Oggi è domenica 23 gennaio 2022, 13:05



Rispondi all’argomento  [ 237 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16
 Art. 726 C.P.: "atti contrari alla pubblica decenza" 
Autore Messaggio
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 21:19
Messaggi: 883
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
https://www.prealpina.it/pages/gallarat ... om=cronaca

Nell’articolo pubblicato ieri da “La Prealpina.it” intitolato “Nudo nel furgone: assolto” leggo con dispiacere che ancora ci sono certi comportamenti che giudico indecenti da parte di alcune autorità.
Una persona che dormiva nudo in un furgone, anche appartato,vinne denunciato dalla Polizia urbana che lo sveglia per “Atti osceni in luogo pubblico nel settembre 2015 (prima dell’attuale legge che ha depenalizzato il reato nel 2016).
Come è possibile che ancora esistano comportamenti da parte di alcuni agenti con una denuncia di “atti osceni” quando il malcapitato viene addirittura svegliato dal sonno?
Quale atto osceno poteva compiere se dormiva?
C’è ignoranza o persecuzione per chi sta nudo?
Ebbene successivamente in primo grado il Gup, per me incredibile, lo condanna a 4500€ di sanzione ovviamente sempre per “atti osceni” e neppure per “atti contrari alla pubblica decenza” essendo nel 2015 ad un massimo di 2580€.
Finalmente la giustizia ha trionfato in Appello dove è stato assolto anche per violazione dell’articolo 726 (atti contrari alla pubblica decenza) il cui presunto reato di atti osceni era stato derubricato.


venerdì 16 aprile 2021, 13:43
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 21:19
Messaggi: 883
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Nel 2012 due naturisti a Porto Potanza (Macerata) https://www.abruzzonaturista.it/naturis ... o-potenza/ furono assolti dal giudice di Pace .
Il Comune di Porto Potenza ha pensato di emettere un'ordinanza che vieti il naturismo e giovedì scorso sarebbero stati denunciati tre naturisti per violazione all'ordinanza emessa per una sanzione di 180€. https://www.cronachemaceratesi.it/2021/ ... e/1561699/ .
A mio parere l'ordinanza è incostituzionale perchè va contro la libertà di una minoranza e le ordinanze per frequentare una zona sono da emettere ,in particolare, per motivi di salute e sicurezza e per tutti i cittadini.
Voglio sperare che il movimento naturista intervenga per la difersa dei diritti.


venerdì 3 settembre 2021, 21:16
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 16:24
Messaggi: 1459
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
vabbè si farà anche la collezione di assoluzioni ma il problema è che se quando chiamano il 112 mandano le ffoo a multare i nudisti invece che l'ambulanza per un controllino in psichiatria a chi ha chiamato non ne verremo mai fuori


venerdì 3 settembre 2021, 21:27
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 21:19
Messaggi: 883
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Caro Andrea Vi anche con persone come te non ne veniamo mai fuori!


venerdì 3 settembre 2021, 21:32
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 15:07
Messaggi: 1794
Località: Abruzzo
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Caro Andrea Vi anche con persone come te non ne veniamo mai fuori!

Secondo me non hai capito cosa intendeva dire Andrea vi.

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


domenica 5 settembre 2021, 12:15
Profilo YIM
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 21:19
Messaggi: 883
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Sul veb oggi ho trovato un importante atto del giudice di pace di Sondrio dott.ssa Laura Moroni che ritiene incostituzionale l'art 726 del Codice penale (atti contrari alla pubblica decenza) per il fatto che violerebbe l'aRT 3 della Costituzione. Ella trova differenza di trattamento sanzionatorio fra gli atti osceni e gli atti contrari alla pubblica decenza per il fatto che i primi sono sanzionati solo per un comportamento doloso con un minimo di 5000 euro mentre i secondi anche per un comportamento colposo.
Invito a leggere il link della pagina veb:
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/c ... gressivo=0


domenica 2 gennaio 2022, 19:14
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 21:19
Messaggi: 883
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Prendo atto xhe in questo forum nessuno a nulla da commentare su quanto ha sollevato alla Corter Costituzionale il Giudice di Pace di Sondrio.


mercoledì 5 gennaio 2022, 13:48
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 15:07
Messaggi: 1794
Località: Abruzzo
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Prendo atto xhe in questo forum nessuno a nulla da commentare su quanto ha sollevato alla Corter Costituzionale il Giudice di Pace di Sondrio.

L'ho trovato interessante anch'io al punto che l'ho condiviso nel gruppo dell'ANAB citandoti. Non ho commentato solo perché quello che hai scritto mi sembrava esaustivo.

P.S. Scusa di cognome fai Laghi o mi ricordo male?

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


mercoledì 5 gennaio 2022, 21:32
Profilo YIM
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 16:24
Messaggi: 1459
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
beh non è che non sia interessante la cosa è che finchè non se ne conoscono gli esiti è un po' azzardato sbilanciarsi in commenti,"non dire gatto finchè non ce l'hai nel sacco"(citazione)


giovedì 6 gennaio 2022, 8:53
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 18:13
Messaggi: 4366
Rispondi citando
Mi era sfuggito e leggo solo ora il quesito, molto lungo e articolato, (che in realtà si riferisce al caso di una persona multata con 5000 euro per aver orinato sul muro di una discoteca a mezzanotte)

In sostanza mi par di capire che i dubbi di incostituzionalità riguardino in assoluto (e questa è la parte più importante e che più ci riguarda) l'eccessiva pesantezza e sproporzionalità dell'ammenda sia rispetto a quanto previsto prima della depenalizzazione dal 726 ("atti indecenti"), sia rispetto all'ammenda prevista per gli "atti osceni".

Inoltre poi si fa riferimento al fatto che per gli "atti osceni" è prevista una netta diminuzione dell'ammenda in caso di "colposità", che invece non è più prevista nel caso degli atti indecenti, che quindi anche se involontari vengono puniti più pesantemente di quelli osceni (ma questo forse ci riguarda di meno...)

I quesiti, a lume del comune buon senso, sembrano più che giustificati, ma l'esperienza mi ha purtroppo insegnato che il buonsenso dei giudici è spesso parecchio diverso da quello della gente comune...
Staremo a vedere...sperando che non passino troppi lustri...

_________________
nemo


giovedì 6 gennaio 2022, 15:09
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 21:19
Messaggi: 883
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Se la Corte Costituzionale sentenzia che la parte dell'articolo 726 del Codice penale che riguarda l'ammontare delle sanzioni è incostituzionale, l'articolo non ha più senso.
Mi auguro che il legislatore intervenga subito per modificare l'articolo in questione ed il movimento naturista faccia ora una necessaria pressione verso i parlamentari chiedendo che il naturista che pratica pure una terapia salutista in linea con l'art.32 della Costituzione in area nota non debba subire denunce dalla Forza pubblica.
Io per area nota intendo un'area che è pubblicamente conosciuta da almeno dieci anni, oppure un'area riconosciuta con delibera comunale o segnaqlata anche in modo non fisso da togliere quando se ne vanno i naturisti e posta nei punti dove potrebbero accedere persone contrarie alla nudità integrale per il reciproco rispetto.


giovedì 6 gennaio 2022, 17:51
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 18:13
Messaggi: 4366
Rispondi citando
A me quella delle "aree note" sembra una strada difficilmente percorribile perché, a parte le pochissime aree in cui il naturismo è già, o è stato in passato, ufficializzato, è estremamente difficile stabilire a priori quali sono i criteri per individuarla con sicurezza:

Come si a fa a dire che una spiaggia è frequentata da dieci anni e non da nove o meno? Dove è scritto? Chi lo dice? da quanti naturisti deve essere frequentata? Ne basta uno? Quanto è ampia l'area abitualmente frequentata?

Certo non sarebbe una cosa automatica, ma da contrattare a fatica con i Comuni, esattamente come succede già!

Senza contare che dire per legge che nelle aree abitualmente frequentate non si viola il 726, significherebbe affermare, per legge, che lo si viola in tutti gli altri luoghi, comprese le miriadi di spiagge e spiaggette di mare, di torrenti e di fiumi isolate e pochissimo frequentate!

_________________
nemo


giovedì 6 gennaio 2022, 19:35
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 237 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010