Oggi è domenica 23 luglio 2017, 10:59



Rispondi all’argomento  [ 546 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 33, 34, 35, 36, 37  Prossimo
 Nudità negli spogliatoi 
Autore Messaggio
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2291
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
paeba ha scritto:
Mmmmmazza! Quanto devi esser brutto allora.... :lol: :lol: :lol:


E' la stessa faccia che avrebbe fatto vedendo Brad Pitt nudo... :fischio:

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


venerdì 20 aprile 2012, 19:24
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 16 luglio 2012, 13:54
Messaggi: 2
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Nelle piscine che ho frequentato (Brugherio e Monza) è VIETATO DAL REGOLAMENTO.
A Brugherio c'erano solo le pareti divisorie tra le docce e molti se ne fregavano e la facevano nudi (compreso me)
A Monza invece c'è un locale comune con molte docce, senza pareti divisorie, quindi il costume ce lo teniamo tutti.

edit di ArturoBandini: evitiamo determinati dettagli? grazie
Chiedo scusa, quali dettagli? Credevo che non fosse un problema dire il nome della piscina.


martedì 17 luglio 2012, 15:27
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2012, 11:21
Messaggi: 15
Località: Roma
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
Si, è possibile che chi prova vergogna a farsi vedere nudo provi anche un po' di invidia o fastidio a vedere altre persone nude che non si pongono alcun problema... comunque avete ragione, ho cercato su google "proibito nudismo negli spogliatoi" e il primo risultato è la pagina di questa piscina (solo per fare un esempio, ma ce ne sono anche tanti altri): http://www.centrosportivoargenta.it/regolamento.asp ...la solita scusa dei bambini...


martedì 24 luglio 2012, 15:02
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: martedì 24 luglio 2012, 8:52
Messaggi: 12
Località: Roma
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
nelle palestre in genere gli spogliatoi sono divisi per sesso, quindi il problema non si pone...


giovedì 26 luglio 2012, 10:11
Profilo
Assiduo
Assiduo

Iscritto il: giovedì 31 maggio 2007, 17:44
Messaggi: 761
Località: nord
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
tu dici che il problema non si pone.Io ti rispondo con non dovrebbe proporsi.Intanto sarò stupido ma non riesco a comprendere un eventuale imbarazzo in uno spogliatoio unisex ma questo argomento è già ampliamente trattato.Capita che alcune persone non si facciano la doccia per pudore o se perdi involontariamente 5 secondi nel rivestirti,x i motivi più futili, ti vedi le occhiatacce degl altri


giovedì 26 luglio 2012, 10:42
Profilo YIM
Turista
Turista

Iscritto il: sabato 21 aprile 2012, 17:11
Messaggi: 64
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Sarò ingenuo, ma secondo me già la parola spogliatoio mi indica un posto dove non si pone nessun problema riguardante la nudità...

Certo non é un luogo naturista, quindi andrebbe limitata al necessario (doccia, campio di vestiti....) ma personalmente rimango stupito a sentire di persone che maldigeriscono la nudità altrui in uno spogliatoio...

Buon nudismo a tutti :fiore:


sabato 28 luglio 2012, 9:13
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 20:53
Messaggi: 234
Località: Trieste
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Qui siamo davanti al solito finto problema, utili ad evidenziare problemi e carenze psicologiche di chi ha emesso tale norma. La storiia dei bambini come alibi è un'altra storia cui non si può credere perchè si tutelano i deboli e non solo i bambini. In ogni caso il bene è bene, mentre il male resta male anche se molti lo fanno.

La nudità negli spogliatoi è permessa al solo fine di cambiarsi d'abito. L'ostatazione del nudo in spogliatoio resta esibizione, quindi resta male.

Avete mai visto persone obiettare di nudità davanti a certe fotografie di nudo in farmacia? E magari tirare fuori storie infinite e pretestuose sui bambini?

Andiamo avanti che è meglio. Lasciamo gli altri sempre gli stessi ad illustrarsi loro con le loro scemenze. Se noi restiamo modici, nessuno ci dirà mai niente.


sabato 28 luglio 2012, 12:59
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 10 settembre 2012, 1:53
Messaggi: 20
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
A mio parere, resta esibizione per chi vuole vederla come tale...
Infondo, si tratta di sensazioni: magari tu interpreteresti una lunga chiaccherata mentre ci si asciuga, nudi, come esibizionismo. Magari chi si fa questa lunga chiaccherata pensa ad altro e non fa caso al fatto di essere nudo o meno, perché lo fa con naturalezza.
Ed è ciò che accade nella maggior parte degli spogliatoi di calcio.

La visione di esibizione parte dall'inibizione di qualcun altro a fare quella determinata cosa, imho.


giovedì 11 ottobre 2012, 1:53
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 20:53
Messaggi: 234
Località: Trieste
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
LostTree ha una parte di ragione. In questo caso però sarà seriamente da pensare che chi pensi a questa come forma di esibizione debba fare un corso di psicoterapia, perchè perverso e malato degno di cura e tutela, in quanto psichicamente debole. Infatti vede falsi problemi e non si focalizza su quelli veri della vita. Per vincere nella vita siamo sottoposti a ben altre sfide che queste. Se siamo perdenti in queste figuriamoci in quelle importanti. Quindi da curare e sarebbe da curare un'intera popolazione (...).


sabato 13 ottobre 2012, 9:25
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1259
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
considera che nel dsm5(manuale diagnostico degli psichiatri)metteranno pure una malattia che si manifesta scandalizzandosi eccessivamente di fronte ad esibizioni pornografiche,figuriamoci questi che impazziscono perchè uno fa la doccia nudo


sabato 13 ottobre 2012, 11:41
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 maggio 2012, 23:11
Messaggi: 203
Località: Trentino
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
eh, eh, "le malattie" psichiatriche sono le uniche che vengono decise per alzata di mano. :supermad:
E ci scommetto che oltre che alla malattia di chi si scandalizza troppo per il porno ci sarà quella per chi non si scandalizza per niente e anche quella per chi il porno lo fa: l'importante è vendere psicofarmaci a tutti!
:yikes:

Anam


sabato 13 ottobre 2012, 22:01
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: domenica 15 ottobre 2006, 20:46
Messaggi: 1467
Località: valle aosta
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Consiglierei di evitare il termine malattie psichiatriche.......in generale!!!!


sabato 13 ottobre 2012, 23:31
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1259
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
a sicuro non gioisco dell'uscita del dsm5 visto che per tutto c'è la droga,però c'è anche questa fra le novità


domenica 14 ottobre 2012, 11:01
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 20:53
Messaggi: 234
Località: Trieste
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Grazie ragazzi per l'apporto sempre prezioso. So bene di essere stato un po' provocatorio.

Mi piace pensare che l'antidoto a tutto questo restino una buona famiglia e una buona scuola in cui imparare a comportarsi con gli altri, più l'alfabetizzazione, che viene subito dopo. Qui cade la nostra società di oggi. Scuola e famiglia devono insegnare il valore giusto da attribuire al nostro corpo, che quindi non è strumento per scandalizzare il prossimo, ma strumento di presenza.


mercoledì 17 ottobre 2012, 22:42
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 maggio 2012, 23:11
Messaggi: 203
Località: Trentino
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
marcopolo ha scritto:
Mi piace pensare che l'antidoto a tutto questo restino una buona famiglia e una buona scuola in cui imparare a comportarsi con gli altri, più l'alfabetizzazione, che viene subito dopo. Qui cade la nostra società di oggi. Scuola e famiglia devono insegnare il valore giusto da attribuire al nostro corpo, che quindi non è strumento per scandalizzare il prossimo, ma strumento di presenza.


hai detto poco, caro Marco Polo!
la famiglia è il posto in cui normalmente non si parla di queste cose, purtroppo. E i genitori di oggi sono troppo occupati ad apparire (suv, iphone etc) che a educare i figli

Anam


mercoledì 24 ottobre 2012, 19:56
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 546 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 33, 34, 35, 36, 37  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010