Oggi è domenica 30 aprile 2017, 3:23



Rispondi all’argomento  [ 400 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 23, 24, 25, 26, 27  Prossimo
 FKK Koversada (Vrsar/Orsera - Istria) 
Autore Messaggio
Autorità
Autorità
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 febbraio 2007, 20:21
Messaggi: 6492
Località: venezia dry
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
giulio74 ha scritto:

Per quanto riguarsda Valalta piena in giugno, forse si riferiscono ai bungalows e agli appartamenti, faccio fatica a credere che anche il campeggio sia pieno... paeba al limite chiarirà meglio questo punto... :)


leggo solo ora ma confermo. Mi riferivo infatti agli appartamenti ed ai bungalows. Per il campeggio mi hanno detto in direzione che non ci sono mai problemi, tanto che non fanno nemmeno prenotazioni. C'erano a giugno parecchie piazzole libere anche fronte mare tanto che stiamo pensando di acquistare una tenda ed il prox anno andarci così senza dover prenotare mesi prima con l'incognita meteo e magari godendoci una piazzola fronte mare.
Probabilmente in agosto saranno libere solamente quelle più lontane ed al sole.........

_________________
La vita è come il caffè, puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi ma se non giri il cucchiaino non sarà mai dolce.
A star fermi non succede niente

Alex Zanardi



lunedì 19 agosto 2013, 8:21
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 20:13
Messaggi: 226
Località: Verona
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: Andrea Turco
Rispondi citando
Per lo stato del mare penso proprio sia una questione di periodo stagionale e non di territorialità. In luglio non ho visto alcuno dei problemi indicati se non nella parte del campeggio che guarda il canale Leme dove mi pare ci vadano di più i campeggiatori muniti di imbarcazione.
Anche in merito alla presenza dei costumi la situazione in luglio era ben diversa da quella descritta. Come detto in un post precedente di costumi ne ho visti pochissimi.


lunedì 19 agosto 2013, 9:33
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: martedì 13 aprile 2010, 15:02
Messaggi: 30
Rispondi citando
Mi stupisco del giudizio di "inutilizzabile" dato alla spiaggia dell'isola, visto che sono 37 anni che la frequento senza essermi mai accorta di questa presunta inutilizzabilità!

Io comunque mi sto convincendo che lo sport preferito dei campeggiatori e lavoratori di koversada sia lamentarsi che c'è poca gente e che si stava meglio prima.
Facciamocene una ragione!
Non c'è ressa, non c'è fila? Meglio!
Fatevi un week end a Cavallino, troverete Koversada molto più efficiente di quello che sembra. A partire dalla distanza delle docce alla loro temperatura, dalla pericolosità degli ingressi in acqua alla connessione internet. Per non parlare del mare, dei prezzi e dell'educazione delle persone che lo frequentano.


martedì 27 agosto 2013, 20:47
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: domenica 17 aprile 2011, 14:08
Messaggi: 47
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
mah pero' se ogni anno i clienti diminuiscono e ad esempio al valalta aumentano... vorrà pur dir qualcosa...


mercoledì 28 agosto 2013, 22:46
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 20:13
Messaggi: 226
Località: Verona
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: Andrea Turco
Rispondi citando
giovanenaturista ha scritto:
mah pero' se ogni anno i clienti diminuiscono e ad esempio al valalta aumentano... vorrà pur dir qualcosa...

Anche la musica classica si sente sui media molto meno rispetto alla leggera. Credo tuttavia non vi siano dubbi sulla differenza di qualità artistica e culturale tra Bach e i tormentoni estivi.


giovedì 29 agosto 2013, 7:38
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4780
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Hai ragione, ma qui si tratta di far quadrare i conti di una struttura che non deve avere costi di gestione trascurabili... secondo me devono affrettarsi a fare una piscina modello Valalta e ad attirare in qualche modo una clientela più giovane. Altrimenti non vedo un futuro roseo.


giovedì 29 agosto 2013, 9:57
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 20:13
Messaggi: 226
Località: Verona
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: Andrea Turco
Rispondi citando
Verissimo...
Da cliente, tuttavia, mi auguro che al Koversada riescano a far quadrare i conti senza farlo diventare una copia del Valalta altrimenti penso che dovrei depennarlo tra i campeggi a me graditi...


giovedì 29 agosto 2013, 12:35
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: giovedì 29 giugno 2006, 14:57
Messaggi: 2
Rispondi citando
Buongiorno a tutti,
un saluto a tutti dal Paradiso di Koversada dove in diretta sto vivendo il suo abbandono. Quando sono arrivato (mercoledì) il campeggio era abbastanza vuoto e le piazzole disponibili numerose. Oggi partenza di massa e qualche arrivo (purtroppo italiano soprattutto), peccato perchè il posto è incantevole e il mare meraviglioso. Tutti che si lamentano quanto meglio è Valalta .... ma allora andate là che ci fate qua :)
Purtroppo rispetto agli anni scorsi non ci sono cambiamenti ne migliorie, anzi due: un panificio ubicato sull'isola e la dotazione (necessaria in un centro naturista) di un braccialetto con il quale puoi comprare in ogni negozio (anche esterno a Koversada però sempre del gruppo Maistra) con addebito e pagamento alla cassa il giorno della partenza (un po' come l'Acquarena). L'utilizzo è facoltativo ma se lo si accetta va prestata attenzione perchè non è un giocattolo: quando sono andato a cambiare dei soldi alla cassa ho assistito ad una discussione interminabile con un tizio che lo ha perso, se ne è fregato e si è trovato un bel conticino addebitato.
Tra le cose belle la connessione wifi (a meno che tu non abbia un apple) 24 ore di connessione senza limiti di scarico a 100 kune.


sabato 9 agosto 2014, 8:56
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 309
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
orfeol ha scritto:
Buongiorno a tutti,
un saluto a tutti dal Paradiso di Koversada dove in diretta sto vivendo il suo abbandono.


leggere che quest'anno la tua sensazione è la stessa della mia l'anno scorso mi spinge ad alcune considerazioni sul kover dopo essere rientrato dal valalta la settimana scorsa.

appare evidente che la differenza tra i 2 villaggi è crescente e a nulla valgono i pareri favorevoli di chi non li ha provati entrambi. ovviamente il valalta viene preferito dai più.

la differenza più macroscopica che appare è la opposta propensione ad investire dei 2 gruppi proprietari. ho avuto l'anno scorso (e tu lo confermi per quest'anno) la netta impressione che al kover non solo non si investa in lavori e dotazioni nuove e straordinarie ma non si effettuino neanche più i lavori di manutenzione ordinaria.
d'altronde, mi sono detto, che interesse avrebbe la maistra ad investire sulla nicchia naturista quando il 90% del suo business sono gli alberghi, resort, residence tessili in zona?
mi sono anche chiesto come ci sia mai entrato il koversada nell'orbita della maistra... non lo so ma mi paiono i cavoli a merenda...

per la valalta doo il villaggio è il core di un business che è visibile ed evidente a chiunque si faccia 2 passi per rovigno: negozi di alimentari e olio prodotto, boutiques al porto etc etc.
l'investimento continuo nelle strutture del villaggio diventa quindi strategico e di supporto alla globalità del business.
questo prevede anche prezzi (e margini) alti per un target di clientela di possibilità crescenti considerando che i naturisti pur di star nudi sono disposti a spendere di più. e questo si è sempre saputo! gli italiani emigrano pur di star nudi e si sobbarcano costi che se stessero in italia vestiti sarebbero più bassi!
basta notare il livello delle auto o dei camper nei parcheggi del valalta per aver conferma di quanto sopra...

io da parte mia in assenza di evidenze di una strategia di rilancio del koversada da parte della proprietà dubito che ci rimetterò piede.
il continuo calo dell'affluenza (posti liberi anche in agosto) prima o poi porterà problemi economici alla società che si troverà inevitabilmente al bivio se trovare la forza di tornare ad investire sulle strutture o liberarsi del villaggio.
la sua trasformazione in tessile tenderei ad escluderla in quanto tessile o nudista il koversada avrebbe comunque bisogno di interventi pesanti per "riemergere dall'oblìo"... e come tessile sarebbe solo un campeggio in più della zona...

il valalta da parte sua ha oggettivi problemi di spazio costretto com'è tra i suoi confini naturali e la progressiva e conseguente saturazione degli spazi da successo commerciale.
per loro poco opportuno mi sembra anche insistere sugli investimenti in nuove strutture: cosa vogliono i clienti? le maniglie d'oro sulle porte dei bunghy? meglio di così mi sembra non si possa chiedere!

ben vedrei una dismissione del kover da parte della maistra (che c'azzecca?) e l'acquisto della struttura da parte della valalta doo non certo per farne un doppione del suo villaggio ma per poter offrire una struttura moderna e veramente diversa alla sua clientela crescente.
le sinergie sarebbero evidenti: un semplice traghettino gratuito sul canale potrebbe ad esempio collegare in 10 minuti i 2 villaggi e ampliare così l'offerta di servizi per i clienti di entrambe!

questa sarebbe una strategia industriale di creazione di un'area naturista unica al mondo e di sicuro successo!

sognerò... ma in alternativa, per il kover la vedo male, molto male...


lunedì 18 agosto 2014, 12:24
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 20:13
Messaggi: 226
Località: Verona
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: Andrea Turco
Rispondi citando
Sempre più convinto di andare al Kover ;-)


giovedì 21 agosto 2014, 8:36
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4780
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Sottoscrivo in tutto e per tutto quanto scrive market58!


sabato 23 agosto 2014, 0:41
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: martedì 13 aprile 2010, 15:02
Messaggi: 30
Rispondi citando
...alla fine il campeggio diventato parzialmente tessile è stato il Valalta!

Quindi non so cosa ci sia dietro alla politica lassista di Maistra, però Koversada sta diventando, nel bene o nel male, un campeggio con caratteristiche tutte sue nell'ambito del naturismo, soprattutto istriano.
No piscine, no parte tessile, no animazione.

Non vedo l'ora di andarci!


lunedì 13 giugno 2016, 15:56
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4780
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Pare che abbiano rinnovato il bar di punta Trole rendendolo più "fashion". Anche Koversada cede alle tendenze... o forse semplicemente si preparano alla tessilizzazione? :ghgh:

Ad ogni modo sono anch'io curioso di vedere cosa succede a Valalta. In realtà la parte tessile (Saline) corrisponde a ca. il 15% della superficie originaria... e non è comunicante con la parte naturista.


martedì 14 giugno 2016, 14:55
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: martedì 13 aprile 2010, 15:02
Messaggi: 30
Rispondi citando
le ultime dicono che nel 2017 il campeggio dovrebbe chiudere per "ristrutturazione" (zona ristorante, supermercato).

temo diventi tessile perché va bene che Maistra ha dei tempi biblici, ma addirittura chiuso una stagione solo per sistemare una piccola area mi sembra strano.

a meno che non sistemino, come dovrebbero, anche tutte le villas.


lunedì 4 luglio 2016, 10:25
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 309
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
amzterdam ha scritto:
...alla fine il campeggio diventato parzialmente tessile è stato il Valalta!

Quindi non so cosa ci sia dietro alla politica lassista di Maistra, però Koversada sta diventando, nel bene o nel male, un campeggio con caratteristiche tutte sue nell'ambito del naturismo, soprattutto istriano.



già... quanto mi sbagliavo, purtroppo...
aspettiamo il 2017: sono proprio curioso!


sabato 9 luglio 2016, 23:25
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 400 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 23, 24, 25, 26, 27  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010