Oggi è martedì 26 settembre 2017, 11:19



Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
 INFO # Brunico [Riscone] (Bz) - Cron4 
Autore Messaggio
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 0:00
Messaggi: 6049
Località: Oggi qui Domani là
Genere (M/F): Maschio
Immagine

Il miglior centro benessere italiano
CINQUE PERLE "INSAUNA" !

Zona sportiva, 26 (Im Gelande) 39031 Brunico-Riscone (Reischach)
Tel.: 0474-410473 - Fax.: 0474-413655 - Mail: info@cron4.it

Che cos'è:
Centro acquatico con saune e centro benessere
Sito internet - clicca qui

Immagine

Piscine:
piscina sportiva a 28° (sportpool), piscina con scivolo ed idromassaggio di 280m2 a 32° (funpool), piscina per bambini a 33° (babypool), piscina per corsi, fitness, aquagym a 33° (activpool); all'esterno piscina con acqua salina e laghetto balneabile
Saune:
sauna alle erbe, bagno turco, sauna finlandese, cabine saune ad infrarossi, percorso kneipp, aree relax.
All'esterno: grande sauna finlandese (ca. 63 m2, 95 °C), sauna seminterrata (16 m2, 80° C), sauna "contadina" (20 m2, 95 °C), sauna "drei zinnen" con stufa a legna, Wikingersauna ad oltre 100°, vasca acqua fredda (45m2).
Cura del corpo:
zona massaggi, solarium, oasi wellness for ladies only
Altri servizi:
ristorante Aquarium, vital-bar

Immagine

Dov?è:

Immagine

Quando è aperto?

Sauna & Wellness

Orario di apertura dal 01/10/2009 al 14/06/2009

Lun-Mar-Gio-Ven-Sab: 12.00-23.00
Mer e giorni festivi: 10.00-23.00
Dom: 10.00-22.00

Sauna femminile nella "Wellness Oasi":
Tutti i giorni: 14.00-22.00

Piscine:

Lun-Mar-Mer-Gio-Ven-Sab-Dom: 10.00-22.00
Mer-Ven: 06.00-10.00 (Solo vasca sportiva)

[il mercoledì e il sabato dalle 22.00 alle 23.00 nuoto "libero" fkk nella vasca salina nella "zona tessile"!!!]

Ristorante:

Lun-Mar-Mer-Gio-Ven-Sab-Dom: 10.00-24.00

Quanto costa?

Piscine:

Biglietto giornaliero (adulti/bambini/familycard):
8,90 / 5,00 / 22,50
Biglietto orario:
1,5 ore 4,90 / 3,00 / nd
2,5 ore 6,90 / 4,00 / 19,00

Sono altresì disponibili biglietti a punti, tessere semestrali ed annuali

Saune (con incluso ingresso alle piscine):

Biglietto giornaliero (adulti/bambinii/familycard):
20,00 / 14,30/ 50,00
Biglietto orario (3 ore):
16,60 / 11,20 / 45,00

Sono altresì disponibili biglietti a punti, tessere semestrali ed annuali

Massaggi & Solarium:


Immagine

Trattamenti cosmetici:

Immagine

* Ultimo aggiornamento: settembre 2009 *

Immagine
©2007 Diritti riservati - Vietata la pubblicazione e la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale
Non si assumono responsabilità, dirette ed indirette, per le notizie qui riportate

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta… ma imparare a ballare sotto la pioggia
(M. Gandhi)


sabato 1 dicembre 2007, 0:38
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 0:00
Messaggi: 6049
Località: Oggi qui Domani là
Genere (M/F): Maschio
Oggi sono stato al Cron per la prima volta: vale sicuramente la pena andarci.
A parte qualche esitazione con gli armadietti (la serratura credo sia una sorta di test di intelligenza), il resto è molto piacevole. La struttura è grande, accogliente e curata nei dettagli. Belle le saune interne e originali quelle esterne, soprattutto quella interrata. Si tratta di due casette in legno complete di giardini più una collinetta che nasconde una sauna con le pareti in pietra e ambientazione spartana. Numerose docce all'aperto e vasto prato rasato di fresco.
La sauna alpina e la block erano spente: ho chiesto se accendevano la Alm, ma mi hanno risposto che eravamo troppo pochi ... In compenso ho fatto il bagno nella piscina fkk esterna e preso il sole nudo sul prato.
Al piano superiore c'è la terrazza fkk con numerose sdraio, il bar e varie zone relax (mi ha colpito la sala dei cristalli).
Sulle scale piante (vere) di rose, diffusori di essenze e candele pronte per la sera ...
Alle 17 Claudio ha fatto un'ottimo aufguss con 4 passaggi, sale e assaggini di anguria: molto bravo.
Non c'era molta gente, forse perchè è stata una spendida giornata di sole, ma credo che la zona benessere possa tranquillamente contenere 200 persone.
Nuoto fkk mercoledì e sabato dalle 22 alle 23, come già segnalato.
Possibilità di massaggi a prezzi ragionevoli (da 15 eur in su).
Ci tornerò. ;)

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta… ma imparare a ballare sotto la pioggia
(M. Gandhi)


lunedì 3 dicembre 2007, 0:17
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
sauna ha scritto:
visitato ieri per la mia prima volta il cron4!

la struttura è molto bella e nuova, non è molto segnalata dai cartelli stradali (o forse dormivo!)

come al solito mi sono infilato nello spogliatoio della piscina,....e non in quello delle saune! conseguenza (alla sera quando ha chiuso non essendoci più nessuno le luci si accendevano e si spegnevano di continuo, in quanto sono luci collegate a delle fotocellule che rilevano i movimenti,...di conseguenza ho dovuto passeggiare vestendomi!) ....... lo spogliatoio "mio" era sullo stile acquarena o mardolomit cioè cabine per cambiarsi poi si passa nello spogliatoio vero e proprio dove si accede agli armadietti!

la piscina del piano terra....o meglio quella che si vede dalla cassa all'ingresso,..."non dice" nulla (nel senso che è una piscina ad hoc per il nuoto ed i corsi! le altre due sono più "toccanti" in quanto sono rotonde ed hanno idromassaggi, getti d'acqua, quella specie di "vortice turbo",... una delle due, quella esterna alla struttura ha l'acqua salata!

quest'ultima dalle 22 alle 23 è aperta al nacht swimmen! bello ma forse si apprezza di più quando è ancora più freddo!!!


reparto sauna,..........allora : si accede entrando direttamente dagli spogliatoi divisi per sesso, all'interno c'è un b.turco una sauna alle erbe ed una a 90°,....vasca per immersione (non ricordo il nome tecnico) post sauna,...percorso kneipp, doccie e relaxroom con lettini con lampade riscaldanti (quelle che si utilizzano per aciugare i cavalli dopo la pulizia!!!!!!!!!)

mi aspettavo qualcosa di più,...ma è molto bello!!

sempre nel reparto sauna : punto forte secondo me è la zona estrerna! erba curatissima alta almeno 3-4 cm,...sulla quale si può passeggiare a piedi nudi! due delle 3 saune erano chiuse,.....le proverò la prossima volta magari quest'inverno! poi la terza sauna, la erdsauna (non so se l'ho scritto bene,....comunque quella tutta in pietra) era invece accesa e devo dire però che secondo me non è molto "forte" ; ho fatto l'aufguss li dentro ma non era molto strong!!!!!

poi giardino e terrazza naturista, bar fornito sempre di frutta fresca, e varie bevande! ampisima zona relax! (forse anche troppo, ma questo mio giudizio lo do erroneamente in quanto pensandoci bene se tutte le saune fossero state accese,....beh di gente ce ne sta un bel pò!!!)

in definitiva! reparto interno 7 1/2 reparto esterno 9
l'acquarena si apprezza di più in quanto è "tutto lì" a portata di mano, ma non ha tanto all'esterno!
il cron4 invece il punto forte secondo me è proprio l'esterno!!!!

PROPONGO SEMPRE UN IMBELLI'S RADUNO! ....anche se poi non si fa mai vivo nessuno!!!

ciao


martedì 4 dicembre 2007, 19:23
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
schatzy ha scritto:
Report di una giornata particolare...sono partito sabato mattina ore 7 da casa con mia moglie da milano direzione aquarena; uscito dall'a22 a brixen ho subito capito che sarebbe stato impossibile raggiungere in tempi ragionevoli il centro città e soprattutto arduo trovare parcheggio per cui cambio di direzione e imbocco della statale della pusteria con meta brunico e il cron4...anche qui grande ingorgo ma grazie alla conoscenza della zona sono riuscito ad aggirare il traffico e arrivare a riscone verso le 12: sorpresa! a dispetto dell'orario ufficiale che prevedeva l'apertura delle saune alle 14 dato il bruttissimo tempo, l'impossibilità di sciare e il conseguente afflusso di tanta gente alla piscina l'area sauna era già aperta. Ingresso immediato e full immersion nel fantastico ambiente del cron fino alle 21,30. Giornata fantastica: discreta affluenza soprattutto di neofiti turisti italiani che in mancanza di alternative si sono rivolti al benefico relax della sauna per passare la giornata; la cosa ha creato qualche piccolo inconveniente tipo gente che entrava in sauna con ciabatte ma senza telo, chiacchierio forse esagerato e soprattutto toni di voce un pò esagerati ma nel complesso tutti si sono adeguati in fretta e ho sentito molti commenti entusiastici di persone che per la prima volta si trovavano a vivere un esperienza di completa nudità. Discreti gli aufguss e meglio quelli gestiti dagli abituee locali di quelli svolti dal personale,parte del quale, che come avevo già notato in precedenti frequentazioni, non brilla per simpatia soprattutto verso l'utenza italiana e lo dico senza malizia dato che conosco molto bene la zona e gli abitanti avendoci anche parenti. Devo ancora una volta rimarcare che secondo me nelle aree comuni e nella zona relax la temperatura ambientale è un pochino fredda mentre trovo molto migliorato il servizio bar e il controllo del corretto uso dei locali de parte dei badmeister. In definitiva un'altra ottima esperienza in questa struttura che si conferma qualcosa di più di un'alternativa a aquarena.


martedì 4 dicembre 2007, 19:24
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
t29 ha scritto:

Ciao,
io ero presente sabato.
La prima volta al Cron, dopo diverse volte al Mar Dolomit di Ortisei.
Mi e' piaciuto e ci siamo divertiti.
Siamo arrivati alle 16.10 e siamo rimasti per tutto il pom fino alle 20.
Abbiamo fatto i due haufguss alle 17 e alle 18, quelli con le fettine di frutta e le frustate alle betulla...
Mi impressioni generali dopo la prima volta:
- bel posto, un po' troppo affollato, o meglio, un po' di ressa nel reparto delle saune interne, mentre le saune esterne sono spesso semi vuote
- aufguss un po' troppo morbidi... non sono mai uscito provato
- molto bella la vasca fredda esterna in cui mi sono immerso diverse volte, una di qeuste ci ho perso anche dentro l'orologio/biglietto obbligandomi a immergermi per prenderlo
- ho avuto come l'impressione che l'aira non fosse caldissima ... tra una sauna e l'altra avevo non dico freddo ma di certo non caldo
- molto buone le carote offerte al bar
- insopportabile che tutti si prendano i lettini del relax lasciando gli asciugamani quando i lettini effettivamente impegnati sono il 20%. Inutile dire che ho spostato due teli e mi sono seduto
- molto carino il relax con lampade che riscaldano... sembravamo dei polli in macelleria ma si stava molto bene
- mia moglie ha fatto anche un massaggio e il giudizio e' stato positivo
- ottimo il biglietto incluso nel prezzo del mio garni'
- Cron vs Mar Dolomit: Mar dolomit piu' grande ma forse meno curato nei particolari, Cron piu' affollato e piu' nuovo. Finale: ottimi entrambi, nessun vincitore, entrambi mi soddisfano

Sarei curioso di sapere se ci siamo visti, ma visto il numero di persone non credo che ci saremo notati piu' di tanto...
Ciao,
Fra


martedì 4 dicembre 2007, 19:25
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
naturosi ha scritto:

Che dire, ci avete tolto le parole di bocca! Davvero fortunato l'incontro al cron, proprio la prima sera di questa mini-vacanza dai "grandi" contenuti (tutti i giorni sci+saune)!
E' stato proprio simpatico il modo in cui ci siamo conosciuti, e il feeling è scattato subito...se ci avessero rinchiusi nella piscina tutta notte forse non sarebbe stato poi così male, visto che di cose da dirci ne avevamo tantissime! :-D Eppoi dentro la calda vasca esterna, con le gocce di pioggia che cadevano rinfrescandoci le spalle, si stava proprio bene...
Mitici Sunset, non vediamo l'ora di rivedervi...:-)

Ma torniamo al cron prima che qualcuno tiri uno sbadiglio...
Nonostante il nostro mega ritardo nell'uscita dal centro, il personale è stato sempre gentilissimo e molto disponibile al dialogo...un evviva iniziale per tutti quelli che al cron lavorano!
Il centro è, a nostro modo di vedere, davvero ben curato e molto gradevole. Già quando si varca la porta dello spogliatotio per accedere alla zona saune, si viene colpiti dall'ambiente rilassante e dai profumi che permeano l'aria di gradevoli sensazioni. Gli ambienti son davvero molto accoglienti, caratterizzati da luce tenue molto rilassante; le saune e il bagno di vapore interni son belli, il percorso kneipp pure (anche se più profondo della media!). Carine anche le sale relax...insomma fin qui tutto bene; ma il pezzo forte viene ora! La parte esterna è, senza alcun dubbio, la più bella visitata sicuramente tra Svizzera e Italia, e migliore di svariate zone all'aperto austriache: ci sono 3 saune, un prato meraviglioso e una piscina bellissima dai colori cangianti, molto suggestiva la notte, in cui si può fare una bella nuotata. Il tutto sembra un pittoresco paesino di montagna...se solo la piscina esterna fosse meno fredda...non si uscirebbe imbarazzati cercando disperatamente il proprio "migliore amico" che poco prima si trovava tra le gambe!! ;-))
La piscina sia interna che esterna al piano inferiore possono essere utilizzate 2 volte la settimana dalle 22 fino alle 23 dai saunisti, in perfetta libertà...ne vale la pena vista la gradevole temperatura dell'acqua!
La frequentazione era ottima e mista, con leggera predominanza maschile, non eccessiva; il personale attento e cordiale vigila sul corretto comportamento degli ospiti.
UN GRAN BEL CENTRO, che concorre come qualità con l'acquarena, secondo noi...

Sottoscriviamo il suggerimento di sunset per la cena post-cron...Alex il cameriere tuttofare è veramente un mito ma...occhio alle proprie ragazze che potrebbero innamorarsene perdutamente!!! ;-)

La nostra vacanza potrebbe essere uno spunto per un'idea vacanza per 3-4 giorni, e anche più: siamo stati a Siusi a dormire, in stupenda posizione panoramica e a prezzi ragionevoli; di lì parte la cabinovia per l'alpe di siusi, autentico paradiso panoramico con vista sui gruppi Puez-Odle, Sella, Sassolungo-Sassopiatto, Catinaccio, Sciliar. Vi sono innumerevoli piste di sci (sia fondo che discesa), camminate sia invernali che estive, percorsi mtb, zona di lancio per parapendio, escursioni a cavallo...giusto per capirci abbiamo sciato ogni giorno con sole e neve, nonostante l'annus horribilis per le precipitazioni. Se a questo si aggiunge, come suggeriva gonzo, la posizione strategica in quanto a saune, visto che a 15-20 min si trova il mardolomit di ortisei, a circa 35 min l'acquarena di bressanone, a 50 min il cron di brunico e le terme di merano, a un oretta il centro eghes di canazei, direi che è presto confezionata la vacanza sogno! :-)

Questa volta siamo stati in 3 centri diversi: cron, mardolomit e acquarena, in giorni successivi. Tutti e tre ci hanno soddisfatto appieno e meritano di essere visitati, ma possiamo dire che:
1-Cron: in assoluto il miglior centro non austro-germanico per quanto riguarda gli spazi esterni; se vi piace prendere il sole nudi e vi piacciono le saune con luce tenue molto rilassante, questo è un paradiso! Moooolto curato nei dettagli...
2-Mardolomit: meno appariscente e particolare negli arredi, dispone invece di una struttura complessa che è molto divertente esplorare, tra piani e scale che permettono di scoprire innumerevoli tipi di saune e bagni di vapore differenti...se avete molte ore o vi stufate di girare sempre le stesse saune, qua ci sono molte soluzioni.
3-Acquarena: il miglior compromesso tra design e sostanza, tra saune e piscine sia calde che fredde...l'ideale per chi ama fare delle ottime saune ma anche rilassarsi in libertà nell'acqua.

EVVIVA l'ALTO ADIGE!!!!


PROVARE PER CREDERE!! ;-)

PS: qualcuno è stato al cron, all'acquarena o al mardolomit tra sabato e martedì?? magari ci siamo visti e non ci abbiamo fatto caso... :-(


martedì 4 dicembre 2007, 19:26
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Micho ha scritto:
Sabato ho fatto la mia ennesima visita al Cron, che da tempo considero uno dei migliori centri "all'austriaca" in Italia.
Vi comunico che l'ho promosso a MIGLIORE centro in Italia per i seguenti motivi:

- ieri hanno inaugurato una nuova sauna esterna, la Drei Zinnen Sauna.
Si trova alla destra della Almhutten ed è una casetta in stile rifugio alpino, con la slitta e le ciaspole appese vicino all'ingresso.
All'interno c'è posto solo per 6/7 persone, ma è riscaldata con una STUFA A LEGNA (rarità in Italia) ed alle pareti ci sono fotografie d'epoca che illustrano la conquista delle Tre Cime, di varie dimensioni e con le cornici una diversa dal'altra. Sembra di essere in alta quota e poco distante hanno messo persino tre massi che ricordano le montagne e un abbeveratoio da alpeggio. Ad intervalli regolari il titolare del centro entrava ad aggiungere legna e ad appoggiare qualche palla di neve sulla stufa.
F a n t a s t i c o !!!

- gli aufguss nella grande sauna esterna sono da manuale.
Alle 17 ne abbiamo fatto uno con i rametti di betulla (altra rarità) , eseguito da due bravi officianti (quindi aufguss in coppia, non se ne vedono molti in giro), accompagnati da una suggestiva musica all'interno della sauna. Ricordo i visi di un gruppetto di nuovi visitatori assolutamente stregati dai gesti e dai getti di vapore. All'uscita ci attendeva un altro inserviente con un buonissimo te caldo alla frutta. Grandi applausi!
Alle 18 hanno offerto la castagnata.

- davanti al bar del primo piano una piccola orchestrina suonava musica dal vivo, secondo me a volume un pò troppo alto, ma molto apprezzata dai presenti.

- il ristorante del Cron non è solo il ristorante di una piscina, ma un vero e ottimo ristorante con specialità della cucina italiana, tirolese e orientale.
Ho ordinato del sushi ed l'ho trovato uno dei migliori che abbia mai assaggiato. Anche il personale è stato cortese ed efficiente. I prezzi non sono popolari ma il posto e la qualità meritano la spesa.


Insomma, il Cron è ormai diventato "il Centro" da consigliare a chi ci va per la prima volta e da rivisitare sempre con piacere.

Per promemoria vi riporto le loro offerte:

- sauna esterna interrata in pietra (16 mq)
- grande sauna esterna con stufa centrale e musica, con aufguss da manuale (63 mq)
- almhutten esterna in stile baita (20 mq)
- drei zinnen esterna in stile rifugio alpino
- piscina esterna naturista (45 mq)
- giardino con prato per tintarella integrale
- suggestiva illuminazione notturna con particolari effetti luce

- sauna interna per aufguss (25 mq)
- sauna interna alle erbe (19 mq)
- bagno turco (13 mq)
- hammam
- percorso kneipp
- vasca di reazione
- oasi wellness solo per donne

- sala relax con terapia ad infrarossi
- sala relax con terapia al fieno
- sala relax con cristalloterapia
- sala relax con bar
- solarium naturista

- piscina interna ed esterna
- idromassaggi
- possibilità di massaggi, bagni al fieno, trattamenti estetici, agopuntura

- bar con frullati, spremute e centrifughe di frutta ed ortaggi
- ristorante elegante e per tutte le esigenze, con terrazza e saletta fumatori
- ampio parcheggio gratuito
- passeggiate e visite nei dintorni (parco zoo, castello di Brunico, Museo delle tradizioni, piste da sci!)

- nuoto nudi ogni sabato dalle 22 alle 23
- aufguss speciale di compleanno a richiesta
- ogni domenica Aufguss Show!


FESTA DI CAPODANNO IN SAUNA !


FESTA DI CARNEVALE il 05/02/2008


CAMPIONATO DI AUFGUSS il 06/04/2008


Frequentazione prevalentemente giovane, estremamente corretta e disinvolta ;)


martedì 4 dicembre 2007, 19:26
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 0:00
Messaggi: 6049
Località: Oggi qui Domani là
Genere (M/F): Maschio
Messaggio 
Dal 01 dicembre fino al 31 marzo la sauna è aperta ogni sabato dalle ore 12.00 alle ore 23.00.

15/12/2007 Gettata di vapore "Linz"
16/12/2007 Gettata di vapore "Vienna"
22/12/2007 La piscina CRON4 ha il compleanno. Gettata di vapore "compleanno".
23/12/2007 Gettata di vapore "Gesù bambino"
24/12/2007 Vigilia di natale La piscina e la sauna chiudono alle ore 17.00.
25/12/2007 Gettata di vapore di Natale ore 18.15
26/12/2007 alle ore 7.00 gettata di vapore "fitness".
31/12/2007 San Silvestro la sauna rimane aperta fino alle ore 2.00. A mezzanotte gettata di vapore "San Silvestro"!


Dal 10 dicembre al 30 aprile per tutti che hanno un'età di 55 anni in su offriamo l'entrata per 1 ora e 1/2 al prezzo di 2,55 ?.

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta… ma imparare a ballare sotto la pioggia
(M. Gandhi)


domenica 16 dicembre 2007, 12:16
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Micho ha scritto:
Passeggiata digestiva a Cortina e pomeriggio al Cron :egyptian:

Già all'arrivo parecchia gente, in deciso aumento fino alle 18.
Pensavo che almeno il 25 dicembre la sauna fosse vuota e invece ...

Atmosfera natalizia, albero di natale di ghiaccio in giardino, fuocherelli con panchette per scaldarsi all'esterno :)
Ho fatto l'aufguss delle 15 come sempre perfetto, alle 16 era previsto quello con la frutta.
Alle 18 era in programma l'Aufguss di Natale e alle 17.45 ho occupato uno degli ultimi posti liberi.
Hanno spento le luci lasciando acceso solo un faretto che illuminava la stufa.
Sono entrati due officianti coperti da una lunga tunica bianca e tra musiche natalizie hanno dato inizio al rito.
Tre gettate molto efficaci e suggestive con un pubblico di 80/90 persone in silenzio nella penombra.

All'uscita la sorpresa!
Un quartetto di musicisti in abiti tirolesi che suonava canzoni di Natale, il pentolone in rame col tè alla frutta e il panettone per tutti! :D
Complimenti per l'idea e l'organizzazione, è stato bellissimo!
Anche se mi è sembrato di cogliere un pò di imbarazzo nei musicisti, perchè appena usciti dalla sauna ci siamo precipitati nudi sotto le docce esterne e solo dopo qualche minuto ci siamo accorti di loro :lol:

Domani mattina aufguss alle ore 7 (sette).
Alcuni clienti si stavano già oganizzando ...


ps: Arnold mi ha dato un paio di dritte per Capodanno, chi ci sarà mi contatti ;)


venerdì 28 dicembre 2007, 14:13
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
29/12/2007 gettata Vitale con abete bianco alle ore 18.00
30/12/2007 gettata di vapore "Team sauna" alle ore 18.00.
31/12/2007 all'ultimo dell'anno la sauna rimane aperta fino alle ore 2.00.
Gettate di vapore speciali durante tutta la giornata e piccolo buffet al bar della sauna la sera.
Alle ore 24.00 gettata di vapore di Capodanno.

05/01/2008 gettata di vapore "Ghiaccio delle Dolomiti" alle ore 18.00
06/01/2008 gettata di vapore "I tre Re Magi"


venerdì 28 dicembre 2007, 14:14
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Micho ha scritto:
Report

Veglione di fine anno 2007 al Cron di Brunico

La mattina del 31 ho lavorato fino alle 13.30 (mattinata frenetica) e mi sono sorbito due ore di viaggio tra le vallate alpine pur di non mancare alla festa.
Ero in costante contatto telefonico con il buon Perry, che dal Cron mi teneva aggiornato sulla situazione: alle 15.30 hanno chiuso gli ingressi!
Al mio arrivo Arnold è stato davvero cortese e devo dire che per tutta la serata ha riservato un trattamento di riguardo agli amici del forum.
Un eccellente esempio di professionalità ed ospitalità, come tutto lo staff del Cron che ho trovato affiatato e disponibile. Grandi ! :applauso:

Perry mi ha presentato gli altri amici, tutti simpatici e piacevoli, e finalmente ho conosciuto il "gruppo di Serpiano". :D
In tutto eravamo una quindicina di persone, ben equilibrati tra maschietti e femminucce. Senza dubbio una bella compagnia.
Il centro era molto affollato ma mai caotico, pulito con costanza dagli addetti e come sempre curato nei dettagli.
Verso le 18 c'è stato un po' di ricambio e durante la serata erano presenti all'incirca 200 ospiti, di tutte le età e provenienze.

Il buffet era stato allestito al piano superiore, proprio davanti alle scale.
Verso le 18.30 hanno servito gli aperitivi (alcolici ed analcolici), alle 20 è stata offerta la cena a base di tartine, affettati, spiedini di ortaggi, formaggi, salse e crostini, successivamente frittelle, panzerotti ripieni, panettone e a mezzanotte lo spumante. Tutto molto buono, unico appunto il servizio piuttosto lento e il rifornimento non sempre rapido. Ma si trattava di sfamare 200 persone in una sauna, mentre i ristoranti del centro lavoravano a pieno regime (era tutto esaurito) ... quindi i nostri complimenti per l'impegno, con la certezza che l'anno prossimo l'organizzazione sarà impeccabile (conoscendo Arnold). :)

Durante tutta la serata sono stati proposti aufguss speciali.
Alle 16 i vichinghi, poi i tibetani, i romani, gli spagnoli, i diavoli ...
Io ne ho visti solo un paio, ma i nostri amici li hanno fatti tutti (vero Balla?).
Lascio a voi la descrizione, ciascuno scelga il suo preferito. ;)

Alle 23.50 aufguss di mezzanotte nella sauna esterna, nella interrata e nella finlandese interna.
In tutto vi hanno partecipato circa 130/150 persone e nella sauna grande i "meister" erano abbigliati con papillon e accessori coordinati.
Il nostro gruppo ha scelto la sauna interna e il bravo Rosario ci ha sventolati con lavanda, rosmarino e misto di erbe.

Poi tutti fuori a vedere i fuochi d'artificio, a stappare le bottiglie e ad ascoltare la fisarmonica di Arnold.
Momenti particolarmente suggestivi e di grande impatto scenografico. Bellissimo !!!! :applauso:
La temperatura esterna era di -5 / - 7 gradi, ma incredibilmente si resiteva anche nudi ...
Tra i dettagli di stile, le signore del bar che passavano tra la gente a versare il secondo calice di spumante facendo gli auguri.

La serata è riuscita splendidamente, soprattutto grazie ad Arnold ed alla sua squadra che hanno curato ogni particolare.
Gli ospiti sono stati molto corretti e tra i volti noti posso citare Niko e Paolo dallo Juta, Enrico e gli amici dell'Acquarena (in cravatta e papillon), Helmut dal Caravan Park ... e mi scuso per quelli che non ho citato!
Sicuramente si è trattato di un evento tra i centri benessere altoatesini che spero sarà ripetuto anche in altre occasioni.


Un saluto particolare a Perry, Stefy e al "gruppo di Serpiano" ed attendo i vostri interventi.

:ciao:


venerdì 18 gennaio 2008, 14:24
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Perry ha scritto:
Eccomi di ritorno (purtroppo) dalle terre Pusteresi.
Sono stati giorni dedicati allo sci (poco!) e alle saune (tante, tante, tante!). :D
Inutile sottolineare che il giorno clou è stato il 31 dicembre!
Certo un Capodanno un po' insolito quello trascorso in un centro benessere, ma molto suggestivo e divertente. Tutto merito di Arnold :bravo: e del suo staff che hanno organizzato un pomeriggio-sera davvero da ricordare. Per il sottoscritto è stato anche un tour de force visto che dall'ora del mio ingresso (14.30) non ho saltato neppure un aufguss: in totale ben 9!
Il primo è stato “normali”, mentre dalle 16.00 sono cominciati gli aufguss-show.
Il primo è stato quello dei Vichinghi; alle 17.00, aufguss denominato “Himalaya” con lo Yeti che prima dell'ultimo giro, tra l'ovazione dei presenti, ha fatto il suo ingresso in sauna.
Ore 18.30: ecco comparire i centurioni romani per l'aufguss “Giulio Cesare”
Alle 20.00 è stata la volta dei toreri per un aufguss targato Spagna... oooolè!!!
Mentre alle 22.00, l'ultimo aufguss-show, quello del diavolo: davvero uno spettacolo ben riuscito e molto apprezzato da tutti i presenti, eravamo più di 80!!
Tutti questi aufguss erano accompagnati da musica (ad alto volume) appropriata per ogni tipo di show, che coinvolgeva i presenti con battimani e acclamazioni frequenti. Il tempo volava via veloce e quasi non ci si rendeva conto di essere in una sauna a 90°!! Un plauso particolare vanno ai vari "aufguss meister" (in particolar modo ad Hans e Pauli) che gravati da pesanti ed ingombranti costumi riuscivano comunque ad eseguire aufguss, oltre che divertenti, anche di grande efficacia.
Naturalmente tutti gli “show” erano letteralmente presi d'assalto tant'è che per non rischiare di rimanere fuori si entrava in sauna già con 15-20 minuti di anticipo. La media di presenze era sulle 75 persone.
Alle 23.00 aufguss di meditazione nella sauna interrata
Alle 23.45 è stata la volta dell'aufguss di S.Silvestro, già descritto da Micho.
Arrivati a questo punto mi sentivo un tantino cotto, ma potevo rinunciare al primo aufguss del 2008?
Certo che no!!!
E' andato in scena all'una ed è stato mirabilmente eseguito dal primo (Andreas) e dal secondo classificato (Niko) al 1° campionato di aufguss svoltosi al Cron lo scorso marzo. L'aufguss denominato “meditation” è stato rilassante e potente nello stesso tempo, eseguito davvero con mestria. Ottime le essenze usate, soprattutto per l'ultimo giro: un misto di arancia e cannella! Davvero super! :applauso:
Una degna conclusione di una giornata che ricorderò a lungo!


(continua)


venerdì 18 gennaio 2008, 14:24
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Perry ha scritto:
Facciamo il nostro ingresso verso le 15.30
Cominciamo subito con l'aufguss delle 16.00
Purtroppo il mio stato fisico non è dei migliori: leggero stato influenzale (tosse, raffreddore, bruciore di gola ma niente febbre). Mi dico: o mi passa, o mi vien la polmonite. :matto:
Ore 17:00: aufguss alla grappa del frate francescano.... una novità! Al termine dei primi 2 giri si esce dalla sauna e ci viene versato nelle mani un liquido a base di grappa da passarci sugli arti “fa bene ai muscoli” ci viene spiegato.
Durante i primi 2 aufguss mi rendo conto, però, di non essere a mio agio, soffro molto le sventolate e passata la sventolata non sento quasi per nulla il caldo... una sensazione stranissima.
Al termine di entrambi un breve bagno d'aria e poi corro dentro per una doccia calda, invece di quella fredda. :freddo:
Alle 20.00 faccio il mio terzo aufguss, questa volta mi sento un pochino meglio. Lo esegue magistralmente Werner (badmeister)... è lungo, molto intenso... davvero ottimo! :applauso:
Alla fine sono quasi esausto e questa volta ricerco il refrigerio: prima doccia fredda e poi tuffo nella gelida piscina esterna. Pochi minuti e provo una bella sensazione di benessere.. la tosse ed il raffreddore si attenuano di molto! Potenza della sauna.... ma anche dell'acqua gelata!?!? :roll:
La serata prosegue nel migliore dei modi tra biosauna, turco e sauna “drei zinnen” (quella con la stufa a legna).
Arrivano le 22.00, l'ora del bagno nudi nella piscina di acqua salata: sempre molto suggestivo.
Infine raggiungo LaStefi che nel frattempo si trova nella grande esterna per “prenderene le misure” :migratore: in vista di una possibile partecipazione al campionato di aufguss. La simpatica e carina Heidi :ciao: , mi consegna il volantino del campionato di aufguss e mi esorta a partecipare “contiamo sulla tua partecipazione”, mi dice! :oops:
Io? Ma siamo sicuri? Una cosa è “il vento del nevada”, ma partecipare addirittura al campionato di aufguss?..... vabbeh, un pensierino serio lo sto facendo. LaStefi è già lanciata... sicuramente sarà divertente oltre che un onore poter partecipare!
Vedremo! :D
Ciao Arnold.... a presto!

Ps.
In questa nostra gita dedicata al benessere si è aggregata, oltre alle altre 2 già navigate, una coppia di amici alla loro prima esperienza di saune e nudità in luogo pubblico. Inutile dire che sono rimasti molto soddisfatti! :D


giovedì 31 gennaio 2008, 23:36
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 19:50
Messaggi: 4495
Località: Brianza
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/luigi.p.silva
Oggi, 8 aprile 2008, al Cron4 è avvenuta la consegna ufficiale del diploma "Sauna 3 perle" da parte del prestigioso sito www.insauna.com
Quella del Cron4 diventa così la miglior sauna (di quelle testate) d'Italia e si piazza al 33° posto nella classifica europea.
Complimenti vivissimi anche da parte di eXtraVillage!
Immagine

:arrow: La consegna del diploma


martedì 8 aprile 2008, 18:21
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Perry ha scritto:
Stefi, Fambros ed io arriviamo al Cron verso le 11.00, il parcheggio principale è già al completo! :shock:
Più tardi verremo raggiunti da Oq e signora.
Ci attende una giornata lunga, divertente e “faticosa”. :lol:
Poco dopo il nostro ingresso, torno verso la cassa e chiedo ad Heidi se posso usare il loro pc per dare un occhio ad XV e vedere se qualche altro villeggiante aveva annunciato la propria presenza. Mentre mi trovo al pc, sento una voce che mi saluta “ciao Perry”. E' Paolo dello Juta, che ha partecipato alle fasi eliminatorie nello stesso giorno di Niko. Non faccio in tempo a salutare Paolo che vedo subito dietro il ns amico Christoph, “Cosa fai? Stai scrivendo sul forum?” le sue prime parole nei miei confronti. “Sì” rispondo sorridendo “un breve saluto al Villaggio”, ci salutiamo e lo incito per la sfida che lo attende.
Arriva “il boss” Arnold, che si dice contento di vederci e dispiaciuto del fatto che io e LaStefi non abbiamo partecipato al Campionato.
E' soddisfatto per la presenza mia, di Stefi, di Oq e di Fambros, in qualità di osservatori “giornalisti” di XV. :proud:
Alla spicciolata arrivano gli altri concorrenti tra cui Niko. Anche in questo caso saluti ed incitamenti di rito.
Alle 12.50 viene annunciato il primo aufguss della giornata che alle 13.00 viene officiato da Gunther, il tecnico tuttofare del Cron. Io mi guardo bene dal parteciparvi visto che non “potrò” saltare nessuno di quelli del Campionato né quello messo in scena dai rappresentanti di Erding e neppure quello organizzato dal Team Cron4.
Prima dell'inizio della gara ho modo di scambiare due parole anche con Andreas e Werner. Tutti i concorrenti si dichiarano un po' tesi ed emozionati. Sono tutti amici ma si scrutano a distanza ( :muttley: ) per cercare di capire in anticipo cosa, il rivale, abbia escogitato per meglio figurare durante la competizione.
Alle 14.00 è previsto il primo aufguss della gara. Alle 13.40 già comincia un po' di coda all'esterno del “campo di gara”. L'affluenza di pubblico per l'evento è davvero ottima.
Alle 13.50 possiamo fare il nostro ingresso in sauna per prendere posto. Io, Oq e LaStefi lo troviamo proprio dietro la giuria, seduta tutta sul lato sinistro dalla sauna al primo livello. Fambros si accomoda al primo livello al centro.
Primo ad esibirsi è Werner del Cron. La bella e gentilissima Heidi ( :fiore: ), poco prima dell'inizio dell'esibizione fa il suo ingresso in sauna e, con una breve presentazione, annuncia il concorrente (farà così per tutti), invitando i presenti a uscire solo ad aufguss completato. Chi esce prima rischia la fucilazione! :team:
La sauna è stracolma di appassionati, circa 80 i presenti e sarà così anche per tutti gli altri aufguss a seguire.
Fa il proprio ingresso la giuria che è composta da Arnold (Cron4), Luis (Acquarena), Ossi (Terme Merano), “Banana” (MarDolomit) e dai patron della Bergila e della Vitalis (due ditte di oli essenziali della zona).
Werner (che ben conosco avendolo già visto all'opera altre volte) dimostra la sua maestria nel maneggiare l'asciugamano. Impeccabile nel disporre le palle di ghiaccio e nel versare l'acqua sulla stufa; sempre e solo tre palle alla volta e poi, a suggello del rito, ghiaccio sbriciolato lanciato direttamente sulle pietre. Rimanendo fermo nella stessa posizione dietro al braciere rompe le palle con tre solenni colpi. Durante la sua performance, però, un piccolo imprevisto: il cd con la musica di sottofondo salta un brano mettendo un poco in difficoltà Werner coi tempi dell'esecuzione e gli ultimi 2 giri sono in parte condizionati da questo piccolo inconveniente. Una prestazione di alto livello.
:bravo:
Ore 15.00 è il turno di Christoph. Le essenze sono state preventivamente miscelate in originali bottiglie nere “termiche” e l'acqua così profumata viene versata direttamente sulle pietre. Concentra le palle nella zona sommitale del braciere cosi’ da rendere visibili anche alle posizioni piu’ basse i suoi gesti. I movimenti che accompagnano l'asciugamano sono ampi e sinuosi, a suggello della bravura ed dell'esperienza di Chris, anche se si verifica un piccolo problema di misura nel volteggiare: un giurato viene leggermente toccato dall'asciugamano. Ottima la musica. Nel complesso una grande prestazione degna di un evento del genere.
:applauso:
Ore 16.00: tocca a Niko, che ha preventivamente oscurato con dei teli verdi le finestre della sauna per creare un'atmosfera ideale alla rappresentazione del suo aufguss, basato molto sulla meditazione. Particolari le essenze usate, tutte di origine orientale. Niko crea un'atmosfera da antico rito propiziatorio della fertilita' della terra. Con un piccolo orcio in terracotta versa 4 volte l'acqua e l'essenze in corrispondenza degli angoli del braciere, appoggia poi 4 palle e le frange una ad una ponendosi di fronte a ciascuna di essa. Molto azzeccata e d'effetto la musica di sottofondo che ben accompagna la sua danza intorno al braciere mentre effettua le sventolate. Un lungo applauso saluta anche la performance di Niko.
:bravo:
Ore 17:00 : è la volta di Tiziana. L'unica donna qualificatasi per la finale e già questo dovrebbe essere per lei motivo di orgoglio. Un aufguss “tradizionale” molto ben eseguito accompagnato da una buona colonna sonora. Complimenti davvero!
:applauso:
Ore 18:00, va in scena un aufguss (fuori concorso) molto atteso dagli appassionati che già mezz'ora prima si mettono in coda per non rimanere senza posto: quello organizzato dalla delegazione di Erding. Viene eseguito da un team di 4 persone: 2 donne e 2 maschi e si suddivide in due parti. La prima, preceduta da una lunga spiegazione (rigorosamente il lingua tedesca, peccato che nessuno abbia provveduto alla traduzione :angry: ), viene eseguita dalle due ragazze. Si comincia con una di queste che, facendo lentamente tutto il giro della sauna, fa vibrare una campana tibetana davanti a tutti i presenti. Viene in seguito versata l'acqua sulle pietre della stufa e la seconda ragazza procede con la ventilazione servendosi di una grande ventaglio con un movimento lento e cadenzato. Finisce la prima parte e tutti i presenti sono invitati ad uscire per respirare aria fresca. A tutti noi viene consegnata una piccola fascina di rami di betulla coi quali dovremo “fustigare” poi, all'interno della sauna, arti e schiena. :frusta:
Finita la fustigazione è la volta dei due maschietti. Viene versata acqua sulla stufa e questi partono con un giro di sventolata molto energica. I due si muovono uno a fianco all'altro in perfetta sincronia con energiche “botte” d'asciugamano. Energiche sì, ma a mio (e non solo mio) giudizio non molto efficaci.
Un gran battimani saluta anche questo aufguss, che, però, un pochino mi ha lasciato perplesso. Sicuramente è stato originale e quindi diverso dagli aufguss cui siamo abituati, ma alla fine l'ho trovato poco efficace. Sono uscito poco provato e accaldato, tant'è che all'esterno ho avvertito dei brividi di freddo e sono corso all'interno per una doccia tiepida. Non so se questo sia il “metro” giusto per valutare la bontà di un aufguss, ma personalmente preferisco quelli che, oltre ad essere rilassanti, sul finire si fanno potenti tanto da farti uscire col forte desiderio di respirare aria fresca e di rinfrescare il corpo con una bella immersione nella vasca di reazione. Se al termine di un aufguss non provo questo forte desiderio di contrasto non mi ritengo pienamente soddisfatto del rito a cui ho appena partecipato.
Mi piacerebbe sapere anche il parere al degli esperti in materia.

Ore 19:00 è arrivato il momento del campione in carica: Andreas.
La sua performance richiede tempo per i preparativi. E' un viavai di persone con attrezzature varie.
Anche Andreas inizia con l'oscuramento delle finestre, vengono spente tutte le luci. In sauna è buio (quasi) totale. :candela:
Breve presentazione in cui ci viene detto che assisteremo ad un aufguss particolare ed unico, mai eseguito prima. Fanno il loro ingresso 4 persone “collaboratrici” di Andreas: due maschi e due femmine. Ognuno di loro porta una grande lanterna che, inizialmente, verranno posizionate agli angoli della stufa. Si comincia. Mentre Andreas dispone le palle di ghiaccio e versa l'acqua con le essenze (veramente ottime!), i suoi collaboratori, posizionati agli angoli della stufa cominciano a fare roteare dolcemente un asciugamano arrotolato a mo' di salsicciotto. Comincia la ventilazione vera e propria, le lanterne vengono appoggiate sul pavimento. Una delle persone che accompagnano Andreas si siede e comincia a suonare una pianola, mentre una delle due ragazze accompagna la musica con un canto soave e con un “bastone della pioggia”. Tutto è molto suggestivo e coinvolgente. Andreas si conferma un maestro con l'asciugamano tra le mani. Si muove con molta naturalezza, dolcezza ed efficacia nello stesso tempo. Diversi sono i movimenti che svolge con l'asciugamano sia aperto che chiuso tanto che l'asciugamano pare alcune volte un fiocco, una bandiera, un pistone meccanico. Ancora un breve movimento di asciugamano da parte dei suoi “aiutanti”, mentre musica e canto continuano a fare da sottofondo, ma il vero protagonista della scena è Andreas. Inevitabile l'ovazione finale ( :wave: ), anche se qualche commento un po' critico non è mancato, soprattutto riguardo alla presenza di altre persone e della coreografia che secondo qualcuno snaturava quello che deve essere un aufguss da Campionato. A me è piaciuto davvero molto. La bravura di Andreas era evidente e sono convinto che anche senza il supporto delle altre persone avrebbe comunque vinto la competizione.
:bravo:
Al termine della prestazione di Andreas ho visto Christoph passare davanti al trofeo del vincitore come Zidane davanti alla Coppa del Mondo, mentre abbandonava il campo dopo la sua espulsione durante la finale dei campionati di calcio. :hehe:
Non si fa in tempo ad uscire dalla sauna che subito bisogna prepararsi per l'aufguss successivo (è stato così per tutto il pomeriggio.... una faticaccia!): quello organizzato dal Team Cron4 e denominato “fuoco e ghiaccio”! Tutto ha inizio sulla collinetta adiacente la recinzione del Cron. Qui viene fatta decollare una mongolfiera con a bordo tre vichinghi ed un mangiafuoco. Perfetto atterraggio sul prato all'interno del Cron. Sbarco del mangiafuoco che sputa in continuazione fiamme, anche dal tetto della sauna seminterrata. Sbarcano anche i vichinghi (Arnold, Dietmar e Werner) che carichi di ghiaccio entrano in sauna con l'intento di abbrustolirci per benino.
Arnold si occupa della stufa disponendo il ghiaccio e versando l'acqua con perizia. I fidi Dietmar e Werner, cominciano a far volteggiare e roteare l'asciugamano con gran maestria. L'ultimo giro, quello che ci porta alla definitiva cottura, è un vero e proprio lavoro di squadra: Arnold fa da apripista con la bandiera seguito a ruota dai due fidi che usano l'asciugamano quasi fosse un'arma. :lee: La quantità d'aria che arriva sui nostri corpi è davvero notevole. Questi vichinghi avevano ragione: col ghiaccio sono riusciti a creare un inferno! :fire:
Applauso con ovazione finale. Stavolta sono provato ma molto soddisfatto. Una sensazione di pieno benessere mi pervade dopo l'immersione nella piscina esterna. E pensare che ero al mio settimo aufguss consecutivo! Un Aufguss con la A maiuscola! :applauso:
Finalmente un po' di meritato relax ed ecco che arriva l'ora della premiazione.

5° Tiziana
4° Christoph
3° Werner
2° Niko
1° Andreas

Il verdetto della giuria mi trova sostanzialmente d'accordo, soprattutto sul nome del vincitore. Un po' meno d'accordo sui alcuni punteggi e valutazioni. Giustamente, Andreas ha fatto quasi ein plain totalizzando oltre 290 punti su 300, ma in proporzione gli altri, che comuqnue hanno ben figurato, hanno ottenuto dei punteggi, a mio personalissimo giudizio, un po' bassini rispetto al vincitore. Ma la festa dell'aufguss (infatti più che competizione, io la definirei così) è ottimamente riuscita. Un modo per confrontare diversi stili e modi di officiare questo rito. Un modo anche per diffondere e far conoscere ai più questa pratica, che acquista sempre più estimatori.
Al termine della premiazione, ci viene offerto un piccolo buffet accompagnato da spumante.
Un brindisi ai nostri campioni, visto che, per me, tutti si sono destreggiati con bravura e professionalità. :birra:
Concludo con i complimenti ad Arnold e a tutto il suo staff per la perfetta organizzazione dell'evento :bravo: e ringrazio per l'accoglienza e l'ospitalità ricevuta. :friends:
A presto! :iwas:

Qui si possono vedere alcune foto della manifestazione

Ps:
Oggi, alle ore 11:00, al Cron, cerimonia di consegna del diploma "Sauna a 3 perle" dalla guida saune internazionale Insauna. Davvero complimenti per il meritato riconoscimento! :wave:

Qui il relativo articolo comparso sul sito del Comune di Brunico un mese fa


martedì 8 aprile 2008, 20:40
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.   [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010