Oggi è venerdì 17 agosto 2018, 17:54



Rispondi all’argomento  [ 342 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 23  Prossimo
 Naturismo a Fuerteventura (Spagna) - Spiagge naturiste 
Autore Messaggio
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 17:12
Messaggi: 6240
Località: Padova
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
:popcorn: interessanti informazioni... c'e' da dire una cosa pero' nella scelta dell'alloggio: i pacchetti turistici piu' abbordabili, a sud, sono quasi tutti presso mega strutture..

Ci saro' anch'io a fuerte a settembre e saro' a sud, nei pressi di morro jable (come qualcuno mi ha suggerito ;) ). L'intenzione pero' e' quella di vedere anche il resto dell'isola (almeno i posti piu' caratteristici), quindi ogni suggerimento e' ovviamente ben accetto..

Gia' sto consumando la guida che m'ha dato Cri :D

_________________
THERE ARE ONLY TWO KINDS OF MUSIC..
Rock and Roll

Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore... [Friedrich Nietzsche]


domenica 24 agosto 2008, 22:03
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 9:37
Messaggi: 80
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
non sono in grado di valutare la differenza sul volo tra il charter e il volo di linea, per cui non so dirti, ma una buona sistemazione (praticamente un microalloggio con cucina attrezzata, per cui volendo puoi cucinare) costa in totale sui 40 euro al giorno e si mangia al ristorante con 15 max 20 euro a testa: affittare un' auto costa sui 30 euro.
se sevono indirizzi chiedi pure

_________________
Se gridi nel silenzio, sembri un pazzo.Se gridi quando tutti urlano, nessuno ti sente


domenica 24 agosto 2008, 22:51
Profilo
Utente Espulso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2006, 11:11
Messaggi: 2591
Rispondi citando
Andarsene fino a Fuerte per spararsi i posti più sfigati è il massimo :D
Le spiagge più belle sono ovviamente le più gettonate, ma sono comunque semideserte e senza obrelloni o altre strutture.
Le Dune di Corralejo hanno gli ombrelloni solo in rarissimi e limitatissimi settori, e per una spiaggia profonda 1 km (lunga svariati) sono un dettaglio insignificante.
L'altra spiaggia mitica è quella di Jandia, con discorso identico.
Terza bellezza è sotavento, dove non ci sono strutture per km, e non c'è neanche nessuno, ma a pochi km dal Morro Jable.
Quarta è il Castillo, senza stuttura alcuna, quinta il Cotillo, affollata però.
Ci sarebbe anche la selvaggissima Cofete, che il 99% delle volte ha il mare tempestoso e il vento fortissimo (andare fino laggiù per essere più soli che soli rispetto a Sotavento mi sembra esagerato).
Le atre spiagge lasciano il tempo che trovano, ma tempo sprecato.
Impossibile mancare le dune di Corralejo o Sotavento: come non essere andato a Fuerte.
Invece eviterei tutte le urbanizzazioni tra Jandia e Sotavento, che come ho detto hanno un spiaggia poco profonda e sono affollate perché fruite da tutta l'urbanizzanzione (e sono principalmente tessili).


lunedì 25 agosto 2008, 8:58
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 9:37
Messaggi: 80
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Forse il gusto della polemica fine a se stessa ha preso la mano..
la valutazione sul fatto che un posto sia sfigato o meno la lascerei a chi deve scegliere e non credo esistano dei canoni oggettivi.
A me le megastrutture, il chiasso e l' acchiappaturisti non piacciono, ma fa evidentemente parte dei gusti..
Oggettivi, viceversa, sono gli affollamenti e, visto che sono stato lì 15 giorni fa, posso dire che da MorroJable sino alla fine della spiaggia di Jandia la fila di ombrelloni non ha soluzione di continuità ( sia pure con una notevole area libera verso il bagnasciuga dove ci si può liberamente mettere).
Sulla bellezza della spiaggia non si può dire nulla ma, a mio avviso, il fascino di La Pared è impagabile.
Per quanto concerne il Nord a El cotillo basta allontanarsi di poco dal paese per trovare baiette quasi caraibiche e senza nessuno

_________________
Se gridi nel silenzio, sembri un pazzo.Se gridi quando tutti urlano, nessuno ti sente


lunedì 25 agosto 2008, 10:48
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 17:12
Messaggi: 6240
Località: Padova
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ero in trepidande attesa della riapertura di xv per postare il mio report sulla vacanza a Fuerteventura :D :D

partiamo da il pacchetto:
Un economico all-inclusive offerto da todo mondo (avevamo un budget piuttosto limitato e siamo più o meno riusciti a starci dentro) presso il Club Stella Dunas a Morro Jable (300m dal faro e dalla bellissima spiaggia di Matorral).
La struttura alberghiera e' il classico mega resort con piscine, bar, parchi per i bambini, etc..
a parte qualche dettaglio sul servizio di ristorazione (mi aspettavo una maggiore attenzione verso la cucina spagnola anzichè la classica continentale) devo dire che il tutto è andato bene, stanza pulita, vista sul mare etc etc.

Luoghi visitati: Playa del Matorral (o Playa de Jandia) e' la spiaggia che abbiamo frequentato maggiormente essendo anche quella piu' vicina all'albergo. Si trova a sud della penisola di Jandia, nei pressi di Morro Jable. La Playa del Matorral si estende per circa 3 km, e' profonda fino a qualche centinatio di metri, la sabbia e' molto chiara con una prima parte fatta di piccole dune e vegetazione bassa. Con l'alta marea, in alcune zone prende una curiosa parvenza di istmo tra la parte coperta dalla vegetazione e il mare.
L'abbiamo visitata in lungo e in largo: a destra del faro (guardando il mare) si puo' ammirare il tramonto dato che la penisola volge leggermente a nord, qui il fondale scende in fretta e la zona e' piu' affollata (e quindi in prevalenza tessile). A sinistra del faro invece, l'arenile e' piu' profondo e ci sono delle zone con lettini e ombrelloni particolarmente frequentate dai naturisti.

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine


Per la prima scampagnata in auto abbiamo deciso di visitare l'enorme Playa de Sotavento e' un'altra vastissima spiaggia, dove ci sonole scuole di Windsurfing e Kitesurfing (ci fanno pure i campionati del mondo). L'abbiamo visitata da tre punti diversi:
- da Playa Barca (di fronte l'hotel Melia' Gorriones) nella parte piu' profonda della spiaggia, questo e' il punto piu' impressionante, volgendosi verso sud non se ne vede la fine, il fondale e' lunghissimo e scende molto lentamente, questa zona, quando cresce la marea, si trasforma in una vera e propria laguna, purtroppo pero' siamo stati letteralmente divorati dai moscerini e siamo dovuti scappare dopo nemmeno un paio d'ore.

ImmagineImmagineImmagine


- da Playa Esmeralda poco piu' a nord, in cui ci siamo spostati per mangiare una buonissima paella in un chioschetto frontemare, dopo pranzo siamo scesi a prendere il sole e ci siamo piazzati in una vicina caletta abitata da una nutrita comunita' di scoiattoli molto socievoli, qui abbiamo passato il pomeriggio.

ImmagineImmagineImmagine


- da Risco del Paso a sud che abbiamo raggiunto nel tardo pomeriggio, e' la parte finale di Sotavento, meno profonda ma piu' tondeggiante, con una grande duna alle spalle che la rende piu' riparata e forse piu' confortevole in caso di vento (non ce n'era molto quel giorno).

ImmagineImmagine


Tornando da Sotavento, ormai quasi sera, abbiamo allungato un po' per andare a vedere il tramonto a ovest sfruttando la parte piu' sottile dell'isola (istmo de la Pared), siamo andati ad ammirare lo spettacolo naturale che c'e' tra Playa de La Pared e Playa del Viejo Rey che sono due piccole ma molto suggestive baie in cui molti ragazzi si lanciano nel surf da onda.

ImmagineImmagineImmagine


Per la nostra seconda escursione abbiamo puntato all'estremo nord verso Corralejo, prima tappa e' stato il Parco Naturale (dunas de Corralejo) El Jable, che e' immerso in chilometri di dune di sabbia chiarissima in mezzo alle quali corre la strada che porta a Corralejo. Ci siamo fermati presso la Playa del Burro (la meno affollata quella mattina) e ci siamo stesi li ad ammirare il mare ed i soliti pazzi che lo cavalcavano con la loro tavola. Complice una mattinata piu' nuvolosa del solito, o di un vento insistente, questa zona mi ha dato l'idea di essere molto piu' naturale, selvaggia, e piu' lontana dalle mani dell'uomo.

ImmagineImmagine


Presi un po' dal freddo (le nuvole non si aprivano), dopo qualche ora ci siamo rifugiati in centro a Corralejo che mi ha subito dato l'impressione di essere la parte piu' vivibile dell'isola, (molte piu' opportunita' per chi ci vive intendo) e dopo una breve passeggiata siamo incappati in una specialissima grigliata di carne di una tavola calda portoghese!!
Nel pomeriggio s'e' fatto spazio un bellissimo sole e subito abbiamo raggiunto Playa de Corralejo che si trova nella parte finale del parco El Jable. Anche questa e' una spiaggia selvaggia, uno scenario lunare, in cui si trovano i caratteristici fortini circolari di pietre accatastate che servono a ripararsi dal vento (fondamentali quel giorno!!).
La vista? delle migliori! di fronte avevamo l'isola di Lobos e non lontana la costa di Lanzarote, a destra uno sciame di Kite che sembrava una gara di aquiloni..

ImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine


Il resto la prossima volta! Mi sarebbe piaciuto molto visitare El Cotillo, Cofete e Puerto del Rosario.. ma mi sarei goduto meno cio' che ho visto.
Meglio! cosi' ho un motivo in piu' per tornarci :D

Il naturismo: a conferma di quanto mi aspettassi mi sono trovato di fronte ad una pacifica convivenza tra nudisti e tessili, in tutte le spiagge visitate c'era spazio per tutti: abbiamo visto coppie miste in cui indifferentemente uno dei due era in costume, come entrambi nudi, come gruppi misti (nudisti/tessili) che chiaccheravano tranquillamente sul bagnasciuga, insomma: la massima liberta' di vivere il mare, il sole e la spiaggia come ognuno preferisce.
Non mi sarei mai aspettato che a 300metri dall'albergo avrei potuto usare lettini ed ombrellone e stendermi nudo al sole 8) .
Non elevatissima la frequentazione naturista se confrontata a quella tessile, ma per dirla tutta, dopo aver visto come funzionava, mi sono messo nudo anche quando eravamo in pochi ad esserlo e senza generare panico o fastidi intorno a me.
Infine, nessun guardone, smanettone o personaggio sconveniente (unica scena un po' fastidiosa, e' stata una coppia che al tramonto s'e' aggrovigliata poco lontana da noi :? , per forfuna ormai la spiaggia era semi deserta e ce ne siamo accorti solo noi).

Riflessioni: L'isola e' stupenda, ce n'e' per tutti i gusti.. in primo piano ci sono i colori del mare, cielo e sabbia, panorami brulli intervallati dal verde della vegetazione (un po' forzata) nei pressi delle urbanizzazioni. Costi per bere e mangiare molto contenuti. Il pacchetto all-inclusive puo' andar bene per una prima visita, per ambientarsi (nel mio caso pure per contenere i costi) ma credo che la prossima volta (che spero sia molto presto) optero' per un appartamento.
Infine per ripararsi dal vento, l'ideale e' comprare un paravento (wind-shield) che vendono ovunque e che costa una scemenza, ci si fa tutta l'isola in pace.

_________________
THERE ARE ONLY TWO KINDS OF MUSIC..
Rock and Roll

Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore... [Friedrich Nietzsche]


martedì 30 settembre 2008, 17:07
Profilo
Autorità
Autorità
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 febbraio 2007, 20:21
Messaggi: 6631
Località: venezia dry
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Complimenti!
Ne ho letto fin'ora solamente metà....ma già so che se ci combiniamo a casa per andarci a Natale....ti tartasserò di pvt! :lol:

P.S. Ne ho letto solo mezzo perchè...ahimè....lavoro a volte. Appena ho un attimo, leggo il resto.

P.S. 2: CHE VOGLIA!!!!!

_________________
La vita è come il caffè, puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi ma se non giri il cucchiaino non sarà mai dolce.
A star fermi non succede niente

Alex Zanardi



martedì 30 settembre 2008, 17:28
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 8 maggio 2006, 12:40
Messaggi: 6715
Località: misultin zone (Co)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
beh, sembra proprio che te la sia goduta! :D


martedì 30 settembre 2008, 17:30
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 17:12
Messaggi: 6240
Località: Padova
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
SI SI ECCOME!!! :D 8)

spero vi piaccia il report, quelle foto sono solo gli highlights della mia splendida vacanza..

un piccolo ringraziamento lo devo assolutamente:
- a blu che a suo modo mi ha dato alcune dritte importanti
- a cri a cui credo siano fischiate le orecchie per una settimana
- a sara (non e' di xv) che nella sua ottica di surfer-friend mi ha introdotto all'atmosfera di fuerte

ed infine ad anna, perche' mi ha promesso che mi ci riporta :amore:

a presto fuerte :tearsbye:

_________________
THERE ARE ONLY TWO KINDS OF MUSIC..
Rock and Roll

Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore... [Friedrich Nietzsche]


martedì 30 settembre 2008, 17:55
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3838
Rispondi citando
Una curiosità forse un po' tendenziosa visto il mio scetticismo (che è cosa diversa dalla contrarietà....) circa la possibilità di una tranquilla convivenza tra nudisti e tessili (che però qui potrebbe trovare una spiegazione anche negli ampi spazi disponibili):
tra i nudisti il rapporto uomo-donna era numericamente pari o quasi? E il rapporto tessili-nudisti?

Poi un'altra curiosità riguardante il clima: l'idea che da quelle parti soffi sempre un vento implacabile e che l'acqua sia tendente al gelido e poco adatta ad una tranquilla balneazione in qualunque stagione, mi ha sempre tenuto lontano da quelle plaghe decisamente inospitali per la mia mogliettina!
Mi confermi che faccio bene a tenermi alla larga?
Ciao

_________________
nemo


martedì 30 settembre 2008, 18:37
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 17:12
Messaggi: 6240
Località: Padova
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
carlo,
riguardo il rapporto uomo/donna direi che siamo piu' o meno sulla parita', ho visto coppie di entrambi nudi, nudo lui-vestita lei, vestito lui-nuda lei..
sul rapporto nudi/vestiti ovviamente i tessili sono in maggioranza, dipende dalla zona, dalla spiaggia, dal momento.. ma in un posto del genere la mentalita' e' diversa dalla nostra abituale: anche se sei l'unico, hai il tuo spazio, nessuno mi ha urlato dietro o guardato male, o che altro..

Riguardo il clima, ti posso dire che nella settimana in cui sono stato io, per i primi tre giorni, mi sono chiesto dove fosse il famigerato vento :lol: e a dirla tutta l'ho tanto desiderato.. il sole batte, e tanto!! :shock: e' vero' in alcuni momenti e in alcuni giorni e' molto insistente, se ti stendi a terra con il solo asciugamano in 3 minuti sei coperto dalla sabbia, ma c'e' modo di ripararsi senza dover sclerare (es. quando il vento e' piu' insistente, intorno alla zona dei lettini viene alzata una barriera che ti assicura la piu' totale quite), quindi per me, il vento non e' assolutamente stato un problema.
La temperatura dell'acqua non era assolutamente gelida, (in croazia a giugno e' di gran lunga piu' fredda), ma ripeto, sicuramente e' dovuto al periodo. Non ti so dare una spiegazione, ma ad esempio a Tenerife, ad agosto (di qualche anno fa), non riuscivo a stare piu' di un minuto in acqua da quanto fredda fosse, qui mi aspettavo lo stesso e non e' stato cosi' :dance:

so che in inverno e in primavera le condizioni sono diverse, ma guardando le temperature medie mensili di dicembre e gennaio (21-22°C) mi viene da pensare che non faccia poi cosi' freddo :D

non so se consigliartela o meno, dipende dal tipo di vacanza che cerchi, fuerteventura e' un isola da vivere col bello e col cattivo tempo e necessita di un po' di spirito di adattamento se non ti accontenti di un intorno di 400m dal tuo albergo (che comunque merita se sei a sud)

_________________
THERE ARE ONLY TWO KINDS OF MUSIC..
Rock and Roll

Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore... [Friedrich Nietzsche]


martedì 30 settembre 2008, 21:14
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 0:00
Messaggi: 6050
Località: Oggi qui Domani là
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Bravo! :friends:

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta… ma imparare a ballare sotto la pioggia
(M. Gandhi)


martedì 30 settembre 2008, 22:19
Profilo
Utente Espulso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2006, 11:11
Messaggi: 2591
Rispondi citando
ArturoBandini ha scritto:
un piccolo ringraziamento lo devo assolutamente:
- a blu che a suo modo mi ha dato alcune dritte importanti

Scemo, a modo mio ..... :D
La conosco benissimo quell'isola, e son contento che ti sei trovato bene.
Avresti dovuto vedere Cofete, almeno un gorno, e poi El Catillo, molto selvaggia.

E come ti avevo consigliato, sono contento che concordi con me di andarci senza grandi tour operator, che ne vale senz'altro la pena.
La spiaggia di Jandia è meravigliosa.
Ciao :friends:


mercoledì 1 ottobre 2008, 11:05
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 17:12
Messaggi: 6240
Località: Padova
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
erano in programma, ma avrei dovuto dedicare un giorno intero solo a Cofete (il navigatore mi dava 1 ore e40 di stradine) ed un altro a El Cotillo (altre 2 ore su per giu').. cosi' pero' non mi sarei goduto la playa de Jandia come ho fatto 8), e poi volevo qualche pretesto per tornarci :D

riguardo i tour operator, e' vero, meglio senza... ma per la prima volta va bene un pacchetto preconfezionato, se conveniente rispetto al faidate

_________________
THERE ARE ONLY TWO KINDS OF MUSIC..
Rock and Roll

Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore... [Friedrich Nietzsche]


mercoledì 1 ottobre 2008, 14:10
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 2 marzo 2007, 11:51
Messaggi: 973
Località: Fuerteventura (Isole Canarie)
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
:tears: mi hai fatto scendere una lacrima....amo quell'isola!!!!! :amore:
Io ci sono andata a fine marzo e il vento sferzata...sempre 24 ore su 24..7 giorni su 7.... ma ci si abitua sicuramente gustando le bellezze del posto.
Oltretutto l'isola è ancora abbastanza selvaggia e se continuano a gestirla come fanno ora mi auguro rimarrà così ancora per molto.
Bellissimo report....!!!! :friends:


mercoledì 1 ottobre 2008, 18:52
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 15:49
Messaggi: 2674
Località: La città delle nebbie
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
che invidia.... :tears:
considerando che non abbiamo fatto un giorno di ferie e che il freddo inverno è ormai alle porte, mi viene il magone....

_________________
Quattro ruote muovono il corpo, due ruote fanno volare l'anima.
Immagine


giovedì 2 ottobre 2008, 16:49
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 342 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 23  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010