Oggi è sabato 18 novembre 2017, 23:15



Rispondi all’argomento  [ 78 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
 Naturismo a Ibiza (Spagna) - Spiagge naturiste 
Autore Messaggio
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 1 settembre 2010, 1:13
Messaggi: 7
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Salve a tutti,
siamo una giovane coppia neo-naturista appena arrivata sul forum.
Abbiamo scoperto il naturismo per caso, a giugno, in una vacanza a Hvar ( :tearsbye: ).
Siamo rimasti talmente colpiti dall'esperienza da volerci riprovare...subito!
E così eccoci appena tornati da 10 giorni in Corsica, al camping La Chiappa ( :inchino: ).

Se però interveniamo su un forum riservato alle Baleari è per chiedere un parere: la prossima vacanza estiva vorremmo farla in Spagna. In linea di massima avremmo pensato a 10-14 giorni da suddividere tra Barcellona (2-3 gg) e 2 isole a scelta ( 4 gg ciascuna).
L'idea sarebbe quella di combinare un'isola più selvaggia ad una più divertente...

Che consigli ci date?
Pensavamo all'accoppiata Ibiza-Minorca.
Vorremmo trovare tanto naturismo, possibilmente giovane.

Grazie per le eventuali risposte.
Saluti a tutti.


mercoledì 1 settembre 2010, 1:31
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 ottobre 2008, 19:51
Messaggi: 1164
Località: Padova
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Vi consiglio.....Ibiza - Formentera. :great: :yahoo: :tearsbye:

_________________
Marco - Socio ANAA/Delegazione del Veneto


Vivi e lascia vivere


mercoledì 1 settembre 2010, 9:27
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 8:11
Messaggi: 919
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
mark66 ha scritto:
Vi consiglio.....Ibiza - Formentera. :great: :yahoo: :tearsbye:


Io farei Minorca-Formentera... ;)

Ibiza la lascio ai casinari ed agli italioti costumati a pinocchietto con gli occhiali da mosca-umana...


mercoledì 2 febbraio 2011, 11:30
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 18:43
Messaggi: 8
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao a tutti.

a luglio tornerò a Ibiza dopo 13 anni e mi servirebbero un po' di dritte sulle spiaggie e sui luoghi naturisti.

Siamo io e mia moglie.... chi ci aiuta??? 8)


giovedì 3 marzo 2011, 16:14
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: domenica 17 aprile 2011, 14:08
Messaggi: 47
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao Blue Rabbit..

A Ibiza le spiagge naturiste sono soprattutto 5.

Les Salinas nell'estremità a sinistra... dove vi è il Sa Trinxa.
Es Cavallet: Qualsiasi zona è buona per stare nudi.. pero' all'estrema destra vi è il chiringay..
Cala Nova, qualche km a sinistra da Es Canar. Non è propriamente nudista pero' ai lati, dove vi è meno gente si puo' stare nudi.
Agua Blanca: Son circa 15 minuti dopo Es Canar ed è considerata la seconda spiaggia naturista dopo Es Cavallet. E' una zona frequentata soprattutto da stranieri e questo è sinonimo di naturismo.
Cala Bassa: E' una stupenda caletta dove vi è un'estremità frequantata da naturosi..

In spagna e quindi anche ad ibiza si puo' stare nudi dove si vuole... ho visto anche nudisti nella spiaggia di playa d'en bossa... prima del bora bora dove vi sono gli appartamenti Jet.. pero' li si è parecchio osservati.. ;) anche perchè è parecchio frequantata da giovani italiani che il naturismo non sanno neanche cosa sia... sia dalle mamme italiane che han paura che i loro bimbi si scandalizzino..

Consiglio anche almeno una giornata di naturismo a Formentera dove si puo' camminare nudi per km e km senza che nessuno dia fastidio.. anche perchè per gli abitanti locali di Formentera è normalissimo stare nudi in spiaggia..


giovedì 16 giugno 2011, 16:42
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: giovedì 3 dicembre 2009, 18:25
Messaggi: 69
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
io e mia moglie siamo appena tornati da ibiza, e quindi posso fare un report freschissimo.
Siamo andati a ibiza per verificare se oltre alla fama di meta turistica di richiamo internazionale ci fosse un po' di quella stessa natura meravigliosa che avevamo visto a formentera e minorca.

Devo dire che siamo rimasti soddisfatti.
Innanzitutto a ibiza c'è un numero enorme di spiagge. Ho avuto l'impressione che fossero molte di più di quelle di minorca, ma forse c'è solo una minore focalizzazione sulle spiagge principali.

Passiamo al report delle spiagge da noi visitate:

S'aiguas blancas(est, zona sant'eularia): come dicono le guide, una delle due spiagge naturiste ufficiali di ibiza (con es cavallet). E' la nostra preferita, quella dove andare sicuri di trovare un'atmosfera molto libera e spazio per l'ombrellone. Come a minorca andavamo spesso a binigaus, magari di ritorno da una visita a una caletta più spettacolare, così qui andavamo a S'aiguas blancas. SI tratta di una spiaggia lunga di sabbia abbastanza scura, diciamo grigia, con alle spalle una alta e spettacolare costa frastagliata (bisogna talvolta camminare con l'acqua fino alle cosce per passare da un insenatura all'altra). L'acqua è di vare tonalità di verde e azzurro, e credo sia sempre un po' mossa, perchè se ho capito bene è da lì che deriva il nome, dalla spuma del mare mai calmo. Non si tratta sempre di cavalloni, ma l'acqua ferma da piscina noi non l'abbiamo mai trovata. Appena si arriva alla spiaggia (il parcheggio è vicino, 5 minuti a piedi) ci si trova in una piccola insenatura piuttosto tessile, ma si vede già sulla sinistra molta gente nuda che si avventura fra le onde, camminando sul fondale che digrada dolcemente.
Quindi, spostandosi verso sinistra si cominciano a trovare le varie insenature a densità naturista crescente. Noi andavamo sempre all'estrema sinistra e stavamo meravigliosamente bene.

Per essere una spiaggia ufficialmente nudista, c'è moltissima gente con il costume, ma a mio parere questo è solo un bene, perchè solo dalla convivenza tra naturisti e tessili si normalizza il naturismo. E' sconvolgente per noi italiani, vedere come lo spogliarsi nudi in spiaggia alle baleari sia sempre e comunque un'opzione possibile che non scandalizza nessuno, e che counque viene accettata come facente parte dei costumi (scusate il pasticcio di termini) delle isole.

Cala salada(ovest, zona sant'antoni): una spiaggia semplicemente magnifica. Con l'auto si arriva, seguendo le indicazioni per cala salada y ses fontanelles, in un tratto non straordinario della cala, e bisogna camminare solo poco, ma per scogli un po' difficili, o 10 minuti per un sentiero di media difficoltà (si intende, per gente impreparata che va sempre con le infradito come mia moglie, non per camminatori esperti che riderebbero di questa descrizione), per arrivare alla vera caletta da cartolina, sulla destra rispetto al parcheggio delle auto e fronte mare.
Comunque il cammino viene ripagato: le acque ferme e verdi-azzurre creano una piscina naturale che ha come sfondo solo la natura e i piccoli ricoveri dei pescatori. è di sabbia chiara e di fondo basso, con pineta sulla estrema destra dove comincia anche il tratto costiero di scogli. Questo tratto di scogli può risultare utile, visto che tanta grazia è purtroppo rovinata da una terribile densità di tessili. Diciamo pure che al nostro arrivo non c'era una sola persona senza costume. Persino tra la cala del parcheggio e quella da sogno, dove c'erano minuscole insenature da due tre persone per volta, abbiamo trovato qualcuno che avesse avuto il piacere, o l'ardire, di togliersi il costume per godersi appieno tanta bellezza.
A dire il vero sulle prime me ne volevo andare. C'era un'atmosfera scoraggiante per i naturisti con meno chilometri di sabbia sotto i piedi (come me), ma alla fine abbiamo visto che sull'estrema destra della caletta una coppia anziana stava andando via e abbiamo deciso di provare a fregarcene del festival tessile in corso e ci siamo spogliati.
Mentirei se dicessi che la cosa non ha attirato l'attenzione, ma mentirei anche se dicessi che la nostra iniziativa ha in qualche modo destato scalpore o fastidi (visibili) di qualcuno.
Questo lo trovo straordinario. Anche in una cala dove la regola non scritta è di non spogliarsi, a ibiza come in tutte le baleari è comunque messo in conto che se uno vuole, può farlo, e nessuno si lamenta. Anzi, come sempre accade, presto qualcun altro segue l'esempio.
Tutto sommato sono ben contento di ricordare a un'orda di tessilissimi (con le donne con il pezzo di sopra), che alle baleari la gente si spoglia quando vuole in spiaggia e che non c'è niente da scandalizzarsi o da allarmarsi.

Plagetes des comte, o cala conta, o cola comte (ovest, zona sant'antoni): Altro tratto pregiatissimo della costa ibicenca, altra caletta spettacolare. Il nome individua un gruppo di spiagge vicine, con vista sull'isola della "conillera". Sulla sinistra guardando il mare c'è una piccola caletta davvero bellissima dove, per fortuna, c'è un rapporto naturisti tessili di 1 a 1.
Si tratta di un'insenatura chiusa da un costone di roccia alto meno di dieci metri, con un fondale di sabbia chiara e qualche scoglio, immersi in un mare azzurro scuro (almeno al pomeriggio era così).
Purtroppo era molto affollata. Come dimensioni e struttura ricorda calò des mort di formentera, per chi ci è stato, ma c'è un dettaglio che la distingue, in peggio. La presenza di lettini e ombrelloni. Passino gli ombrelloni, ma i lettini tolgono a chi non è in prima fila la vista del mare, e per i miei gusti questo è un affronto insopportabile. Che facciano queste cose nelle spiagge lunghe, ma nelle calette non dovrebbero permetterlo. Mi sembra una regola di buon senso, ma siccome è antieconomica, non verrà mai applicata.
Comunque è da non perdere. Arrivati al mega parcheggio, andate sulla sinistra e trovate le cala sopra descritta.

Es cavallet (sud, zona eivissa): è l'altra spiaggia ufficilamente nudista dell'isola e devo dire che qui la cosa si avverte di più. Superati il chiringhito con lettini molto trendy, che credo sia un famoso ritrovo gay, la spiaggia diviene piuttosto vuota e ricorda illetes o espalmador (formentera), nel senso che la spiaggia è bianca e rosa e il fondo è basso. D'altronde ho letto che quel tratto di ibiza era anticamente congiunto a espalmador e fa parte dlelo stesso parco naturale,
Purtroppo l'acqua era mossa e la spiaggia piena di poseidonia morta, quindi, se le cose stanno sempre così, il paragone con illetes ed espalmador, che ho visto entrambe con l'acqua ferma, è improponibile.
Ad ogni modo c'era tanta gente che passeggiava nuda lungo la battigia, e un grande senso di libertà.
Dicono sia una spiaggia gay famosa in tutta europa: io non ho notato questa forte caratterizzazione, poi non so. Direi che tutte le spiagge di ibiza che ho visto non hanno una ferrea caratterizzazione, perchè i turisti che magari stanno lì una settimana vanno giustamente dappertutto per vedere quanto più possibile.

Sa caleta - es bol nou (sud, zona sant josep): anche qui siamo in presenza di un tratto di costa di grande impatto visivo. Avevo visto in foto questa parte dell'isola e ne ero rimasto affascinato. Domina lo sfondo, guardando dal mare, una imponente parete di roccia rossa, le "quinte" di uno spettacolo naturale che vale davvero la pena di vedere. La spiaggia è di sabbia chiara e le acque azzurre e blu. Magnifica luce nel pomeriggio.
Quando si arriva alla spiaggetta principale, a due passi dal parcheggio, raggiunto seguendo i cartelli per sa caleta (attenzione, non la sa caleta in zona sant'eularia, ma la sa caleta sotto sant josep), ci si trova in una ambientino trendy, tutto lettini ombrelloni e costumi.
Ma basta camminare in mezzo agli scogli fino alla terza insenatura (passando oltre la seconda insomma) e ci si trova nell'atmosfera di libera scelta con convivenza di costumati e non.
Bei colori, bella atmosfera, da vedere assolutamente.

Cala Xucla e Cala Xarraca (nord, zona sant joan): qui non ci siamo fermati, più che altro per mancanza di tempo, ma si tratta di una zona (nord dell'isola zona di portinatx) che ci è apparsa meno frequentata e più tranquilla. tra Xarraca e Xucla si incontra un tratto di costa nascosto dove si può poggiare l'asciugamano sul piccolo molo di una delle tante casette di pescatori e farsi un bagno in una piscina in mezzo agli scogli, ovviamente qui -più che altrove- togliersi il costume non è un problema.

Conclusione.
Ibiza è un'isola che ha moltissimo da offrire a chi cerca solo la natura e ama passare in spiaggia la maggior parte del tempo della vacanza. Così tanto da offrire che in una settimana ho potuto vedere solo una piccola parte delle sue innumerevoli spiagge. Certo, ci sono gli spiaggioni con gli alberghi sulla spiaggia e i centri urbanizzati ingordamente, pieni di palazzoni e ristoranti dove si mangia male, ma non di meno, se ci si può spostare in macchina, i posti meravigliosi sono a portata di mano, avendo ibiza tra l'altro un'ottima rete stradale. Nel giro di mezz'ora sei ovunque.
Consiglio ibiza a chi non c'è stato, almeno in giugno...di come sia in alta stagione non saprei che dire.


domenica 26 giugno 2011, 14:08
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 8 maggio 2006, 12:40
Messaggi: 6715
Località: misultin zone (Co)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ottimo report!
Mai stato ad Ibiza, ma dopo il tuo report, mi viene voglia di andarci!
.... in giugno ovviamente! ;)


domenica 26 giugno 2011, 14:21
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: domenica 17 aprile 2011, 14:08
Messaggi: 47
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Aggiornamento sulle spiagge naturiste ad Ibiza!!

-Playa de ses Salines (Migjorn) - Sant Francesc de ses Salines (la zona del Sa Trinxa, visto l'affollamento che aumenta ogni anno, perchè il chiringuito è un posto trendy, non presenta moltissimi naturisti, almeno mi pare meno degli anni passati, i nudisti sono quasi tutti allocati nelle calettine dopo il Sa Trinxa e prima del faro. Rimane pur sempre uno dei posti piu' belli e affascinanti di ibiza..
-Playa Cavallet - Sant Francesc de ses Salines ( è la prima spiaggia per naturisti di ibiza e la piu' affollata dai naturisti soprattutto dalla frequentazione gay.)
-Cala Talamanca - Talamanca - Ibiza
-Cala Olivera - Sta. Eulària des Riu
-Playa Es Canar Cala Nova - Es Canar - Sta. Eulària des Riu (nella zona piu' a sinistra vi sono 2 calettine dove si sta nudi, pero' lo spazio è poco e anche la frequenza di naturisti è limitata, pero' per chi sta ad Es Canar e non ha la macchina per muoversi è pur sempre un'occasione per praticare il naturismo.)
-Playa Es Figueral - Es Figueral - Sant Carles de Peralta
-Playa Aigues Blanques - Sant Carles - Sant Vicent de sa Cala (Stupenda!! si può girare nudi su tutta la spiaggia, anche se nella parte centrale sono quasi tutti costumati, pero' l'ambiente è tranquillo e invoglia il naturismo anche chi non l'ha mai praticato, soprattutto nella parte piu' a sinistra guardando il mare dove l'affollamento è minimo almeno in luglio.). Mi pare sia poco conosciuta almeno per gli italiani ma è una spiaggia naturista riconosciuta. Chi va a playa aigues blanques o ci capita per caso senza sapere che è naturista oppure perchè è incuriosito e vuole avvicinarsi per la prima volta. Difatti abbiamo notato coppie che la mattina avevano il costume e il pomeriggio erano completamente nudi...
-Cala Xarraca - Portinatx - Sant Joan Baptista
-Cala Bassa - Port des Torrent - Sant Antoni de Portmany
-Cala Tarida - Cala Tarida - Sant Joseph

Alcuni siti riportano anche la spiaggia di Playa d'en bossa come naturista, ma di naturisti in 5 anni ne ho visti solo 2 anziani su questa spiaggia..... E' la spiaggia trendy e super affollata per eccellenza. Le donne sono quasi tutte in topless e la % giovanile è elevatissima, però di nudi integrali quest'anno neanche l'ombra ne di uomini ne di donne...


Seguiranno aggiornamenti!


lunedì 4 luglio 2011, 21:47
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3762
Rispondi citando
Lo so che Ibiza non è Formentera ma ho guardato i prezzi di Formentera e per essere bassa stagione mi sembrano da rapina a mano armata, anche cosiderando che se disgraziatamente piove (e in Giugno non è così raro..) ci ritroviamo su un' isoletta desolata!
Ibiza sembra più abbordabile, in Giugno non dovrebbe essere troppo incasinata e potrei accontentare mia moglie con qualche paesino suggestivo.... Dal punto di vista naturista non sarà paragonabile ma siamo pur sempre in Spagna e d'altra parte , visto l'atteggiamento di mia moglie, ovunque andiamo non mi aspetto certo di poter fare una "full immersion"! Stranamente però su questo forum non se ne parla proprio (o mi è sfuggito?) Si parla tantissimo di Formentera, altrettanto di Minorca (che poi così naturista non sembra essere più), si parla perfino di Maiorca ma su Ibiza c'è solo qualche sommaria descrizione presa da un sito turistico! Nessuna esperienza personale?
Ciao

_________________
nemo


lunedì 19 marzo 2012, 15:29
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 19:50
Messaggi: 4495
Località: Brianza
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/luigi.p.silva
Rispondi citando
L'ultima volta che sono stato ad Ibiza (agosto 2002), il naturismo, ahimè era confinato in pochissime spiagge sull'isola.
Ho girato un giorno intero alla ricerca di una spiaggia almeno parzialmente naturista.
In precedenza ero stato ad Ibiza nel 1984 e nel 1991 (sempre in agosto) ed allora la situazione era ben diversa, c'è molte più possibilità di naturismo.
Nel 2002 le uniche spiagge naturiste che riuscimmo a trovare furono in zona Ses Salines-Es Cavallet e alla Playa de s'Aigua Blanca.


lunedì 19 marzo 2012, 15:47
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3762
Rispondi citando
Grazie Perry,
però vien da chiedersi come mai!
Malgrado quel che si dice sulla Spagna, hanno messo dei divieti o, come sostengo da sempre, anche in assenza di divieti, le spiagge c/o sono tutte destinate a scomparire, coi nudisti pian piano emarginati dalla stragrande maggioranza tessile che va a curiosare sulle spiagge diventate famose proprio per la pratica del nudismo?
Ad ogni modo, visto che son passati altri 10 anni, la situazione sarà ancora cambiata (per come la penso, dubito molto che sia in meglio)...? Qualcuno ha notizie più recenti?
ciao

_________________
nemo


lunedì 19 marzo 2012, 19:36
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4278
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
un recente report su Ibiza :arrow: viewtopic.php?p=310140#p310140

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


lunedì 19 marzo 2012, 20:07
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3762
Rispondi citando
Grazie Fambros:
anche se non è che mi abbia chiarito del tutto le idee (alcune informazioni sono leggermente contrastanti ma probabilmente dipende dai momenti), mi era del tutto sfuggito!
Una cosa credo di averla capita con sicurezza: non è un posto dove mia moglie si toglierà il costume! (ma del resto non sono sicuro che ce ne siano in assoluto)
In generale direi che sono i posti peggiori per me: convincere mia moglie a percorrere quei cinque minuti in più è sempre un'impresa! (specie quando non ci sono mai stato prima e quindi non posso conoscere la reale distanza e difficoltà..)
Però...è sempre meglio che niente!
ciao

_________________
nemo


martedì 20 marzo 2012, 0:37
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3762
Rispondi citando
Sempre pensando ad Ibiza, mi sono letto un po' di cose con più attenzione ma ho le idee ancora più confuse!
Nel complesso mi è sembrato di capire che perfino le spiagge ufficialmente naturiste sono prevalentemente "tessili", ad eccezione di quella "gay" (non so perché ma mi ricorda qualcosa di molto più vicino a noi....)
Il report di Giovanenaturista poi è senz'altro utile e lo i ringrazio ma, se mi legge, non ho capito quali sono "di prima mano" (sempre le più interessanti) e quali invece prese da altri siti:
Lui cita ad esempio
"Cala Xarraca - Portinatx - Sant Joan Baptista" dove a quanto pare c'è invece un cartello (su Internet ci sono le foto) dove si vieta espressamente l'ingresso ai cani e...ai naturisti! cosa effettivamente rara in Spagna ma che a quanto pare sta prendendo piede anche lì!
(io, lo ripeto, non sarei così contento e giulivo quando le spiagge nudiste, ufficiali e non, sono invase dai tessili! Riuscire a "convertirli", credetemi, è una pia illusione: per uno che si converte ce ne sono infatti almeno due che si lamentano e siccome, specialmente nel turismo, la maggioranza vince, quando diventano maggioranza....)
Poi ad esempio anche cala Tarida su molti siti naturisti è segnalata, pur in assenza di divieti, assolutamente "tessile"!
ciao

_________________
nemo


domenica 25 marzo 2012, 22:40
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4866
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
... non credere di cavartela così... aspettiamo un bel report (magari fotografico)... :popcorn:


lunedì 7 maggio 2012, 11:35
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 78 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010