Oggi è lunedì 10 dicembre 2018, 15:22



Rispondi all’argomento  [ 180 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 12  Prossimo
 Art. 726 C.P.: "atti contrari alla pubblica decenza" 
Autore Messaggio
Autorità
Autorità
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 febbraio 2007, 20:21
Messaggi: 6664
Località: venezia dry
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Proporrei di andare a fare foto alla gente che è nuda!!!!
:ghgh: :ghgh:

_________________
La vita è come il caffè, puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi ma se non giri il cucchiaino non sarà mai dolce.
A star fermi non succede niente

Alex Zanardi



giovedì 11 giugno 2009, 15:56
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 15:52
Messaggi: 1720
Località: Treviso
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ArturoBandini ha scritto:
qui scatta la domanda: come si fa a provare che un luogo è tradizionalmente naturista?
pubblicazioni ed articoli di giornale possono aiutare?

Direi proprio di sì!
Qualsiasi documentazione di pubblico dominio rafforzerebbe la posizione, anche se datate.


@paeba: io ne ho già tante di foto, facciamo a cambio? :ghgh: :ghgh: :ghgh:

_________________
Alberto.
Forget Regret, Or Life Is Yours To Miss
No Other Road, No Other Way
No Day But Today


giovedì 11 giugno 2009, 16:29
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2367
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Maiali! :yikes:

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


giovedì 11 giugno 2009, 16:39
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 15:49
Messaggi: 2674
Località: La città delle nebbie
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
paeba ha scritto:
Proporrei di andare a fare foto alla gente che è nuda!!!!
:ghgh: :ghgh:



che notoriamente è ben disposta nei confronti di estranei dotati di macchina fotografica.... :fischio:

_________________
Quattro ruote muovono il corpo, due ruote fanno volare l'anima.
Immagine


giovedì 11 giugno 2009, 16:41
Profilo WWW
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3877
Rispondi citando
Effettivamente si sono "salvati" quei i luoghi in cui era possibile dimostrare una lunga frequenza naturista.
Il paradosso è che ciò è avvenuto in gran parte grazie alle denunce (spesso riportate dai quotidiani) che negli anni si erano accumulate contro i nudisti proprio in quei luoghi!
Ma erano denunce antecedenti al discorso "paga la multa e taci" e che quindi erano sfociate quasi sempre in assoluzioni!
Però ora nasce il problema che proprio in quei posti (già pochissimi) i Comuni (la cui competenza territoriale è molto aumentata) emettono spesso ordinanze di divieto, o, peggio, vietano l'accesso con altri pretesti non contestabili.
Poi c'è il caso di Varigotti che continua a non essermi chiaro: quelli che anche recentemente sono stati condannati pur essendo la spiaggia una spiaggia storica...come mai?
La semplice violazione dell'ordinanza avrebbe dovuto implicare solo una multa, non la denuncia con conseguente condanna, o sbaglio?

_________________
nemo


giovedì 11 giugno 2009, 16:42
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 15:52
Messaggi: 1720
Località: Treviso
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
carlo ha scritto:
Effettivamente si sono "salvati" quei i luoghi in cui era possibile dimostrare una lunga frequenza naturista.
Il paradosso è che ciò è avvenuto in gran parte grazie alle denunce (spesso riportate dai quotidiani) che negli anni si erano accumulate contro i nudisti proprio in quei luoghi!
Ma erano denunce antecedenti al discorso "paga la multa e taci" e che quindi erano sfociate quasi sempre in assoluzioni!
Però ora nasce il problema che proprio in quei posti (già pochissimi) i Comuni (la cui competenza territoriale è molto aumentata) emettono spesso ordinanze di divieto, o, peggio, vietano l'accesso con altri pretesti non contestabili.
Poi c'è il caso di Varigotti che continua a non essermi chiaro: quelli che anche recentemente sono stati condannati pur essendo la spiaggia una spiaggia storica...come mai?
La semplice violazione dell'ordinanza avrebbe dovuto implicare solo una multa, non la denuncia con conseguente condanna, o sbaglio?


Però Carlo, quando commentiamo dei casi concreti, per non generare confusione o incomprensione, dobbiamo lavorare con i documenti alla mano, quindi nel caso che citi, bisognerebbe avere in mano i capi d'imputazione cioè, di cosa sono stati imputati? Sapere le circostanze e soprattutto leggere la motivazione della sentenza o del decreto, di solito con la motivazione tutto diventa più facilmente comprensibile.

_________________
Alberto.
Forget Regret, Or Life Is Yours To Miss
No Other Road, No Other Way
No Day But Today


giovedì 11 giugno 2009, 17:04
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3877
Rispondi citando
Infatti, come ho detto, non mi è chiaro!
però, siccome i giornali ne hanno parlato anche perchè il caso è finito i Cassazione (la famosa sentenza "rigettata"!)
speravo che qualcuno (uno a caso...) ;) potesse saperne di più

Se può interessare, riporto qui l'articolo del SECOLO XIX (che certo non è un giornale specializzato in giurisprudenza e nemmeno in naturismo...)

5/6/2007 La Cassazione contro i nudisti: «Processateli» il caso
Rigettate le sentenze dei giudici di pace di Savonache avevano imposto un versamento in beneficenza

MANO pesante contro i nudisti. La Corte di Cassazione ha rigettato le due sentenze d'assoluzione che i giudici di pace di Savona avevano "inventato" nel 2006 per non punire troppo chi ama la tintarella integrale. "Inventato" perché si trattava di sentenze anomale: avevano disposto che i nudisti non venissero condannati a patto che si impegnassero a versare una somma in beneficenza (300 euro a un'associazione di ricerca contro il cancro).
Artefice di queste che in gergo si chiamano "condotte riparatorie" era stato il giudice di pace Isabella Cocito nei confronti di una coppia di trentenni di Pinerolo denunciati nell'estate 2005 a Varigotti (punta Crena) e di un'altra coppia savonese denunciata sempre nel 2005 nel Finalese. Per tutti l'accusa era la violazione dell'articolo 726 del codice penale: atti contrari alla pubblica decenza. Poi l'idea della beneficenza aveva estinto il reato senza bisogno del processo. Ma il procuratore generale si è opposto appellandosi in Cassazione. E ora la suprema corte gli ha dato ragione rigettando l'assoluzione e costringendo il tribunale a riprocessare i nudisti. «La condotta riparatoria non comporta un effettivo pentimento», hanno scritto i giudici della Cassazione. Così la trovata del giudice di pace è stata vanificata e i nudisti verranno riprocessati a ottobre sempre assistiti dall'avvocato Simona Perrone.
Ma la scure della Cassazione avrà ripercussioni soprattutto sul futuro. Ogni estate ci sono naturisti denunciati nelle oasi storiche del nudo integrale, a cominciare dalla spiaggia di punta Crena per finirein tante scogliere appartate. Significa che d'ora in poi il dubbio amletico delle forze dell'ordine (mano pesante o leggera contro il fenomeno?) privilegerà la mano pesante vista la difficoltà di ricorrere contro le sanzioni.


_________________
nemo


giovedì 11 giugno 2009, 18:07
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3877
Rispondi citando
Per non farci mancare niente , ho trovato anche questo (antecedente)

10/1/2006 GENOVA CONTRO SAVONA IMPUGNATA LA PENA RIPARATRICE DEL GIUDICE DI PACE
Erano nudi al Malpasso Il pg: «Non si sono pentiti»


SAVONA

Si sono offerti di versare 350 euro all’Associazione per la ricerca sul cancro per rimediare all’aver preso il sole nudi, ma il procuratore generale di Genova non ha creduto al loro pentimento e ha portato la loro «esibizione» dinanzi alla cassazione. I fatti, anzitutto. Siamo nel settembre di due anni fa, in Liguria, località Malpasso, in una caletta che cade nella giurisdizione comunale di Finale Ligure. Una famiglia genovese arriva in spiaggia: padre, madre, due figli di minore età. L’uomo scorge un gruppetto di persone che prende il sole senza costume. La cosa lo disturba, tanto da presentare un esposto alle autorità. Intervengono i carabinieri, che sorprendono i nudisti e li denunciano per atti contrari alla pubblica decenza. Dopo due anni, il processo. I primi a comparire dinanzi al giudice di pace di Savona sono due piemontesi, una coppia di Pinerolo: lui, Francesco R., di 40 anni e lei, Cinzia B., di 35. L’udienza è di breve durata: sono gli stessi imputati a proporre al giudice Isabella Cocito una pena riparatoria. Si offrono di versare 350 euro all’Associazione per la ricerca sul cancro, per andare prosciolti. Il giudice di pace accoglie la proposta e il 30 novembre scorso emette una sentenza di non luogo a procedere. Sentenza che è stata depositata proprio in questi giorni. Tutto finito? Nemmeno per sogno. Perché a Genova il procuratore generale di Genova impugna la sentenza e ricorre in Cassazione. Secondo quest’ultimo, la sentenza emessa a Savona non conterrebbe la prova dell’effettivo avvenuto pentimento degli imputati. E adesso? La Cassazione potrebbe respingere l’impugnazione e quindi confermare la sentenza di Savona, oppure esprimere un nuovo principio e rimettere la causa allo stesso giudice di pace, perché vi si uniformi. Isabella Cocito: «Sono stati loro stessi a propormi questa pena riparatrice, che a me è parsa corretta e foriera di una bella azione. Già questo mi sembra contenga una sorta di pentimento».


"LA STAMPA"

_________________
nemo


giovedì 11 giugno 2009, 19:06
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1676
Località: Abruzzo
Rispondi citando
carlo ha scritto:
Per non farci mancare niente , ho trovato anche questo (antecedente)

10/1/2006 GENOVA CONTRO SAVONA IMPUGNATA LA PENA RIPARATRICE DEL GIUDICE DI PACE
Erano nudi al Malpasso Il pg: «Non si sono pentiti»

Della serie che in Italia non ci facciamo mancare nulla (quoto) ... ora anche la Santa Inquisizione e bisogna pentirsi anche di essere naturisti o nudisti ... magari per essere sicuri del pentimento anche un po' di tortura (ed un lungo iter giudiziario un po' lo è) ...

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


venerdì 12 giugno 2009, 1:32
Profilo YIM
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4415
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
cambiano i nomi ma non il luogo (Varigotti), la data (settembre 2004) e nemmeno l'eta' e la composizione del gruppo familiare

Savona: perdonati dal giudice i nudisti
di Varigotti
da
http://www.savonanews.it
per il tramite di
http://mihaela.altervista.org/luglio08varigotti.pdf

Non davano fastidio a nessuno. I bagnanti
della spiaggia di Varigotti dove padre,
madre e figlia di tre anni, prendevano il
sole nudi non se ne erano lamentati. Solo
un motociclista che transitava sull’aurelia e
si era sporto da un parapetto, vedendo la
famiglia di nudisti, aveva chiamato i
carabinieri. Ieri mattina per queste
motivazioni il giudice di pace ha assolto
dal reato di atti osceni in luogo pubblico,
Luca C., 42 anni,e la moglie Cinzia B., di
37, residenti a Torino. La vicenda risaliva
al settembre 2004.

Mercoledì 02 Luglio 2008 ore 12:17

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


Ultima modifica di fambros il venerdì 12 giugno 2009, 9:08, modificato 1 volta in totale.



venerdì 12 giugno 2009, 8:47
Profilo
Autorità
Autorità
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 febbraio 2007, 20:21
Messaggi: 6664
Località: venezia dry
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Sabato 30 maggio, andando in Croazia, ci siamo fermati sulla strada costiera di Trieste, sulla piazzola subito dopo la galleria, per sgranchirci le gambe e fumare una sigaretta. Ci saranno state 10 macchine ferme. Sporgendosi dal parapetto si vede benissimo la spiaggia nudista sottostante. Eppure in tanti anni, nessuno si è mai ne scandalizzato ne lamentato.

Certi giudici dovrebbero iniziare a condannare chi non ha altro da fare che intasare la giustizia per le sue paranoie!!!

_________________
La vita è come il caffè, puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi ma se non giri il cucchiaino non sarà mai dolce.
A star fermi non succede niente

Alex Zanardi



venerdì 12 giugno 2009, 9:06
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3877
Rispondi citando
Comunque quella di fambros mi sembra una buona notizia!
Confesso che benchè non ami fare della "dietrologia", cominciavo a pensare ad un "disegno" antinaturista!
mi sembrava strano che un procuratore della repubblica si fosse ostinato a portare in Cassazione (naturalmente a spese dei contribuenti) un caso così futile, così, per un puntiglio! Ma evidentemente...
Comunque la notizia è buona fino a un certo punto perchè Punta Crena, a quel che ne so, continua a rimanere chiusa al nudismo e non sono state individuate altre spiagge...
ma so di essere OT, anche perchè c'è quello apposito!

_________________
nemo


venerdì 12 giugno 2009, 9:54
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3877
Rispondi citando
Ho raccontato tutta la storia a mia moglie!

-non so se ci avete fatto caso ma 'sti due poveri cristi per essersi messi nudi con la famiglia su una scoglio molto appartato dove un tizio per scorgerli ha dovuto sporgersi dal parapetto, si sono beccati 4 anni di processi prima di essere assolti: denunciati nel 2004, semiassolti nel 2006, spediti in Cassazione nel 2007, ariprocessati e finalmente asolti nel 2008! (sperando che il Procuratore non voglia o non possa impugnare ancora la sentenza...)-

Sapete cosa mi ha risposto?
"Perchè li hanno assolti? Se hanno violato la legge dovevano condannarli!"
inutili i miei tentativi di spiegarle che - forse - non avevano violato nessuna legge...
"Se li hanno denunciati sarà bene perchè avevano violato una legge, altrimenti mica li denunciavano!"

Della serie "ho sposato una deficiente"......
comunque qualcosa mi dice che il mio futuro naturista non sarà molto roseo.... :(
(Sospetto che sia uno di quei messaggi criptati tipici delle mogli....)

_________________
nemo


venerdì 12 giugno 2009, 17:38
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4963
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
... non t'invidio... :| :tearsbye:


venerdì 12 giugno 2009, 21:17
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 maggio 2006, 13:23
Messaggi: 378
Località: Canton Ticino - Svizzera
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
carlo ha scritto:
(Sospetto che sia uno di quei messaggi criptati tipici delle mogli....)


prima o poi ti denuncia! :rotfl: :rotfl: :rotfl:

_________________

Riscoperta della nudità innocente e del rapporto tra essere umano e ambiente.
Un percorso, una traccia.


venerdì 12 giugno 2009, 22:25
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 180 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 12  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010