Oggi è venerdì 26 maggio 2017, 7:31



Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
 Provenza (Francia) - Saune e centri benessere 
Autore Messaggio
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 18:05
Messaggi: 130
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
Hammam a Marsiglia
In vacanza per Natale dalla mamma in Provenza, decido di andare in esplorazione. Nell’elenco degli hammam di Marsiglia figurano una decina di indirizzi. Ma sulla rubrica del telefono solo tre. Telefoniamo a La Bastide des Bains, ci informiamo degli orari e partiamo. Si trova nella zona del porto, a ridosso del suq, il quartiere dove i Magrehebini hanno mille negozi curiosi, bancarelle, pasticcerie favolose…la delizia degli occhi e del palato. All’ingresso ci accoglie una gentile signora che ci accompagna attraverso corridoi e sale decorate in stile moresco. Un ambiente raffinato, molto piacevole, rilassante. Candele profumate, decorazioni in ferro battuto, tante stoffe alle pareti, tende, veli, cuscini e tappeti. Nello spogliatoio troviamo accappatoio, pareo, ciabatte. Ci spogliamo di cappotti e maglioni, calze e stivali in questo freddo dicembre e ci avvolgiamo nel pareo di cotone leggero, consumato da mille lavaggi e per questo ancor più bello. L’hammam è una grande stanza calda, umida di vapore, con lunghe panche piastrellate tutto intorno a una grande piattaforma. Grandi bacili di acqua corrente sono disposti qua e là, mentre candele profumate illuminano debolmente l’ambiente. Ci sono varie donne che chiacchierano, nude. La mamma, avvezza agli hammam algerini, comincia a strofinarmi le spalle con sapone di Aleppo, e a gettarmi addosso acqua calda. Stiamo volentieri in questo tepore. Poi passiamo alla sala più calda, un vero e proprio bagno turco molto caldo, dove tutte le tensioni si sciolgono in fretta e la pelle si inebria di vapore. Alterniamo una stanza e l’altra, tra le chiacchiere e le confidenze. Una donna annuncia che è disponibile per il gommage: allora mi sdraio su un tavolo di pietra calda e lei comincia a strofinarmi con un guanto ruvido e sapone. Non tralascia nulla: dietro le orecchie, i gomiti, la pianta dei piedi e dietro le ginocchia. Poi secchiate d’acqua calda. Mi spalma tutta di olio di oliva, sento il profumo che mi avvolge e la pelle che scivola. L’operazione di girarmi, sulla tavola di pietra bagnata e unta d’olio, si rivela più difficile del previsto. La donna mi aiuta e ride. Di nuovo mi getta secchiate d’acqua e mi insapona.
Sono le 17, la donna che ci ha accolto all’ingresso annuncia che ora possono entrare anche gli uomini: se non vogliamo farci vedere nude dobbiamo mettere il costume. Ma non è obbligatorio, a noi la scelta. Io me ne sto lì a farmi lavare e massaggiare, non ci penso nemmeno a rivestirmi ora che sto così bene. Qualche donna esce, qualcun’altra indossa il pareo. Gli uomini entrano schiamazzando e ridendo, sono un gruppo di amici e si divertono. Noi terminiamo il gommage, ci facciamo una doccia e ci spostiamo in una sala relax a berci un tè alla menta sdraiate su letti con baldacchino. Al centro della stanza una fontana di marmo con acqua che scorre: il rumore dell’acqua è rilassante.

Per altre informazioni sugli hammam a Marsiglia:
Hammam Rafik tel. +33 4 91 54 21 62 è il più caro: 100 euro hammam + gommage.
Les Bains des Sud tel. +33 4 91 48 62 67 hammam a 20 euro, hammam + gommage 27 euro.
Hammam Cleopatra tel. +33 4 91 02 90 90 ingresso 13 euro, gommage a 5 euro, depilazione con lo zucchero.
Quello dove siamo andate noi La Bastide des Bains è caro, ma le recensioni ne parlano molto bene: ingresso 30 euro, gommage 25 euro
Bains de Breteuil Hammam tel. +33 4 96 10 22 10 il costo hammam+ gommage è di 45 euro, ingresso hammam 20 euro


domenica 4 gennaio 2009, 21:08
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 0:00
Messaggi: 6049
Località: Oggi qui Domani là
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Che bello! :)

_________________
La vita non è aspettare che passi la tempesta… ma imparare a ballare sotto la pioggia
(M. Gandhi)


domenica 4 gennaio 2009, 21:35
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 18:05
Messaggi: 130
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
Allora, io vado in Provenza dalla mamma per i tre giorni di Carnevale...
Vediamo se riesco ad andare in qualche altro hammam...
Poi vi dico.
:tearsbye: :tearsbye: :tearsbye:


mercoledì 25 febbraio 2009, 13:56
Profilo
Opinion Leader
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 12:09
Messaggi: 901
Località: Emilia Romagna (UK)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
silvialleterme ha scritto:
Hammam a Marsiglia


Silvia complimenti per l'ottima recensione, sempre bravissima :fiore:
non capisco una cosa però: nel sito di quello dove sei stata tu alla pagina degli orari dice che nei momenti misti c'è il "port de maillot obligatoire"
non sono molto ferrato in francese, ma...non significa che bisogna vestirsi?

_________________
"Though we are not now that strength which in old days moved earth and heaven,that which we are, we are:One equal temper of heroic hearts,made weak by time and fate,but strong in will,to strive,to seek,to find and not to yield"


lunedì 9 marzo 2009, 17:07
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 18:05
Messaggi: 130
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
Gonzo ha scritto:
non capisco una cosa però: nel sito di quello dove sei stata tu alla pagina degli orari dice che nei momenti misti c'è il "port de maillot obligatoire"
non sono molto ferrato in francese, ma...non significa che bisogna vestirsi?


Si, la signora dell'hammam ha detto che sarebbero entrati gli uomini e di mettere il costume, ma io me ne sono stata lì nuda a finire il mio gommage... :fischio: :fischio:
Nessuno ha detto niente, comunque. :fiore:


martedì 10 marzo 2009, 12:23
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 16:48
Messaggi: 117
Località: nordovest
Rispondi citando
visitate, ieri, le terme di Monetier les bains, a 30 km dal confine italiano. Vermente belle, sia la struttura ,incrocio tra quelle arabe e quelle austriache, che il sito 1300 m slm fiume e laghetto artificile.
pero' .....maillot de bain obbligatoire. Traduco costume obbligatorio.
peccato davvero e pensare che i francesi, quanto al naturismo sono abbastanza avanti e quella e' un zona, alpina frequentata da tedeschi.
comunque stuttura molto originale. :

_________________
koltzani


lunedì 23 marzo 2009, 15:49
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: sabato 23 ottobre 2010, 15:41
Messaggi: 44
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
sono stato ad Aigues Mortes in Provenza all'hotel La Villa Mazarin;posto molto bello e bella area relax con un suggestivo hammam,nessuna notizia precisa sul modo di intervenire...tessile o meno,gli ospiti sceglievano singolarmente;io e la mia compagna abbiamo fatto opera di convicimento su una coppia di Ivrea che si è tolta,più o meno convintamente,il costumone. la mia professione di medico ha avuto la meglio sulle loro perplessità,non so,però se lo faranno di nuovo il bagno turco denudati.


giovedì 6 ottobre 2011, 13:17
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 7 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010