Oggi è martedì 14 agosto 2018, 22:13



Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
 Bagni rigeneranti 
Autore Messaggio
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 0:00
Messaggi: 6050
Località: Oggi qui Domani là
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Le tecniche

I bagni sono una delle tecniche dell'idroterapia (vedi in questo forum).
Possono essere parziali (piedi-gambe, mani-braccia, viso, semicupio) o totali (o metà corpo).
Oppure di acqua fredda o acqua calda.

I bagni freddi hanno una temperatura dell'acqua non superiore ai 15°/18°, sono da praticarsi lontano dai pasti e non devono durare oltre 20 secondi.
Hanno un effetto tonico/sedativo, stimolano il metabolismo e, ovviamente, rinfrescano.
I bagni caldi vengono fatti a 36°/38° e il tempo di permanenza varia dai 10 ai 20 minuti (più a lungo per la ginnastica subacquea).
Rilassano la muscolatura, combattono i reumatismi, riducono i dolori e tranquillizzano i pazienti.
Sono indicati per i disturbi del sonno, il nervosismo e l'ansia, la stanchezza fisica e mentale.
I bagni molto caldi (tra i 40° e i 43°) hanno effetti simili ai bagni freddi!
Inoltre nei centri specializzati è possibile fare bagni alternati (caldi/freddi) e a temperatura crescente.

Dopo un bagno caldo è buona norma rinfrescare il corpo con spugnature o docce fredde.

Ottimi sono i bagni con l'aggiunta di olii essenziali o erbe medicinali, che ne potenziano gli effetti curativi e cosmetici.
Ad esempio il fieno (foglie, fiori e semi) per i disturbi reumatici e muscolari, gli aghi di pino per la circolazione cutanea e le malattie respiratorie, la valeriana per l'insonnia e l'ansia, la camomilla per l'azione antinfiammatoria, l'equiseto per le malattie della pelle, la crusca per i bruciori, il rosmarino per l'effetto stimolante, la melissa per l'effetto calmante.



Immagine
©2007 Diritti riservati - Vietata la pubblicazione e la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale
Non si assumono responsabilità, dirette ed indirette, per le notizie qui riportate

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta… ma imparare a ballare sotto la pioggia
(M. Gandhi)


sabato 17 novembre 2007, 7:56
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 0:00
Messaggi: 6050
Località: Oggi qui Domani là
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
ImmagineImmagineImmagine


Bagno Cleopatra (bagno di latte d'asina o di cavalla)
Questo bagno per gli amanti del lusso prende il nome dalla regina d?Egitto Cleopatra: pare che abbia fatto regolarmente il bagno nel latte di asina per curare il suo corpo e conservare la sua bellezza. Questo bagno rilassa i muscoli, calma i nervi e apporta alla pelle preziosi minerali, vitamine e oligoelementi. Il bagno di Cleopatra può essere effettuato in vasca con acqua calda arricchita con latte, miele ed oli orientali oppure avvolgendo il corpo in teli imbevuti nelle sostanze terapeutiche riposando poi su un letto di acqua calda.


Bagno al siero di latte
Conosciuto già nell?antichità per le sue proprietà terapeutiche, il siero di latte è quel che rimane del latte intero dopo che questo ha subito il processo di caseificazione. Naturalmente ricco di proteine, aminoacidi essenziali, minerali e vitamine, oltre a essere un?ottima e dissetante bevanda, viene utilizzato nella preparazione di creme, saponi e lozioni per riequilibrare le pelli delicate, impure e con tendenza ad acne. In Alto Adige il siero di latte è un antico farmaco naturale.


Bagno con le mele
Le mele sono ricche di vitamine, sali minerali e pectine. Questo prezioso frutto, con i suoi benefici effetti, è particolarmente indicato per la rigenerazione e la cura del corpo. Con un bagno di mela godrete i benefici degli acidi della frutta della mela, che con la loro azione di peeling enzimatico, eliminano impuritá persistenti lasciando la pelle particolarmente liscia e delicatamente profumata. Questo trattamento è particolarmente indicato per la pelle stressata perché permette di combattere gli effetti causati degli agenti atmosferici e dall?inquinamento.


Bagno di vinacce e vinaccioli
Le vinacce contengono un?alta percentuale di acidi di frutta, di minerali ed oligoelementi preziosi che svolgono una delicata azione esfoliante. Dai piccolissimi semi racchiusi nell'acino dell'uva, si ricava l?olio di vinaccioli, noto per le sue proprietá di alto contenuto vitaminico, che nutre e protegge la pelle. Rinforzando l'epidermide, é un vero toccasana in caso di pelle irritabile.


Bagno all?olio di enotera
Le proprietà dell?enotera quale pianta curativa godono di una fama quasi leggendaria. L?irrorazione sanguigna della pelle se ne giova ampiamente e inoltre, dopo il bagno all?olio di enotera, la pelle risulta particolarmente elastica. Nutre e rafforza l?epidermide, deterge a fondo eliminando impuritá persistenti, favorisce la circolazione e riduce le infiammazioni fin dalla prima applicazione.


Bagno alle alghe
Un bagno che apporta alle pelle le sostanze nutritive delle alghe stimolando al tempo stesso il metabolismo, la rigenerazione e la circolazione. Particolarmente indicato nel trattamento delle adiposità localizzate. Il bagno alle alghe agisce positivamente su tutto il metabolismo oltre ad avere effetti particolarmente apprezzabili sulla pelle. Favorendo la circolazione e la rigenerazione della pelle é indicato nel trattamento degli inestetismi della cellulite.


Bagno al fango del Mar Morto e al fango bianco
Applicazione di fango altamente mineralizzato proveniente dall´area del Mar Morto con elevate proprietà disintossicanti e depurative. Agisce come valida terapia antireumatica e purificante in sinergia con dei sali che tendono a riassorbire gli edemi drenando i liquidi in eccesso.
Il bagno al fango bianco (Kreide) è un trattamento con una polvere bianca, simile al gesso, proveniente dall'isola Rügen (D). Questa genera un leggero effetto esfogliante, disintossicante e drenante lasciando sull'epidermide i suoi benefici dei principi attivi.


Bagno ai sali dell'Himalaya
Corregge il PH della pelle e rinforza il naturale mantello idrolipidico della pelle. Aiuto ideale per pelli con problemi di psoriasi, neurodermite, eczemi ed eruzioni cutanee.


Bagno al cioccolato
Amaro o dolce, fondente o al latte, bianco o gianduia, grande e unica è la ricchezza del cioccolato: sali minerali (soprattutto ferro, magnesio, fosforo, potassio, calcio e pochissimo sodio), vitamine polifenoli, preziosi antiossidanti e anti-radicalici , flavonoidi, vaso protettori, teobromina e caffeina, stimolanti energizzanti e riducenti.



Un'ottima idea per fare o farci un regalo ...

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta… ma imparare a ballare sotto la pioggia
(M. Gandhi)


sabato 24 novembre 2007, 15:51
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 0:00
Messaggi: 6050
Località: Oggi qui Domani là
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
Quali avete provato?

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta… ma imparare a ballare sotto la pioggia
(M. Gandhi)


sabato 24 novembre 2007, 15:55
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 3 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010