Oggi è sabato 21 ottobre 2017, 21:35



Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
 Koversada, Valalta, Ulika o che altro? 
Autore Messaggio
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 12 novembre 2012, 13:34
Messaggi: 75
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
falco79 ha scritto:
... io direi che è più quello che si aspettava di sentirsi dire


threepeaks ha scritto:
Coda di paglia?


threepeaks ha scritto:
Ma forse noi non siamo troppo "curiosi"....
A buon intenditor...



Con questo nostro post
CoppiaCuriosa ha scritto:
Vedo che i tuoi ingranaggi sono ancora belli arrugginiti.
Fammi capire (e fammi fare 2 risate):
- cerchiamo una struttura FKK al riparo da situazioni ambigue
- scartiamo il valalta perchè temiamo di trovarne

e avremmo la coda di paglia per cosa?

Se come continui a insinuare avessimo la coda di paglia senza chiedere sul forum andremmo di corsa al Valalta o magari direttamente a Cap...

Comunque se avessi letto tutta la discussione avresti anche letto che andremo all'Ulika ... tipica scelta di chi cerca situazioni ambigue, vero?

Se la nostra coda è di paglia la tua è sporca di cacca e stai facendo di tutto per scrollarla e sporcare qualcun altro...tipica reazione infantile...

abbiamo spiegato in modo INEQUIVOCABILE che tipo di naturismo stiamo cercando. Adesso ci siamo decisamente stancati di continuare a leggere illazioni e insinuazioni del tutto gratuite nei nostri confronti che scadono nell'offesa personale mettendo in dubbio i nostri principi morali e dandoci in modo più o meno velato di coloro che stanno cercando situazioni ambigue ... cioè degli "scambisti". Oltre a non aver nessun diritto di fare ciò, non conoscendoci di persona non avete nemmeno elementi reali e concreti per poter sostenere questa vostra tesi. State soltanto cercando di infangarci, ma se volete trovare del marcio a tutti i costi, lo potete trovare nella malizia di chi "attaccandosi" a uno stupido nick vuole trovare dei significati maliziosi e degli atteggiamenti ambigui.

Di tempo ce ne avete già rubato troppo, se volete capire quanto in basso siete caduti allora capirete anche che avete passato da un bel pò la riga dell'educazione e del buon gusto; se invece non lo avete ancora capito continuate pure su questa linea, ma da noi non avrete più risposta.

A questo punto auspichiamo l'intervento degli Admin del forum per prendere i corretti provvedimenti nei confronti di questi utenti.


martedì 19 agosto 2014, 9:01
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3751
Rispondi citando
Tempo fa ho riferito di come con mia moglie ci siamo sentiti un po' a disagio su una spiaggia della Costa Azzurra (per il resto molto tranquilla), quando un uomo di colore ci ha chiesto esplicitamente se fossimo scambisti. Io l'ho segnalato su questo forum, spiegando però con precisione tutte le circostanze.

La segnalzione di CoppiaCuriosa, invece, oltre che di seconda mano era molto generica: cosa vuol dire che al Valalta ci sono coppie scambiste? Come se ne è accorto il loro amico? Quali disagi gli hanno creato per spingerlo verso altri lidi? C'erano episodi espliciti? e se sì, quali?

Segnalazioni così vaghe e generiche secondo me sarebbero da evitare, prima di tutto perchè sono controproducenti per noi, ma poi anche perchè potrebbero alimentare sospetti sulla buone fede di chi le scrive.
(che potrebbe voler screditare un Centro per vendicarsi del fatto che fa difficoltà ai "single", ad esempio, oppure perchè in realtà si è infiltrato in questo forum e cerca di trasformare in scambista un luogo che prima non lo era)

Detto questo però, penso che da qui ad accusare, o anche solo a sospettare vagamente, CoppiaCurosa di malafede, ce ne corra!

Fino a prova contraria sono (o è?) rispettabilissimi frequentatori di questo forum e come tali devono essere trattati!

Non mi sembra il caso di far trascendere questa discussione in un litigio con tanto di scambio di accuse pesanti!

Diciamo che forse, essendo relativamente nuovi, potevano accettare i nostri consigli senza sentirsi subito "piccati"? ;)

_________________
nemo


martedì 19 agosto 2014, 9:38
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 5 giugno 2009, 18:12
Messaggi: 698
Località: Venezia
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Infatti nessuno ha accusato CoppiaCuriosa di malafede (sinceramente hanno fatto tutto da soli...), ma se fanno una domanda alla community e alla fine dopo aver ricevuto recensioni positive da più persone, alla fine continuano ad insistere sui loro "attendibilissimi amici" (lori si forse troppo "curiosi"...), ha ragione Fambros: ma perché avete fatto la domanda?
Per quanto riguarda gli insulti... beh lascio agli admin il giudizio..


martedì 19 agosto 2014, 9:44
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2101
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Noi siamo stati al Valalta due anni fa, siamo stati benissimo e non abbiamo visto situazioni strane.
Ci saranno anche scambisti? Sicuramente si, visto che in quel campeggio ci sono migliaia di persone, per una pura legge della statistica, ce ne devono essere per forza! Così come ci sono in un qualunque centro commerciale, in spiaggia a Rimini ecc.
Quello che mi interessa è di non imbattermi in situazioni eccessivamente strane (per chi se lo ricorda, quanto successo a Carlo in Francia non mi avrebbe infastidito troppo, basta rispondere NO e li finisce).

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


martedì 19 agosto 2014, 10:44
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 28 dicembre 2009, 0:56
Messaggi: 226
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Infatti, nessuno ha accusato nessuno. Io ho semplicemente scritto che loro si aspettavano di trovare delle conferme a quanto sentito dire. Che non sono state trovate.

Beh per legge di statistica, pure negli altri centri ci saranno, importante che non importunino chi non cerca affatto queste situazioni.


martedì 19 agosto 2014, 10:50
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 28 dicembre 2009, 0:56
Messaggi: 226
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Visto che parlate di Ulika, vi racconto un aneddoto capitato 2 anni fa.
Era sera e noi stavano uscendo dal centro quando è entrato un monovolume con a bordo 3-4 ragazzi non ricordo esattamente. Al primo incrocio hanno visto una donna che passeggiava senza nulla addosso e si sono agitati a mo di festeggiare qualcosa, come dire "che bello siamo qui per rifarci gli occhi".
Questo per dire che persone ambigue ci sono dappertutto.


martedì 19 agosto 2014, 10:58
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2014, 9:01
Messaggi: 15
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
DAI basta troviamoci tutti al cron a fine agosto per una birra in compagnia


martedì 19 agosto 2014, 11:27
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1289
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
falco79 ha scritto:
Infatti, nessuno ha accusato nessuno. Io ho semplicemente scritto che loro si aspettavano di trovare delle conferme a quanto sentito dire. Che non sono state trovate.

Beh per legge di statistica, pure negli altri centri ci saranno, importante che non importunino chi non cerca affatto queste situazioni.

non so granchè di come sia cambiato valalta negli ultimi 10 anni aldilà che è diventato un campo federato quindi con obblighi internazionali che comunque la gestione deve rispettare,so quando il giro di scambisti si è evidenziato(il 2005)perché c'ero e so che quell'anno monsena si è convertito in tessile perché non riuscivano a gestire la situazione generata da una nota spiaggia a nord di quest'ultimo tuttora esistente e che la clientela,compresi i frequentatori della nota spiaggetta si sono in gran parte spostati a valalta.Il mio accanimento passato non era come dice Carlo una vendetta del tipo tu mi lasci fuori e io dico che sono scambisti,ma semplicemente la constatazione di un dato di fatto:se a valalta e koversada non lasciavano entrare singles vuol dire che avevano problemini di gestione che evidentemente a ulika e solaris non avevano tanto è vero che la prima volta che sono andato al solaris ebbi un'ottima sensazione proprio perché mi sembrava di aver fatto un salto indietro nel tempo e ritrovato il clima che c'era a valalta nei primi anni 2000,se dovessi dare ragione a Carlo valalta negli anni in cui era la succursale di punta k era un villaggio serio(solo perché lasciava fuori i singles) poi purtroppo ha aderito all'inf per cui ora è Carlo che dovrebbe dire che è poco serio,la capienza di valalta nel 2005 era di 5000 ospiti quindi do per scontato che la maggior parte non si sia accorta di granchè perché non è interessata,perchè non fa passeggiatine notturne sulla collina o diurne fino dentro al canale e perché in genere non invitano chi ha bambini,loro dal punto di vista di non importunare chi non era interessato e non farsi vedere da chi non vuole erano ineccepibili,però purtroppo la loro presenza attira come mosche maschietti che cercano di intrufolarsi nella mischia o che credono di poter abbordare chiunque ed è questo che crea le situazioni difficili da gestire,ma l'incapacità di gestirle non è certo un merito


martedì 19 agosto 2014, 17:33
Profilo
Autorità
Autorità
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 febbraio 2007, 20:21
Messaggi: 6587
Località: venezia dry
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Vado a Valalta da più di 15 anni. A volte con i figli piccoli, a volte solo io e mia moglie, poi coi figli grandi e quest'anno (sabato prox) on mia figlia 18enne.
Non mi è MAI capitato di trovare situazioni sconvenienti, MAI.
Ho scoperto quest'anno per a prima volta, parlando con delle persone conosciute per caso, che in effetti c'è un giro di scambismo, probabilmente collegato anche al vicino locale notturno Anaconda, ma tutto avviene solamente tra perone consenzienti ed all'interno degli appartamenti delle roulotte/camper. Me lo hanno raccontato, altrimenti non lo avrei mai scoperto da solo.
Il villaggio è e rimane un paradiso per famiglie.
Anche la borghese Treviso pullula di locali per scambisti, eppure non sconsiglierei a nessuno d'andare a Treviso. Basta non frequentare quei locali e la cittò rimane una bellissima città a misura di famiglie, anche di sera. Non è che vengano a "scambiarti" per strada o al bar, ne a Treviso ne a Valalta.
Come detto da altri, per la legge dei numeri, è probabile che anche negli altri centri naturisti esistano situazioni ambigue, ma se uno non le cerca......

_________________
La vita è come il caffè, puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi ma se non giri il cucchiaino non sarà mai dolce.
A star fermi non succede niente

Alex Zanardi



mercoledì 20 agosto 2014, 10:30
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3751
Rispondi citando
Come dicevo anche privatamente a CoppiaCuriosa, il problema delle "comunity" (scambiste e non solo) che si danno appuntamento su Internet nei luoghi nudo-naturisti esiste ed è probabilmente legato al fatto che agli occhi di molti la stessa nudità costituisce una trasgressione!

Il fatto è che siccome non si possono processare le intenzioni (ma i comportamenti sì!!) non si può impedirlo.

E' poi possibile che vengano scelti prevalentemente i luoghi più noti, rispetto a quelli meno noti ma comunque questi sono liberi cittadini e finchè in pubblico si comportano correttamente, vanno dove vogliono, anche a Ulika o ovunque preferiscano.

Quindi, prima di etichettare un posto come "scambista", bisogna pensarci bene (a meno che non si noti che il fenomeno è preponderante), altrimenti finisce sicuramente che di posti non ce ne rimangono più e li lasciamo tutti agli scambisti ed affini!



L'unico parziale rimedio sarebbe tornare al vecchio modello "club", molto chiuso, con l'obbligo di tessera naturista rilasciata solo si è presentati da altri soci. In questo modo si potrebbero forse vietare almeno i piercings genitali, anche se non si può poi entrare nei comportamenti privati di ciascuno!

Se poi il nudo-naturismo diventasse una pratica più diffusa e accettata, il problema si risolverebbe da solo perchè i "trasgressivi" si perderebbero nel mare dei "tranquilli" ma..."se mia nonna avesse le ruote.."

_________________
nemo


mercoledì 20 agosto 2014, 11:25
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2101
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Andando un po' OT
io 'sta storia dei piercing ai genitali non la capisco tanto.
Intendiamoci, a me non piacciono, anzi, mi fanno quasi senso, però noi nudisti (preferisco questo termine, meno gonfio di filosofie) diciamo da anni che tutto il corpo ha uguale diritto di essere "trattato" allo stesso modo, che il pudore dei genitali è solo una infrastruttura ecc.. perché un piercing al pisello dovrebbe essere diverso da uno all'orecchio o all'ombelico?

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


mercoledì 20 agosto 2014, 20:58
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1289
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
veramente i piercing ai genitali di norma hanno uno scopo principale diverso dall'ornamento


mercoledì 20 agosto 2014, 21:16
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2101
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ah si?
Non lo sapevo.
Aumentano le sensazioni?
Boh, comunque il discorso cambia poco.

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


mercoledì 20 agosto 2014, 21:59
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3751
Rispondi citando
Confesso di non essere molto ferrato sull'argomento, però un piercing proprio lì, mi sembra manifesti, oltre ad una notevole dose di masochismo, :ghgh: una certa dose di "esibizionismo" che mi sembra un po' estranea alla filosofia naturista!

E poi condivido il sospetto di Coppiacuriosa sul fatto che rappresenti, spesso se non sempre, una sorta di segnale di disponibilità, visto che, diciamo la verità: se mi metto nudo in un luogo nudista posso passare inosservato, ma se dopo essermi messo nudo, mi metto un orecchino proprio "lì".....mi faccio notare ed.il messaggio che mando è che non sono sessualmente timido!

Poi....cosa volete che vi dica...mia moglie sostiene (mi sembra di essere il tenente Colombo... :lol: ) che i nudisti si dividono in due categorie : quelli che si spogliano per trasgredire...e quelli che sono nevrotici per il timore di confondersi con i primi! ;)

_________________
nemo


mercoledì 20 agosto 2014, 22:32
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 18:17
Messaggi: 155
Località: torino
Rispondi citando
Bella definizione ! Spero di far parte di una terza categoria che non si pone troppe domande e si spoglia perchè è bello e basta.


giovedì 21 agosto 2014, 9:58
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010