Oggi è martedì 19 giugno 2018, 5:18



Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Chi andrebbe senza costume fuori dal Nordest? 
Autore Messaggio
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 9:37
Messaggi: 80
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Una domanda apparentemente banale: esclusi quelli che orbitano in questo forum quanti pensate andrebbero in un centro wellness fuori dal trentino che bandisca il costume?
Come se lì o in nord Europa la gente si senta libera di non indossarlo ma , tornata a casa ( Milano, Torino, Cuneo...) non pensi nemmeno lontanamente a rifarlo.
E' una impressione o è effettivamente una battaglia persa ?


lunedì 23 ottobre 2006, 16:12
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 18:17
Messaggi: 160
Località: torino
Rispondi citando
Messaggio 
Immagino la tua sia una impressione piu' che giusta.
Anzi, direi che il confine è costituito dallo stare senza costume in un centro welness misto.
Nella palestra in cui vado, oltre a fare ovviamente la sauna col costume, ti assicuro che almeno una decina di persone non tolgono il costume nemmeno sotto la doccia.
Che fare...


lunedì 23 ottobre 2006, 16:45
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 9:37
Messaggi: 80
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
ma se la struttura obbligasse a non avere il costume- come capita in trentino o all' estero- cosa capiterebbe?
Non è che siano più le paure dei responsabili che la"pudicizia " degli utenti?


lunedì 23 ottobre 2006, 17:46
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 8 maggio 2006, 12:40
Messaggi: 6715
Località: misultin zone (Co)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
credo ci siano zone in cui esista più possibilità che un centro che obblighi la nudità sia più facile che attecchisca, magari per il bacino di utenza più numeroso, con mentalità più "aperta", magari perchè più a contatto con turismo nordeuropeo o magari potrebbe andare a creare una nicchia di interesse, creando un'abitudine che prima non c'era.
Non c'è come provare una cosa di cui non se ne conoscevi l'esistenza per scoprire che, tutto sommato, ti piace.


lunedì 23 ottobre 2006, 18:43
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: martedì 2 maggio 2006, 18:33
Messaggi: 64
Rispondi citando
Messaggio 
salve amici. mi sono appena iscritto a imbelli, sono un ex meow.
Stavo per scrivere un nuovo topic ed eccolo qui gia' pronto.
Leggendo qui e la' in questo forum mi sono reso conto che le saune e i termarium naturisti sono purtroppo tutti nel nord-ovest( peraltro meravigliosi come l'acquarena che ho visitato).
E' anche vero che , come avete scritto dipende dalle offerte sul territorio e dalla mentalita' della gente.
Io sono ligure e la mia terra offre bellissime spiagge naturiste per l'estate, ma durante l'inverno le offerte di saune e affini e' nulla direi.
In quella che io frequento l'80% porta il costume e se lo togli ti guardano con sospetto.
Che fare? non lo so.
Ieri era per fortuna una bella giornata e avendo qualche ora libera sono andato in spiaggia a prendere il sole, con me altri due o tre naturisti( era caldo, è stato stupendo); ma poi verra' il grande freddo e allora non ci sara' piu' altra opportunita' per stare in liberta' e in relax.
acc!!!.
Una saluto a tutti
Giovanni


giovedì 23 novembre 2006, 13:13
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 17:50
Messaggi: 34
Località: Pordenone
Rispondi citando
Messaggio 
giovagio ha scritto:
Ieri era per fortuna una bella giornata e avendo qualche ora libera sono andato in spiaggia a prendere il sole,


Bel tempo?? :shock: ...ieri qui ha nevicato! :? ( non in città eh!...intendo le cime delle montagne limitrofe ;) )


giovedì 23 novembre 2006, 13:53
Profilo WWW
Opinion Leader
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 12:09
Messaggi: 902
Località: Emilia Romagna (UK)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
boh...che dire...io sono stato nudo allo stesso modo in strutture in veneto, trentino, austria, olanda, marocco, singapore
fuori dalla mia città e nella mia città, a 100m da casa mia o a 100km
personalmente non vedo proprio la differenza ;)

_________________
"Though we are not now that strength which in old days moved earth and heaven,that which we are, we are:One equal temper of heroic hearts,made weak by time and fate,but strong in will,to strive,to seek,to find and not to yield"


giovedì 23 novembre 2006, 14:28
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1324
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
Quello che però non capisco è come mai ad abano i cartelli sono tutti bilingui(ita-deutc),però nessuno abbia mai pensato ad andare incontro ai turisti tedeschi(e di conseguenza anche a noi) in fatto di possibilità di avere qualche spazio naturista.


giovedì 23 novembre 2006, 18:09
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4937
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
Andrea, qui ci ricolleghiamo se vuoi a quanto discusso nel topic riguardante Padova... è vero che i turisti che frequentano Abano sono in prevalenza tedeschi, ma io penso che se veramente ci fosse stata una richiesta di nudità lo avrebbero fatto. Ad Abano fanno di tutto per i turisti... se una vecchia tedesca inciampa su una radice di albero nel giro di due settimane tagliano l'albero... e così hanno raso al suolo la maggior parte dei pini marittimi che erano l'orgoglio di Abano ma che, poverini, avevano la colpa di sollevare l'asfalto con le loro radici. :( Tutto ad Abano è fatto per soddisfare il turista.

La questione ha a mio parere delle sfumature più complesse.

1) Ad Abano il turismo è prevalentemente anziano :nonno: e ci vanno per fare i fanghi contro i dolori articolari;
2) Gli alberghi sono tutti di livello medio-alto come pure i prezzi; :shock:
3) Le strutture non sono concepite sul modello "Acquarena": di solito ci sono due o più piscine termali e poco altro, magari c'è un percorso Kneipp e magari una "grotta sudatoria". Pochi hotels hanno un centro benessere come è inteso in Alto Adige;
4) Sono abbastanza convinto che se in nemmeno uno degli hotels di Abano e Montegrotto vige la regola della nudità, questo significa che i turisti tedeschi che li frequentano non l'hanno richiesta. Se l'avessero richiesta, avrebbero fatto una zona FKK. Dunque non credo che i tedeschi che frequentano Abano siano gli stessi che vanno a Koversada. Abano è un posto per tedeschi danarosi e probabilmente non così avvezzi alla nudità come si potrebbe pensare. Probabilmente (ma con tutte le eccezioni del caso) Abano è "alto-borghese" :figo: mentre Koversada è "hippy" o "operaia". :yatta: :nonnobro:
Ricordiamoci comunque che il turismo termale delle Terme Euganee è abbastanza in crisi, sono anni che se ne parla, di tedeschi ed austriaci ce ne sono sempre meno. Una volta avevano il marco forte, oggi con l'Euro... si sono accorti che il rapporto qualità-prezzo non è così competitivo. :?


giovedì 4 gennaio 2007, 12:43
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2340
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
A me sembra che influisca anche il fatto che il popolo tedesco in genere ha poche pretese. Ho visto tedeschi mangiare le tagliatelle con la marmellata e gli spaghetti alla bolognese col check-up. Oltretutto sono ligi alle regole. Di conseguenza se vanno in un posto dove non si usa il costume non lo usano, se vanno dove invece si usa lo usano, senza drammi particolari. Probabilmente non ci sono richieste affinché nelle strutture dei colli si possa non utilizzare il costume.


giovedì 4 gennaio 2007, 13:41
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 9:37
Messaggi: 80
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
può essere interessante dare un' occhiata al topic "quello che pensano i trentini...." del forum discussioni generali.
Ho il dubbio che, per chi non è abituato il rischio di vedere ( o farsi vedere da) un conoscente sia il problema maggiore.
Secondo me , però, se la struttura dichiara subito che la frequentazione è solo "a poil" - o al più con un telo leggero, chi ci va si dovrebbe trovare in una condizione simile a quella di essere in trentino e se ci entra non si pone più problemi.
Cosa ne pensate?

* In effetti, stante la allusione al topic in "discussioni generali", spostiamo anche questo lì - Wave *


giovedì 4 gennaio 2007, 14:49
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3830
Rispondi citando
Messaggio 
Ho un paio di domande per giovagiò ed una per gonzo.
giovagiò tu hai scritto:
"Io sono ligure e la mia terra offre bellissime spiagge naturiste per l'estate"
Io sono genovese ma a parte il Guvano (peraltro mista e coi guardiani della galleria poco amanti dei naturisti), bellissime spiagge naturiste non ne conosco, tutt'al più qualche scoglio difficilmente accessibile, mi sto perdendo qualcosa?

e poi:
"le offerte di saune e affini e' nulla direi. In quella che io frequento l'80% porta il costume e se lo togli ti guardano con sospetto."
Vuoi dire che c'è qualche struttura in Liguria dove, pur in mezzo alle occhiatacce, si può stare nudi senza che nessuno ti dica niente? E' un ambiente misto o per soli uomini?

Stessa cosa vorrei chiedere a Gonzo:
Austria e Marocco la stessa cosa? Ovunque strutture miste dove si può stare nudi senza problemi o almeno in qualche caso si trattava di strutture riservate agli uomini?
Ve lo chiedo perchè dal punto di vista della mentalità è chiaro che cambia tutto, la nudità tra persone dello stesso sesso è sempre stata considerata accettatabile ovunque, quella in ambienti misti è tutto un altro discorso e quando si parla di naturismo e dei problemi che questo incontra ci si riferisce in genere alla nudità in ambienti misti!

Ciao a tutti

_________________
nemo


sabato 6 gennaio 2007, 20:15
Profilo
Opinion Leader
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 12:09
Messaggi: 902
Località: Emilia Romagna (UK)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Messaggio 
carlo ha scritto:
Stessa cosa vorrei chiedere a Gonzo:
Austria e Marocco la stessa cosa? Ovunque strutture miste dove si può stare nudi senza problemi o almeno in qualche caso si trattava di strutture riservate agli uomini?
Ve lo chiedo perchè dal punto di vista della mentalità è chiaro che cambia tutto, la nudità tra persone dello stesso sesso è sempre stata considerata accettatabile ovunque, quella in ambienti misti è tutto un altro discorso e quando si parla di naturismo e dei problemi che questo incontra ci si riferisce in genere alla nudità in ambienti misti!

Ciao a tutti


Ciao Carlo
è chiaro che il Marocco NON è l'Austria.....per mille motivi: religione, cultura, eccetera, che non ho evidenziato perchè mi sembravano chiari. Poi nell'hotel dove sono stato a Marrakesh c'è un centro benessere misto....questo non significa che sia aperto a tutti, che l'hotel sia a buon mercato o che sia un centro "all'austriaca"....

ciao

_________________
"Though we are not now that strength which in old days moved earth and heaven,that which we are, we are:One equal temper of heroic hearts,made weak by time and fate,but strong in will,to strive,to seek,to find and not to yield"


domenica 7 gennaio 2007, 2:26
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: martedì 2 maggio 2006, 18:33
Messaggi: 64
Rispondi citando
Messaggio 
carlo ha scritto:
Ho un paio di domande per giovagiò ed una per gonzo.
giovagiò tu hai scritto:
"Io sono ligure e la mia terra offre bellissime spiagge naturiste per l'estate"
Io sono genovese ma a parte il Guvano (peraltro mista e coi guardiani della galleria poco amanti dei naturisti), bellissime spiagge naturiste non ne conosco, tutt'al più qualche scoglio difficilmente accessibile, mi sto perdendo qualcosa?

e poi:
"le offerte di saune e affini e' nulla direi. In quella che io frequento l'80% porta il costume e se lo togli ti guardano con sospetto."
Vuoi dire che c'è qualche struttura in Liguria dove, pur in mezzo alle occhiatacce, si può stare nudi senza che nessuno ti dica niente? E' un ambiente misto o per soli uomini?

Ve lo chiedo perchè dal punto di vista della mentalità è chiaro che cambia tutto, la nudità tra persone dello stesso sesso è sempre stata considerata accettatabile ovunque, quella in ambienti misti è tutto un altro discorso e quando si parla di naturismo e dei problemi che questo incontra ci si riferisce in genere alla nudità in ambienti misti!

Ciao a tutti

Ciao Carlo, come ebbi modo di scriverti su un altro sito naturista, io frequento prevalentemente la spiaggia di Chiavari e Varazze, talvolta vado a Varigotti, non vado al Guvano è molto distante.
Li' mi trovo bene per la frequentazione, direi meglio a chiavari( 70% maschi, 30% femmine).
Purtroppo per quanto riguarda le saune hai messo il dito nella piaga.
La frequentazione è solo maschile, infatti lo scorso(2006) e quest'anno non ci sono ancora andato.
Lo so che questo non è naturismo, ma cosa bisogna fare per stare nudi?
Ciao giovagio


lunedì 8 gennaio 2007, 13:02
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3830
Rispondi citando
Messaggio 
ciao giovagiò,
non sono poi stato in nessuna delle spiagge che elenchi, ma correggimi se sbaglio, quella (piccolina ) di Varigotti è in pratica raggiungibile solo dal mare, Varazze è in pratica uno scoglio non sempre frequentabile da naturisti, e quella di Chiavari, forse la più accessibile pur con qualche ostacolo, non è probabilmente malissimo ma insomma, l'accesso al mare a giudicare dalla foto del sito di Italia Naturista non sembra dei più facili e poi quanti naturisti potrebbe ospitare?
Insomma mi sembra che da qui a dire
"Io sono ligure e la mia terra offre bellissime spiagge naturiste per l'estate"
ce ne corra!
Non è per fare il pignolo, è che ho l'impressione che anche tra coloro che frequentano questo forum (non mi riferisco necesariamente a te) ci siano in realtà punti di vista molto diversi su cosa sia il naturismo e gli spazi che dovrebbe e potrebbe avere.
Alcuni sembrano ritenere accettabile la situazione attuale che a me sembra invece disastrosa!
Magari sono io che sbaglio e comunque ognuno ha il diritto di pensarla a modo suo, l'importante comunque è non creare illusioni: ricordo le lamentele di un frequentatore di quel forum di Italia Naturista cui anche tu facevi riferimento: aveva prenotato le vacanze nel Savonese convinto di poter fare naturismo con facilità per poi scoprire che non esisteva nemmeno un metro di costa adatto allo scopo e raggiungibile senza barca!
Ciao

_________________
nemo


lunedì 8 gennaio 2007, 20:45
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010