesse essere una buona meta per poter stare tranquillamente nudi. Visitando velocemente l'isola a piedi abbiamo visto una insenatura deserta stupenda, dove sicuramente non avrebbe dato fastidio a nessuno se si fosse praticato del sano naturismo.

Ci sarebbero altre spiaggie che abbiamo visitato (kalithea, anthony queen bay, anfandou, kolymbia, agathi ...) pero` ci son sembrate totalmente tessili.

Riassumendo una visita all'isola di Rodi vale la pena sotto molto punti di vista: la storia, l'ambiente, il mare, le spiaggie... pero` non dimenticando di portarsi il costume da bagno in valigia...

γειά σου!
--mrs & mr auern


lunedì 26 luglio 2010, 15:54
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 13:37
Messaggi: 1330
Località: Roma
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Grazie del report.

Dite di essere tornati da qualche settimana, quindi immagino che siete andati ad inizio-metà giugno, corretto?
...Se già in quel periodo la situazione era questa, immagino che ad agosto sia off-limits!! :cry:


lunedì 26 luglio 2010, 18:43
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: giovedì 7 agosto 2008, 15:33
Messaggi: 163
Località: Un po` qui, un po` li`
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Si`, ci siamo andati a meta` giugno...
Ad agosto, come scritto in altri report, pare sia ancora piu` ristretto il numero di spiagge dove potersi denudare...


martedì 27 luglio 2010, 8:02
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 febbraio 2010, 13:50
Messaggi: 403
Località: Venezia
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
segnalo una spiaggia tra Gennadi e Apolakkia

Youseri Beach
N 35°56'54.62''
E 27°52'31.50''

dal questo punto verso nord (verso sinistra guardando il mare) c'è un tratto di spiaggia lungo circa 600/700 m dove abbiamo trovato qualche naturista e anche noi (fine giugno 2008) ci siamo felicemente adeguati...
Nel complesso pochissima gente, 12 persone + una famigliola tessile proprio di fronte all'accesso alla spiaggia.
L'accesso è comodissimo, 150/200 m di buon sterrato, anche se non c'è molto posto per lasciare l'auto.
Nel primo tratto la spiaggia è abbastanza vicina alla strada ma più a nord si è riparati dalle dune.
Spiaggia di sassi piccoli bellissimi, di svariati colori, alternata a sabbia grossa, il mare è stupendo.
Nel tardo pomeriggio diventa abbastanza fastidioso il vento.

Ciao

_________________
...basta solo l'asciugamano


martedì 27 luglio 2010, 9:19
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: venerdì 30 luglio 2010, 15:00
Messaggi: 5
Località: Trieste
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ciobin75 ha scritto:
KARPATHOS

ciao a tutti eccomi reduce da karpathos l'isola del DODECANESO bellissima. visto le scarse informazioni ricavate da internet scrivo un breve vademecum.
(...)




ciao confermo quasi tutto anche se ad agosto c'è molta gente... comunque le migliori sono Apella (basta camminare 10 minuti) e Kato Lakos..

ciao


mercoledì 22 settembre 2010, 16:47
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 18:17
Messaggi: 156
Località: torino
Rispondi citando
Ciao a tutti, nel pieno dell'inverno, mi sovviene un doveroso mini-report sulla settimana di agosto passata a Kos.
Segnalo la bella spiaggia, proprio a fianco del villaggio "Portobello beach", vicino a Kardamena ,interamente naturista, tranquilla e comoda, con lettini e sdraio a prezzi bassissimi, e chiosco per bibite e cibarie varie.


lunedì 13 febbraio 2012, 17:01
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3762
Rispondi citando
In Maggio con mia moglie andremo a Rodi.
Il naturismo non fa parte del programma perché visti i vostri post non voglio rischiare di portare la mia già renitente metà in situazioni squallide!
Però, siccome faremo base dalle parti di Kiotari, vista la stagione e sempre che il tempo lo consenta, la tentazione di togliersi il costume in qualche tratto di spiaggia poco o per niente frequentato potrebbe forse venire (a me! Non certo a mia moglie...) Però non vorrei rischiare grane!
La domanda è : qualcuno di voi sa com'è la legge Greca? Si rischia una denuncia anche nelle zone più isolate come può capitare da noi o c'è tolleranza almeno coi turisti? Naturalmente non mi interessa se poi mi assolvono: sarebbe seccante dover assumere un avvocato Greco....

_________________
nemo


lunedì 19 marzo 2012, 19:54
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4871
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Carlo, non preoccuparti, basta che eviti di metterti nudo nelle spiagge di fronte ai villaggi, oppure in quelle chiaramente "tessili" e frequentate in prevalenza da locali...

In Grecia sono avanti anni luce rispetto a noi. La legge esiste ma si riferisce alla strutture ufficiali con accesso al mare, ad ogni modo c'è tolleranza ovunque, l'unico rischio è dato dalla classica famigliola italiana... :ghgh:


lunedì 19 marzo 2012, 19:58
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010