Oggi è domenica 22 ottobre 2017, 13:40



Rispondi all’argomento  [ 79 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
 Naturismo in Toscana & Umbria - Spiagge naturiste 
Autore Messaggio
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:02
Messaggi: 450
Località: Friuli V.G.
Rispondi citando
TOSCANA & UMBRIA

Elenco delle spiagge e dei luoghi naturisti

*Importante: per l'Isola d'Elba, il Torrente Diaterna, le spiagge di San Vincenzo [Rimigliano] - Nido dell'Aquila e di Marina di Bibbona - Rifugio di Bolgheri, l'agriturismo Fkk Terranera, la casa vacanze Terra del Nomade esistono sei discussioni (topic) appositi.*
Cliccare:
Elba & Arcipelago Toscano - San Vincenzo [Rimigliano] (Li) - Nido dell'Aquila - Marina di Bibbona (Li) - Rifugio di Bolgheri - Firenzuola (Fi) - Diaterna - Montenero (Gr) - Fkk Terranera - Umbertide (Pg) - Terra del Nomade

Provincia di Firenze:

Grassina [Capannuccia] – Lago di Castelruggero
Dall’autostrada A1 uscire a Firenze Sud e seguire verso Grassina. Oltrepassato questo Paese girare a sinistra in direzione Capannuccia, località che si incontra dopo 6 km. Qui girare a destra per via Castelruggero, fino a vedere il lago: lasciare l’auto sulla strada e proseguire a piedi. Il posto è carino, frequentato da molti giovani e coppie nonché da famiglie nel fine settimana, non tutte naturiste. E’ possibile fare il bagno, specie nei tratti dove c’è la sabbia.

Provincia di Grosseto:

Castiglione della Pescaia – Pineta del Tombolo
Si tratta di una lunga fascia costiera (alcuni chilometri) di spiaggia libera tra Castiglione della Pescaia e Marina di Grosseto, largamente occupata dalla Pineta del Tombolo. Si accede alla spiaggia da tre punti, lasciando la macchina in altrettante aree di sosta. Dopo aver percorso a piedi un tratto di pineta quasi intatta ci si sposta fin dove si vuole. Diverse persone percorrono a piedi l'intero tratto tra Castiglione e Marina. Nel punto più lontano fra due dei tre punti di accesso (circa 20/30 minuti di passeggiata) si possono incontrare alcuni naturisti.

Marina di Capalbio – Riserva di Burano
E' la spiaggia (lunghissima, circa 8 km) antistante il Lago di Burano, riserva naturale del WWF, tra Chiarone e Macchiatonda. E’ molto bella ed ideale per chi vuole trascorrere una giornata veramente tranquilla. A Macchiatonda ci si arriva dall’Aurelia (bivio al km 133,800) da cui dista meno di due chilometri. Vi sorge un vecchio casale abbandonato, e, in riva al mare, un ristorante (Carmen Bay) ed un paio di stabilimenti balneari, oltre alla spiaggia libera. Alla fine della strada c’è un parcheggio a pagamento coperto con teli filtra-sole (se è pieno ce ne è un altro – stesso prezzo ma scoperto – circa 350 m. prima della fine della strada). Occorre poi camminare lungo riva in direzione sud: per circa 15-20 minuti: si arriva così all’altezza dello sbocco principale dell’oasi del WWF sul mare (riconoscibile da una serie di tavole - tipo traversine ferroviarie - “piantate” nella sabbia per evitare lo sfrangersi della duna). Dopo 100-200 metri comincia un tratto di spiaggia incantevole, poco frequentato, dove si trovano pressochè esclusivamente naturisti. Nei periodi di maggiore affluenza l’affluenza stimabile in una giornata festiva si aggira sulle 20-40 persone, mai sicuramente di più. L’ambiente è abbastanza tranquillo perché il terreno alle spalle della spiaggia (larga dai 10 ai 25 metri) è impraticabile. La macchia infatti si fa fitta, ed esclusi quindi gli accessi all’oasi del WWF che a sua volta è recintata verso terra, non ci sono passaggi possibili. Il mare è perfetto: quando non è mosso è trasparente come quello di scoglio ed il fondale non è mai da secca, né subito profondo.

Marina di Alberese – Parco dell’Uccellina
Spiaggia di sabbia fine, in un ambiente incontaminato, all’interno del Parco Regionale della Maremma (Uccellina). Si estende per circa 8 km, delimitata a nord dalla Bocca di Ombrone ed a sud dagli scogli verso Cala di Forno. Da Grosseto percorrere l’Aurelia in direzione di Roma ed uscire a Rispescia, quindi seguire le indicazioni per Marina di Alberese: dopo circa 14 km si raggiunge il parcheggio antistante la spiaggia (a pagamento). In alta stagione bisogna parcheggiare ad Alberese (dato che il parcheggio di Marina tende a riempirsi presto) di fronte al palazzo dell’Ente Parco (gratuito) e prendere la comoda navetta (a pagamento) che collega le due località (corse ogni 30 min. circa). È una spiaggia di grande fascino e bellezza: davanti il mare è molto aperto, con vista sulla sinistra verso il Monte Argentario e l'Isola del Giglio; alle spalle, i Monti dell'Uccellina con fitta macchia mediterranea. Gli unici segni dell'uomo sono tre torri all'interno. È un luogo ideale per praticare naturismo: l'ambiente molto selvaggio invita a spogliarsi. Raggiunto il parcheggio sul mare di Marina di Alberese, proseguire lungo la spiaggia in direzione sud, verso la Torre di Collelungo. La zona più frequentata dai naturisti si trova a circa 2 km a sud del parcheggio antistante la spiaggia: bisogna quindi calcolare circa una mezz'oretta di cammino. La camminata può essere un po' lunga per i bimbi piccoli, ma in compenso il mare è assolutamente adatto anche a loro: la profondità dell'acqua non supera il mezzo metro per diverse decine di metri dalla riva. Sulla spiaggia non ci sono ripari dal sole né attrezzature. C’è una duna vergine dietro cui ripararsi se c’è vento. Va detto che si può anche proseguire lungo la spiaggia in direzione nord, verso la foce dell’Ombrone. C’è una discreta frequentazione naturista (un po' diminuita negli ultimi anni, però), anche se la spiaggia spesso è sporca a causa dei detriti portati dal fiume. Recentemente (2003 & 2004), dopo alcuni controlli vessatori, il Giudice di Pace di Grosseto ha assolto alcuni naturisti: perciò – secondo l’ANITA – il naturismo ad Alberese è da ritenersi assolutamente legale!
*Nota bene*: d’estate è indispensabile procurarsi il biglietto d’accesso al Parco ad Alberese o Rispescia!

Monte Argentario – Tombolo di Feniglia
Nella parte sud del promontorio, tra Porto Ercole ed Ansedonia, c'è la spiaggia detta "la Feniglia". Vi si arriva attraversando a piedi una bellissima pineta (riserva naturale chiusa alle auto) oppure, da Porto Ercole, camminando lungo la spiaggia. I naturisti si concentrano nella parte centrale, meno frequentata perché più distante.

Provincia di Livorno:

Livorno [Romito] – Sassoscritto
Pochi km a sud di Livorno, tra Antignano e Quercianella, c’è la località Romito. Dopo aver parcheggiato l’auto sull’Aurelia si scende ad alcune scogliere attraverso un breve e ripido sentiero. Il mare è molto profondo.

Populonia - Buca di Livorno
Poco distante dalla Buca delle Fate. Arrivati al parcheggio (del Reciso) sterrato a sinistra venendo da Baratti, poco prima di Populonia alta, ci sono di fronte a voi sulla destra la scaletta che porta alla Buca delle Fate, e sulla sinistra il sentiero per altre calette: ovviamente ci vuole il doppio del tempo e pazienza perchè il sentiero è meno battuto, ma piano piano si arriva ad una baietta meno frequentata dove c'è chi si spoglia e chi no, ma la convivenza è pacifica.
Al parcheggio ci sono anche le indicazioni di un barcarolo che può essere contattato per cellulare ed assicura un servizio di trasportocon il gommone, tariffa 5/10 euro direttamente nelle baie: magari chiamatelo dal parcheggio per prenotarvi perchè sul promontorio c'è poco campo, nelle baie ancor meno.

Altri posti:

*nota bene*: trattasi di siti in cui è stata segnalata la presenza di naturisti, ma che – in primo luogo per l’esiguità delle segnalazioni o per pareri discordanti – non possono essere acclusi alla suddetta lista necessitando di ulteriori visite e/o approfondimenti.

Assisi (Pg) - Monte Subasio
Segnalata la presenza di naturisti in estate nei soleggiati altipiani del Subasio.

Barberino di Mugello (Fi) – Lago di Bilancino
Segnalata la presenza di naturisti nelle zone più isolate della costa del lago.

Cascina [Caprona] (Pi) - Fiume Arno
Lungo l'argine dell'Arno, che è qui molto ben tenuto, nella zona a valle di Cascina, soprattutto verso il piccolo paese di Caprona, è stata segnalata una certa frequentazione naturista

Lucca – Parco fluviale del Serchio:
In via del Tiro a segno (vicino via Cavallotti) parcheggiare e raggiungere via della Scogliera. A piedi sono 450 metri dal cartello di divieto di transito di cui gli ultimi 200 in salita. Terminata la salita a sinistra si troverà una strada sterrata con degli ostacoli per non far pasare le macchine: li inizia il parco fluviale. Dopo circa 5 min. a piedi si arriva ad una spiaggetta frequentata da singoli e coppie, oltre a famiglie nel weekend.

Pisa [Migliarino] – Tenuta Salviati
Da Pisa prendere l’Aurelia per Migliarino, passando per Madonna dell'Acqua. Poco prima di Migliarino, all'incrocio per Vecchiano, girare a sinistra e seguire la strada. Dopo 600m prendere la prima a sinistra, con tanto di cartello "tenuta salviati”. Arrivati al mare si può parcheggiare sulla rotonda nord. Una volta sulla spiaggia procedere verso nord.

Torre del Lago [Lecciona] (Lu) – Parco di Migliarino
Sulla strada che porta, attraversando la pineta, da Torre del Lago a Viareggio. Bella spiaggia di sabbia fine, molto frequentata da gay e lesbiche. Il naturismo si pratica tra le dune.

*Un ringraziamento a*:
Anita e Girando ed al nostro vecchio ma sempre valido archivio di Meow.it - naturismo!


venerdì 14 aprile 2006, 14:25
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
Abbiamo profondamente revisionato ed aggiornato la lista delle spiagge e dei luoghi all'aperto in Toscana
L'Isola d'Elba e il Nido dell'Aquila hanno ora due topic appositi.
Buona lettura!

Wave

_________________
When routine bites hard and ambitions are low, and resentment rides high but emotions won't grow
And we're changing our ways, taking different roads. Then love, love will tear us apart again

Joy Division, settembre 1979


venerdì 5 maggio 2006, 13:28
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Da lunedì 28 agosto a domenica 3 settembre 2006

ASSONATURA ORGANIZZA UNA VACANZA NATURISTA IN UMBRIA aperta a tutti i naturisti di tutte le associazioni esistenti.

Presso: LA TERRA DEL NOMADE in Umbria.

Federico apre il suo casale al naturismo per la prima volta. Partecipiamo numerosi! Da un pernottamento (due giorni) a tutta la settimana, sarà una vacanza vera nei tre edifici organizzati in cinque appartamenti da trentacinque a centoventi metri quadri, uno spazio comune autonomo e la piscina. E’ una casa di contadini umbri che conserva elementi originali e ne interpreta altri con gusto divergente, più o meno contemporaneo. La terra del nomade si colloca in zona panoramica, esposta a sud, e confina con un pascolo, in una campagna assolutamente non edulcorata. Pur se appartata, dista pochi minuti dalla E 45, da Perugia e dalla zona del lago Trasimeno. Facilmente accessibile, quindi, anche l’autostrada per Firenze o Roma, entrambe a un’ora e mezza di viaggio.

PER PRENOTARVI CONTATTATE DIRETTAMENTE:
Federico via e-mail: info@laterradelnomade.com o via telefono: 338 4211254.
Sito web: http://www.laterradelnomade.com

_________________
When routine bites hard and ambitions are low, and resentment rides high but emotions won't grow
And we're changing our ways, taking different roads. Then love, love will tear us apart again

Joy Division, settembre 1979


lunedì 28 agosto 2006, 17:56
Profilo
Utente Espulso

Iscritto il: lunedì 31 luglio 2006, 9:26
Messaggi: 253
Località: Castel Fusano
Rispondi citando
Nello scorso fine settimana sono stato presso la bella spiaggia dell'Argentario con un'amica dell'associazione. Si stava davvero alla grande anche se non siamo riusciti a vedere altri naturisti. I tessili passanti, pochi, non hanno avuto alcunchè da ridire. La Domenica, dopo la pioggia che ha fatto scappare un pò tutti, ci siamo collocati a poca distanza dal chiosco Caravaggio: probabilmente piantando la bandierina del naturismo ad un nuovo punto estremo.

Per dormire siamo stati ad un campeggio vicino tessile molto accogliente (Feniglia anche il suo nome) anche se non altrettanto economico. Da lì è facile raggiungere Porto S.Stefano, Porto Ercole (ma attenti a dove parcheggiate: multa da 35 eurazzi appena appena arrivato), Orbetello (con invece uno splendido parcheggio gratuito all'ingresso!). Per mangiare suggerisco "I Pescatori" ad Orbetello: una trattoria relativamente economica che serve i pesci della laguna - ottimi i tagliolini alla bottarga! - su piatti di plastica dopo che si sia preso un numeretto nella piacevole dogana ristrutturata con bar all'ingresso.

_________________
Fabrizio Bartolomucci


martedì 29 agosto 2006, 17:31
Profilo YIM
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Assonatura comunica l'apertura, probabilmente nella seconda metà del 2008, di un secondo ecovillaggio naturista a Manciano, nel Grossetano.
Speriamo bene!


giovedì 15 febbraio 2007, 14:13
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 5 marzo 2007, 3:03
Messaggi: 6
Rispondi citando
Messaggio 
Mi permetterei di aggiungere che la notte sia alle terme di petriolo che alle cascatelle delle terme di saturnia si può "osare" il bagno nudi.

Qualcuno si ricorderà di un incontro fatto nella notte tra naturisti alle terme di petriolo mi pare 4 o 5 anni fà, il problema è che il luogo in base alle serate è molto trranquillo e pieno di persone "rispettabili" ma in altre è o una caciara mostruosa o un ritrovo di maniaci di ogni nazionalità.

Stesso dicasi per Saturnia, anche se l'infelice attivazione di un faro arancione potentissimo che illumina tutte le cascatelle ha reso la cosa un pò meno "popolare" nonchè viste le dimensioni del luogo spesso c'è sempre qualcuno che commenta non sempre in maniera nè educata nè positiva....


mercoledì 7 marzo 2007, 14:46
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 12:18
Messaggi: 261
Località: Toscana
Rispondi citando
Messaggio 
A me, tre anni fa, capitò, nei pressi del Nido dell' Aquila di vedere una scena disgustosa tra tre gay che erano posizionati dove finisce la spiaggia e inizia la macchia allo scoperto, io camminavo un po' più alto della battigia con il cane e vidi una scena da film porno, non sono uno che si scandalizza facilmente ma quel giorno tornai a casa schokkato. Vabbè era fine settembre, un giorno freddo, sulla spiaggia c' era poca gente ma c'era anche qualche famiglia con bambini...


mercoledì 4 luglio 2007, 12:03
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 12 luglio 2006, 21:12
Messaggi: 66
Rispondi citando
e' abbordabile come prezzi il podere tuscania?..
sempre che in questo periodo riewsca a trovare una camera...


venerdì 6 luglio 2007, 16:33
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3751
Rispondi citando
Messaggio 
Se non ricordo male, il sito del Tuscania riporta anche i prezzi
ciao

_________________
nemo


venerdì 6 luglio 2007, 16:59
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 15:49
Messaggi: 2674
Località: La città delle nebbie
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
sul sito ci sono i prezzi, ma trovare una camera in questo periodo è impresa ardua

_________________
Quattro ruote muovono il corpo, due ruote fanno volare l'anima.
Immagine


venerdì 6 luglio 2007, 17:12
Profilo WWW
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 12 luglio 2006, 21:12
Messaggi: 66
Rispondi citando
probabilmente ho guardato male il sito ma i prezzi non li ho visti...ora riguardo con maggiore attenzione


sabato 7 luglio 2007, 14:09
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3751
Rispondi citando
Messaggio 
Ci sono, ci sono, cerca meglio! (in alto e in fondo pagina: tariffe)
ciao

_________________
nemo


sabato 7 luglio 2007, 14:42
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 12 luglio 2006, 21:12
Messaggi: 66
Rispondi citando
ogig sono tornato a bibbona...la situazione effettivamente era un po' peggio delle altre volte...molti camminatori che vagavano dal davanti a dietro le dune...direi abbastanza fastidiosi...
Ho assistito alla scena di un tizzio schizzatissimo che aveva puntato la lei di una coppia...dove andavano loro andava lui..facevano il bagno e lui li a pochi metri che la guardava...
si mettevano sotto l'ombrellone e lui li nei pressi...direi fastidiosissimo..fosse successo a me mi sarei veramente innervosito ha fatto un paio di approcci e nonostante loro non lo considerassero insisteva...il tutto è durato qualche ora...
tutto questo non dietro le dune ma di fronte ad esse...
Nonostante quest,o giornata al solito fantastica se non era per il tipo che ha infastidito di riflesso anche noi sarebbe stata perfetta.


domenica 15 luglio 2007, 21:07
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: mercoledì 17 maggio 2006, 22:20
Messaggi: 286
Località: Torino
Rispondi citando
Messaggio 
ALBERESE

Ci sono stato verso fine giugno. Abbiamo lasciato l'auto ad Alberese e abbiamo raggiunto Marina di Alberese con la navetta (gratuita). Da metà giugno a metà settembre è l'unica via per raggiungere (via terra) la spiaggia, perchè per il rischio incendi i sentieri del Parco naturale sono chiusi, salvo alle visite guidate (interessanti).

Dall'accesso alla spiaggia, andando verso sud, la densità passava rapidamente da 20 pers./m a 1 pers./km. Superata quindi la prima parte ho iniziato a vedere i primi naturisti e così potuto fare una passeggiata di più di 1 ora senza rimettermi il costume.


martedì 14 agosto 2007, 0:53
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 18:00
Messaggi: 108
Rispondi citando
Messaggio 
sono stato a Marina di Alberese 2 settimane fa.Solita passeggiata per raggiungere la zona naturista (circa 30 minuti a piedi godibili) e poi si vedono le chiappe chiare della gente che sta prendendo il sole nuda.Per non fare il timidono mi son ripromesso di farmi altri 100 metri così da essere sicuro di essere nella zona giusta.Asciugamano,crema solare,libro da leggere,cellulare con file musicali per un po' di musica e via il costume.Il mare era mosso e il sole caldeggiava in cielo così mi sono guardato un po' attorno per vedere com'era la compagnia.Una coppia un po' distante,2 tipi attempati che nel momento della calura montante si erano defilati un'altra coppia + in là e....oibò,un tipo attempato che aveva la propria roba (asciugamano etc.) relativamente vicino a me e prendeva il sole in piedi coi piedi sulla battigia nei pressi di una giovane coppia.La cosa + sconcertante è che ogni tanto (come i bambini di 5 anni) si toccava l'uccello! Mah....
Verso le 14 si sono materializzate 5 ragazze (e anche discretamente fighe) che dalla zona costumata si sono portate in quella naturista per farsi un bagno nature.Una o due del gruppo erano un po' titubanti,un po' per far scena,un po' perchè poco convinte ma,incredibilmente,ecco che si sono materializzati i 2 tipi attempati che erano dietro nelle fratte.Hanno cercato,in maniera non rischiesta,di spiegar loro la filosofia naturista,il perchè e il per come dello stare senza costume e,quando le tipe hanno iniziato a spostarsi perchè evidentemente infastidite dalla situazione,senza tanti problemi le seguivano e continuavano a stare vicino a loro.Insomma,dopo 30 minuti (forse meno) le 5 ragazze se ne sono andate alla grande.
Che dire,l'ambto paesaggistico l'ho trovato notevole,la presenza dei soliti furbi invece è molto fastidiosa.Personalmente non porterei la mia ragazza in un posto dove bisogna guardarsi a vista per vedere se e chi sta rompedo le palle.La cosa che mi ha sorpreso di + è che i zozzoni (che non mancano mai) hanno un'età decisamente elavata (dai 50 in su) mentre invece mi sarei aspettato magari qualche assatanato 30enne a fare il fenomeno.


martedì 28 agosto 2007, 12:25
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 79 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010