Oggi è venerdì 18 agosto 2017, 1:07



Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Come avete scoperto il naturismo e la vostra prima esperienz 
Autore Messaggio
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 12 novembre 2012, 13:34
Messaggi: 75
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
Ciao a tutti, volevamo raccogliere le vostre esperienze su come avete scoperto il naturismo e su come è stata la vostra prima esperienza naturista.

Il nostro primo contatto con il mondo naturista è stato sulla famosa spiaggia di Les Trenc nell'ultimo giorno di una bella vacanza sull'isola di Maiorca. Si tratta di una spiaggia mista naturisti / tessili e noi casualmente siamo capitati in una zona naturista frequentata da gente di tutte le età. La cosa non ci ha per nulla imbarazzato e per un pò siamo rimasti a prendere il sole con il nostro bel costumino, poi vedendo la naturalezza con cui la gente viveva la proprio nudità ci è venuta la curiosità di provare anche noi ... via il costume e ci siamo goduti un oretta di sole e bagni in assoluta libertà e tranquillità; poi purtroppo si è alzato un forte temporale (forse una punizione divina? :pope:) e siamo dovuti scappare. Però da quell'oretta è scattata la scintilla; seppur breve quell'esperienza ci ha lasciato addosso una stupenda sensazione di libertà e serenità che ci ha fatto cercare altre occasioni.
Ora ci definiamo naturisti occasionali, nel senso che non cerchiamo spiagge e luoghi naturisti a tutti i costi, ma quando capita di trovare qualche bella spiaggia frequentata da naturisti o qualche ansa nascosta da sguardi indiscreti in qualche fiume dell'appennino non perdiamo di certo l'occasione per far volar via il costume e goderci un bel bagno di sole integrale.

Adesso sta a voi raccontaci la vostra esperienza ... :)


martedì 20 novembre 2012, 13:07
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 settembre 2011, 11:22
Messaggi: 418
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Per quanto mi riguarda non ricordo, visto che i miei genitori erano naturisti e fin dalla nascita sono stato portato in realtà naturiste (spiagge prima e villaggi poi). per mia moglie invece si tratta di un'esperienza recente: estate 2011 sulla spiaggia di Pampelonne, St. Tropez. eravamo in vacanza con i miei suoceri ed un giorno ho caricato lei e nostra figlia e siamo andati a passare una mattinata in quella spiaggia. Lei subito era un po' in imbarazzo, poi, confortata dall'estrema tranquillità ed eterogeneità delle persone attorno a lei, ha deciso di provare. Le è piaciuto. Ora cerchiamo di ritagliarci qualche momento naturista quando possiamo, magari programmando una parte delle vacanze in un luogo dedicato o facendo una scappata al Ponte della Becca o simili.

_________________
[url]www.golosa-mente.com[/url]


martedì 20 novembre 2012, 14:37
Profilo WWW
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 12 novembre 2012, 13:34
Messaggi: 75
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
noi lo scorso anno abbiamo deciso di fare una vacanza a Minorca e ci siamo fatti una settimana di spiagge in assoluta libertà.
Ma con i bambini come fate? non c'è il rischio che poi a casa parlino un pò troppo? :)


martedì 20 novembre 2012, 14:48
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2090
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
La mia fu pura curiosita' e voglia di provare, dato che cmq nudo (in privato) stavo benissimo.
Anche con l'aiuto di internet (allora si usavano i news group o le mailing list, i forum ancora non si conoscevano) ho raccolto qualche informazione e convinto anche Anto, quindi abbiamo scelto di passare parte delle nostre vacanze tardo-estive in un campeggio naturista... "Pizzo Greco".

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


martedì 20 novembre 2012, 15:06
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 settembre 2011, 11:22
Messaggi: 418
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
CoppiaCuriosa ha scritto:
noi lo scorso anno abbiamo deciso di fare una vacanza a Minorca e ci siamo fatti una settimana di spiagge in assoluta libertà.
Ma con i bambini come fate? non c'è il rischio che poi a casa parlino un pò troppo? :)


La nostra ha due anni, ed una parlantina sciolta che te la raccomando! Sicuramente prima o poi tirerà fuori il discorso, e certamente lo farà in una situazione completamente fuori luogo, ma francamente non mi pongo più di tanto il problema, dopotutto non facciamo nulla di male, anzi. Al massimo qualche parente bigotto ci guarderà un po' storto, magari sarà la scusa per sfoltire un po' un parentado troppo allargato :yeah:

_________________
[url]www.golosa-mente.com[/url]


martedì 20 novembre 2012, 15:36
Profilo WWW
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3735
Rispondi citando
Coppiacuriosa
Cita:
noi lo scorso anno abbiamo deciso di fare una vacanza a Minorca e ci siamo fatti una settimana di spiagge in assoluta libertà.
Ma con i bambini come fate? non c'è il rischio che poi a casa parlino un pò troppo?


Se si considera la pratica nudista come un qualcosa di cui vergognarsi o comunque da fare di nascosto (cosa comune e forse comprensibile da noi, visti i divieti morali e legali che ci sono), questo rischio c'è. Senza contare che forse è meglio non praticare davanti ai figli qualcosa che non si riesce a vivere con la necessaria sicurezza e disinvoltura. Una delle differenze tra naturismo e nudismo forse è proprio questa...

ad ogni modo è un discorso molto importante e complesso che andrebbe continuato in un altro topic perchè qui ci porta completamente OT

(poi vi racconto la mia esperienza iniziale....)

_________________
nemo


martedì 20 novembre 2012, 15:37
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 12 novembre 2012, 13:34
Messaggi: 75
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
Allora apro una nuova discussione :)

http://forum.extravillage.it/viewtopic.php?f=37&t=18230


martedì 20 novembre 2012, 15:46
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2006, 17:02
Messaggi: 603
Località: Parma
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: Vinc Vincent
Rispondi citando
CoppiaCuriosa ha scritto:
Ciao a tutti, volevamo raccogliere le vostre esperienze su come avete scoperto il naturismo e su come è stata la vostra prima esperienza naturista.
La cosa non ci ha per nulla imbarazzato

....fossero tutti così, certo il mondo è bello perchè è vario, ma se sulle abnalità ci si facesse meno problemi, si vivrebbe molto più rilassati...
CoppiaCuriosa ha scritto:
poi purtroppo si è alzato un forte temporale (forse una punizione divina? :pope:) e siamo dovuti scappare.

...eh si che gentaglia questi che se ne stanno come Iddio li ha creati...ma Lui vuole che non ci si mostra a tutti...che putiferio che avete creato :lol:
CoppiaCuriosa ha scritto:
Ora ci definiamo naturisti occasionali


Come me, di certo non è obbligatorio far naturismo, se sono a mare con amici non naturisti non rinuncio ad una giornata in loro compagnia pur di star nudo,ma per il resto ogni qual volta posso vado a Marina di Camerota.

Premetto che credo di essere sempre stato naturista, ricordo che da bambino, 4/5 anni, quando mia madre mi cambiava, dovevo farmi una corsa nudo per casa, ma forse non è così anormale per un bambino, poi da adolescente, abitando in campagna, qualche volta, dopo essermi accertato di non aver vicini nei terreni confinanti, qualche volta mi sono sdraiato nudo nell'orto, tra gli alberi da frutto,ma è finito li per quell'epoca. Ho conosciuto il naturismo, partendo da ciò che di malsano c'è intorno,non in prima persona,ma da alcuni servizi in tv, (che non ci fanno per niente bene), e la voglia di libertà da bambino si è riaccesa. Mi sembrava talmente assurdo che una persona, all'aperto, potesse avere comportamenti così deplorevoli, quindi ho iniziato ad informarmi su internet, ed ho trovato questo forum che ha chiarito i miei dubbi. E' passato un po di tempo da fino a quanto alcuni anni fa, in una vacanza in Croazia, con amici, molto chiusi, con la scusa del trekking, mi cercavo calette isolate, dove non era raro trovare altri naturisti. Il primo giorno mi dissi:"Vincenzo prova, se ti senti a disagio, rimetti il costume, ma almeno non rimarrai con il dubbio!" Una libertà assoluta, tanto benessere, relax e un ritorno alle origini.

_________________
Rappresentante UNI Campania

Venite a visitare la spiaggia naturista di Marina di Camerota!

Clubnaturismo - Vincent81
INudisti.it - nudista81
naturismo.forumattivo.com - Vincent81
Facebook : Vinc Vincent (è gradita una presentazione)


martedì 20 novembre 2012, 20:51
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 20:53
Messaggi: 234
Località: Trieste
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Io considero il mio passato personale. Ho cominciato al seguito di un compagno di scuola a 18 anni, primi anni '70 a Trieste. Con il motorino nuovo siamo andati alla spiaggia nudista nuova e ci siamo conformati. In quel momento è stato per curiosità. C'era un gruppo di amici. Siamo stati benissimo. Poi io ho continuato, mi sono affiancato all'associazione naturista cittadina e sono stato bene accanto a loro in qualità di simpatizzante. Frequentando lì un po, dopo un bel po', ho conosciuto lì una nudista. Ci siamo sposati e in trent'anni abbiamo cresciuto due figli. Noi siamo rimasti naturisti. Oggi continuiamo a frequentare spiagge naturiste. In linea generale non mettiamo costumi i borsa. Normalmente andiamo in moto a fare il bagno in Istria. Se c'è fa spogliarsi facciamo il bagno; altrimenti si sta a casa o si va a fare altro.

Nè io nè lei ricordiamo traumi particolari da primo strip. A Trieste è così, come non è in altre zone. Tanto dobbiamo a Liburnia e alla sua civiltà nudista.

Sappiamo che da altre parti non è così. Ci sono i problemi delle falegnamerie e quant'altro. Io mai porterei mia moglie in posti del genere. In Istria tutti questi problemi sono sconosciuti.


sabato 24 novembre 2012, 2:16
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 0:03
Messaggi: 385
Località: Udine
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
marcopolo ha scritto:
Nè io nè lei ricordiamo traumi particolari da primo strip. A Trieste è così, come non è in altre zone. Tanto dobbiamo a Liburnia e alla sua civiltà nudista.

La famosa costiera triestina!!!!.......peccato che si stia perdendo il pezzo della cava di Sistiana! Ma tanto resta sempre il lato mare per chi è in barca.


sabato 24 novembre 2012, 11:53
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 5 ottobre 2012, 22:47
Messaggi: 45
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Io mai promato... Il massimo è stato il piccolo giardino di un hotel.... Mia moglie non ha problemi per i centri benesse in quanto è buona regola ma sicuramente non lo considera una pratica naturista e non praticherebbe mai il naturismo per esempio al mare.

Io non ne ho mai avuto l'occasione e visto che in vacanza ci vado in famiglia non credo ci sarà.


sabato 24 novembre 2012, 15:38
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3735
Rispondi citando
Andrew:
Cita:
Io mai provato...
......non ne ho mai avuto l'occasione e visto che in vacanza ci vado in famiglia non credo ci sarà.



Niente male, come prima esperienza! indimenticabile, direi! :lol:

Comunque...mai dire mai! ;)
Ciao

_________________
nemo


sabato 24 novembre 2012, 16:46
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3735
Rispondi citando
La farò un po' lunga ma la mia non è mania di grandezza (credo.. :fischio: ).
E' che ho avuto diversi inizi e non sono nemmeno sicuro di aver mai iniziato veramente!
Comunque:

PARTE PRIMA

Una premessa.
Pur essendo Liguri, da sempre andiamo al mare in Corsica e Costa Azzurra
(troppa folla, troppo cemento, troppe cabine e niente posteggio, da noi).
Fossi rimasto in Liguria, probabilmente non conoscerei nemmeno l'esistenza, del nudismo!


Quindi: primissime (e fugacissime) esperienze in Sardegna (allora già affollata ma niente rispetto a adesso..)
A far scattare la molla erano stati la vista (da lontano, portato subito via dalla mia futura moglie....) di una spiaggia nudista piuttosto affollata a Liscia Ruja e, in altra occasione, l'entusiasmo e la felicità di una ragazza sconosciuta che, stando in acqua e quindi non visibile, si era tolta gli slip per una nuotatina...

Di lì i primi tentativi su spiagge deserte o semi-deserte e la scoperta di un grande senso di libertà ma anche un certo disagio (si potrà?), sempre pronto a rivestirmi se arrivava qualcuno...(salvo poi magari rispogliarmi se quel qualcuno, in genere a una certa distanza, si spogliava a sua volta....)

In anni successivi, in Corsica, ci furono diverse occasioni ma (rimanendo sempre fuori dai centri naturisti) per diversi anni andò così:
vacanze sostanzialmente costumate (con la mia futura moglie in top-less, cui era abituata da sempre) e, se capitava la spiaggia semi-deserta, magari al mattino, io occasionalmente nudo ma sempre per poco tempo e sempre"sul chi vive"....
Più le occasioni erano poche e brevi però, più aumentava il desiderio di trovarne di nuove....
Segue

_________________
nemo


sabato 24 novembre 2012, 20:19
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 5 ottobre 2012, 22:47
Messaggi: 45
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
carlo ha scritto:
Andrew:
Cita:
Io mai provato...
......non ne ho mai avuto l'occasione e visto che in vacanza ci vado in famiglia non credo ci sarà.



Niente male, come prima esperienza! indimenticabile, direi! :lol:

Comunque...mai dire mai! ;)
Ciao


Sì grande esperienza :great:


domenica 25 novembre 2012, 11:43
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 maggio 2012, 16:04
Messaggi: 168
Località: Valsesia - Piemonte
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
Lato 1: Arrivo da scuole di massaggio. In alcune scuole, le piu rigide, o stai nudo o non ti fanno frequentare i corsi, perchè non si può avere un rapporto sano e dare benessere al il corpo altrui se non si ha un rapporto sano con il proprio corpo. Quando si studia Medicina cinese, il corpo lo si conosce in ogni punto esterno ed interno, la nudita è ovvia. Dalla scuola di massaggio sono arrivata a conoscere alcune attivita naturiste.
Lato 2: seguo progetti e associazioni che hanno come obiettivo l' abbattimento delle barriere tra esseri umani, insieme a percorsi miei di eco-sostenibilità e rispetto di se e gli altri. Il nudo è parte integrante dell'argomento.
Lato 3: non accetto regole e formalismi imposti da nessuno. Figuriamoci se riescono a farmi mettere una divisa. Preferisco bruciare sul rogo come strega (se prima riescono a prendermi). Il naturismo di alcuni momenti della mia vita era ribellione a imposizioni familiari e sociali..


La mia prima esperienza è stata a seguito di un evento naturista nella scuola di massaggio. Dopo quello ho man mano smesso di esser ospite e ho iniziato ad organizzarli.

_________________
Se temi, rifiuti o contesti la diversità, non conoscerai mai l'armonia della natura.


domenica 25 novembre 2012, 20:22
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010