Oggi è sabato 24 febbraio 2018, 12:23



Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Marina di Bibbona - persecuzioni e denunce 
Autore Messaggio
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2121
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Ma scusa l'atto di "spogliarsi" e "l'atto di camminare" senza provacazioni sessuali lo ritieni un atto indecente?

Io?
No, certo che no. Ma se mi dici che un qualunque addetto alla pubblica sicurezza non può mettermi in contravvenzione solo perché "essere" nudo è uno "stato" (e ti do ragione), ti dico che punterei ad altro perché altrimenti potrebbe essermi contestato l' "atto" di spogliarmi.
E' un atto? Si
E' indecente? Beh, dal punto di vista di quello che in altre circostanze mi avrebbe contestato il semplice essere nudo, si


L'aricolo 726 del c.p. condanna solo gli"atti indecenti" in luogo pubblico!

fidenzio ha scritto:
Anche il critico Sgarbi lo ha detto. Qui riportato fa Fambros nel forum [...]


Ah beh, se lo ha detto Sgarbi!!!

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


martedì 8 agosto 2017, 12:10
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 556
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Oggi su "il Resto del Carlino"nazionale un mio commento:
- https://www.mondonaturista.it/nudinoreato.jpg


mercoledì 9 agosto 2017, 11:48
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4340
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
pare che due denunciati abbiano presentato opposizione alla denuncia

gli altri tre, invece, mesti e pesti, sono scomparsi

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


martedì 10 ottobre 2017, 9:54
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 556
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Per quanto riguarda il sottoscritto; anno scorso aveva avuto a Lido di Dante una denuncia da parte dei Carabinieri per "atti contrari alla pubblica decenza"pubblicata dai giornali con ampio risalto ma poi in realtà mai saputo nulla con notifiche del Prefetto (forse non ha dato seguito) e quest'annoil 17 giugno scorso sono stato addirittura portato nella Questura di Ravenna per la stesura di un verbale di denuncia per lo stesso reato da parte della Polizia di stato ma non ho ricevuto nulla anche questa volta ed è finita così perchè i termini scadono dopo 90 giorni.
Per le denunce ho visto che persone che mi vogliono male fanno il giro della Forza pubblica ma poi chi interviene ,pare , venga fermato da altri, per il fatto che stare nudi in un certo modo non è illegale.


martedì 10 ottobre 2017, 22:37
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: martedì 11 dicembre 2012, 17:52
Messaggi: 171
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Novità ?


lunedì 8 gennaio 2018, 19:14
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 556
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Per quanto riguarda chi scrive, nessuna notifica di contestazione di reato per "atti contrari alla pubblica decenza" è giunta dal Prefetto di Ravenna per le segnalazioni trasmesse dalla forza pubblica nel 2016 e 2017.
Nessuna condanna per violazione dello stesso articolo del c.p. mi risulta sia stata emessa (dopo circa due anni) per chi ha fatto ricorso al Prefetto in Italia e mi rammarico che le associazioni che dovrebbero difendere i naturisti ed il naturismo non abbiano fatto ancora chiarezza in materia non informando ancora sulla reale procedura che viene seguita in questi casi di sanzione amministrativa.
Alcuni hanno pagato senza ricorso la sanzione emessa da alcuni prefetti che mi risulta alla cifra minima di 3333euro. Alcune persone per essere stati trovati nudi a Roma (fontana di Trevi) ed a Porto Picena(spiaggia nota) hanno ricevuto (leggendo i giornali) una sanzione rispettivsamente di 450Euro e 166 Euro non per violazione al reato di "Atti contrari alla pubblica decenza"in base all'art. 726 del c.p. ma per violazione ad una ordinanza sindacale del comune competente.
A mio parere l'ordinanza di Roma la ritengo regolare perchè vieta a tutti di bagnarsi sulle fontane pubbliche ma non quella di Porto Picena che vieterebbe solo lo stare nudi in spiaggia ed andrebbe contro alla sentenza n. 115 del 2011 della Corte Costituzionale.


martedì 9 gennaio 2018, 0:10
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010