Oggi è venerdì 15 dicembre 2017, 6:39



Rispondi all’argomento  [ 145 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo
 Naturisti in alta quota 
Autore Messaggio
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3762
Rispondi citando
Accanto all'articolo c'è anche un servizio fotografico con le foto però sfumate nei "punti strategici", per cui anche il quotidiano sembra allinearsi al principio che la vista del nudo integrale può offendere o non essere adatta a tutti: va da sè che se può offendere una piccola foto su un quotidiano, a maggior ragione può farlo un nudista in carne ed ossa......
ciao

_________________
nemo


giovedì 19 marzo 2009, 15:23
Profilo
Autorità
Autorità
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 febbraio 2007, 20:21
Messaggi: 6587
Località: venezia dry
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Un nudo può offendere la gente, e su questo non me la sento di discutere. Pretendere che venga accettato come normale da tutti è un'utopia e quindi non bisogna mai eccedere. Delle foto pubblicate su di un giornale generico, trovo corretto che vadano filtrate. Anche per distinguere un nudo "naturista" da un nudo pubblicitario o messo per attirare curiosità.

_________________
La vita è come il caffè, puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi ma se non giri il cucchiaino non sarà mai dolce.
A star fermi non succede niente

Alex Zanardi



giovedì 19 marzo 2009, 16:15
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 15:52
Messaggi: 1720
Località: Treviso
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
paeba ha scritto:
Delle foto pubblicate su di un giornale generico, trovo corretto che vadano filtrate. Anche per distinguere un nudo "naturista" da un nudo pubblicitario o messo per attirare curiosità.


Io non concordo con questa opinione. Penso in effetti che se è un giornale generico, un giornale di informazione, a corredo dell'articolo ci può stare tranquillamente una o più foto che contestualizzino e completino quindi il "quadro" descritto nell'articolo. Preferirei evitare fotografie di repertorio, cioè riciclate. Inoltre penso che proprio far vedere anche ad un pubblico non abituato a queste cose, cosa fanno i nudisti e come lo fanno potrebbe aiutare a chiarire ed a togliere, qualora ci fosse, ogni sospetto malizioso (non è necessaria una gigantografia in prima pagina), d'altra parte non si fanno scrupoli a pubblicare foto di corpi con le budella al vento no?
D'altro canto vedere un signore di una certa età (53 anni :ghgh: ) che passeggia sui sentieri alpini, nudo, con scarponi tecnici, zaino, eventaulmente bastoncini da escursione, guanti, ecc., vedere che cammina senza ostentare erezioni o cose del genere, non è abbastanza de-erotizzante? Non è un primo passo per far capire a certi bigotti che nel nudismo, quello con la "N" maiuscola, non c'è perversione, non c'è malizia? Non può essere un ulteriore input nel far comprendere che il corpo umano, maschile o femminile che sia, è uguale a sè stesso sempre? Che è (il corpo) solo un'altra delle innumerevoli creazioni della natura? e come tale è pertanto "naturale", "normale"? E che se attribuiamo ai genitali un ruolo "particolare" nella nostra esistenza questo può dipendere solo dal modo in cui la nostra mente è stata "condizionata"?
Ripeto e riassumo, il nudo, puro e semplice non può essere offensivo per nessuno. Su un giornale se si parla di nudo e nudismo una foto non può offendere nessuno. Diversamente se il nudo è in quel momento fuori luogo allora..... ma d'altra parte di questo ne abbiamo già parlato :popcorn:

_________________
Alberto.
Forget Regret, Or Life Is Yours To Miss
No Other Road, No Other Way
No Day But Today


giovedì 19 marzo 2009, 16:41
Profilo
Autorità
Autorità
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 febbraio 2007, 20:21
Messaggi: 6587
Località: venezia dry
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Io son d'accordo con te, ma non è semplice da attuare per tantissimi preconcetti radicati che, per non remarci contro, dobbiamo rispettare.

Un esempio.
L'altra sera, ero in un locale in cui un tizio ha fatto dei numeri di "magia". Uno di questi comprendeva un grosso serpente che è "apparso" sul banchetto e che naturalmente ha preso in mano per mostrarlo a completamento del numero stesso.
Una signora vicina a me appena l'ha visto s'è alzata scappando verso l'uscita ma dopo pochi passi è caduta, svenuta.
Quando s'è ripresa, ha detto che lo schifoper la sensazione di viscido del serpente le è insopportabile. Anche mia moglie ha una forte repulsione convinta anch'essa che i serpenti siano viscidi. Ho tentato di convincerla a toccarlo per dimostrarle che non sono per nulla viscidi, anzi, ma non c'è stato nulla da fare.

Allo stesso modo, ancora la maggior parte della gente trova che una persona nuda fuori luogo sia una forma di depravazione, che dia scandalo, che sia offensivo e faccia schifo. A nulla possono servire le giuste argomentazioni che hai portato. Da sempre si coprono i genitali in pubblico, da sempre i genitali servono per fare le porcherie, da sempre non c'è alcun motivo per mostrarli da parte di una persona normale, educata e rispettosa.

Solo convivendo con queste ataviche convinzioni e rispettandole, puntando al riconoscimento di un diritto a spazi nostri senza voler invadere i "loro", potremo sperare di ottenere rispetto.

Il serpente non faceva assolutamente nulla di male, faceva solamente il serpente. Eppure la quasi totalità della gente ha dato ragione alla signora dando del cretino al mago che, dovrebbe sapere che i serpenti fanno schifo.

_________________
La vita è come il caffè, puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi ma se non giri il cucchiaino non sarà mai dolce.
A star fermi non succede niente

Alex Zanardi



giovedì 19 marzo 2009, 17:14
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 15:52
Messaggi: 1720
Località: Treviso
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Continuo a non essere completamente d'accordo.
Mi spiego: i genitali, per convenzione comune, vengono coperti e fin qui tutti d'accordo, come abbiamo più volte detto. Nel caso che si discuteva prima (articolo di giornale) ritengo che l'eventuale esposizione di un uomo nudo (non dei genitali in primo piano) sia sufficientemente contestaulizzata e quindi una tale immagine a corredo di un articolo non possa essere considerata offensiva da nessuno.
L'esempio che hai portato circa l'esibizione del rettile comunque non lo trovo calzante: se la signora era conscia della sua fobia per i rettili, alle prime avvisaglie della presenza di un esemplare doveva prendere le opportune precauzioni, diverso sarebbe stato se lo show man avesse all'improvviso gettato il serpente addosso alla signora: allora sarebbe stato un "deficiente".
Quella della Signora in effetti é una fobia per cui al di sopra del normale, permettimi, ma della sua incolumità è solo lei che se ne deve occupare non gli ignavi astanti. Se ragioniamo diversamente il meccanismo diventa pericoloso, non potremmo fare niente: una mia amica per una sorta di allergia (psico-fisica) se vede qualcuno addentare una pesca (col pelo) le si blocca la mandibola e le viene un attacco di crampi ai muscoli della masticazione (praticamente si paralizza la bocca) :eeeeh: . Io le pesche col pelo, quando non c'è questa amica, le mangio addentandole, non chiedo agli astanti se posso farlo o meno.

_________________
Alberto.
Forget Regret, Or Life Is Yours To Miss
No Other Road, No Other Way
No Day But Today


giovedì 19 marzo 2009, 17:47
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3762
Rispondi citando
Il fatto è che....... è il solito discorso!:
se ammettiamo che la vista della nudità possa infastidire qualcuno, mi sembra chiaro che in un luogo pubblico, dove può capitare chiunque, non può essere esibita!
Se accettiamo questo punto di vista, come dare torto a coloro che vogliono vietarla dicendo che su quei sentieri (o quelle spiagge....) può capitare chiunque, anche famiglie coi bambini che potrebbero non gradire?
Allora è giusto l'atteggiamento attuale che tollera eventualmente il nudo solo in luoghi molto appartati ed inaccessibili (dove poi ovviamente quel che succede succede....) oppure la accetta in ambiti privati che però non possono essere le spiagge, essendo queste aperte a tutti per legge...
Nel caso del quotidiano, probabilmente è stata più giusta la scelta del Corriere che ha pubblicato solo l'articolo e non le foto (ininfluenti al fine dell'articolo) mentre pubblicare la foto censurandole mi sembra segno inequivocabile del perdurare di una certa mentalità!
Ciao

_________________
nemo


giovedì 19 marzo 2009, 18:03
Profilo
Autorità
Autorità
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 febbraio 2007, 20:21
Messaggi: 6587
Località: venezia dry
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Spetta....il mio esempio era per un risultato opposto. Intendevo dire che ci sono convinzioni che nemmeno di fronte ai fatti, cadono. La signora per eccesso, ma la maggior parte dei presenti (compresa mia moglie) erano schifati dalla convinzione che il serpente sia viscido, non riuscendo nemmeno a toccarlo per constatare che non è vero.
Lo stesso, aimè, accade per il nudo. Ci sono convinzioni che nemmeno di fronte all'evidenza, cambiano. Hai mai provato a convincere qualcuno che non ci vede di buon occhio a passare una giornata tra i naturisti? La risposta è sempre la stessa: "ma nemmeno per sogno. Io in mezzo a quella gente non ci vengo" e rimangono con le loro convinzioni. (tra l'altro, conosci qualcuno che invece ha trovato il "coraggio" di provare e non ne sia rimasto piacevolmente sorpreso?)


P.S. Anch'io ho la pelodipescafobia. Non mi si blocca nulla, ma mi vengono i brividi da mezzo chilo. Nonostante tutto, ho voluto provare a toccarle e se necessario le prendo in mano. Diverso sarebbe se mi dessero fastidio perchè convinto che siano....chessò.....urticanti e per tale convinzione non le avessi mai toccate.

_________________
La vita è come il caffè, puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi ma se non giri il cucchiaino non sarà mai dolce.
A star fermi non succede niente

Alex Zanardi



giovedì 19 marzo 2009, 18:16
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 15:52
Messaggi: 1720
Località: Treviso
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ho capito. Pensavo ti riferissi alla tutela che dobbiamo riservare nei confronti di chi ha certi "problemi", mentre tu ti riferivi al fatto che certe convinzioni non si tolgono nemmeno davanti al fatto compiuto. OK.
Le mie precisazioni si riferivano però al fatto se sia o meno giusto pubblicare su un giornale generalista la foto di una persona nuda, se contestualizzata, o utilizzare censure o filtri.
Se sto parlando di anatomia, arte, nudismo, naturismo, medicina, cioè argomenti che comprendono in sé la possibilità di considerare la nudità, nessuno si dovrebbe scandalizzare, sia esso un nudo-naturista o meno, si può condividere o meno le argomentazioni portate ma non si può rimanerne offesi, salvo la presenza di qualche tara profonda. :popcorn: Non trovi?

_________________
Alberto.
Forget Regret, Or Life Is Yours To Miss
No Other Road, No Other Way
No Day But Today


giovedì 19 marzo 2009, 18:49
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 15:52
Messaggi: 1720
Località: Treviso
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
E comunque le pesce col pelo sono le più buone! Preferibilmente pasta bianca! :inchino:

_________________
Alberto.
Forget Regret, Or Life Is Yours To Miss
No Other Road, No Other Way
No Day But Today


giovedì 19 marzo 2009, 18:50
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:18
Messaggi: 870
Località: Modena
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ma com'è che dai naturisti in altra quota siete finiti a discettare sulla qualità della polpa delle pesche...
In effetti sempre di culinaria si tratta :rotfl: :rotfl:
Scusate, mi ero bloccato col ciclo di Pa, ma qui non ce l'ho fatta. :supermad:

PS Ma che vita interessante che fate!


giovedì 19 marzo 2009, 18:57
Profilo
Autorità
Autorità
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 febbraio 2007, 20:21
Messaggi: 6587
Località: venezia dry
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Albero ha scritto:
E comunque le pesce col pelo sono le più buone! Preferibilmente pasta bianca! :inchino:


:offtopic: Mendel....se leggi bene, albero parla di pesce col pelo, non di pesche.... :fischio:

Pesce col pelo "ittico" non ne conosco, per cui credo si riferisse alla sogliola, o meglio alla ..........

Tornando IT, purtroppo per la quasi totalità della gente, quell'uomo di mezza età con scarponcini tecnici che cammina in montagna nudo, a differenza di noi pochi naturisti, è solamente un bizzarro e trasgressivo "pazzo" che andrebbe fermato. Pubblicare una foto in chiaro creerebbe ancora più scandalo e quindi convinzione.

Non può un manipolo di valorosi sconfiggere un esercito. Bisogna avere pazienza e colpire i punti deboli fino ad averne ragione. Affrontarlo in campo aperto porterebbe ad una rovinosa sconfitta. Ed i bigotti sono un gran bell'esercito.

_________________
La vita è come il caffè, puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi ma se non giri il cucchiaino non sarà mai dolce.
A star fermi non succede niente

Alex Zanardi



Ultima modifica di paeba il giovedì 19 marzo 2009, 19:22, modificato 1 volta in totale.



giovedì 19 marzo 2009, 19:06
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3762
Rispondi citando
le pesche col pelo sono le più buone ma dopo aver tolto la buccia....ad ogni modo nessuno finora ha proposto di fare una legge che vieti di mangiarle con la buccia, nemmeno tra i Talebani, credo!
Però, l'amica di Albero potrebbe provare a presentare un progetto di legge che lo vieti!
Le leggi che vietano hanno di gran lunga maggior successo di quelle che permettono (a parte quelle sul falso in bilancio)...
PS: Ad ogni modo, se vogliamo, Repubblica non ha fatto altro che togliere il pelo..... 8)

_________________
nemo


giovedì 19 marzo 2009, 19:13
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 15:52
Messaggi: 1720
Località: Treviso
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Inutile dire che mi riferivo alle pesche e non a generi ittici e tantomeno ad altro .... anche se.... porca miseria mi devo trattenere altrimenti i mod mi disintegrano, ma avrei delle finezze da dire che non avete idea!
Ad ogni modo, continuo a dubitare sul fatto che un nudo pubblicato a corredo di un articolo, abbastanza obiettivo come quello sopra riportato, possa far pensare ad un "pazzo", anche da persone che non condividono il naturismo.
Secondo me gli oltranzisti sono meno di quello che crediamo.
:battilemani: (anche questo è fenomenale!)

_________________
Alberto.
Forget Regret, Or Life Is Yours To Miss
No Other Road, No Other Way
No Day But Today


giovedì 19 marzo 2009, 19:24
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3762
Rispondi citando
Propongo di proseguire il discorso sul pelo nell'apposito topic "naturismo e depilazione".... 8) :lol:

Comunque, personalmente trovo tutto sommato un po' inopportuna la pubblicazione di foto di naturisti su un quotidiano se non ce n'è motivo: la singola foto presa di schiena del NYT e del Corriere era più che sufficiente!
però se si decide di pubblicarle perchè non c'è nulla di malizioso, andrebbero pubblicate senza censura altrimenti il messaggio che passa è inevitabilmente quello che si tratta di un'attività, per l'appunto, "censurabile"!

Ad ogni modo in altre occasioni sia il Corriere che Repubblica hanno pubblicato foto di questo tipo non censurate: chissà se questo è stato un caso (le foto potevano essere già così di repertorio) o se in passato ci sono state proteste di qualche "associazione per la difesa della famiglia"!
Ciao

_________________
nemo


giovedì 19 marzo 2009, 19:59
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 13:37
Messaggi: 1330
Località: Roma
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Vabbe'...Io dico la mia sul naturismo in alta quota:
A me me piace!!!! :egyptian:


Ultima modifica di Carlon il sabato 21 marzo 2009, 21:31, modificato 2 volte in totale.



giovedì 19 marzo 2009, 21:57
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 145 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010