Oggi è venerdì 17 agosto 2018, 0:23



Rispondi all’argomento  [ 249 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 17  Prossimo
 Nudi in sauna: e' così strano???? 
Autore Messaggio
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 10 maggio 2006, 16:11
Messaggi: 478
Località: süd tirol / veneto
Rispondi citando
Messaggio 
blu ha scritto:
wolle ha scritto:
Allora che devo dire?

Le mie affermazioni erano in risposta a quelle di blu; ma anche lui parlava di paletre e non di piscine. Personalmente non conosco bene la situazione nelle piscine in pianura, ma quando ci vado faccio la doccia nudo.


Parlavo di sauna e non di doccia (mai tirata in ballo).


E io cosa ho detto??

_________________
donner und blitz
in veneto mi fanno morire le espressioni:
Ostrèga
Ciò beo
Orco Can
Frà batar e ùgar


mercoledì 21 giugno 2006, 12:07
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:47
Messaggi: 602
Località: dove appendo il cappello
Rispondi citando
Messaggio 
blu ha scritto:
Invece, mai fatta una sauna "mista". E credo che non sia indispensabile andarmela a cercare.
Anzi, proprio perché so che mi piace farla nudo, non frequento mai palestre in cui la zona terme o benessere sia comune a uomini e donne. Per non incappare nell'inconveniente di dovermi sentire osservato con occhi di disapprovazione.


comunque, a volte in Italia e spesso all'estero, la zona saune è mista e in sauna si entra nudi, cioè senza costume.
se vuoi puoi coprirti con l'asciugamano.
ti consiglio di provare un centro "misto", non tanto per la presenza di esponenti dell'altro sesso nudi, quanto per il grande senso di libertà che stare nudi insieme regala,
e perchè generalmente le strutture "miste" hanno spazi più grandi e maggiori possibilità.


domenica 25 giugno 2006, 16:17
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:47
Messaggi: 602
Località: dove appendo il cappello
Rispondi citando
Messaggio 
wolle ha scritto:
una cosa curiosa che ho notato è che molte persone che qVando sono in vacanza in sudtirol oder in osterreich und so weiter, fanno la sauna come si dovrebbe, poi qVando tornato nei loro paeselli in pianura si costumano tutti pudici... alla faccia della coerenza....la gente è proprio strana :roll:


il problema è semplice: a molti piace stare nudi e in libertà in sauna, e così stanno dove sono ragionevolmente sicuri di non incontrare qualcuno di conosciuto.
in situazioni come ad esempio la palestra nellla tua città, è possibile incontrare il collega piuttosto che il cliente, il tuo commercialista o il vicino di casa,
e questa possibilità spesso crea ansia e tensione, o vergogna nel caso che il fatto succeda.
così spesso si costumano a sproposito, come vedi la coerenza c'entra poco.
cambiare mentalità al mondo è davvero difficile, frequentare centri dove in tranquillità si fa la sauna nudi, tutti e senza eccezioni, di sicuro aiuta e permette di abituarsi.
ma in genere ci vuole tempo ...


domenica 25 giugno 2006, 16:27
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 7 luglio 2006, 2:30
Messaggi: 65
Rispondi citando
Messaggio 
Cita:
in situazioni come ad esempio la palestra nellla tua città, è possibile incontrare il collega piuttosto che il cliente, il tuo commercialista o il vicino di casa,
e questa possibilità spesso crea ansia e tensione, o vergogna nel caso che il fatto succeda.


Un bel caso è capitato al mio compagno e a me.
Sauna mista di un centro benessere qui in città, dove è caldamente sconsigliato farsi del male fasciati di licra e altri materiali sintetici.

Entriamo nel bagno turco e casinisti come siamo, cominciamo a parlare della giornata trascorsa al lavoro.
Dopo un po' fra i fumi del bagno turco si alza un ragazzo e va a farsi il doccino Kneipp e s'avvicina a noi due che eravamo nei pressi.
- Oh ciao, ma ciao!

Il capo-gruppo del mio compagno, che m'è stato presentato e con il quale abbiamo poi intrapreso un fitto fitto chiacchierio.

Il loro rapporto, già buono, non è che ulteriorimente migliorato.

Il "maestro di sauna", per esempio, è il gestore di un bar che frequantiamo spessissimo.
Non ho mai colto alcun imbarazzo.


sabato 8 luglio 2006, 10:08
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 0:00
Messaggi: 6050
Località: Oggi qui Domani là
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
Confermo pienamente che trovare in sauna completamente nudi conoscenti, colleghi, clienti e vicini non fa che migliorare i rapporti interpersonali.
A me succede sempre di incontrare qualcuno che conosco e a volte ci vado con amici o colleghi ...

All'inizio può esserci un minimo di imbarazzo, ma la cosa piacevole è scoprire di condividere una passione comune.
Subito si comincia a parlare di posti da provare e da evitare ...
Poi discutere nudi riduce notevolmente le barriere e si entra facilmente in confidenza.
Ho fatto amicizia con professori universitari, avvocati, commercialisti, dirigenti d'azienda, direttori di banca ...
Chi si nasconde quando incontra un conoscente non sa cosa si perde ;)



p.s: qualcuno mi spiega perchè per una ragazza è normale stare in piaggia in topless e perizoma, ma è uno scandalo andare in sauna nuda? E per un uomo mostrarsi col costumino fasciante ma sgranare gli occhi se viene invitato in sauna?
Mah ... :roll:

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta… ma imparare a ballare sotto la pioggia
(M. Gandhi)


sabato 8 luglio 2006, 11:08
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 7 luglio 2006, 2:30
Messaggi: 65
Rispondi citando
Messaggio 
Quoto micho: la nudità non fa che migliorare i rapporti.

Noi andiamo in campeggio da anni e le promotrici del campeggio Fkk siamo state in tre: siamo tre cugine, siamo in secondo grado e due sono sorelle.

Dopo i primi anni da sole si son iniziate ad aggregare amiche, poi i genitori delle mie cugine, poi il mio compagno, poi il compagno di una delle mie cugine, poi il compagno di una delle amiche.

In tutto questo quadro di assemblamenti vari c'è una coppia che è stata degna di nota per quanto riguarda il possibile imbarazzo: suocero con genero e - va da sè - cognato con cognata.

Stavamo tutte all'erta per goderci la scena. Delusione massima: niente spettacolo.
Imbarazzo zero, rapporto rilassatissimo.


sabato 8 luglio 2006, 11:33
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:47
Messaggi: 602
Località: dove appendo il cappello
Rispondi citando
Messaggio 
Francesca ha scritto:
Cita:

Il "maestro di sauna", per esempio, è il gestore di un bar che frequantiamo spessissimo.
Non ho mai colto alcun imbarazzo.


a me è successo, credo nello stesso centro di cui parli tu, di trovare un cliente "piuttosto difficile" ammogliatissimo:
situazione abbastanza imbarazzante all'inizio (avevamo quasi litigato la sera prima), poi rilassata, specie da parte della moglie.

un'altra volta mi sto facendo la doccia, apro gli occhi e mi trovo a 5 centimetri dalla mia compagna di banco del liceo (di 15 anni prima!), tutti e due vestiti solo di goccioline.
aò, mi ha riconosciuto!!! :D


il barista-badmeister che nomini sopra è anche amico mio.
;)


sabato 8 luglio 2006, 15:55
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 7 luglio 2006, 2:30
Messaggi: 65
Rispondi citando
Messaggio 
Cita:
un'altra volta mi sto facendo la doccia, apro gli occhi e mi trovo a 5 centimetri dalla mia compagna di banco del liceo (di 15 anni prima!), tutti e due vestiti solo di goccioline.
aò, mi ha riconosciuto!!!


Una scena simile me l'ha raccontata una mia carissima amica.

Mh, vediamo un po'... se ti lasciamo un post-it di saluto al Caffè Letterario appiccicato da qualche parte, pensi che riuscirai a trovarlo?


domenica 9 luglio 2006, 8:49
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:47
Messaggi: 602
Località: dove appendo il cappello
Rispondi citando
Messaggio 
Francesca ha scritto:
Cita:

Mh, vediamo un po'... se ti lasciamo un post-it di saluto al Caffè Letterario appiccicato da qualche parte, pensi che riuscirai a trovarlo?


ci proverò, il problema è che passo da quelle parti davvero raramente. :?


domenica 9 luglio 2006, 14:26
Profilo
Utente Espulso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2006, 11:11
Messaggi: 2591
Rispondi citando
Messaggio 
gongo ha scritto:
blu ha scritto:
Invece, mai fatta una sauna "mista". E credo che non sia indispensabile andarmela a cercare.
Anzi, proprio perché so che mi piace farla nudo, non frequento mai palestre in cui la zona terme o benessere sia comune a uomini e donne. Per non incappare nell'inconveniente di dovermi sentire osservato con occhi di disapprovazione.


ti consiglio di provare un centro "misto", non tanto per la presenza di esponenti dell'altro sesso nudi, quanto per il grande senso di libertà che stare nudi insieme regala,
e perchè generalmente le strutture "miste" hanno spazi più grandi e maggiori possibilità.


Gongo, non vorrei che prendessi questa risposta puntuale come polemica (me ne può fregare di meno).

Se il mio intento è fare una sauna, poco mi importa del contesto, purché io sia a mio agio nel farla.
In palestra mi va più che bene, dopo un allenamento anche non troppo faticoso.

Se invece il mio scopo è passare una giornata naturista, me la spendo all'aperto, al mare ad esempio, e se voglio socializzare vado anche in un posto dove sia frequentato da naturisti.

Come ha già detto qualcuno, non c'è proprio un'attinenza stretta tra fare la sauna nudi e naturismo, anche se i naturisti quasi certamente nudi la fanno.
Ma non vedo mai le cose solo da un certo punto di vista, o solo per "quel" punto di vista.
Non ho problemi a stare nudo e ne giova la mia serenità; ma per fare la sauna mi basta farla bene, e che sia mista o no è secondario (dentro ci sto 15 minuti).


martedì 11 luglio 2006, 9:46
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:47
Messaggi: 602
Località: dove appendo il cappello
Rispondi citando
Messaggio 
blu ha scritto:
gongo ha scritto:
blu ha scritto:

Gongo, non vorrei che prendessi questa risposta puntuale come polemica (me ne può fregare di meno).

Se il mio intento è fare una sauna, poco mi importa del contesto, purché io sia a mio agio nel farla.
In palestra mi va più che bene, dopo un allenamento anche non troppo faticoso.

Non ho problemi a stare nudo e ne giova la mia serenità; ma per fare la sauna mi basta farla bene, e che sia mista o no è secondario (dentro ci sto 15 minuti).



nessuna polemica, tranqui. ;)

il mio consiglio riguardava il fare la sauna bene, quindi più relax, più libertà eccetera, non solo un quarto d'ora di sudore:
a me un centro più grande, bello, attrezzato e con il clima giusto (e generalmente i centri migliori sono misti, se non altro per un problema di costi, immagino, anche se concordo con te che in sè il fatto di essere misti non costituisce nè un pregio nè un difetto), piace, rilassa, e bendispone.
tutto qui.

se poi tu preferisci altro, nessun problema.


mercoledì 12 luglio 2006, 10:36
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 25 settembre 2006, 11:44
Messaggi: 22
Località: Milano
Rispondi citando
Messaggio 
secondo la mia esperienza, bisognerebbe incentivare la pratica saunistica per approciarsi al nudo per questi motivi:
1-mi è capitato varie volte di portare alcuni amici ed amiche non naturisti in saune in cui è obbligatorio stare nudi e si sono adeguati
2 -secondo me è più facile abituarsi a stare nudi in mezzo agli altri in un luogo chiuso come la sauna che in una spiaggia
3 grazie alla nudità in sauna sono perfino riuscito ad avvicinare al naturismo due coppie di nostri amici che una volta denudatisi a capodanno in montagna, l'estate dopo sono riusciti a farlo anche in spiaggia!
Il nudo vissuto così a piccoli passi và incentivato! secondo me è l'unico modo per aumentare il numero di naturisti!


lunedì 9 ottobre 2006, 14:30
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 17 settembre 2004, 23:56
Messaggi: 1246
Località: Palma de Mallorca (ES)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
Sono d'accordo con Lucan.
E aggiungo che i centri benessere gestiti seriamente sono anche molto attenti alla propria clientela e normalmente provvedono all'allontanamento di bavosi/molestatori che vorrebbero sfruttare il luogo per scopi diversi dal naturismo e dal relax. Questo fattore non è di poco conto per mantenere positiva l'atmosfera agli occhi dei più timidi.

_________________
*** Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille: il contrario è impossibile ***


lunedì 9 ottobre 2006, 14:34
Profilo
Opinion Leader
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 12:09
Messaggi: 902
Località: Emilia Romagna (UK)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
Vi quoto. Anch'io ho iniziato così, non per timidezza o problemi verso la nudità, ma semplicemente non ne avevo mai sentito un esigenza particolare. Il fatto che in sauna ci sia "il dovere" di stare nudi aiuta tanti a provare questa esperienza. Che dopo verrà probabilmente trasferita anche in luoghi all'aperto, come è stato nel mio caso.

Ciao

_________________
"Though we are not now that strength which in old days moved earth and heaven,that which we are, we are:One equal temper of heroic hearts,made weak by time and fate,but strong in will,to strive,to seek,to find and not to yield"


lunedì 9 ottobre 2006, 15:49
Profilo
Utente Espulso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2006, 11:11
Messaggi: 2591
Rispondi citando
Messaggio 
Beh, anche io ho preso il via nell stesso modo.
Il dovere in sauna a stare nudi non c'era, quando iniziai, ma essendo una sauna nello spogliatoio maschile non mi preoccupavo di entrare nudo in sauna.
A psteriori, dopo molti anni, mi ricordo di certi sguardi un po' biasimevoli nei miei confronti di quelli che stavano con il costume o le mutande, o magari nudi con l'asciugamano rigorosamente allacciato.
Ma che ne so: a me allacciato non ci stava, e poi perché dovevo stare fermo e buono per non perderlo, quando eravamo tutti maschi?


Ma adesso in palestra non c'è più nessuno che fa la sauna con gli slip.
Meglio così.


lunedì 9 ottobre 2006, 17:20
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 249 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 17  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010