Oggi è martedì 23 maggio 2017, 8:53



Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
 Naturismo in Canada - Luoghi e spiagge naturiste 
Autore Messaggio
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 28 marzo 2007, 18:42
Messaggi: 15
Località: Mi/Ge
Rispondi citando
Wreck Beach, la bella spiaggia della città di Vancouver, si apre al naturismo. Qui “i vestiti sono optional”, anche se la zona non è riservata esclusivamente ai nudisti: a voi la scelta se visitarla o meno, in base al vostro grado di tolleranza o alle vostre vicinanze mentali al modus vivendi naturista.

La spiaggia si trova nel Parco Regionale Pacific Spirit, appena ad ovest di Vancouver, e si estende per circa 6,7 km da Acadia Beach, a nord, al Booming Grounds Creek. Il parco è gestito dalla Greater Vancouver Regional District (GVRD). Il litorale è prevalentemente roccioso, ma ci sono anche alcuni tratti di sabbia, suppur qui i frequentatori siano molto pochi. Previsto anche un intero spazio anche per i vostri amici cani, dove possono tranquillamente stare senza guinzaglio. Come avete capito, qui non ci sono obblighi sociali dettati al “costume”.

A causa della vicinanza con la University of British Columbia, ed essendo oggetto di “curiosità” da parte di molti studenti e docenti, molti utenti hanno avuto da ridire, sia per questioni di privacy che per motivi ambientali, sulle costruzioni dell’Ateneo. E si stanno opponendo affinché non vengano costruiti nuovi edifici troppo vicini al bordo della scogliera e ai tratti di spiaggia.

Erano gli anni Venti quando il nudismo inizia ad affermarsi in Germania: un’esperienza che abbatté parecchie barriere, fatte nuovamente erigere, ancora più alte di prima, negli anni del Nazismo, che bandisce il fenomeno naturista nel 1933. Questo si sposta negli Stati Uniti e, dopo la guerra, attecchisce in breve tempo anche in Francia e in Inghilterra. Oggi sono più di venti milioni i naturisti dichiarati in tutto il mondo, con strutture recettive ufficiali e trend turistici sorprendenti.

In Europa si contano 20 milioni di nudisti, mentre in Italia solo 500mila. Però, sul totale della popolazione italiana, ben il 37% hanno praticato il nudismo almeno una volta nella vita. E se l’Italia non raggiungerà mai i grandi numeri di Spagna, Francia e Germania, alcune sue spiagge nudiste sono comunque davvero famose.

http://viaggi.libero.it/il_viaggio/3997 ... =266861545


lunedì 6 febbraio 2012, 12:39
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 19:50
Messaggi: 4496
Località: Brianza
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/luigi.p.silva
Rispondi citando
CANADA- La "Quercia Nuda" è una specialissimo parco a tema che si trova in Canada nell'Ontario per essere precisi. Ci sono bungalow, passeggiate infinite, ristorantini, laghi, foreste e prati. Cosa ha di speciale allora la "Quercia Nuda"? Semplice è il paradiso dei naturisti, non ci sono vestiti di nessun tipo ed in nessun luogo, si vive nudi a completo contatto con la natura.La "Quercia Nuda", però, non è un paradiso per nudisti è un posto per naturisti, i gestori ci tengono molto a questa differenza, anche se ammettono che si va in giro nudi per tutto il tempo. Il naturista vuole riscoprire il contatto con la natura, la vita semplice, con pochi bisogni e poche risorse tecnologiche.

Per essere precisi i naturisti si definiscono il loro movimento come, "Il naturismo è un modo di vivere in armonia con la natura, caratterizzato dalla pratica della nudità comune, con l'intenzione di incoraggiare il rispetto per sé stessi, per gli altri e per l'ambiente".Alla Quercia Nuda si può sostare un giorno, una settimana oppure per l'intera stagione, chiaramente è consigliata l'estate perchè il clima canadese non consente l'abbigliamento "nature" in altre stagioni dell'anno. La ""Quercia Nuda" preferisce il turismo familiare, in special modo le famiglie con bambini piccoli, che vivono con grande allegria la possibilità di correre e giocare senza nessun vincolo di vestiario. Il naturalismo spinge anche ad uno stile di vita rispettoso della propria salute e degli altri, perchè abbatte ogni tipo di barriera sociale. Nudi siamo tutti uguali. Una vacanza alla "Quercia Nuda" spinge verso la ricerca della libertà. I costi sono vari, si va dai 5$ al giorno per il campeggio rustico senza alcun tipo di comodità alla suite che costa 90$ al giorno. Chiaramente per prenotazioni su più settimane/mesi i prezzi scendono ancora di più.

BY HAISENTITO.IT

http://www.haisentito.it/articolo/la-vacanza-naturista-perfetta-alla-quercia-nuda/45489/


sabato 3 marzo 2012, 22:23
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 2 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010