Oggi è mercoledì 13 dicembre 2017, 3:24



Rispondi all’argomento  [ 460 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 31  Prossimo
 Naturismo in Costa Azzurra, Provenza e Linguadoca (Francia) 
Autore Messaggio
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2007, 17:15
Messaggi: 317
Rispondi citando
domanda chiarificatrice...
spesso qui e in altri posti si para della spiaggia di Escalet come nat.
E' vero?
...o si intende sempre e cmq la stupenda spiaggia dopo cape Taillat, credo che il nome sia Plage de la Briande.

Grazie


giovedì 6 marzo 2008, 19:41
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2006, 19:43
Messaggi: 1008
Località: Brianza
Rispondi citando
Darwin ha scritto:
domanda chiarificatrice...
spesso qui e in altri posti si para della spiaggia di Escalet come nat.
E' vero?
...o si intende sempre e cmq la stupenda spiaggia dopo cape Taillat, credo che il nome sia Plage de la Briande.

Grazie


Ciao Darwin, per fortuna è praticamente vero! Da quando lasci l'auto al parcheggio di L'Escalet (la cui spiaggia invece non mi risulta sia nat ed è spesso piena di alghe), procedendo verso la plage della Briande (o della Bastide Blanche) vedrai che ci sono, in mezzo a un mare da sogno che pare quasi a livello delle isole mediterranee, sia splendidi scogli che tante piccole e minuscole calettine, in cui la gente sta come vuole, sia in costume che "nature".

Immagine

Immagine

Purtroppo nel luglio 2007 un grosso incendio ha devastato la macchia mediterranea, come vedi.
L'ambiente nelle micro calette e sugli scogli è comunque più che buono (leggi il reporti di mima al riguardo). In pratica, dunque, tutto il litorale da Escalet a Cap Taillat è semi naturista; solo la spiaggia del capo forse è un po' più tessile, mentre nella successiva plage de la briande (molto tranquilla anche in piena estate) la zona più in là (verso ovest) è tessile mentre la più vicina (verso est) è nat quasi al 100%...

Immagine

Comunque se vai nell'area non ti perdere la plage du layet, tra cavalaire e le lavandou...è un vero paradiso! Acqua cristallina piena di pesciolini (non dimenticare la maschera!), sabbia bianca con riflessi argentati, naturismo al 100% e ottimo ambiente, un ristorantino in cui si mangia pesce fresco eccezionale proprio sopra l'acqua...unico!

Immagine
Immagine
Immagine


Ultima modifica di naturosi il domenica 9 marzo 2008, 2:29, modificato 1 volta in totale.



sabato 8 marzo 2008, 0:25
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 19:50
Messaggi: 4495
Località: Brianza
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/luigi.p.silva
Rispondi citando
Mitico Naturoso!
Che bel reportage!
La Plage du Layet... che bel posticino! :sbav:

Ps
Chissà quante foto avete di tutti i paradisi naturisti che avete visitato!
Dobbiamo organizzare un serata ad hoc! ;)


sabato 8 marzo 2008, 10:27
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2007, 17:15
Messaggi: 317
Rispondi citando
Uaho che risposta, grazie anche delle foto!


sabato 8 marzo 2008, 20:13
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2006, 19:43
Messaggi: 1008
Località: Brianza
Rispondi citando
Perry ha scritto:
Mitico Naturoso!
Che bel reportage!
La Plage du Layet... che bel posticino! :sbav:

Ps
Chissà quante foto avete di tutti i paradisi naturisti che avete visitato!
Dobbiamo organizzare un serata ad hoc! ;)


Grazie "ventosissimo" amico!

PS: per la sessione foto "paradisi nat" ci organizziamo, dai! ben volentieri! Il nostro raggio d'azione è limitato però all'europa centrale, meridionale-occidentale; se vuoi esperienze extra siamo "l'agenzia" sbagliata!!! ;-)

Darwin ha scritto:
Uaho che risposta, grazie anche delle foto!


Ci mancherebbe! Peccato però che me la meno tantissimo a fare foto nelle spiagge nat se c'è gente in giro nuda, per questione di rispetto, altrimenti avrei postato foto più significative che evidenziassero meglio la bellezza dei luoghi...

in alternativa provate a dare un occhio a sto sito spettacolare:

http://www.panoramio.com/map/#lt=43.171 ... &a=1&tab=1

http://www.panoramio.com/map/#lt=43.148 ... &a=1&tab=1


domenica 9 marzo 2008, 2:37
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2007, 17:15
Messaggi: 317
Rispondi citando
4 giorni compreso il viaggio per un delizioso assaggio di Provenza.
Devo dire che questa terra mi ha stupito con una vegetazione rigogliosa e un mare da cartolina, e mi rivedrà molto presto, cmq veniamo alle spiagge:

Pampelonne a nord
Si arriva in automobile ad un parcheggio a pagamento (4 Euro fissi), si oltrepassano le stazioni balneari e.........si rimane completamente sbalorditi!!! ma lo sanno che esistono anche i costumi da bagno?
La spiaggia e' praticamente piena e la frequentazione nat e' al 99%, sembra che ci sia un centro ffn li ma non e' assolutamente cosi.
Spiaggia carina, mare trasparente e azzurro ma le alghe rovinano un po' la cartolina.

Cap Taillat
Si arriva a Plage de l'Escalet (bella ma tessile) e poi si prosegue a piedi lungo il sentiero litorale per circa 45 minuti. Volendo si può parcheggiare a pagamento e risparmiare circa 10 minuti di strada.
Poco frequenta ma molto bella. Le varie calette sul sentiero sono molto più frequentate e una in particolare a metà strada risulta essere molto suggestiva, grande e molto frequentata da nat. Sicuramente la prox volta mi fermerò li.

Le layet
Non ho quasi le parole per descrive questa spiaggia. A parte la bellezza del posto con una stupenda pineta alle spalle, quello che rimbalza continuamente alla mente e' che non e' possibile che ci sia una spiaggia nat proprio li.
In Italia sarebbe pura utopia avere una spiaggia del genere. Pensate che chi ha la moto o la bici arriva a qualche metro dalla sabbia; chi lo desidera puo noleggiare lettino (sempre da nat) e poi c'e anche un ristorantino di pesce.....che poi e' l'unico punto in cui si vedono costumi.
Spiaggia frequentatissima, se restate fino a tardi meglio trovare posto verso sinistra.

...e al contrario dell'Italia, tempo stupendo!
Bye bye


lunedì 16 giugno 2008, 18:01
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: domenica 26 febbraio 2006, 11:42
Messaggi: 21
Località: il paese dei balocchi
Rispondi citando
Ti ricordi che strada hai preso per arrivare alla spiaggia. La baia è molto grande e ci sono tante strade che scendono. Io andavo giù per la strada dell'Epì


Darwin ha scritto:
4 giorni compreso il viaggio per un delizioso assaggio di Provenza.
Devo dire che questa terra mi ha stupito con una vegetazione rigogliosa e un mare da cartolina, e mi rivedrà molto presto, cmq veniamo alle spiagge:

Pampelonne a nord
Si arriva in automobile ad un parcheggio a pagamento (4 Euro fissi), si oltrepassano le stazioni balneari e.........si rimane completamente sbalorditi!!! ma lo sanno che esistono anche i costumi da bagno?
La spiaggia e' praticamente piena e la frequentazione nat e' al 99%, sembra che ci sia un centro ffn li ma non e' assolutamente cosi.
Spiaggia carina, mare trasparente e azzurro ma le alghe rovinano un po' la cartolina.

Cap Taillat
Si arriva a Plage de l'Escalet (bella ma tessile) e poi si prosegue a piedi lungo il sentiero litorale per circa 45 minuti. Volendo si può parcheggiare a pagamento e risparmiare circa 10 minuti di strada.
Poco frequenta ma molto bella. Le varie calette sul sentiero sono molto più frequentate e una in particolare a metà strada risulta essere molto suggestiva, grande e molto frequentata da nat. Sicuramente la prox volta mi fermerò li.

Le layet
Non ho quasi le parole per descrive questa spiaggia. A parte la bellezza del posto con una stupenda pineta alle spalle, quello che rimbalza continuamente alla mente e' che non e' possibile che ci sia una spiaggia nat proprio li.
In Italia sarebbe pura utopia avere una spiaggia del genere. Pensate che chi ha la moto o la bici arriva a qualche metro dalla sabbia; chi lo desidera puo noleggiare lettino (sempre da nat) e poi c'e anche un ristorantino di pesce.....che poi e' l'unico punto in cui si vedono costumi.
Spiaggia frequentatissima, se restate fino a tardi meglio trovare posto verso sinistra.

...e al contrario dell'Italia, tempo stupendo!
Bye bye

_________________
il paradiso non è un posto dove andare ma una sensazione per cui vivere


lunedì 16 giugno 2008, 18:45
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2007, 17:15
Messaggi: 317
Rispondi citando
No! la route de l'Epi porta nella parte a sud di Pampelonne, io sono stato nella parte nord tra il Toison e il Tiki.


lunedì 16 giugno 2008, 21:33
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Darwin ha scritto:

Pampelonne a nord
Si arriva in automobile ad un parcheggio a pagamento (4 Euro fissi), si oltrepassano le stazioni balneari e.........si rimane completamente sbalorditi!!! ma lo sanno che esistono anche i costumi da bagno?
La spiaggia e' praticamente piena e la frequentazione nat e' al 99%, sembra che ci sia un centro ffn li ma non e' assolutamente cosi.
Spiaggia carina, mare trasparente e azzurro ma le alghe rovinano un po' la cartolina.


A me non ha fatto una bella impressione, devo essere sincero, ma al tempo stesso credo sia un problema di "stagione".
Sia ben chiaro la spiaggia è bella, il posto ancor di più, il mare pulito (però ci sono le alghe, quelle sì).
C'ho passato tre giorni nella seconda metà di agosto dell'anno scorso e la frequentazione naturista era veramente ridotta....
Ad essere nudi erano prevalentemente i gay (che saranno stati il 90% del totale), qualche uomo solo, alcune coppie etero (si contavano sulle dita di due mani). Per il resto totale invasione tessile ed, anzi, sguardi a metà tra l'incuriosito e lo sfottente da parte degli insopportabili frequentatori dei molti lidi a cinque stelle che quella spiaggia ospita. Lidi bellissimi, ma che sembrano usciti - come prezzi ed avventori - da un film dei Vanzina.


martedì 17 giugno 2008, 15:58
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2007, 17:15
Messaggi: 317
Rispondi citando
Messaggio 
E' un peccato perché adesso la frequentazione era ottima ed eterogenea, molte coppie e gruppi di amici e amiche; assenti le famiglie con bimbi.
Eta' media dai 30 in su direi con alcune coppie più giovani e... tessili che si contavano sulle dita di una mano.


mercoledì 18 giugno 2008, 10:00
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2006, 19:43
Messaggi: 1008
Località: Brianza
Rispondi citando
ciao, noi a pampelonne a cavallo tra luglio e agosto abbiam trovato un sacco di gente e anche tantissimi naturisti...l'acqua, pur bella, e l'intorno non sono però confrontabili con altre due spiagge naturiste della zona, cap taillat-bastide blanche e plage du layet...se si va da quelle parti è quasi peccato non visitarle! Pampelonne in fondo è uno spiaggione affollato relatiavmente anonimo, mentre cap taillat-bastide richiedono sforzo (una camminata) ma vi si trovano tranquillità e natura bellissima, e layet è una caletta affollata ma spettacolare per il mare da isola mediterranea...


martedì 24 giugno 2008, 0:41
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: venerdì 26 gennaio 2007, 12:24
Messaggi: 8
Rispondi citando
Darwin ha scritto:
No! la route de l'Epi porta nella parte a sud di Pampelonne, io sono stato nella parte nord tra il Toison e il Tiki.

Quest'anno ho passato una settimana al KonTiki dall'8 al 15 giugno, probabilmente ci siamo incrociati sulla spiaggia naturista che hai indicato tu.
C'ero già stato durante la settimana di ferragosto dell'anno scorso e posso affermare che tra i due periodi c'è una differenza abissale: ad agosto ho trovato un mare assolutamente bello e pulitissimo con una frequentazione piuttosto varia, parecchie famiglie, ma quasi esclusivamente tessile. Quest'anno a giugno invece la spiaggia era invasa dalle alghe, sia sulla battigia che nel primo tratto di mare ma i tessili si contavano sulle dita di una mano, l'età media è decisamente più elevata rispetto ad agosto e la mia era una delle poche famiglie presenti sulla spiaggia.


lunedì 30 giugno 2008, 15:47
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:02
Messaggi: 450
Località: Friuli V.G.
Rispondi citando
forse ci vado questo agosto.
qualche consiglio su dove dormire? 8)


mercoledì 2 luglio 2008, 22:36
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3762
Rispondi citando
Io ci sono andato per quattro anni di seguito fino a tre anni a fa, sempre in Luglio, ed ho sempre trovato la spiaggia tra i due campeggi gemelli Kon-Tiki (a Ovest, cioè destra guardando il mare) e Toison D'Or (a Est) naturista almeno al 90% e sempre piuttosto affollata (anche troppo!)
Molti Italiani in costume che passano a curiosare.
Dal lato Toison D'Or ci sono anche due piccoli stabilimenti balneari naturisti (ovviamente alla Francese, dove le cabine non esistono nemmeno negli stabilimenti "tessili"!)
A Ovest del Kon-Tiki c'era poi un altro tratto di spiaggia, molto meno affollato e con qualche alga, parzialmente naturista (30-40%, per dare un'idea) Io (con mia moglie) prendevo una mobil-home in uno dei due camping (tessili così come le spiagge antistanti che proseguono, senza soluzione di continuo, con quella naturista)
Però, per quello che è, è costosuccio (credo che la zona sia tra le più care del mondo!) e di solito in piena stagione affittano per almeno una settimana (si può comunque provare a chiedere)
Le tende sono trattate come cenerentole: in pratica si tratta di due villaggi camuffati da camping.
La gestione è la stessa ma con due direzioni separate.
Ciao

_________________
nemo


giovedì 3 luglio 2008, 9:23
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2007, 17:15
Messaggi: 317
Rispondi citando
Adriaticamente ha scritto:
forse ci vado questo agosto.
qualche consiglio su dove dormire? 8)


Se vuoi raggiungere con poca fatica la spiaggia di Pampelonne e non vuoi spendere una cifra, posso consigliare http://www.leseucalyptus.com
sono andato a vederlo di persona e il posto mi e' piaciuto molto. Sconsiglio il camping annesso dell'eucalyptus, davvero minimalista, senza neanche un piccolo punto dove fare compere.
Se invece il tuo obiettivo e' il campeggio c'e davvero l'imbarazzo della scelta; io sono stato a http://www.tournels.com , davvero molto bello.


lunedì 7 luglio 2008, 17:19
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 460 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 31  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010