Oggi è mercoledì 24 maggio 2017, 8:11



Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Naturismo in Aquitania (Francia) - Spiagge naturiste 
Autore Messaggio
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 maggio 2007, 17:35
Messaggi: 8
Rispondi citando
naturosi ha scritto:
Ciao, ormai possiamo dire di avere una discreta esperienza sull'area, visto che 3 anni fa andammo all'Arnaoutchot e quest'anno siamo stati ben 2 settimane al CHM Montalivet (...)


Ciao. Possiamo approfittare della vostra esperienza per chiedervi come sono la spiaggia e il mare del CHM Montalivet? Per iniziare a programmare le prossime vacanze (in agosto) e decidere di affrontare il lungo viaggio fin la, vorremmo sapere se con un bimbo di due anni ci potremo godere sabbia e acqua senza problemi. Grazie!


domenica 2 febbraio 2014, 21:25
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4788
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Mah, dovrebbe essere il tipico spiaggione oceanico con alte dune retrostanti e forti escursioni di marea, con sabbia molto fina ma l'acqua molto fredda. Ma lascio la parola a chi c'è stato... ;)


martedì 4 febbraio 2014, 9:50
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 20:26
Messaggi: 42
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
n@turisti ha scritto:
Ciao. Possiamo approfittare della vostra esperienza per chiedervi come sono la spiaggia e il mare del CHM Montalivet? Per iniziare a programmare le prossime vacanze (in agosto) e decidere di affrontare il lungo viaggio fin la, vorremmo sapere se con un bimbo di due anni ci potremo godere sabbia e acqua senza problemi. Grazie!


Ciao!
Avete deciso se andate? Noi non conosciamo la zona ma stiamo tenendo d'occhio il meteo.. anche perchè come avete scritto il viaggio è lungo!

_________________
«Quando colui che ascolta non capisce colui che parla e colui che parla non sa cosa sta dicendo: questa è la filosofia.» A. Voltaire


domenica 20 luglio 2014, 15:01
Profilo ICQ
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 19:30
Messaggi: 94
Rispondi citando
Ciao, anche noi pensiamo di andare, con camper, al Montalivet ad agosto e abbiamo un bambino di tre anni. Nn mi faccio problemi per l'acqua fredda, casomai ci sono anche le piscine.


domenica 20 luglio 2014, 17:20
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 20:26
Messaggi: 42
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
A quanto pare allora la colonia italiana quest'anno sembra farsi consistente.. :egyptian:

_________________
«Quando colui che ascolta non capisce colui che parla e colui che parla non sa cosa sta dicendo: questa è la filosofia.» A. Voltaire


lunedì 21 luglio 2014, 16:53
Profilo ICQ
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 maggio 2007, 17:35
Messaggi: 8
Rispondi citando
Amici, ci spiace, ma anche questa volta opteremo per un tranquillo e veloce viaggio al più vicino Valalta. Aspettiamo vostri report per invogliarci per l'anno prossimo. Buone vacanze a tutti!


lunedì 21 luglio 2014, 17:40
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 16 luglio 2014, 15:08
Messaggi: 82
Località: Cuneo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ecco qui il report fresco fresco (anche se con due anni di ritardo...)


La struttura è situata nel cuore del Medoc e si affaccia direttamente sull'oceano, a pochi chilometri dalle foci della Garonna. Il territorio è assolutamente selvaggio, fatto di boschi, pinete e distese di vigneti dai quali si ottengono alcuni dei migliori d'oltralpe. Per gli appassionati di bicicletta ci sono dovunque chilometri di piste ciclabili pianeggianti che incrociano qua e là le strade, per cui è facile vedere gruppi di ciclisti di tutte le età pedalare in ogni direzione.

Il turismo é decisamente poco sviluppato, o meglio si è sviluppato in modo discreto e sostenibile: poche le strutture ricettive, non si vedono file di bar, ristoranti, negozi porcate e cineserie, luna-park e altre diavolerie mangiasoldi che nuocciono al portafogli (e alla salute) del turista. E' tutto più "autentico" ...un po' il contrario di quel che accade dalle nostre parti... Per essere Francia (qui lo dico e qui lo nego) la qualità del cibo è sensibilmente superiore a quella che si trova in costa azzurra, e i prezzi più abbordabili. Anche la cortesia della gente è disarmante, in tutti i locali abbiamo ricevuto ossequi e sorrisi.

Il clima é molto particolare: sempre secco e ventilato, con cielo azzurro e sole a picco la temperatura a metà giornata oscillava dai 20 ai 25°C, come la nostra migliore primavera, tant'é che in 15 giorni non ho versato una goccia di sudore. Ovviamente fino a metà mattina e la sera é sempre fresco, qualcosa addosso bisogna metterlo. Abbiamo avuto la fortuna di incontrare solo un giorno di maltempo e senza particolare aumento del vento, ma quel giorno la temperatura è scesa a una decina di gradi, importante dunque premunirsi portando qualcosa di caldo per l'evenienza.

Il campeggio è ....una città. Enorme, può contenere fino a 15.000 anime. Ciò nonostante non si ha mai l'impressione di essere uno addosso all'altro proprio perchè il terreno è molto vasto. Praticamente indispensabile la bicicletta per gli spostamenti (le affittano anche), nei pressi della spiaggia ci sono portabici per accoglierne migliaia. L'ombreggiatura è mediamente fitta nonostante la presenza di altissimi pini marittimi, ma visto il clima direi che se ne può quasi fare a meno, infatti spesso ci capitava di spostare il tavolo per pranzare sotto il sole !

La spiaggia è semplicemente da urlo, situata al di là di una serie di dune, tutta di sabbia fine. Si può passeggiare liberamente per chilometri, ed essendo soggetta alle maree cambia continuamente la sua conformazione, diventando talvolta larga centinaia di metri. L'acqua è quella dell'oceano, a volte piatta come una tavola, altre agitata e con onde spaventose, sempre fredda (ma noi il bagno lo abbiamo fatto quasi quotidianamente). Naturalmente è sorvegliata durante il giorno da autentici bay-watch appollaiati sulla loro torretta, sempre pronti ad intervenire nel caso qualcuno si trovi in difficoltà. Molti affittano il surf e la muta per divertirsi cavalcando le onde. Mentre per chi preferisce ci sono anche un paio di piscine, di cui una con tanto di scivoli, dotate di acqua riscaldata (certo che è un delitto andare in piscina in un posto del genere...).

La sera fa buio molto tardi visto che si è parecchio a ovest e il sole cala sul mare, noi si stava in spiaggia fino alle otto di sera, poi tra spostamenti, docce e preparativi vari si cenava dopo le nove senza bisogno di accendere la luce (a metà agosto). Verso le dieci molti tornavano in spiaggia per ammirare il tramonto, che definire mozzafiato è poco davvero....

In campeggio si trova di tutto, negozi e ristoranti per ogni genere di necessità con prezzi allineati a quelli fuori. Numerosi i servizi igienici, molto ben distribuiti e ampiamente sufficienti ad evitare code per andare in bagno o fare una doccia. Si tratta di strutture unisex, e molti hanno le docce all'aperto: non vi dico che meraviglia fare una doccia bollente con davanti il tramonto o addirittura sotto il cielo stellato mentre la temperatura dell'aria si fa freddina.... sembra quasi di stare in una SPA. A proposito in campeggio è anche presente una vera SPA con tutti i classici trattamenti ma noi non ne abbiamo usufruito.

Positiva a nostro avviso la frequentazione, 50% francesi e 50% tedeschi, gente molto semplice. Quasi assenti altre nazionalità. Italiani non pervenuti: solo l'ultimo giorno abbiamo conosciuto simpaticissima coppia di signori in pensione, peccato.... credo che fossero gli unici italiani nel campeggio oltre a noi... Sempre positiva la presenza di tutte le fasce d'età, quindi non solo famigliole con bambini e anziani (come purtroppo si vede in altri paesi) ma anche una nutrita schiera di adolescenti.

La nudità è libera dappertutto, compresi centri commerciali, ristoranti, reception, etc... Peccato però che, nonostante i cartelli che invitano esplicitamente al rispetto dei valori, una buona metà della popolazione circoli per il campeggio vestita: in particolare abbiamo riscontrato che molte donne (ma anche diversi uomini) tornando dalla spiaggia indossano un pareo per coprire le parti basse. Ci può stare che a certe ora la temperatura diventi un po' frizzantina e faccia piacere mettersi qualcosa addosso, ma in tal caso che senso ha coprirsi il sedere e rimanere a seno scoperto ? E' evidente che si tratta solamente di una cattiva abitudine, sulla quale la gestione chiude un occhio. Tanti rimangono comunque coloro che si adeguano rispettando le regole.

Direi che posso fermarmi qui, spero di aver trasmesso un messaggio tutto sommato positivo per quanto riguarda questa struttura: se amate la natura vera e selvaggia, se siete di quelli che si emozionano quando una coppia di scoiattoli scende dall'albero per venire a trovarvi in piazzola, se vi intriga l'idea di andare a correre sulla spiaggia di notte durante la bassa marea al chiaro di luna e con tanto di stelle cadenti.... beh magari il Montalivet potrebbe essere una buona opzione per la vostra prossima vacanza.


venerdì 19 agosto 2016, 16:03
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2006, 19:43
Messaggi: 1008
Località: Brianza
Rispondi citando
Bel report!
Ci ritroviamo assolutamente in ciò che dici: naturina lo considera il campeggio naturista migliore e più rilassante in cui sia mai stata!
I boschi e le spiagge infinite sono eccezionalmente rigeneranti, e i tramonti sul mare lo hai detto: sublimi!
Io lo consiglio vivamente: peraltro nell'area i vini sono fantastici e la gente, come dici te, ben più gentile e sorridente di quella provenzale.
Bordeaux merita una visita e la vicina Dordogna diverse gite (paesini magnifici, castelli, grotte, fiumi canoabili, ecc...)!!!


sabato 29 ottobre 2016, 20:44
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010