Oggi è venerdì 13 dicembre 2019, 14:50



Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Denunce a Torri del Benaco 
Autore Messaggio
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 757
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ho letto l’articolo che segue in calce ed un sunto dell’Arena.
Una decina di naturisti che prendevano semplicemente il sole sarebbero stati sanzionati per 150 € per aver violato un’ordinanza sindacale del 2006 che vieterebbe di prendere il sole nudi sulle spiagge torresane del Garda.

Come ho detto altre volte queste ordinanze le ritengo illegali in base alla sentenza della Corte Costituzionale n° 115 del 2011 per il fatto che le ordinanze devono avere carattere di provvisorietà (non 13 anni) e vanno emesse per urgenti problemi di salute e sicurezza. Inoltre viene messa in atto una grave discriminazione verso una minoranza non rispettando nel caso dei naturisti, il diritto costituzionale di manifestare la propria idea non essendo presente nel comune un’area a loro destinata.

Mi auguro che il movimento naturista si adoperi per arrivare alla difesa dei nostri diritti ed in particolare confido nell’ANITA che ha recentemente dimostrato coi fatti di aver affrontato in tribunale e vinto la difesa di alcuni naturisti ingiustamente denunciati sempre perché nudi in aree note.
http://www.veronasera.it/cronaca/multe- ... -2019.html


lunedì 12 agosto 2019, 22:20
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 757
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
https://m.tgverona.it/pages/845471//cro ... disti.html


lunedì 12 agosto 2019, 23:01
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1925
Località: Abruzzo
Rispondi citando
Ma l'ordinanza sindacale era affissa li? In caso contrario un cittadino qualunque sopratutto se proveniente da un'altro paese come fa a saperlo?

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


giovedì 15 agosto 2019, 18:23
Profilo YIM
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1424
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Potrebbe essere una difesa valida, nella vicina Manerba ha funzionato


giovedì 15 agosto 2019, 18:47
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 757
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Secondo voi io avrei detto delle cavolate?

Mi farebbe piacere sentire il parere di un avvocato della Fenait o, ad esempio, dell'ANITA.
Sarebbe un servizio utile veso gli iscritti delle associazioni naturiste per fare una certa chiarezza in materia

Difendere i naturisti come a Manerba con la motivazione che mancavano i cartelli informativi possono portare alla loro assoluzione ma non risolve il problema generale per evitare altre denunce. Solo gli interessati non sarebbero puniti con la sanzione di 150 euro.


giovedì 15 agosto 2019, 22:29
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4552
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
devono essere i multati ad attivarsi per primi, certo che se i naturisti pagano sempre e tacciono, salvo poi scrivere sciocchezze sui forum

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


martedì 27 agosto 2019, 10:55
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 757
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Dovrebbero essere i naturisti ad attivarsi per primi ma, siccome sono, come i precedenti hanno dimostrato, poco combattivi e poco informati su cosa possono andare incontro dal momento che il movimento naturista tace da sempre per dirottarli nelle strutture private esistenti, questi preferiscono mettere tutto a tacere specialmente se rischiano 150 euro.

In questo modo, però, non si difendono ma si perdono diritti e non è un bene perché occorrerebbero numerosi spazi per naturisti non molti distanti da casa dove poter andare anche nei weekend (non si dovrebbe praticare solo in una settimana di ferie).

Per quanto riguarda Torri del Benaco dal movimento naturista (più letargo che movimento) non si è detto nulla e non tiriamo fuori il periodo di agosto. Avrebbero dovuto subito cercare chi è stato segnalato dalla Polizia locale anche con articoli sui media locali ma non è stato fatto nulla.

Su questo forum per certe procedure riguardanti la depenalizzazione discutiamo molto io el’iscritto Carlo che sempre mi da torto.
Ma perché, ad esempio, per quanto riguarda la procedura nei casi di segnalazione da parte della forza pubblica dei naturisti in aree pubbliche (rari per fortuna), non viene riportata nei particolari la procedura che è stata applicata ai naturisti difesi dall’A.N.ITA. e dalla Ass.Na.It. e si dica se ho ragione io o Carlo o nessuno di noi?


martedì 27 agosto 2019, 17:29
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 757
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
L'Arena di oggi riporta che a Brancolino,a sud del centro storico di Torri, al confine con Garda nella zona preferita dai nudisti, un blitz dei vigili ha pizzicato otto persone che lungo alcune spiagge praticavano il naturismo.
Il movimento natyurista continuerà a fregarsene o penserà a qualche iniziativa in difesa del naturismo?


martedì 10 settembre 2019, 16:20
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1925
Località: Abruzzo
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Dovrebbero essere i naturisti ad attivarsi per primi ma, siccome sono, come i precedenti hanno dimostrato, poco combattivi e poco informati su cosa possono andare incontro dal momento che il movimento naturista tace da sempre per dirottarli nelle strutture private esistenti, questi preferiscono mettere tutto a tacere specialmente se rischiano 150 euro.
...

Il direttivo della FENAIT è cambiato.


martedì 10 settembre 2019, 22:17
Profilo YIM
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1925
Località: Abruzzo
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
L'Arena di oggi riporta che a Brancolino,a sud del centro storico di Torri, al confine con Garda nella zona preferita dai nudisti, un blitz dei vigili ha pizzicato otto persone che lungo alcune spiagge praticavano il naturismo.
Il movimento natyurista continuerà a fregarsene o penserà a qualche iniziativa in difesa del naturismo?

Perché non lo chiedi direttamente alla FENAIT sul loro sito ufficiale e, anche, sui gruppi FENAIT sui social?
L'A.N.AB. per i casi avvenuti in Abruzzo, fatte le dovute verifiche, mi risulta che si attiva con un socio avvocato.
Poi se i diretti interessati non contattano le associazioni o la FENAIT come possono intervenire a parte qualche comunicato stampa che, se pubblicato, finisce in qualche angolo remoto?

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


martedì 10 settembre 2019, 22:19
Profilo YIM
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 757
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Chei l direttivo della Fenait sia cambiato io non me ne sono accorto perchè nulla ho visto di cambiato nel non 'agire .


martedì 10 settembre 2019, 22:23
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1925
Località: Abruzzo
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Chei l direttivo della Fenait sia cambiato io non me ne sono accorto perchè nulla ho visto di cambiato nel non 'agire .

Già avere una cultura diversa è un punto di partenza diverso poi se stanno preparando una legge nazionale e contattando tutti i politici possibili per sostenerla mica possono renderlo pubblico in piazza. Questo lavoro quando l'hanno fatto in Abruzzo è stato reso pubblico a legge approvata che è la tattica migliore.
In ogni caso chi fa volontariato in una associazione ha anche una vita privata e, in genere, non percepisce stipendio dall'associazione per cui chi non collabora o ne resta fuori non ha molte giustificazioni per lamentarsi di quello che, secondo lui, non fanno.


martedì 10 settembre 2019, 22:40
Profilo YIM
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 757
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Se qualcuno fa qualcosa e non lo dice sbaglia perchè rifiuta la collaborazione degl'altri ed è come non facesse nulla .
Il movimento naturista comprendendo le associazioni, la Fenait e la FNI cosa hanno fatto da cinquant'anni fa ad oggi?
Qualcuno mi sa dire cosa hanno fatto per i naturisti oltre a dare i bollini e le gare di nuoto?
Forse non c'è posto nelle pagine di questo forum per elencarle?


mercoledì 11 settembre 2019, 13:35
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 4143
Rispondi citando
Al di là della strada (sicuramente percorribile per chi lo desideri) di contestare la multa per irregolarità formali della delibera, il fatto che i nudisti vengano multati a seguito di delibere comunali e non per il 726 mi sembra molto positivo, non solo perché la multa è molto più modesta (ed anche più ragionevole...), ma anche perché non c'è più l'accusa di aver compiuto atti contrari alla pubblica decenza (e quindi la violazione di una legge dello stato) ma una semplice inosservanza di una delibera comunale:
Se il nudismo fosse finalmente punibile solo in questo modo e non fosse più considerato un atto indecente, sarebbe un bel passo avanti!
Sarà un caso che le ultime multe siano di questo tipo, o saremo sulla buona strada?

_________________
nemo


mercoledì 11 settembre 2019, 14:48
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1925
Località: Abruzzo
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Se qualcuno fa qualcosa e non lo dice sbaglia perchè rifiuta la collaborazione degl'altri ed è come non facesse nulla .
Il movimento naturista comprendendo le associazioni, la Fenait e la FNI cosa hanno fatto da cinquant'anni fa ad oggi?
Qualcuno mi sa dire cosa hanno fatto per i naturisti oltre a dare i bollini e le gare di nuoto?
Forse non c'è posto nelle pagine di questo forum per elencarle?

Scusa ma stai a fare il finto tonto? Lo sai benissimo che la dirigenza FENAIT di Ribolzi ha lavorato solo per le strutture private e che il cambio della dirigenza è un fatto piuttosto recente.
Per rifiutare una collaborazione ci deve essere qualcuno che offre collaborazione tu hai offerto la tua collaborazione? Poi un direttivo di una associazione, in base a quanto deciso nelle assemblee comuni, decide lui a chi chiedere collaborazione e per una legge naturista io la chiederei ad avvocati e giuristi a cosa mi servirebbe l'arrivo di cento naturisti a caso che si offrono volontari? Solo a far un gran casino ... HAI UNO STRANO MODO DI PENSARE LE ASSOCIAZIONI per me gli stai solo facendo una guerra contro per una specie di vendetta personale o almeno questo mi sembra di leggere fra le righe che scrivi.
Uno degli attuali esponenti della dirigenza FENAIT è Andrea Mirabilio uno degli artefici (come membro del direttivo A.N.AB.) della legge regionale Abruzzese sul naturismo e lui insieme a Stefano Daniele e pochi altri hanno fatto fare, in pochi anni, dei passi enormi al naturismo in Abruzzo lavorando bene nel loro tempo libero. Per cui per vedere dei frutti del lavoro ci vuole del tempo e circostanze favorevoli in quanto nessuno ha bacchette magiche. Se tu sai fare magie spiega in cosa consistono ed invia suggerimenti.

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


mercoledì 11 settembre 2019, 15:29
Profilo YIM
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010