Oggi è venerdì 19 ottobre 2018, 11:10



Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
 Depenalizzazione atti osceni 
Autore Messaggio
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2361
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Questa sera ho letto l'articolo che riguarda una ragazza di 20 anni denunciata, addirittura, per atti osceni perchè nuda in spiaggia.
Questo il link: http://www.ilsussidiario.net/News/Crona ... e-/817122/
Se è vero quanto riporta il giornale occorrerebbe protestarte davanti ai comandi della Forza pubblica che è intervenuta.
Non è possibile denunuciare ancora oggi per atti osceni e questo è una vera gravissima discriminazione.
Qualcuno si farà avanti per fare pressione sulla Forza pubblica e d aiutare la ragazza colpita?


Da quanto ho letto (anche in altri articoli) la ragazza si è spogliata in una spiaggia NON frequentata abitualmente da naturisti.
Ci sono due aspetti della questione:
1) c'è stata un'errata interpretazione delle norme da parte della forza pubblica;
2) spogliarsi in una spiaggia non frequentata abitualmente da nudisti non è un gesto dettato dal buonsenso.

Per quanto mi riguarda, prendere questi esempi per rinvigorire una battaglia pro-naturismo è deleterio per il naturismo stesso. L'obiettivo dev'essere quello di rendere il naturismo una cosa normale, non quello di imporre a chi non è naturista di convivere gli stessi spazi con persone nude.

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


venerdì 20 aprile 2018, 12:04
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 627
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Anch'io quando iniziai ha frequentare la Bassona nord con una decina di nudisti non era una spiaggia normalmente frequentata da questi ma occorre anche iniziare per renderla poi normalmente frequentata.
Comunque per il rispetto del prossimo informai le autorità locali e posi un bel striscione all'inizio per dare la possibilità che chi non volevsa vedere persone nude non entrasse in quella zona e , così facendo mi sentivo in regola con la legge come poi si è visto con le sentenze e le archiviazioni.
La ragazza di Ladispoli, viene addirittura denunciata per il reato di "atti osceni" ed il fatto mi pare grave e l'UNI in alcuni articoli da essa proposti sui blob lo ignora (se le mie informazioni sono esatte) e la forza pubblica mi pare disinformata e per questo motivo occorre chiedere un incontro ai Comandanti dei C arabinieri e della Polizia Municipale che mi risulta siano intervenuti per un chiarimento con l'UNI od altri soggetti.


venerdì 20 aprile 2018, 23:04
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3860
Rispondi citando
Uno dei miei timori era che questa depenalizzazione (che secondo me rischiacomunque di avere conseguenze devastanti...) avrebbe consentito di multare per "atti osceni" e non per "atti contrari....", lasciando poi al multato l'onere di scegliere se gli costava di più pagare la multa o gli avvocati....
Ma c'è anche la possibilità che si tratti di un errore giornalistico (credo che pochi giornalisti conoscano la differenza tra le due contestazioni...)
Quanto alle spiagge "abitualmente frequentate", se si tolgono quelle spiagge che in passato erano state ufficializzate e quelle per cui in passato c'erano state delle archiviazioni/assoluzioni, mi pare evidente che stabilire se una spiaggia era o no sufficientemente frequentata (Tenuto conto che se lo era, lo era clandestinamente....) sia cosa abbastanza complessa!
Resta poi il problema del singolo che si spoglia in un luogo molto isolato (che potrebbe essere il primo approccio verso il nudismo...) e che a questo punto si trova completamente indifeso davanti ad eventuali contestazioni!

_________________
nemo


domenica 22 aprile 2018, 9:35
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 maggio 2012, 14:12
Messaggi: 165
Località: Roma
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
La ragazza di Ladispoli, viene addirittura denunciata per il reato di "atti osceni" ed il fatto mi pare grave e l'UNI in alcuni articoli da essa proposti sui blob lo ignora (se le mie informazioni sono esatte) e la forza pubblica mi pare disinformata e per questo motivo occorre chiedere un incontro ai Comandanti dei C arabinieri e della Polizia Municipale che mi risulta siano intervenuti per un chiarimento con l'UNI od altri soggetti.


Sono appena uscito dalla caserma dei gendarmi cattivi di Ladispoli! Mi hanno offerto un caffè naturista, raccomandandosi di portare a Fidenzio i loro cordiali saluti! Niente verbale! Mannaggia, adesso non è che qualcuno ci rimane male?


lunedì 23 aprile 2018, 21:55
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 627
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Caro Sunchild, se quello che affermi nel tuo post è vero sono molto soddisfatto per il fatto che ci sia stato un seguito positivo e non emesso alcun verbale:anche a me è capitato.
Un po più d'informazioni magari anche con tavoli in piazza, sarebbe utile da parte delle associzioniche continuano con il letargo.


lunedì 23 aprile 2018, 22:09
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3860
Rispondi citando
@sunchild:
scusa, probabilmente sono io che ho le idee confuse in materia, ma i carabinieri ti hanno anche assicurato che verso la ragazza non è stato preso alcun provvedimento?
Perché da come ho capito io, è ovvio che non ci sia stata alcuna denuncia, visto che con la depenalizzazione questa non è più prevista nemmeno per gli "atti osceni", ma siamo sicuri che non sia stata verbalizzata una multa salatissima, magari da un'altra forza dell'ordine chiamata a intervenire, tipo polizia?

_________________
nemo


martedì 24 aprile 2018, 8:49
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 maggio 2012, 14:12
Messaggi: 165
Località: Roma
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
@ carlo, bentrovato.

Il mio post era una risposta (in tono scherzoso) alle pressanti richieste di Fidenzio che in una situazione obbiettivamente abbastanza confusa aveva chiamato in causa l’associazione naturista di Roma, UNI Lazio, di cui sono attualmente il segretario. Dunque anche senza fare troppo clamore ci siamo attivati da un lato con il comune di Ladispoli (è intervenuta la polizia municipale e non i carabinieri), dall'altro con la ragazza coinvolta, che dopo un lavoro di ricerca di un paio di giorni, ho individuato e contattato telefonicamente ieri sera.

Dunque ho avuto le conferma. Nessun verbale ma solamente l’invito a rivestirsi. Aggiungo che pur con tutta la simpatia verso la scelta di prendere un po’ di sole senza costume, la ragazza ha commesso una imprudente scelta di posizionamento, trattandosi di un lungomare urbano e frequentato. È stata dunque invitata da me a frequentare le spiagge nelle quali la pratica naturista è regolamentata (Capocotta) oppure tollerata (Santa Severa).

La notizia diffusa è dunque piena zeppa di errori.
La protagonista per esempio ha 33 anni e non 20!!
La contestazione degli “atti osceni” è campata in aria, e smentite dai fatti.
... Questo passa il convento ... mah!
Ti saluto cordialmente.


martedì 24 aprile 2018, 9:39
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3860
Rispondi citando
Grazie!

Fa piacere constatare che esiste ancora il buon senso! (anche se mi chiedo se fosse stato un uomo....)

Quanto alle notizie giornalistiche, da un lato purtroppo è abituale che sia così: ai giornali (perfino ai più blasonati...) interessa la notizia, non la verità! (poi devi figurarti un giovane che butta giù un articoletto che verrà probabilmente pagato meno di una pizza...), dall'altro viene il sospetto che certi articoli nascondano a volte intenti "moralizzatori": il "secolo d'italia" (che sappiamo bene cos'è...) riporta la notizia, corredata da foto a tutta pagina di un'auto dei carabinieri, in questo modo:

Si spoglia e prende il sole nuda davanti ai bambini: genitori inferociti
di REDAZIONE

_________________
nemo


martedì 24 aprile 2018, 9:53
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 627
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Bene mi fa piacere che la questione della ragazza di Ladispoli sia siata chiarita positivamente ma , purtroppo dispiaciuto nel prendere atto che la stampa racconta sempre troppe bugie.
Ritengo necessario che si debba informazione pubblicamente per spiegare cos'è l'idea naturista anche con tavoli nelle città e cittadine.
Io quando ero presidente dell'ANER l'ho fatto negl'anni 90 tante volte ( avendo chiesto la prima volta un parere alla Questura di Forl') e mostrato un video (allora con televisore e videoregistratorte) della Federazione francese intitolato "Osez vivre nude"


martedì 24 aprile 2018, 13:25
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010