Oggi è sabato 19 ottobre 2019, 9:56



Rispondi all’argomento  [ 161 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 11  Prossimo
 Fridays for the Future: il clima non aspetta 
Autore Messaggio
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 820
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
...che se poi hai pure mangiato fagioli, oltre al normale consumo di CO2, di gas serra ne spari fuori una cifra...

:rotfl: :rotfl: :rotfl:

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


venerdì 19 aprile 2019, 17:14
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 1:12
Messaggi: 430
Località: Campania
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Duckjibe ha scritto:
Acqua in bottiglia di plastica
Salumi e formaggi in plastica
Auto per tutti, possibilmente SUV
[...]
Le trasformazioni energetiche "pulite" non esistono.
Non trasformare energia o trasformarne meno è la chiave.
Si cammina, si stende come una volta al balcone, si scalda a 18°C, d'estate si suda, si usa il treno o il bus.

Scommettiamo che a questo punto ogni ecologista troverà una scusa?

Questa tua provocazione (che ho riportato parzialmente solo per brevità) è molto intelligente. Mi ci ritrovo molto.
Ho infatti già cercato di rispondere scherzosamente a tuoi appunti molto simili alcune pagina fa.
Sicuramente non possiamo credere che le energie cosiddette pulite, da sole, ci consentano di raggiungere gli obiettivi di salvaguardia dell'ambiente, in termini di inquinamento ed emissioni di gas serra e CO2. E' necessario anche cambiare le nostre abitudini (spesso con piacevoli ricadute sulla nostra salute).

Questo tuo intervento, insieme a quello a mio avviso molto centrato di Carlo sulla mobilità elettrica mostrano come sia una sinergia la risposta necessaria alle forti e giustificate preoccupazioni sulle condizioni di vita sul nostro pianeta.

Vanno bene le auto elettriche ma:
se dobbiamo cambiare l'auto appositamente, facciamo arrivare a fine ciclo di vita quella che abbiamo già (quando il costo delle riparazioni e il compromesso sulla sicurezza stradale non diventa proibitivo)
cerchiamo comunque di andare a piedi e in bici!
scegliamo cilindrate piccole!
usiamo e difendiamo i mezzi pubblici, possibilmente elettrici!
le auto elettriche risolvono il problema dell'inquinamento concentrato di grandi aree molto popolate (come le aree di Milano, Torino e Napoli, che soffrono moltissimo l'inquinamento prodotto dalle auto purtroppo). Ma se l'energia usata proviene da combustibili fossili, abbiamo in pratica spostato il problema.

PS. Non facciamo l'errore di credere che chi si allarma per l'ambiente ed il pianeta abbracci nuove prospettive tecnologiche in maniera priva di senso critico :)

_________________
In alto, sotto la testata, clicca su PORTALE di eXtraVillage: nella pagina caricata troverai un riquadro con gli ultimi dieci interventi del forum.


venerdì 19 aprile 2019, 17:43
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 820
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
@ionudista

La mia provocazione sta proprio lì...

Ora va "di moda" l'ambiente...
...ho clienti che prima, nelle analisi aziendali mi facevano scrivere "Euro risparmiati" e ora, per meglio convincere le maestranze, mi fanno scrivere "CO2 risparmiata".
Alla fine l'azienda vuole risparmiare ma se ci mette la sigla CO2 ecco che tutto diventa magico.

Fare del proprio meglio per non fare casino inizia dalle piccole cose.
Quelle a cui tutti, nei fatti, non sono disposti a rinunciare.

PS...per i fan di Greta...
...a me stanno chiedendo di scrivere un libro sul mio mestiere da un po' di anni ed io, che pure scrivo velocissimo, non ci sono ancora riuscito...
...capisco che Greta sia una superteenager, ma non credo che le oltre 280 pagine che ho visto in bella mostra e sfogliato in aeroporto siano farina del suo sacco...

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


venerdì 19 aprile 2019, 20:15
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2484
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Eroe ha scritto:
1° Ho scritto quella cosa contro chi attacca Greta perché in giro, Facebook soprattutto, ne ho letto di tutti i colori di attacchi nei suoi confronti.
2° Se hai sollevato solo dei dubbi, libero di averli, non ce l'avevo con te.
3° Se nessuno qui l'ha attaccata in modo calunnioso non capisco perché ve la state prendendo tanto visto che io ce l'avevo con altri che lo fanno in giro per il web.
4° Quindi se nessuno qui l'ha attaccata non ho offeso nessuno a meno che qualcuno abbia deciso di sentirsi offeso per calunniatori qui non presenti.

In poche parole i tuoi contatti FB hanno scritto cazzate e tu te la sei presa con noi... :rotfl: :rotfl: :rotfl:

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


venerdì 19 aprile 2019, 21:30
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 1:12
Messaggi: 430
Località: Campania
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Duckjibe ha scritto:
Ora va "di moda" l'ambiente...


Non è una questione di moda.
Dire che va "di moda" è riduttivo, e a tratti canzonatorio. Qui ci troviamo davanti ad una presa di posizione della comunità scientifica, riguardo i problemi dell'attività antropica sul pianeta. E con essa di una parte consistente dell'opinione pubblica. Quali che siano gli interpreti di questa presa di posizione, ciò che importa è la sostanza delle valutazioni scientifiche, e di ciò che, purtroppo, abbiamo sotto gli occhi noi tutti, quotidianamente nei territori che abitiamo.

Poi fa sempre bene, quale buona funzione di ogni critica, mettere in luce quali sono gli errori in cui non cadere. Come ho detto prima, va fatta una adeguata programmazione economica, con seri presupposti scientifici, per una politica ambientalista. Inoltre non si può sperare che solo il ricorso alle -seppur efficienti- nuove tecnologie possa risolvere la situazione. E' necessario un cambiamento nelle abitudini quotidiane di noi tutti.

Queste scelte non sono scelte facili a cominciarsi. Ogni cambiamento richiede attenzione, coraggio, speranza. Ma in fin dei conti sono scelte che ripagano, e diventano poi nuove buone abitudini. :)

_________________
In alto, sotto la testata, clicca su PORTALE di eXtraVillage: nella pagina caricata troverai un riquadro con gli ultimi dieci interventi del forum.


venerdì 19 aprile 2019, 22:15
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 820
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
No, caro Ionudista...

"Moda" perché così è...
...10 anni fa il mondo non era molto peggio di adesso...
Inverni nevosi alternati a siccità si vedevano da anni e l'aria, in molti posti, era molto peggio di adesso.
Mi ricordo che camminare per strada da ragazzino era certe volte da starci male...altro che marmitte catalitiche e prova fumi della caldaia di casa.
E mi ricordo alcune estati in cui il caldo delle ultime mi sembra acqua fresca.

Da ragazzino mi piaceva la meteorologia quindi termometro e barometro non mancavano, a casa...e ricordo bene estati caldissime e inverni senza neve, o il Maggio del 1984 in cui per oltre 40 giorni non ci fu un solo giorno senza pioggia e temperatura sopra i 20 gradi...per poi trovarsi sommersi di neve nel 1985 e nel 1986...
...nei primi anni '90 mi ricordo una settimana così calda, al mare, che avevamo messo sedie a sdraio e ombrelloni in mare, per sopportare l'afa.

Da ragazzino, al liceo, sui libri, si diceva che fosse già tardi.
Ma per 35 anni non è fondamentalmente interessato un tubo a nessuno.

Ero in prima liceo e mi ricordo ancora cosa ci facevano studiare.
...il mondo va a rotoli, il petrolio finirà, ci vogliono le energie alternative...

E sto parlando del 1981...

Ah...prima di quel tempo si faceva la "festa degli alberi", retaggio fascista onquasi che qualcuno, nel frattempo, ha deciso di eliminare (mentre dava ai ragazzini un minimo di barlume di rispetto ecologico).
Però, per 35 anni, non è mai fregato nulla a nessuno di alberi ed ecologia.
In fondo perché tenere una giornata inventata e dedicata all'ambiente?

Ora però l'industria dell'auto deve trovare qualcosa da vendere, l'edilizia un motivo per farci mettere cappotto e serramenti nuovi, il fotovoltaico deve rinascere, le pale eoliche pure (e io, che pure sono un ingegnere aeronautico specializzato in elicotteri, tutta questa ecologia in migliaia di pale eoliche che deturpano le coste faccio proprio fatica a vederla...).

L'ecologia ed il risparmio energetico non si fanno con proclami e manifestazioni...
...si fanno con piccoli gesti tutti i giorni...

E lo ripeto...
...io, che sono un grande osservatore e nei miei frequenti viaggi di lavoro mi trovo negli ambienti più svariati, non vedo proprio nessuno rinunciare alle proprie piccole disefficienti abitudini.

Ma ormai conosco più esperti di gestione energetica per hobby che allenatori di calcio del Lunedì mattina...

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


venerdì 19 aprile 2019, 22:35
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 1:12
Messaggi: 430
Località: Campania
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Duckjibe: dati scientifici, per favore.

Dati scientifici. Leggiamoli, grazie.

Poi ognuno di noi può snocciolare le proprie esperienze e sensazioni di caldo e di freddo. Potrei controbattere ad ognuna delle tue argomentazioni soggettive sui tuoi ricordi. Ma non ne usciremmo. Stiamo ai dati scientifici, alla ricerca. Se non vi interessano, potete anche continuare a vivere come avete vissuto fino a ieri. Non vi sto imponendo di cambiare. Ma per favore lasciateci almeno riferire quanto scrivono gli esperti. Anche chi è contro i vaccini sostiene che senza si può campare benissimo, ignorando quanto scrive la comunità scientifica a riguardo.

Del resto, del negazionismo scientifico abbiamo già parlato.

Io non voglio snocciolare in risposta il mio curriculum di studi universitario, perché sarebbe fuori luogo. C'è buona divulgazione scientifica che è alla portata di chiunque sappia comprendere un testo scritto.
ll fatto che se ne parli tanto, come e più del calcio, non può che far piacere, perché il problema è di grande interesse ed attualità, e sicuramente più importante delle sorti di undici giocatori.

Sulle crisi del capitalismo industriale.
Viviamo in un sistema economico capitalista. Il capitalismo conosce crisi ricorrenti, legate alla produzione e vendita dei beni di consumo di massa. Che la economia "green" si possa inserire in questo contesto, è materia di economia politica.
In questa sede dovremmo limitarci a valutare l'impatto ambientale della produzione e l'impronta ecologica delle popolazioni.

_________________
In alto, sotto la testata, clicca su PORTALE di eXtraVillage: nella pagina caricata troverai un riquadro con gli ultimi dieci interventi del forum.


Ultima modifica di ionudista il venerdì 19 aprile 2019, 22:59, modificato 1 volta in totale.



venerdì 19 aprile 2019, 22:51
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 820
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ci vivo di dati scientifici...
Ho letto tutto ed il contrario di tutto.

Un po' come le diete.

Poi fai un po' come credi...non voglio farti cambiare opinione.

Chi vivrà, vedrà...

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


venerdì 19 aprile 2019, 22:56
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1862
Località: Abruzzo
Rispondi citando
r100gs ha scritto:
Eroe ha scritto:
1° Ho scritto quella cosa contro chi attacca Greta perché in giro, Facebook soprattutto, ne ho letto di tutti i colori di attacchi nei suoi confronti.
2° Se hai sollevato solo dei dubbi, libero di averli, non ce l'avevo con te.
3° Se nessuno qui l'ha attaccata in modo calunnioso non capisco perché ve la state prendendo tanto visto che io ce l'avevo con altri che lo fanno in giro per il web.
4° Quindi se nessuno qui l'ha attaccata non ho offeso nessuno a meno che qualcuno abbia deciso di sentirsi offeso per calunniatori qui non presenti.

In poche parole i tuoi contatti FB hanno scritto cazzate e tu te la sei presa con noi... :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Assolutamente no anzi è stato il contrario "voi" (alcuni) ve la siete presa con me sentendovi, non capisco perché, offesi personalmente ... mistero della fede.


venerdì 19 aprile 2019, 23:03
Profilo YIM
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1862
Località: Abruzzo
Rispondi citando
Duckjibe ha scritto:
No, caro Ionudista...

"Moda" perché così è...
...10 anni fa il mondo non era molto peggio di adesso...
Inverni nevosi alternati a siccità si vedevano da anni e l'aria, in molti posti, era molto peggio di adesso.
Mi ricordo che camminare per strada da ragazzino era certe volte da starci male...altro che marmitte catalitiche e prova fumi della caldaia di casa.
E mi ricordo alcune estati in cui il caldo delle ultime mi sembra acqua fresca.

Da ragazzino mi piaceva la meteorologia quindi termometro e barometro non mancavano, a casa...e ricordo bene estati caldissime e inverni senza neve, o il Maggio del 1984 in cui per oltre 40 giorni non ci fu un solo giorno senza pioggia e temperatura sopra i 20 gradi...per poi trovarsi sommersi di neve nel 1985 e nel 1986...
...nei primi anni '90 mi ricordo una settimana così calda, al mare, che avevamo messo sedie a sdraio e ombrelloni in mare, per sopportare l'afa.
...

Possiamo ricordarci qualsiasi cosa ma la sostanza è che solo negli ultimi anni si sta squagliando il permafrost oltretutto liberando un sacco di metano prima imprigionato in esso. Ricordi qualcosa di simile "anta" anni fa? Io no.

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


venerdì 19 aprile 2019, 23:07
Profilo YIM
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1862
Località: Abruzzo
Rispondi citando
Duckjibe ha scritto:
@ionudista

...
PS...per i fan di Greta...
...a me stanno chiedendo di scrivere un libro sul mio mestiere da un po' di anni ed io, che pure scrivo velocissimo, non ci sono ancora riuscito...
...capisco che Greta sia una superteenager, ma non credo che le oltre 280 pagine che ho visto in bella mostra e sfogliato in aeroporto siano farina del suo sacco...

Ti faccio presente che con un po' di pazienza su Google si trovano tante risposte ed a proposito del libro "di Greta" io ho trovato scritto questo:
"Greta Thunberg, svedese, ha sedici anni ed è un'attivista per il clima. Con il suo sciopero del venerdì davanti al Parlamento svedese ha dato vita a un movimento globale che si batte contro il cambiamento climatico, #fridaysforfuture. La nostra casa è in fiamme, scritto insieme alla mamma, cantante lirica di successo, al papà e alla sorella, è il libro che racconta la sua storia."
https://www.librimondadori.it/libri/la- ... -thunberg/

Per cui hai ragione a dire che non può averlo scritto da sola in quanto si sa che è un lavoro di una famiglia di 4 persone però ora va di moda trovare critiche da fargli e va bene così se uno non crede nell'effetto serra e nell'inquinamento globale e giusto che cerchi appigli per criticare.
E' una famiglia che, evidentemente, da tempo si occupa di problemi ambientali ed è normale che i giovani quando abbracciano una causa lo fanno col vigore che contraddistingue la loro età.

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


venerdì 19 aprile 2019, 23:16
Profilo YIM
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 820
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ma per curiosità...
...a scuola non insegnavano che per ridurre la CO2 servono le piante?

Piantare alberi per cominciare proprio no, eh?

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


sabato 20 aprile 2019, 7:19
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2484
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Non ho fatto studi specifici come molti di voi, ma sono abituato ad andare alla base dei problemi. Nessuno ha risposto alla mia domanda di qualche pagina fa: come, dove e con quali strumenti sono state misurate le temperature cento anni fa? Se non c'è certezza di questo, 50 anni di studi scientifici sono campati in aria...

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


sabato 20 aprile 2019, 8:14
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2484
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Eroe ha scritto:
Assolutamente no anzi è stato il contrario "voi" (alcuni) ve la siete presa con me sentendovi, non capisco perché, offesi personalmente ... mistero della fede.


Avevi chiesto tu agli admin (anche se poi hai cancellato il post) di cancellare le calunnie su Greta. Oppure gli admin di XV dovevano cancellare i post nella tua pagina FB?

Chiudiamola qui che è meglio...

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


sabato 20 aprile 2019, 8:20
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1862
Località: Abruzzo
Rispondi citando
r100gs ha scritto:
Eroe ha scritto:
Assolutamente no anzi è stato il contrario "voi" (alcuni) ve la siete presa con me sentendovi, non capisco perché, offesi personalmente ... mistero della fede.


Avevi chiesto tu agli admin (anche se poi hai cancellato il post) di cancellare le calunnie su Greta. Oppure gli admin di XV dovevano cancellare i post nella tua pagina FB?
...

Io non ho cancellato nessun post se è accaduto l'ha fatto un amministratore inoltre avevo scritto che se venivano cancellati i miei post chiedevo che venissero cancellati anche quelli che riportavano calunnie su Greta. A me questo modo di travisare le cose non mi piace per nulla confrontiamoci su quello che scriviamo non sulle nostre interpretazioni personali fantasiose grazie.
r100gs ha scritto:
Chiudiamola qui che è meglio...

Cos'è una minaccia?


sabato 20 aprile 2019, 9:26
Profilo YIM
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 161 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 11  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010