Oggi è lunedì 15 ottobre 2018, 22:08



Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
 Bagno turco info 
Autore Messaggio
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 16:39
Messaggi: 33
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Nella palestra in cui vado c'e' un bagno turco e una sauna. Dopo 40 minuti di tapis roulant e un po' di pesi fa bene stare 10 minuti nel bagno turco? come funziona?


lunedì 13 febbraio 2012, 23:29
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 17:12
Messaggi: 6240
Località: Padova
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Dopo un intensa attività fisica è il caso di rilassarsi un po' prima di stressare ulteriormente il corpo.
In base a quanto intenso è stato lo sforzo e i tuoi tempi di recupero dovresti aspettare un po'. Il bagno turco non è poi così "pesante", però è un ulteriore lavoro che il tuo fisico deve sostenere..

_________________
THERE ARE ONLY TWO KINDS OF MUSIC..
Rock and Roll

Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore... [Friedrich Nietzsche]


martedì 14 febbraio 2012, 9:28
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 16:39
Messaggi: 33
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ArturoBandini ha scritto:
Dopo un intensa attività fisica è il caso di rilassarsi un po' prima di stressare ulteriormente il corpo.
In base a quanto intenso è stato lo sforzo e i tuoi tempi di recupero dovresti aspettare un po'. Il bagno turco non è poi così "pesante", però è un ulteriore lavoro che il tuo fisico deve sostenere..


se faccio una decina di minuti di idromassaggio prima e' meglio?


martedì 14 febbraio 2012, 19:36
Profilo
Assiduo
Assiduo

Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 17:20
Messaggi: 647
Località: In the world
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
joesatriani ha scritto:
ArturoBandini ha scritto:
Dopo un intensa attività fisica è il caso di rilassarsi un po' prima di stressare ulteriormente il corpo.
In base a quanto intenso è stato lo sforzo e i tuoi tempi di recupero dovresti aspettare un po'. Il bagno turco non è poi così "pesante", però è un ulteriore lavoro che il tuo fisico deve sostenere..

se faccio una decina di minuti di idromassaggio prima e' meglio?

Certo sicuramente è meglio PRIMA che dopo, soprattutto se CALDO !!
Oltretutto (e molti non lo sanno) è indicato farsi una doccia calda con lo shampoo PRIMA di fare la sauna o il BT (a maggior ragione se associato a peeling) e non dopo...
Perciò dopo l'attività fisica ti consiglio:
una doccia tiepida senza saponi
un periodo di idromassaggio (se vuoi fare l'idromassaggio) e riposo di 20 min mezz ora circa
una doccia abb calda con lo shampoo (e cercare di scaldare anche i piedi)
asciugarsi bene
entrare in sauna o bt per 10 /15 min
un buon raffreddamento col metodo Kneipp / vasca di reazione proporzonale all' intensità e alla durata della sauna/bt
un periodo di riposo di almeno 15/20 prima di ripetere il ciclo entrando in un'altra sauna.

Prima di andartene lavati soltanto con acqua (al limite col sale se c'è) e NON con shampoo o saponi.

Spero di esserti stato utile.

Ciao


mercoledì 15 febbraio 2012, 0:39
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 0:03
Messaggi: 385
Località: Udine
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
E' consigliabile dopo ogni idromassaggio e prima d'iniziare ogni altra attività fare una doccia calda per eliminare i residui di cloro.


mercoledì 15 febbraio 2012, 13:17
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 16:39
Messaggi: 33
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Grazie. L'unica cosa e' che riesco dopo a fare una doccia "fresca" ma non gelata...soffro troppo...


mercoledì 15 febbraio 2012, 19:18
Profilo
Assiduo
Assiduo

Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 17:20
Messaggi: 647
Località: In the world
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
joesatriani ha scritto:
Grazie. L'unica cosa e' che riesco dopo a fare una doccia "fresca" ma non gelata...soffro troppo...

Dopo il bagno a vapore a 45 gradi e 90% di umidità(detto comunemente bagno turco) non serve la doccia gelata...
Usa il tubo x il raffreddamento col metodo Kneipp se c'è (se non c'è usa la doccia fresca),
raffreddando PRIMA le gambe, poi le braccia, poi il resto del corpo compresa la testa, soprattutto la nuca,
lascia perdere il secchio di acqua gelata, non è il metodo migliore,
in quanto può essere troppo traumatico appunto e non segue un percorso di raffreddamento corretto.
Ciao


Ultima modifica di lupobianco il mercoledì 15 febbraio 2012, 19:34, modificato 2 volte in totale.



mercoledì 15 febbraio 2012, 19:26
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 16:39
Messaggi: 33
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
lupobianco ha scritto:
joesatriani ha scritto:
Grazie. L'unica cosa e' che riesco dopo a fare una doccia "fresca" ma non gelata...soffro troppo...

Dopo il bt non serve la doccia gelata...
Usa il tubo x il raffreddamento col metodo Kneipp se c'è (se non c'è usa la doccia),
raffreddando PRIMA le gambe, poi le braccia, poi il resto del corpo compresa la testa, soprattutto la nuca,
lascia perdere il secchio di acqua gelata, non è il metodo migliore.
Ciao


scusa l'ignoranza ma cos'e' il metodo kneipp?


mercoledì 15 febbraio 2012, 19:29
Profilo
Assiduo
Assiduo

Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 17:20
Messaggi: 647
Località: In the world
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
joesatriani ha scritto:
scusa l'ignoranza ma cos'e' il metodo kneipp?

Ci sarebbe molto da dire..... secondo questo metodo, grosso modo, il raffreddamento dopo la sauna in un centro benessere si può fare con un tubo di gomma
da cui esce un getto di acqua NON in pressione (cioè leggero) e seguendo uno specifico percorso sul proprio corpo nel dirigere il getto ...

Se vuoi approfondire posto due link e lascio la parola anche a qualcun'altro... :fischio:

Ciao

Sebastian Kneipp - Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
http://it.wikipedia.org/wiki/Sebastian_Kneipp

L'uso pratico della Terapia Kneipp
http://www.provincia.bz.it/sanita/download/kneipp_i.pdf


mercoledì 15 febbraio 2012, 19:45
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2012, 16:38
Messaggi: 99
Località: brianza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Utilizzo questo topic perché la domanda che vorrei fare ai villeggianti è mirata al suo utilizzo da parte mia e di alcuni colleghi con i quali cerco di organizzare un'uscita all'insegna del miglior benessere . Per arrivare al punto parto da un paio di mie esperienze .

Ad acquain ed al cron fuori dal bagno turco c'è il sale con il quale cospargersi per favorire l'esfoliazione .

Sempre ad acquain , in finlandese , dopo il secondo giro il meister ci fece uscire per consegnarci un composto a base di yogurt perché ce lo cospargessimo sul corpo e poi rientrare per il terzo giro ;stessa cosa provata anche altrove .

Al bagno turco trauttmansdorff durante un aufguss ricevetti un composto che ricordo aveva il colore della carota ed il profumo del rosmarino. Lo ricordo eccezionale

Ordunque la domanda !

Posso ,secondo voi , prepararmi un composto io per conto mio con le mie mani da portare con me così da utilizzarlo nel bagno turco?

Secondo voi me lo lasceranno usare ? :please:

Ma soprattutto quali sono i principi per questo tipo di ricetta ?
Io mi immagino che serva un sale o uno zucchero che magari è l'esfoliante , una parte grassa che penso sia emolliente e protettiva ( ma poi va bene per sudare?),qualcosa per regolare il ph come il succo di limone o il bicarbonato, una parte profumata che da comunque una buona sensazione .

Con lo scopo principale che è quello di non irritare la pelle vorrei però utilizzare profumi ed ho a disposizione olii essenziali penso di alta qualità:lavanda , menta , pino mugo , abete rosso , misto d'erbe di una marca a molti nota di cui non farò il nome per non fare pubblicità(B_RGILA :fischio: ). Ho a disposizione anche un olio per massaggi sempre della stessa ditta .

Cosa dite ? Alcune persone con le quali dovrei andare sono in parte neofite soprattutto quelle di sesso femminile e vorrei fare una bella figura .
Potete aiutarmi?
Vorrei usare cose di tutti giorni ma, allo scopo, acquisterei anche qualcosa che meriti come i sali del mar morto o altro non troppo oneroso.

Ringrazio anticipatamente per qualsiasi dritta :inchino:
Enrico

_________________
L'educazione è l'arma più potente che può cambiare il mondo.
(N.Mandela)


lunedì 14 marzo 2016, 0:47
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4400
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
il mio unico consiglio e' di usare una sola essenza forte e pregiata per scrub, sempre che te la facciano entrare, visto che magari temono qualche intasamento negli scarichi

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


mercoledì 16 marzo 2016, 10:48
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2012, 16:38
Messaggi: 99
Località: brianza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Immagino che un gestore tenda a diffidare , e mi pare anche a ragione . Nel caso comunque solo sale e poche gocce di olio se non ho capito male..

_________________
L'educazione è l'arma più potente che può cambiare il mondo.
(N.Mandela)


mercoledì 16 marzo 2016, 16:00
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 785
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Caro Eenriii,

il gestore in effetti tende a diffidare a meno che non conosca il cliente.

In ogni caso nei peeling corpo generalmente (per stare sui tipi più semplici) si usa sale, miele, un po' di olio (c'è chi usa oliva, chi semi, chi altri più pregiati), acqua, a volte amido. E ovviamente gli oli essenziali.

Come oli ci sono varie scelte, in genere va molto la lavanda (che difficilmente è mal tollerata), erbe alpine, menta, palmarosa o altre ancora.
Si evitano di solito gli agrumi perché possono dare fotofobia in caso di successiva esposizione al Sole.
Se usi la menta occhio a passaggi nelle zone intime.

Il sale in ogni caso in genere irrita se si è effettuata una depilazione recente e in quel caso può essere meglio lo zucchero (utile anche per il viso).

Nei bagni turchi di solito i gestori (noi ad AcquaIN, almeno, quando lavoravo lì) non amavamo sapone nero o similari con essenze strane se non gestiti da noi, perché lasciavano profumazioni che alcuni clienti non gradivano (ad esempio a me la palmarosa fa venire la nausea) e quindi potevano scambiare un prodotto naturale ma dall'odore particolare con qualcosa correlato a cattiva igiene ne bagno turco.

Se passi ad AcquaIN o all'Hotel Adler di Andalo (dove lavora la mia compagna) e chiedi, in genere non ci sono mai controindicazioni.

Ciao ciao.

Luca

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


mercoledì 16 marzo 2016, 20:06
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2012, 16:38
Messaggi: 99
Località: brianza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Grazie ottime dritte ( come sempre) . Magari trovo la forma per chiedere prima al gestore . Comunque è cio che volevo sentirmi dire . Nel caso starò sul semplice.
Enrico

_________________
L'educazione è l'arma più potente che può cambiare il mondo.
(N.Mandela)


mercoledì 16 marzo 2016, 20:14
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 5 giugno 2009, 18:12
Messaggi: 699
Località: Venezia
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Se andate al Cron ... ricordatevi di portarvi il sale da casa....
Non c'è più da tempo la ciotola fuori ma passa un addetto UNA VOLTA ALL'ORA (alla mezz'ora di ogni ora per la precisione) e ne distribuisce un cucchiaio da cucina raso a testa... Sabato con quello mi son fatto al massimo un peeling alla pianta dei piedi :muttley:
Mah ....


giovedì 17 marzo 2016, 17:28
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 15 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010