Oggi è mercoledì 26 aprile 2017, 4:01



Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
 Naturismo a Barcellona (Spagna) - Spiagge naturiste 
Autore Messaggio
Assiduo
Assiduo

Iscritto il: giovedì 31 maggio 2007, 17:44
Messaggi: 759
Località: nord
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
naturik ha scritto:
Come indicato da Adriaticamente rispondo qui a Nuni anche se il titolo della discussione è più legato alla zona di Barcellona, quindi spero che anche tu abbia seguito il percorso.

3 anni fa nella zona di Girona siamo stati nel campeggio Relax-Nat a Palamos , ben organizzato anche se
esageratamente tranquillo, specialmente a giugno/luglio. Per il mare ci hanno consigliato non troppo distante
la spiaggia naturista di Ila Roca, molto bella, affollata ma non troppo (inizio luglio) e con uno splendido chiosco per dissetarsi o gustare ottime sardine grigliate al momento (o altro) senza rimettere il costume.

ho seguito il discorso grazie 1000


mercoledì 26 marzo 2008, 10:37
Profilo YIM
Turista
Turista

Iscritto il: venerdì 21 aprile 2006, 17:08
Messaggi: 44
Località: veneto
Rispondi citando
Vi segnalo anche la spiaggia del LLOBREGAT a sud di Barcellona, vicino all'aeroporto.
Spiaggia lunghisssima e attrezzata con docce (frequenti) e alcuni chioschi bar.
Spiaggie libere ma curate e pulite meccanicamente la sera.
La spiaggia naturista è quella più a nord, praticamente a sx della strada che arriva sul lungomare dall'interno, verso la foce del llobregat(riserva naturale con divieto d'accesso)
Purtroppo attualmente è ridotta causa imponenti lavori che stanno facendo ma è comunque accessibile passando dietro il cantiere (indicazioni chiare in loco)
A metà luglio 2008 l'ho trovata poco affollata e con frequentazione mista (gay-lesbo, famiglie, donne e uomini single) e assolutamente tranquilla con totale assenza di esseri strani.
Le due più conosciute di Marbella e s. sebastian, forse perchè più vicine alla città erano più frequetate da tessili che da naturisti

_________________
ragionare è facoltativo, però aiuta


venerdì 1 agosto 2008, 15:32
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 24 marzo 2006, 14:02
Messaggi: 374
Rispondi citando
io saro' di passaggio a barcellona (1 giorno all'andata e 1 al ritorno) durante il mio viaggio a minorca
avete notizie fresche riguardo san sebastia' ? la preferirei rispetto a mar bella in quanto piu' vicina e per il poco tempo a disposizione (soggiornero' in centro vicino alle ramblas)
sapete darmi qualche indicazione su come si raggiunge con i mezzi pubblici ?


martedì 16 giugno 2009, 10:41
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 24 marzo 2006, 14:02
Messaggi: 374
Rispondi citando
quest'anno tornero' a minorca e visto che faro' scalo a barcellona per 6-8 ore sia all'andata che al ritorno volevo chiedere se qualcuno ha info per spiagge il piu' vicino possibile all'aeroporto
Da qualche parte avevo letto qualcosa su una spiaggia di nome "lobregat" o qualcosa di simile
Per caso sapete se esiste un deposito bagagli in aeroporto ?


giovedì 27 maggio 2010, 10:44
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: sabato 19 giugno 2010, 23:34
Messaggi: 1
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao a tutti.
Questa settimana andrò a Barcellona ben una breve visita e volevo provare a praticare, per la prima volta in vita mia, il naturismo in un luogo lontano da casa mia e dove tale pratica è più tollerata.

Io sarò da solo e non ho alcuna intenzione morbosa. Un uomo solo nella spiaggia barcellonese di Mar Bella è tollerato o mal visto come in molti luoghi? Posso stare tranquillo?


sabato 19 giugno 2010, 23:41
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2277
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Vai tranquillo. Gli uomini soli rappresentano la maggioranza dei presenti.

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


domenica 20 giugno 2010, 10:05
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2064
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao,
di ritorno ieri sera da un WE (con una piccola appendice del lunedi) da Barcellona, non abbiamo potuto fare a meno di fare una visitina, seppur breve, alla spiaggia, ed abbiamo scelto la zona naturista di Mar Bella.
Ci e' sembrata un po' la Capocotta catalana, molta gente, tantissimi costumati, e qualche "miron" che supera la duna.
L'acqua e' abbastanza limpida, ottima se consideriamo che siamo a poca distanza da uno dei porti piu' grandi del mediterraneo, gli atteggiamenti in spiaggia, soprattutto di alcuni gay, forse un po' troppo espliciti per quelli che sono i nsotri standard.
Noi eravamo nella parte piu' a nord della spiaggia, non sappiamo se esistono dei "settori" per le diverse tipologie di frequentatori, comunque dove eravamo noi, assolutamente predominante la presenza maschile.

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


martedì 14 giugno 2011, 12:12
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4780
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ho fatto una capatina alla spiaggia di Mar Bella lunedì scorso, verso il tardo pomeriggio.

Un'ottima esperienza, nella zona naturista c'era una netta maggioranza di naturisti, molti gay, varie coppie, età media tra i 25 e i 40 anni.

Una spiaggia "urbana" che in Italia sarebbe impensabile avere, con la mentalità imperante. Pulita, ok c'erano alcuni "mirones" ma non davano fastidio, parcheggio comodo... cosa vogliamo di più? Là dopo l'ufficio uno può andare a farsi una nuotata nudo... basta mettersi un asciugamano in borsa...


lunedì 1 luglio 2013, 14:29
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3658
Rispondi citando
Cita:
Giulio:
molti gay, varie coppie


coppie gay, o ti riferisci a coppie etero? Cioè: presumo che fossero tutte coppie, alcune etero ed altre omo, altrimenti da cosa si riconosce un singolo gay completamente nudo?

Cita:
Mizioeanto
gli atteggiamenti in spiaggia, soprattutto di alcuni gay, forse un po' troppo espliciti per quelli che sono i nostri standard....... non sappiamo se esistono dei "settori" per le diverse tipologie di frequentatori...


per i nostri standard in generale o per i nostri standard riguardo ai gay? (traduco: sarebbero stati troppo espliciti anche tra coppie etero?)
e i settori? Perchè mai dovrebbero esistere dei settori?

Dico questo, non per fare la solita paternale sul "politicamente corretto" (lascio volentieri questo compito a certi paladini della causa molto più "open minded" di me..) , ma perchè mi sembra di rilevare una nostra contraddizione, forse anche un pochino ipocrita:

Da un lato, infatti, tutto "politicamente corretto" e, per carità, almeno in teoria assolutamente giusto: "siamo tutti naturisti senza distinzione di orientamento sessuale e quindi vogliamoci (platonicamente... ;) ) bene tutti assieme appassionatamente e sempre insieme frequentiamo le nostre belle spiagge!

Dall'altro poi, esce che ....beh...c'erano tanti gay....beh...alcuni forse vivevano il "naturismo" in una chiave un po' particolare....mah...forse indagando bene c'erano dei settori....poi c'era anche qualche "miron" (bravi, vedo che avete imparato i vocaboli fondamentali di Spagnolo... :ghgh: )

E questo pure in Spagna, mica da noi!

Non è per me che dico questo, è per mia moglie!: come glielo spiego che una spiaggia così, a parte lo star nudi, è identica a qualunque altra spiaggia? 8)
PS:
Ma poi i "miron", cosa "mirano"? Saranno divisi in settori pure loro? 8)

_________________
nemo


lunedì 1 luglio 2013, 18:39
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2064
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
@Carlo,
cerco di andare un po' indietro con la memoria...
in ogni caso, molti maschietti in spiaggia, e di questi, tutti gay, erano un po' troppo espliciti, punto. Sarebbe stato lo stesso giudizio anche con persone etero? probabilmente si. Mi spiego... c'era chi era evidentemente interessato ad approcciare, e quando riuscivano nell'aggancio, nella pomiciata a volte mostravano con le parti basse di gradire la compagnia, mostrando al compagno di turno (ma inevitabilmente ai vicini di asciugamano) l'"emozione" che provavano.
Per quale motivo dovrebbero esistere i settori? Semplice, se ci sono zone dove certe manifestazioni di entusiasmo sono piu' tollerate, basta saperlo e se uno ne e' infastidito le evita e finisce li. Un po' quello che, leggendo, ho capito ad esempio di cap d'agde. Si sa che c'e' una certa zona della spiaggia che e' piu' sopra le righe... basta sapere di cosa si tratta e uno decide se farsi una passeggiata fin laggiu' o meno, dipendente dal proprio stato d'animo.

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


lunedì 1 luglio 2013, 19:19
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3658
Rispondi citando
@mizioeanto:
Si,
ma secondo me il punto che dovremmo chiarirci è proprio questo:

Cosa chiediamo?
Spiagge naturiste dove i naturisti fanno i naturisti punto e basta, a prescindere da convinzioni e tendenze sessuali,
o "zone franche", dove chi vuole incontri omosessuali va in una certa area, chi li vuole etero in un'altra, chi vuol guardare o essere guardato in un'altra ancora e magari, perchè no, qualche tratto dove possa andare anche chi vuol solo stare nudo, magari con la famiglia?

_________________
nemo


lunedì 1 luglio 2013, 19:52
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4780
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Carlo, c'erano sia coppie etero, sia coppie gay, sia maschi singoli che presumibilmente erano gay per, diciamo così, una mia sensazione che potrebbe anche essere completamente errata, comunque tutti estremamente corretti. ;)


lunedì 1 luglio 2013, 20:32
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2064
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
carlo ha scritto:
@mizioeanto:
Cosa chiediamo?
Spiagge naturiste dove i naturisti fanno i naturisti punto e basta, a prescindere da convinzioni e tendenze sessuali,
o "zone franche", dove chi vuole incontri omosessuali va in una certa area, chi li vuole etero in un'altra, chi vuol guardare o essere guardato in un'altra ancora e magari, perchè no, qualche tratto dove possa andare anche chi vuol solo stare nudo, magari con la famiglia?

A me basterebbe anche la prima ipotesi.
C'e' da dire pero', e voglio essere onesto, che anche una situazione "di piu' larghe vedute" potrebbe non essere cosi' male.
Mi spiego prima di dare adito a fraintendimenti.
Ammettiamo che ci siano delle zone dove chi vuole cercare altro, lo trovi....
secondo voi, verrebbe a rompere le scatole nelle spiagge nudiste "normali", mischiandosi in mezzo a noi e magari comportandosi in maniera poco consona, oppure andrebbe ad occupare lo spazio frequentato dai suoi simili?
In effetti, se ci pensi, e' lo stesso discorso che facciamo noi... dateci i nostri spazi.

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


lunedì 1 luglio 2013, 21:00
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3658
Rispondi citando
Cita:
Mizioeanto
secondo voi, verrebbe a rompere le scatole nelle spiagge nudiste "normali", , oppure andrebbe ad occupare lo spazio frequentato dai suoi simili?


Direi che la risposta è sotto i nostri occhi: romperebbe eccome! :(

I motivi sono facilmente intuibili:
in nessuna parte del mondo, credo, ci sono cartelli che dicono "qui si può fare solo questo, qui invece anche quest'altro" e nessuno di noi porta scritto in fronte le sue intenzioni: come diceva Giulio prima, bisogna andare un po' a intuizione..

Come se non bastasse, in assenza di gruppi organizzati c'è una sorta di "selezione naturale": dove c'è un esibizionista o un guardone, ad esempio, non sarà certo lui ad andarsene per primo!

Comunque: l'importante, secondo me, sarebbe avere le idee chiare: io nella mia esperienza ho conosciuto due diversi tip di spiagge nudo-naturiste:

Da un lato i centri naturisti dei vari Paesi con le spiagge annesse ma anche spiagge c/o in genere ad alta percentuale nudista, dove ci si spoglia e basta, con una presenza maschi/femmine, giovani/anziani del tutto sovrapponibile alle spiagge "tessili", hanno alcune caratteristiche comuni: sono belle, pulite, di comodo e facile accesso, appartate ma non troppo, senza molti "ripari" alle spalle, a volte leggermente strutturate.

Alcuni esempi che conosco (Oltre ai Centri veri e propri):

Microamudi o Plakias a Creta, a pochi passi dalla strada, con annesso piccolo chiosco che vende panini e affitta sdraio.
Diversi tratti della Costa Azzurra: Cap Creus, dove una bella e breve scalinata inizia proprio dalla fermata del bus.
Pampelonne dove la spiaggia confina con piccoli lussuosi stabilimenti (alla Francese) anch'essi c/o ed ha immediatamente alle spalle posteggio ombreggiato a pagamento e vari negozietti.
Layet, visibile dalla strada e con annesso Bar-ristorante..
Alcune spiagge di Ibiza..ma la sto facendo troppo lunga.

Poi invece ci sono le spiagge molto isolate, prive di uqlunque servizio e pulizia, con alle spalle dune, cespugli o scogli che riparano dagli sguardi: lì la situazione varia da posto a posto ma lì è più facile, anche all'estero, trovare quasi solo uomini, o coppie molto "esuberanti" ed a volte comportamenti non proprio "tranquilli"...

Certo, poi si può fare come i Francesi a Cap d'adge (o in misura diversa anche altrove, in Spagna e Croazia):

i gay sono numerosi e sono clienti mediamente danarosi (o almeno lo erano prima di poter mettere su famiglia. :ghgh: ) ),così come lo sono le sempre più numerose coppie "esuberanti" che probabilmente non hanno molto altro cui pensare (i figli ti succhiano via l'eros come aspirapolveri... :ghgh: ).. e allora ben vengano in un ben determinato posto, facciamoli venire in tanti e diamogli il luogo, l'occasione e i locali dove possano spendere al meglio il loro denaro.
Facciamolo, però, consapevolmente!:
anche in Italia? Non credo proprio...noi apriamo le spiagge nudiste in mezzo alle dune in posti del c....o e subito dopo le chiudiamo scandalizzati!

_________________
nemo


martedì 2 luglio 2013, 18:59
Profilo
Assiduo
Assiduo

Iscritto il: giovedì 31 maggio 2007, 17:44
Messaggi: 759
Località: nord
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao ragazzi qualcuno invece sa di posti nel maresme? Calella, Pineda ,Malgrat e Blanes...a settembre dovrei andare li' per 1 mese


domenica 22 giugno 2014, 14:43
Profilo YIM
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010