Oggi è giovedì 13 dicembre 2018, 1:29



Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Naturismo come aggregazione, fenomeno sociale? 
Autore Messaggio
Il Boss
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 17:08
Messaggi: 4756
Località: Lombardland
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Oggi è un giorno in cui sono mega produttivo di topic :lol:
Se leggiamo la famosissima (almeno per noi naturisti) definizione di "naturismo" da parte della INF, troviamo la precisazione che riguarda la nudità "in comune" ovvero "sociale".

Ritenete che il naturismo venga snaturato (scusate il bisticcio ;) ) se privato di questa connotazione ?

Trovate, come me, che conoscere e frequentare amici naturisti sia enormemente piacevole e che la nudità contribuisca all'apertura, ad un relazionarsi meno "filtrato" e più verace ? La perdita del pudore che si ottiene abituandosi a chiacchierare nudi con interlocutori nudi credo che sia enormemente terapeutica.

Ho trovato spesso meraviglioso scambiare quattro chiacchiere con persone della mia età o molto più vecchi e notare che dopo pochissimo tempo si chiacchierava apertamente e rilassatamente come se ci si conoscesse da ben più tempo.

Conoscere una coppia di persone coetanee od aggregarsi ad una compagnia di anziani naturisti mi è sempre parso una piccola magia di immediatezza e spontaneità.

E' solo perchè si condivide una passione comune come tante altre o c'è di più ?

Dite dite :)


giovedì 8 febbraio 2007, 16:35
Profilo WWW
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 23:15
Messaggi: 6475
Località: Un po' qui, un po' là...
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
Mah...
certamente l'abbandono di una inibizione, come quella di stare nudi, porta ad un grado di maggiore confidenza e dà fiducia.
Penso però sia anche lo spirito di appartenenza ad un gruppo. E' come fra tifosi (quelli buoni, s'intende...)


giovedì 8 febbraio 2007, 17:54
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 12:11
Messaggi: 129
Rispondi citando
Messaggio 
Io per esempio non ho occasione di condividere il naturismo (nè a fatti nè a parole) con amici o conoscenti "reali". Vi dirò che è una cosa che mi piacerebbe molto, perché quando si ha qualcosa a cui si tiene (idea, credo, oggetto) è bellissimo condividerla con altri...
C'è anche da dire che un aspetto -secondo me significativo- del naturismo è proprio la naturalezza di stare nudi insieme ad altre persone, senza che questo costituisca una cosa scandalosa...cioè, condividendola si può alimentare la naturalezza della cosa.
Se stessi nudo per conto mio potrebbe essere anche che mi piace stare nudo e considero la nudità non scandalosa (e già è tanto), ma magari mi crea pudore essere tra persone nude...e forse questo vuol dire -sottolineo forse- che in fin dei conti tutta questa naturalezza non c'è...
Quindi sì, penso che la socialità del fenomeno sia una cosa significativa (senza dire che il nudismo solitario è di serie b per carità).


giovedì 8 febbraio 2007, 18:49
Profilo
Rispondi citando
Messaggio 
La nudità "in comune" ovvero "sociale" dove viene praticata?
La distinzione è fondamentale sia per il luogo sia per il tempo.
Viene praticata in modo lecito? E per capirci in Croazia, Francia o Spagna e per quanto tempo in modo continuo?
Rispetto alla continuità faccio una considerazione per chi conosce il campeggio di Ulika. Davanti al molo per le barche vi è un grande spiazzo in cemento che io chiamo "la friggitoria" perchè è sempre occupato da ragazzi e ragazze fra i 12 ed i 20 anni che friggono al sole ma contemporaneamente socializzano e per andare al molo quasi quasi bisogna scavalcarli. E quanti di essi poi si reincontrano l'anno successsivo? E la lingua: inglese, italiano, tedesco, olandese !
Quante famiglie si ritrovano di anno in anno ed hanno modo di raccontarsi per tutto il tempo in cui soggiornano? E gli scambi d'inviti: oggi si cena nella mia tenda domani nella tua roulot. E le tavolate ai grill con discorsi a gesti davanti a un boccale di birra!!!!
Se questo non è socializzare! Naturalmente riferito contemporaneamento al luogo ed al tempo.
Diversa purtroppo è praticare la nudità "sociale" ovvero "in comune" nelle spiagge o luoghi italiani autorizzati.
Tutte le persone con le quale ho intavolato il discorso hanno ammesso solo di averlo praticato all'estero o nella loro barca.
O si vergognavano di ammetterlo.
Quindi non posso che concordare in tutto e per tutto con Neoz in quanto il naturismo viene snaturato se non praticato in modo sociale e con Wave per quanto riguarda l'abbandono di una inibizione e non vergognarsi di appartenere al gruppo dei fkk.

Ugo


Ultima modifica di Bugoni il giovedì 8 febbraio 2007, 19:15, modificato 1 volta in totale.



giovedì 8 febbraio 2007, 19:05
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 13:15
Messaggi: 31
Rispondi citando
Messaggio 
opzione C...

semplice prendere il sole in un posto stupendo dove l'essere umano è in minoranza rispetto alla natura... come vengo "catalogato"? :roll:


giovedì 8 febbraio 2007, 19:15
Profilo
Rispondi citando
Messaggio 
E come prendi il sole?
Ugo


giovedì 8 febbraio 2007, 19:17
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 12:11
Messaggi: 129
Rispondi citando
Messaggio 
Spyro ha scritto:
opzione C...

semplice prendere il sole in un posto stupendo dove l'essere umano è in minoranza rispetto alla natura... come vengo "catalogato"? :roll:


Amante della natura, del relax, dell'abbronzatura e della comodità... :D


giovedì 8 febbraio 2007, 19:17
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: martedì 30 gennaio 2007, 12:35
Messaggi: 514
Località: lombardia
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
Messaggio 
a me piace stare nuda e mi piacciono i posti frequentati da veri naturisti perchè è un ambiente particolare più "educato" la gente si saluta e si guarda negli occhi e vi dedico una frase che mi fu detta quando non ero ancora naturista " tu non capisci che quando la gente si toglie le mutande si toglie anche tutte le inibizioni e i preconcetti che ci si porta dietro"
ciao ciao


giovedì 8 febbraio 2007, 19:17
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 12:11
Messaggi: 129
Rispondi citando
Messaggio 
Bugoni ha scritto:
E come prendi il sole?
Ugo


..è vero...! avevo dato per scontato l'abbronzatura integrale...


giovedì 8 febbraio 2007, 19:18
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 13:15
Messaggi: 31
Rispondi citando
Messaggio 
blusea ha scritto:
Spyro ha scritto:
opzione C...

semplice prendere il sole in un posto stupendo dove l'essere umano è in minoranza rispetto alla natura... come vengo "catalogato"? :roll:


Amante della natura, del relax, dell'abbronzatura e della comodità... :D


dunque non sono un naturista. :roll:


giovedì 8 febbraio 2007, 19:20
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 13:15
Messaggi: 31
Rispondi citando
Messaggio 
blusea ha scritto:
Bugoni ha scritto:
E come prendi il sole?
Ugo


..è vero...! avevo dato per scontato l'abbronzatura integrale...


ovviamente integrale, così come la mia fidanzata... 8)


giovedì 8 febbraio 2007, 19:20
Profilo
Rispondi citando
Messaggio 
Spyro. Lo avevo capito!
Debbo dire che se lo praticate solo per voi due fate bene.
Ma alla prima occasione frequenta una struttura all'estero.
Scegli la più vicina a dove abiti fra Francia, Spagna o Croazia.
Dico struttura per poter socializzare.
Ciao

Ugo


giovedì 8 febbraio 2007, 19:26
Rispondi citando
Messaggio 
virgola ha scritto:
a me piace stare nuda e mi piacciono i posti frequentati da veri naturisti perchè è un ambiente particolare più "educato" la gente si saluta e si guarda negli occhi e vi dedico una frase che mi fu detta quando non ero ancora naturista " tu non capisci che quando la gente si toglie le mutande si toglie anche tutte le inibizioni e i preconcetti che ci si porta dietro"
ciao ciao

Io invece ti racconto cosa ci rispondeva la lei della coppia della roulot a fianco della nostra quanto si proponeva di andare a mangiare fuori campeggio: "andate pure voi......troppa fatica mettermi le mutande".

Ugo


giovedì 8 febbraio 2007, 19:30
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 13:15
Messaggi: 31
Rispondi citando
Messaggio 
Bugoni ha scritto:
Spyro. Lo avevo capito!
Debbo dire che se lo praticate solo per voi due fate bene.
Ma alla prima occasione frequenta una struttura all'estero.
Scegli la più vicina a dove abiti fra Francia, Spagna o Croazia.
Dico struttura per poter socializzare.
Ciao

Ugo


Struttura... uhm... non so mi sa di complesso troppo caratterizzato.
Se parliamo dell'estero, basti pensare alle spiagge di qualche isoletta spagnola... 8)

Ma sono comunque "situazioni" ambientali e non strutturali.

Ma allora quando si può parlare di naturismo, solo se in compagnia? solo se in apposite strutture? :tic:


giovedì 8 febbraio 2007, 19:37
Profilo
Rispondi citando
Messaggio 
Spyro.
Cerchiamo di capirci! Va dove vuoi.....


giovedì 8 febbraio 2007, 19:52
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010