Oggi è mercoledì 25 novembre 2020, 21:50



Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
 Milano: Idroscalo? Parco Nord? 
Autore Messaggio
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 818
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ho letto recentemente che il grande Parco dell’Idroscalo di Milano è in ottimo stato e ripropongo di adoperarsi per un solarium e relax naturista in una sua area.
La Fenait se è cambiata dovrebbe: sentite le associazioni aderenti, inviare una lettera al Sindaco di Milano con la richiesta ricordando che in Europa già città importanti e capitali come Parigi, Berlino e Monaco di Baviera hanno concesso spazi e la regione Lombardia ha legiferato a favore del naturismo: quindi non solo parole ma anche fatti.
Spero ampiamente che ci sia una nuova stagione per la Fenait e per le associazioni aderenti che mi sembrano troppe. Guarderò se ci saranno fatti per sviluppare e far conoscere l’idea naturista.
Sono convinto che un naturista non debba andare solo all’estero (ci sono anche naturisti poveri) per praticare ma avere anche spazi vicino a casa: liberi e privati, da poter frequentare frequentemente .


martedì 12 marzo 2019, 23:40
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 818
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Un anno fa scrissi su questo forum che se la Fenait fosse davvero cambiata rispetto all’era Conducator poteva chiedere un’area naturista per l’Idroscalo al sindaco di Milano vista anche una legge regionale che riconosce il naturismo.
Al mio post nessun commento è poi seguito e per quanto riguarda la Fenait mi pare che l’era Conducator segua ancora visto che nulla fa per il naturismo.

Avendo letto su altro forum con diversi interventi a favore, per una proposta per un’area naturista al Parco Nord di Milano, esprimo il mio pensiero su come agirei io per arrivare all’obbiettivo al Parco Nord od in altri spazi pubblici come all’Idroscalo.
Innanzi tutto prenderei contatti con l’Autorità responsabilità del luogo dopo aver individuato un’area adatta di circa (per iniziare) 1ha che sia facilmente segnalabile a chi non gradisce incontrare i naturisti.
Farei ben presente che il naturismo in aree note è perfettamente in linea con la Costituzione che da il diritto a tutte le idee di esistere ed inoltre il naturismo tutela (fra l’altro) la salute come pure recita la Costituzione.
Quindi non si può vietare un’area al naturismo in luogo noto ( senon per validi motivi) come hanno scritto le sentenze verso i naturisti che hanno ricorso ai magistrati contro coloro che per motivi di errata interpretazione dell’art.726 del c.p. (Atti contrari alla pubblica decenza) o per discriminazione verso una minoranza.
Se l’autorità competente del luogo adatto all’uso naturista rispondesse in modo negativo non portando validi motivi seguirei la via legale se fosse necessario.
Sapendo che da oltre quarant’anni la magistratura assolve il naturismo in aree note il tratto pubblico individuato per la pratica naturista lo renderei noto attraverso i media con comunicati stampa ed alle autorità affermando che dal tal giorno i naturisti praticheranno in quell’area la nudità integrale ed in vari punti strategici informerei il pubblico della loro presenza con cartelli non fissi ma rimovibili in serata sistemati, ad esempio, su ombrelloni da sole o carrelli per la spesa, od altro. Cartelli che comunque informano rendendo noo cosa si pratica in quell’area e non poter dire che non lo sapevano.

Mi fermo qui per non dilungarmi troppo con la speranza che si agisca senza paura per far crescere l’idea naturista e non solo chiacchere senza fatti.


martedì 4 agosto 2020, 15:08
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 818
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ho letto nel Forum dell'ANITA che nel regolamento del Parco Nord c'è solo l'articolo 12 che vieta il Naturismo e non c'è nessun articolo che vieta di prendere il sole in costume.
A mio giudizio questo articolo non è valido perchè va contro la Costituzione italiana facendo discriminazione sulla libertà delle persone: è come se si vietasse ai neri e non ai bianchi.
Nel forum ho letto anche, con dispiacere, che un noto menbro del Direttivo ha scritto che lui non vuole interssarsi su questo diritto dei naturisti ad avere un po'di spazio al Parco Nord come dovrebbe essere, a mio parere, suo dovere.


giovedì 6 agosto 2020, 23:26
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4593
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
senza voler prendere le difese di nessuno credo che in Anita si siano distribuiti i compiti fra i vari consiglieri, anche perche' visto che sono 21 possono creare dei gruppi di lavoro per seguire le diverse pratiche senza interessare subito tutti

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


sabato 8 agosto 2020, 10:04
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1493
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Anche perché il noto membro del direttivo non lo è più da anni....


sabato 8 agosto 2020, 11:04
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2272
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
fidenzio ha scritto:
Ho letto nel Forum dell'ANITA che nel regolamento del Parco Nord c'è solo l'articolo 12 che vieta il Naturismo e non c'è nessun articolo che vieta di prendere il sole in costume.
A mio giudizio questo articolo non è valido perchè va contro la Costituzione italiana facendo discriminazione sulla libertà delle persone: è come se si vietasse ai neri e non ai bianchi.

Nel mio comune c'è una strada il cui transito è vietato ai mezzi di altezza superiore ai 2.4 metri. Dovrei pretendere che ci sia una strada vietata ai mezzi di altezza inferiore, altrimenti è discriminatorio.
Ma che teoria è?

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


lunedì 24 agosto 2020, 10:37
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 818
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Mizioeanto ti credevo più serio ma vedo che mi sbagliavo!!!


lunedì 24 agosto 2020, 15:35
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2272
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Fidenzio,
forse sono poco serio, ci può essere, ma a me sembra, senza nulla togliere a tutte le battaglie che hai fatto spendendo soldi ed energie, che ti vai ad attaccare spesso ad argomentazioni fuori da ogni logica.
Dire che se un comportamento è vietato diventa discriminatorio se non c'è un divieto analogo per un'altra categoria di persone (hai fatto il paragone banchi e neri) è abbastanza pretenzioso, non credi?

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


lunedì 24 agosto 2020, 19:05
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010