Oggi è giovedì 17 agosto 2017, 13:40



Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
 Ungheria - Terme e centri benessere 
Autore Messaggio
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:34
Messaggi: 115
Località: lazio
Rispondi citando
a ottobre mi trasferisco per 18 mesi a Debrecen in Ungheria,per seguire il marito.
adesso viaggiava lui ma mi sembra giusto che può stare con i figli più tempo,così,un po a malinquore vado via dall'italia,ma solo per un anno emezzo!
oltre a terme gallert di budapest,avete notizie di centri termali in terra dei magiari?? grazie chi può aiutarmi;i colleghi di mio marito dicono di andare in slovenia a lendava che io conosco e ammiro molto,però sarebbe bene un posto più vicino...ovviamente non abbandonerò questo forum,che mi farà sembrare di stare ancora qui. :tearsbye:


mercoledì 1 settembre 2010, 11:59
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4810
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Hassel, mi sono permesso di unire il tuo post al topic sull'Ungheria...

Debrecen è un po' decentrata, ma sono sicuro che potrai trovare qualcosa vicino al Balaton, senza andare fino a Lendava il che significherebbe attraversare tutta l'Ungheria da est ad ovest...

Sono sicuro che troverai molti centri termali con acque realmente termali... non credo però che troverai centri come in Austria o in Germania... o come i nostri Acquarena e Cron!

Ad ogni modo, buona permanenza e fatti sentire!

A viszontlátásra!


mercoledì 1 settembre 2010, 12:11
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:34
Messaggi: 115
Località: lazio
Rispondi citando
i colleghi di mio marito sono habituè di lendava,io anche sono molto ammirata di lendava,so che è lontana ma di alternativa posso andare a budapest che ha terme molto affollate.non mi hanno detto niente di terme sul balaton,appena possibile farò chiedere informazioni. grazie per attenzioni. hassel


sabato 4 settembre 2010, 12:24
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2006, 15:38
Messaggi: 175
Rispondi citando
hasselgaard ha scritto:
oltre a terme gallert di budapest



BUDAPEST TERME:

Bagno Turco Rudas: dopo il Ponte Elisabetta, anche notturno , misto, dalle 22 alle 4 del mattino il venerdì e il sabato (VERIFICARE, ORARIO SOGGETTO A CAMBIAMENTI)

Terme Hotel Gellert: dopo il Ponte Indipendenza, orario un po’ fastidioso (controllare bene)

Terme principali Szecheny: Boschetto Città, gialla ononima (e penultima) fermata, tutti i giorni . Entrare lato piscina o lato principale , dove ci sono le 4 casse; evitare l’ingresso lato bagno turco, perché accede agli spogliatoi e ai servizi più brutti; prendere il biglietto con uso “cabinet”, per avere la cabina privata con la chiave; portare la cuffia perché è obbligatoria nella centrale esterna (e solo lì) ; dopo le 18 credo che resti aperta solo la biglietteria lato piscina , ma comunque una volta che uno è dentro gira dove vuole indipendentemente dal tipo di biglietto che ha fatto


domenica 5 settembre 2010, 17:06
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: domenica 25 luglio 2010, 22:36
Messaggi: 48
Località: Parabiago (MI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao a tutti,
sono stato a Budapest lo scorso dicembre per un ottimo fine settimana e ovviamente ho frequentato due degli stabilimenti termali presenti. Essendo i Gellert e gli Szechenyi molto turistici ho optato per i vecchi bagni turchi Rudas e Kiraly.
Di regola all'ingresso viene consegnato un buffo grembiulino che si allaccia attorno alla vita e copre davanti ma lascia il sedere scoperto. Lo usano praticamente tutti e serve più che altro nella sauna dove girandolo ci si appoggia sulle panche per evitare di scottarsi. Non è consentito l’asciugamano in sauna (almeno non ne ho visti). Tra l’altro la sauna non è strutturata come quelle tradizionali ma ha praticamente delle sedie.
I bagni turchi invece sembrano le nostre saune con panche a più piani di legno. Ma in realtà sono bagni turchi! Un po’ strano ma questa è la tradizione a Budapest.
Le donne mi hanno detto hanno un grembiule tipo panettiere ovviamente!
Vi allego le descrizioni che trovate anche su internet: ottimo il sito http://www.budapestgyogyfurdoi.hu/en


Király - Il bagno termale Király, costruito nel 1565 sotto il pascià Arszlán e completato da Mustafà Sojoli nel 1566, é uno dei bagni turchi più importanti di Budapest. Con la sua originale sontuosità, è uno dei rari esempi dell’architettura turca rimasta in Ungheria. Il bagno già nell’epoca turca usufruiva dell’acqua delle sorgenti del bagno Lukács, condotta fino a qui attraverso piccoli canali di pino rosso. La situazione odierna è rimasta immutata, con l’unica differenza che adesso l’acqua curativa è condotta ai bagni attraverso tubi di plastica. Il suo edificio, ristrutturato nelle sue forme originali, funziona ancora come bagno turco. Il bagno ha subito gravi danni nella seconda guerra mondiale, è stato riaperto soltanto nel 1959. Una magica atmosfera viene creata dai suoi antichi muri e dalla luce che filtra da piccole finestre colorate, sistemate nella cupola di pietra.
La parte più bella, è la sala-cupola con la piscina ottagonale. I bagni termali sono di 39 e di 30 gradi, la piscina fredda è di 26 gradi, le camere d'aria calda e di vapore sono a 60-70 gradi. Le sue acque sono indicate per cure articolari e consigliate anche momenti di relax.
Attenzione: l’accesso è consentito a giorni alterni, per sole donne o soli uomini.
Orario d’apertura: donne: lunedì, mercoledì 8–19, uomini: martedì, giovedì, venerdì, sabato 9–20, misto (detto family day): domenica 9–20.
ATTENZIONE!!!: purtroppo sono bagni turchi dove la presenza gay è molto forte. Io fortunatamente non ho avuto grossi problemi (a parte un paio di anziani che in sauna si toccavano e ai quali ho fatto capire che non mi era gradita la cosa :please: ) ma vi assicuro che ho assistito a scene indegne. Quindi valutate bene se siete da soli… e non siete in cerca di avventure!

Rudas - Le sorgenti che alimentano le terme Rudas sono conosciute dai tempi in cui l'uomo si è insediato su questo territorio. Il bagno termale Rudas fu costruito nella seconda metà del Quattrocento dal pascià di Buda Sokoli Mustafa: è rimasto pressoché inalterato nella sua forma. Sul lato settentrionale è rimasto quasi intatto il blocco della navata del bagno turco, sotto cui c' è una vasca ottagonale ricoperta da una cupola semisferica, traforata da piccole finestre dai vetri colorati. Le acque che lo alimentano provengono da 3 sorgenti famose (la Juventus, l’Attila e la Hungaria) e da 15 sorgenti più piccole, e sono leggermente radioattive; contengono calcio, magnesio, idrocarburo, solfati e fluoruro. E’ molto diffusa tra gli ungheresi, la credenza popolare secondo la quale soprattutto l’acqua della sorgente Juventus faccia ringiovanire. Certamente il bagno è utilizzato nella cura di malattie acute degli organi motori, e le sue acque hanno un benefico effetto nella cura di malattie gastrointestinali, di nefrolitiasi e calcolosi.Dall'esterno, questi bagni turchi per uomini non hanno nulla d'attraente. Eppure... dopo esservi cinti di un perizoma bianco, mentre vi dirigete verso il cenacolo, assolutamente sorprendente per i non iniziati, giungerete nello strano "antro" costruito nel 1566 dal pascià Mustafà Sokoli. Nel mezzo, una grande vasca ottagonale in marmo rosso, circondata da colonne; agli angoli, vasche la cui temperatura varia da molto fredda a molto calda. Non perdete il bagno di vapore e la sauna!
Qui c’è anche una bella piscine (ingresso e biglietto separato o cumulative) che però non ho visitato.
Ci sono andato il lunedì mattina alle ore 6.00, orario tipico degli abitanti di Budapest che vanno alle terme prima di andare al lavoro o appena concluso il turno di notte! Ero l’unico non ungherese! Veramente belle e da provare! :great:
Piscina
Lunedì-Mercoledì: 06:00 – 18:00
Giovedì-Domenica: 06:00 – 20:00
Venerdì, Sabato: 22:00 – 04:00
Bagno Turco: tutti i giorni: 06:00 – 20:00
Venerdì, Sabato: 22:00 – 04:00 (funziona come discoteca, molto di tendenza mi hanno detto)
Ingresso Solo Per Donne: martedì
Ingresso Solo Per Uomini: lunedì, mercoledì, giovedì , venerdì,
Familiy day: sabato e domenica


martedì 21 settembre 2010, 20:54
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:34
Messaggi: 115
Località: lazio
Rispondi citando
viste terme rudas,organizzazione carente ma suscitano molto emozioni,igiene tutta da verificare e...penso che le signore del bagno turco abbiano mangiato tantissimo aglio perchè il odore copriva pure quello del profumo nell'aria...debrecen è molto simile ad una città dove abitato per 1 anno anni fa,la città è piacenza,grigia e sonnolenta!!


domenica 26 settembre 2010, 10:39
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4810
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Un mio amico austriaco mi segnala il seguente hotel a 5 stelle con annessa bellissima spa, a Sárvár:

http://www.spirithotel.hu/it

Da austriaco, mi ha detto di preferirla a molte strutture in Austria... :shock: ma devo dire che dal sito pare veramente un bel posto...


martedì 15 marzo 2011, 22:54
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 9:37
Messaggi: 80
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Aquaticum Debrecen
Sono stato all' Aquaticum e, sorpresa sorpresa, la parte saune è "clothing optional"..
va bene, forse un pò per modo di dire dal momento che tranne per un signore ( segnato a dito dai vari presenti) erano tutti variamente costumati, tant'è che non lo avevo capito.. PERO' PERO'
ad un certo punto sono iniziati degli AUFGUSS.. ed una (bravissima) saunameisterin ha iniziato a far entrare la gente raccomandando di TOGLIERE il costume..stando coperti solo da un telo di cotone.
OK il costumone non lo hanno tolto tutti, qualche ragazza ha imbrogliato, ma la maggior parte ha ubbidito.
Malgrado la sauna minuscola ha fatto due ( ho mancato il terzo) aufguss ben calibrati, poco spettacolari, ma con la giusta quantità di essenze, calore e ventilazione.
Doccia e immersione nella vasca di reazione senza costume e senza ( troppi) patemi.
mi sono rincuorato perchè ho visto persone tentennanti al primo aufguss affrontare il secondo per goderselo senza farsi troppi problemi sulla posizione strategica del telo.
insomma il posto, almeno durante dugli aufguss e soprattutto dopo, permette di fare una sauna decente malgrado i mille difetti della struttura ( bagno di vapore a mille gradi infrequentabile, saune piccole etc). Per un fine settimana quando si è in trasferta è una opzione più che dignitosa ( costa tutto compreso ca 18 euro)
Ps la parte termale, costumata, è molto ben attrezzata: per qualche ora di relax mi sento di raccomandarlo

_________________
Se gridi nel silenzio, sembri un pazzo.Se gridi quando tutti urlano, nessuno ti sente


lunedì 24 settembre 2012, 23:59
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010