Oggi è venerdì 18 agosto 2017, 8:48



Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
 Centri benessere e malattie respiratorie 
Autore Messaggio
Turista
Turista

Iscritto il: domenica 2 dicembre 2007, 4:42
Messaggi: 22
Rispondi citando
Ciao a tutti. Volevo esporre un quesito agli utenti più esperti in materia di centri benessere, o di medicina :)

Premessa: recentemente ho dovuto passare qualche giorno in ospedale a causa di una polmonite di origine batterica. Febbre spaventosamente alta, che è rapidamente calata e poi sparita una volta individuata la causa e dopo che mi sono stati somministrati antibiotici "mirati". Mi hanno spiegato che queste polmoniti, nella maggior parte dei casi sono causate da batteri molto diffusi ovunque, e normalmente molto ben controllati dal nostro organismo, germi che, per poter formare un "focolaio" e generare la malattia (in concomitanza magari di un abbassamento delle difese immunitarie) hanno di solito bisogno di un veicolo che le trasporti all'interno del polmone... che può anche essere, molto banalmente, dell'acqua o della saliva che va "a traverso".

Detto questo, arrivo al punto: poco più di una settimana prima di ammalarmi, avevo passato mezza giornata all'Aquapalace di Praga, alternando saune e vasche all'aperto (eravamo ai primi d'aprile) a lunghe sedute nelle diverse vasche idromassaggio, che quel giorno trovavo particolarmente rilassanti.
Queste vasche avevano un movimento dell'acqua particolarmente vivace e "ribollente"(goduria! :yahoo: ), e sicuramente mi hanno fatto respirare parecchio aerosol e goccioline d'acqua... mi chiedo se non possa essermi ammalato proprio lì (era un giorno festivo ed il centro era davvero molto affollato... anche per questo, una volta conquistato il posto in una vasca, cercavo di non mollarlo!). Tra l'altro, soprattutto nella vasca all'aperto, me ne stavo con la faccia molto vicina all'acqua per tenermi al caldo (non era una giornata fredda, ma era pur sempre inizio aprile in Europa centrale!), sicuramente un po' di goccioline potrei averle respirate.
Pensate che la mia ipotesi sia plausibile? Avete mai avuto notizia di casi simili?

P.s.: questo centro mi è piaciuto davvero molto... non ho molta esperienza di altri grandi centri benessere, ma questo l'ho trovato davvero molto grande, articolato in vari ambienti diversi, tutti belli ed accoglienti, compreso un ampio spazio esterno. Aggiungiamo un "undress code" rispettato al 100%... niente male davvero, al di là della mia successiva malattia che magari è stata dovuta solo a... sfiga!


venerdì 3 giugno 2016, 14:41
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 8 maggio 2006, 12:40
Messaggi: 6712
Località: misultin zone (Co)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Intanto Benvenuto. Vai nell'apposito topic a presentarti! :friends:
Non mi occupo di medicina, ma credo che tu abbia più probabilità di essere venuto in contatto con i batteri in questione mentre ti trovavi in ambiente chiuso, tipi aereo, treno, metropolitana, ecc, dove il contatto e la vicinanza siano favoriti dall'ambiente chiuso. Di solito la polmonite batterica è la conseguenza di una influenza o di una infezione del tratto respiratorio superiore, contratta attraverso le goccioline di saliva disperse nell'aria. Non darei troppa responsabilità al vapore.

... comunque, visto che ti sei ripreso, corri a recensire il centro benessere nell'apposita sezione. ;)


sabato 4 giugno 2016, 9:50
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2012, 16:38
Messaggi: 93
Località: brianza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao.
Premetto che non sono un medico ma ho a che fare con malattie respiratorie ogni giorno.

I tempi sono compatibili e per quello che ne so io è anche possibile . Le malattie respiratorie spesso si trasmettono con le goccioline di flug che si disperdono con l’espirazione forzata ( tosse starnuti ) e sostenute in aria dall’umidità e dalla temperatura ( più è caldo più aumenta la capacità dell’aria di contenere acqua). Ambiente affollato caldo e umido è il massimo , ma all'aperto le possibilità di scambio sono proprio poche per questioni statistiche : non basta un batterio ma serve una carica .

Però non è comunque abbastanza : servono altri fattori come lo stress o altre condizioni favorenti come malattie pregresse . Se si viaggia , si cambia alimentazione e ritmo sonno-veglia e non si è abituati a farlo si è più aggredibili. In pratica però si può prendere anche lavorando e facendo la spesa al supermercato o in coda in un ufficio.

In aprile o in dicembre, in europa centrale o settentrionale , di giorno o di notte si può fare il bagno in acqua calda senza beccarsi niente e soprattutto esserne fortificati . Direi che nonostante tu possa aver fatto qualcosa di sbagliato senza saperlo , serve anche una buona porzione di sfiga .

Io comunque ci tornerei al volo seguendo le indicazioni che di solito vengono fornite sulla tempistica di utilizzo delle vasche .

E se poi mi ammalo almeno è per un buon motivo .

_________________
L'educazione è l'arma più potente che può cambiare il mondo.
(N.Mandela)


sabato 4 giugno 2016, 10:12
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: domenica 11 novembre 2012, 16:21
Messaggi: 263
Località: Lombardia
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
le malattie si prendono se ci sono i virus, capita dappertutto


sabato 4 giugno 2016, 18:41
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010