Oggi è giovedì 17 agosto 2017, 13:30



Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
 Naturismo e piercing 
Autore Messaggio
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 15:52
Messaggi: 1720
Località: Treviso
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
paeba ha scritto:
.... Un anellino o altro di piccolino sui genitali (su quelli femminili non son nemmeno brutti quelli più piccoli), non vedo come possa turbare un bambino, un anello sul glande collegato da una catena da mezzo kilo ai testicoli (visto l'anno scorso!)....beh, quello non può non avere seri problemi mentali, no?


E come possiamo venirne fuori da una discussione come questa (e come tante altre)!!!
Io, sinceramente non amo i piercing, ma se ci sono persone a cui effettivamente piacciono, come si fa a porre un limite a cosa è accettabile o meno. Sinceramente io "aborro" anche le catenine in oro giallo, in maglia Tank, da due Kili, con appeso un Cristo da un Kilo e mezzo, per me sono orrende e di certo non abelliscono il corpo, quindi..... se in un campo naturista i genitali hanno la stessa dignità di altre parti del corpo, per me ognuno è libero di "conciarsi" come preferisce.
Se mi da fastidio vedere certe cose mi giro dall'altra parte.

Aahh! e non vogliamo parlare delle "messe in piega" di certe signore? No, no, no, non intendo le "messe in piega" alla peluria pubica, intendo proprio quelle strutture architettoniche che certe signore sfoggiano soprattutto la sera, a volte sono anche iridescenti..... altro che Hairspray e ugualmente inguardabili. :popcorn:

_________________
Alberto.
Forget Regret, Or Life Is Yours To Miss
No Other Road, No Other Way
No Day But Today


lunedì 26 gennaio 2009, 19:45
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 17:12
Messaggi: 6240
Località: Padova
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Andrea vi ha scritto:
non lo ritengo discriminante perchè si richiede un comportamento(basta toglierli) non di non essere quello che si è

gia' nel tuo precedente post fai un diretto legame piercing genitali-sesso esibizionista (e gia' questo e' discriminante).. mi rendo conto che sia difficile da comprendere, ma non e' esattamente cosi' (comunque lascio perdere l'argomento perche' e' una battaglia persa).

tornando a cio che ho quotato qui sopra, dirmi di togliere una cosa che fa parte di me (altrimenti non sarebbe li) E' dirmi di non essere cio' che sono.
ripeto spesso ho letto regolamenti che dicono che non sono ammessi piercing in dimensionii e quantita' superiori tot.. ma dire questi non entrano perche' disturbano l'equilibrio psico fisico dei bambini E' DISCRIMINANTE!! uno che indossa piercing non e' l'orco cattivo ;)

con i tatuaggi che faranno? :roll:

il rispetto delle persone non dovrebbe tra i concetti base del naturismo?

_________________
THERE ARE ONLY TWO KINDS OF MUSIC..
Rock and Roll

Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore... [Friedrich Nietzsche]


lunedì 26 gennaio 2009, 22:28
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1266
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ArturoBandini ha scritto:
gia' nel tuo precedente post fai un diretto legame piercing genitali-sesso esibizionista (e gia' questo e' discriminante).. mi rendo conto che sia difficile da comprendere, ma non e' esattamente cosi' (comunque lascio perdere l'argomento perche' e' una battaglia persa).

:eeeeh: dove? ho solo parlato di posti(in genere zozzi)dove si fa discriminazione(senza neanche citarli)
Cita:
tornando a cio che ho quotato qui sopra, dirmi di togliere una cosa che fa parte di me (altrimenti non sarebbe li) E' dirmi di non essere cio' che sono.
ripeto spesso ho letto regolamenti che dicono che non sono ammessi piercing in dimensionii e quantita' superiori tot.. ma dire questi non entrano perche' disturbano l'equilibrio psico fisico dei bambini E' DISCRIMINANTE!! uno che indossa piercing non e' l'orco cattivo ;)

con i tatuaggi che faranno? :roll:

il rispetto delle persone non dovrebbe tra i concetti base del naturismo?

il regolamento de l'origan(arna riva bella ecc ecc)non l'ho scritto io l'ho solo citato,non ho neanche scritto che approvo,ho solo detto che secondo me non si può parlare di discriminazione perchè si richiede un comportamento che chiunque può rispettare e quindi essere ammesso ad entrare;"per rispetto nei confronti dei bambini si chiede di rimuoverli durante la permanenza"è quello che scrivono loro,potrai dirgli bigotti ma sinceramente continuo a non capire cosa centra la discriminazione,mica c'è un cartello con su scritto vietato l'accesso ai cani e ai singles come a valalta;probabilmente da un punto di vista pratico è difficile stabilire dimensioni e forme che non possono dar fastidio a vedersi e risolvono la questione col divieto assoluto,ma non impediscono a nessuno di entrare,richiedono solo di toglierli finchè sei là


lunedì 26 gennaio 2009, 22:59
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 17:12
Messaggi: 6240
Località: Padova
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Andrea vi ha scritto:
:eeeeh: dove? ho solo parlato di posti(in genere zozzi)dove si fa discriminazione(senza neanche citarli)
si parlava di piercing ed hai tirato fuori il sesso esplicito.. non sara' un collegamento diretto ma li metti sullo stesso piano (a mio avviso)
Andrea vi ha scritto:
secondo me non si può parlare di discriminazione perchè si richiede un comportamento che chiunque può rispettare e quindi essere ammesso ad entrare;"per rispetto nei confronti dei bambini si chiede di rimuoverli durante la permanenza"è quello che scrivono loro,potrai dirgli bigotti ma sinceramente continuo a non capire cosa centra la discriminazione,mica c'è un cartello con su scritto vietato l'accesso ai cani e ai singles come a valalta

giusto per non fare nomi eh..
in ogni caso
Cita:
di|scri|mi|nà|re : adottare nei confronti di qcs. o di qcn. un comportamento che, in quanto diverso da quello abituale, denota una disparità di giudizio

in base alle proprie convinzioni personali uno si puo' sentire discriminato o meno se viene obbligato a cambiare il proprio comportamento. al "basta toglierlo" io potrei risponderti "basta che ci vai con qualcuno" e cosa avremmo capito? ne io ne veniamo accettati per cio che siamo..

edit: non te ne sto facendo una colpa, mica le hai messe tu quelle regole, sto puntualizzando su cio' che per me discriminante.. se vuoi e' una polemica inutile (ma anche no, visto il credo comune)

_________________
THERE ARE ONLY TWO KINDS OF MUSIC..
Rock and Roll

Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore... [Friedrich Nietzsche]


martedì 27 gennaio 2009, 11:30
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 marzo 2006, 8:26
Messaggi: 228
Località: romagna
Rispondi citando
esatto paeba ne piu ne meno. l'olandese di cui parli noi lo chiamavamo "la ferramenta" mio figlio di 4 anni per nulla impressionato pensava fosse un power ranger e rideva.mia moglie lo guardava guardava me il mio anellino e sarcastica diceva "dilettante" io guardavo la sua compagna con una ventina di piercing qua e là e rispondevo"idem" ragazzi che voglia di estate però!!


martedì 27 gennaio 2009, 18:11
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1266
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ArturoBandini ha scritto:
Andrea vi ha scritto:
:eeeeh: dove? ho solo parlato di posti(in genere zozzi)dove si fa discriminazione(senza neanche citarli)
si parlava di piercing ed hai tirato fuori il sesso esplicito.. non sara' un collegamento diretto ma li metti sullo stesso piano (a mio avviso)

proprio no,ho solo accennato ad un caso accaduto in un campeggio nostrano(senza particolari perchè l'argomento è un'altro) dove una cp sorpresa a trombare in piscina è stata GENTILMENTE invitata ad evitare,mentre un single a priori se non viene raccomandato da qualche cliente fisso viene allontanato e definito porco a priori:per me questa è discriminazione e risponde perfettamente alla definizione del vocabolario che hai riportato
Cita:
Andrea vi ha scritto:
secondo me non si può parlare di discriminazione perchè si richiede un comportamento che chiunque può rispettare e quindi essere ammesso ad entrare;"per rispetto nei confronti dei bambini si chiede di rimuoverli durante la permanenza"è quello che scrivono loro,potrai dirgli bigotti ma sinceramente continuo a non capire cosa centra la discriminazione,mica c'è un cartello con su scritto vietato l'accesso ai cani e ai singles come a valalta

giusto per non fare nomi eh..
in ogni caso

solo un'altro esempio di quello che ritengo disciminazione
Cita:
Cita:
di|scri|mi|nà|re : adottare nei confronti di qcs. o di qcn. un comportamento che, in quanto diverso da quello abituale, denota una disparità di giudizio

in base alle proprie convinzioni personali uno si puo' sentire discriminato o meno se viene obbligato a cambiare il proprio comportamento. al "basta toglierlo" io potrei risponderti "basta che ci vai con qualcuno" e cosa avremmo capito? ne io ne veniamo accettati per cio che siamo..

edit: non te ne sto facendo una colpa, mica le hai messe tu quelle regole, sto puntualizzando su cio' che per me discriminante.. se vuoi e' una polemica inutile (ma anche no, visto il credo comune)

[/quote]
beh mettere su famiglia non è facile come togliersi un piercing :verycry: continuo a non capire perchè sarebbe discriminante dire "se vuoi entrare quì togliti la ferramenta"visto che vale per tutti non solo per te o per una categoria specifica,per me è solo un po' talebano ma comunque preferibile all'assoluta mancanza di limiti che c'è per es in hr.


martedì 27 gennaio 2009, 18:48
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 17:12
Messaggi: 6240
Località: Padova
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Andrea vi ha scritto:
beh mettere su famiglia non è facile come togliersi un piercing

chi ha parlato di mettere su famiglia? io ho scritto
me ha scritto:
"basta che ci vai con qualcuno"

comunque vabbe', lasciamo stare.. anche perche' e' veramente una polemica inutile (la mia)

quando iniziai a lavorare nell'azienda in cui sono, durante il colloquio di presentazioni mi chiesero: capelli lunghi e orecchini? (chiaro invito a tagliare e togliere) io risposi: inclusi nel prezzo ;) e cosi' e' stato 8) ..vuoi vedere che mi tocca togliere la chincaglieria per andare in vacanza!? :roll:

_________________
THERE ARE ONLY TWO KINDS OF MUSIC..
Rock and Roll

Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore... [Friedrich Nietzsche]


mercoledì 28 gennaio 2009, 9:37
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1266
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ok,non ho mai detto che il divieto assoluto sia la cosa auspicabile,tutto è cominciato perchè ho letto che France4 fa discriminazione e la cosa mi ha fatto saltare perchè se ci sono dei posti dove c'è ospitalità e rispetto per tutti omo etero soli accompagnati normodotati disabili ecc ecc sono proprio i resort di quel circuito,se poi sono un po' talebani su altro non centro


mercoledì 28 gennaio 2009, 18:48
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4810
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
http://www.corriere.it/salute/15_marzo_ ... e4d3.shtml

Cita:
Gran Bretagna, il piercing intimo sarà come una mutilazione genitale
La pratica sarà considerata illegale e la norma sarà applicata anche alle donne che si sottopongono al piercing per motivi estetici

di Redazione Salute Online

Il piercing fatto agli organi genitali femminili, anche per ragioni estetiche, sarà considerato al pari di una mutilazione genitale: è quanto prevedono le nuove regole del Servizio sanitario inglese (Nhs) che entreranno in vigore da aprile, come rende noto il quotidiano The Independent. Il Dipartimento di Salute ha fatto sapere che sta prendendo ogni precauzione per registrare i piercing genitali fatti in un contesto abusivo e violento, e che queste nuove regole sono in linea con quelle dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Le donne con piercing vaginale, verranno dunque classificate come vittime di mutilazione genitale e la pratica sarà considerata illegale al pari dell’infibulazione e i responsabili dell’esecuzione del piercing potrebbero essere indagati per aver commesso un reato.

Anche per motivi estetici

La nuova regolamentazione, obbligatoria, si applicherà dunque anche alle donne che con il loro consenso si sono sottoposte a questa procedura per motivi cosmetici ed estetici, o perché ritengono così di aumentare e migliorare la loro vita sessuale. Le mutilazioni genitali sono una procedura non medica che intenzionalmente modifica l’aspetto degli organi genitali femminili, causando anche lesioni. L’Oms ha classificato il piercing come «procedura altamente nociva» e una vera propria mutilazione genitale.

Le mutilazioni genitali

Nel mondo oltre 130 milioni di donne e ragazze hanno sofferto e subito mutilazioni genitali e nel Regno Unito sono in aumento le donne trattate negli ultimi mesi nei servizi sanitari a causa delle mutilazioni genitali. «Stiamo prendendo ogni precauzione - ha spiegato un portavoce del Dipartimento di salute - per registrare i piercing genitali fatti in contesti violenti. La raccolta di dati ci aiuterà ad avere un quadro della natura del problema che stiamo affrontando».

19 marzo 2015 | 15:37


giovedì 19 marzo 2015, 17:57
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4220
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
e i maschi coi piercing ai genitali allora?
gli arrestano?

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


sabato 21 marzo 2015, 19:20
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4810
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
... e la circoncisione allora...? :ghgh:


lunedì 23 marzo 2015, 9:54
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 settembre 2011, 11:22
Messaggi: 418
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
bhè, ci sono diverse scuole di pensiero che parificano la circoncisione all'infibulazione, dopotutto è sempre imporre una "mutilazione" o comunque una modificazione corporea ad un'altra persona in nome di una credenza/tradizione.

_________________
[url]www.golosa-mente.com[/url]


lunedì 23 marzo 2015, 12:38
Profilo WWW
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 13:37
Messaggi: 1324
Località: Roma
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Si, non sarebbe male eliminare anche questa pratica se fatta su dei minori.


lunedì 23 marzo 2015, 13:00
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3735
Rispondi citando
L'articolo è come al solito molto confuso, probabilmente tradotto dall'inglese in modo a dir poco frettoloso: da una parte si dice che la legge verrà applicata anche alle procedure estetiche, dall'altra si dice che si sta cercando di individuare quelli effettuati in contesti violenti.
E pur vero che il piercing applicato alle mucose può essere causa di infezioni, specie nelle mucose genitali che sono particolarmente indifese a virus e batteri, ed il piccolo intervento stesso non è del tutto esente da rischi, viste le innervazioni dell'area interessata, per cui una sua più stretta regolamentazione sarebbe opportuna, almeno nello stabilire chiari e precisi criteri da seguire sia da parte dell'operatore che da chi lo subisce, fino ad arrivare al divieto assoluto se si sospetta che in alcuni contesti possa essere un pretesto per effettuare vere e proprie mutilazioni.
Ciao

_________________
nemo


lunedì 23 marzo 2015, 17:30
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4810
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Credo comunque che tra un'infibulazione ed un piercing intimo ci sia una bella differenza... un'infibulazione presuppone un'escissione delle piccole labbra e una cucitura parziale delle grandi labbra, e l'asportazione del clitoride, con evidenti conseguenze permanenti, un piercing significa letteralmente "perforazione" ed è una cosa ben diversa, anche se come dice Carlo andrebbe probabilmente regolamentato se non altro per i rischi connessi d'infezione.

La circoncisione... a parte le motivazioni religioso/culturali (che potrebbero essere tirate in ballo anche per il discorso dell'infibulazione), pare che abbia comunque aspetti positivi dal punto di vista igienico, e comunque non inibisce il piacere sessuale. Non metterei le cose sullo stesso piano, anche se a rigor di definizione è una mutilazione pur essa...


martedì 24 marzo 2015, 17:54
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010