Oggi è sabato 17 novembre 2018, 23:53



Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
 Campomarino (Ta) - Persecuzioni e denunce agosto 2016 
Autore Messaggio
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3872
Rispondi citando
Ehm...veramente l'ho riportata io giusto pochi post prima di questo! :lol:

In realtà il giudice fa riferimento alle uniche due sentenze della Cassazione in materia negli ultimi vent'anni ed io l'ho riportata in maniera un pochino più completa, con la seconda parte che è un po' meno drastica.

Nella prima parte infatti il giudice riporta, quasi parola per parola pur senza nominarla, la motivazione, molto restrittiva, della sentenza del 2007.

Nella seconda parte invece fa riferimento alla sentenza de 2000, precisando che comunque perché una spiaggia possa dirsi "abitualmente frequentata", non basta che lo sia da molto tempo, ma deve essere frequentata prevalentemente da nudisti.

Questa seconda parte secondo me è importante perché non chiude la porta alla possibile esistenza di spiagge naturiste (qualora i comuni decidano di istituirle) .

Inoltre questa sentenza si riferisce ad una spiaggia in passato frequentata prevalentemente da nudisti ma che col tempo, a seguito della costruzione di una strada, è diventata prevalentemente "tessile".

In definitiva anche se questa sentenza non rappresenta certo un'apertura verso il nudismo, non dice nemmeno che sia automaticamente vietato in altri luoghi "dedicati" (ufficialmente o per consuetudine)!

La questione di Fidenzio è diversa: lui continua ad insistere che la contestazione della forza pubblica non ha alcun valore finché non arriva la contestazione della Prefettura. Invece secondo me questo è vero solo teoricamente: se non paghi in forma ridotta o non ricorri la notifica ti arriva quasi sicuramente, ma con la cifra intera e forse più!

_________________
nemo


mercoledì 5 settembre 2018, 18:24
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 10:48
Messaggi: 416
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
carlo ha scritto:
Ehm...veramente l'ho riportata io giusto pochi post prima di questo! :lol:


sì grazie e da lì l'ho presa infatti... mi è però sembrato strano che di una sentenza così perentoria contro di noi del 2012 (!!!) 6 anni fa se ne trovi traccia solo oggi e in una sezione che non seguo affatto (chissà come ci son cascato dentro...), questo di campomarino, posto dove temo non mi capiterà mai di andare...
forse valeva la pena di aprirci una sezione apposita!


mercoledì 5 settembre 2018, 18:55
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3872
Rispondi citando
L'impressione è che il giudice non ci si sia speso più di tanto:
forse stava per andare al mare (col costume questo è sicuro... :ghgh: ), sicuramente non voleva emettere una sentenza che rischiava di liberalizzare il nudo come in Croazia o in Spagna (o, con qualche limitazione, in Francia..), è andato a vedere le sentenze precedenti ed ha cosi concluso:
"se non è zuppa, è pan bagnato!" :?

_________________
nemo


mercoledì 5 settembre 2018, 19:30
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1345
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Il fatto è che la sentenza del 2007 non riguardava il naturismo ma un ubriacone che si è spogliato in un parco perché dopo la bevuta aveva caldo


mercoledì 5 settembre 2018, 20:45
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3872
Rispondi citando
Vero, Andrea, ma nelle motivazioni la sentenza del 2007 era molto più estesa e categorica:

non si può sostenere che la nudità integrale a causa dell'evolversi del comune sentimento, non sia più idonea a provocare turbamento nella comunità attuale, giacché essa può essere tollerata solo nella particolare situazione di campi di nudisti, riservata a soggetti consenzienti, ma non in luoghi pubblici o aperti o esposti al pubblico, dove è percepibile da tutti, anche da bambini e da adulti non consenzienti".

Per fortuna (o almeno per non troppa sfortuna), la sentenza del 2012 la cita volutamente virgolettata, ma poi continua facendo riferimento a quella del 2000:

...Il giudice di prime cure ha osservato che la spiaggia era frequentata, in maggioranza, da bagnanti adulti e minori, indossanti il costume, mentre i nudisti erano in numero estremamente ridotto e sparso, sicché tali caratteristiche, unitamente al carattere pubblico dello spazio e alla sua non delimitazione, dovevano rendere evidente all'imputato la consapevolezza del proprio anomalo comportamento....

_________________
nemo


mercoledì 5 settembre 2018, 21:46
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010