Oggi è domenica 30 aprile 2017, 3:23



Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
 Islanda - Terme e centri benessere 
Autore Messaggio
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: domenica 25 luglio 2010, 22:36
Messaggi: 48
Località: Parabiago (MI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Non essendoci una pagina sull’Islanda racconto qua la mia esperienza in due stabilimenti termali che data estate 2006.
Premetto che l’Islanda per chi non lo sapesse è isola vulcanica caratterizzata da una fortissima attività geotermica. È normale potere anche fare il bagno in laghetti d’acqua termale solforosa lungo il tragitto dei più normali tour organizzati.
Faccio notare che i prezzi sono alti ma ne vale la pena! Controllate i siti internet per verificare poiché i miei ricordi sono un poco datati.

Ci sono due stabilimenti termali molto belli che ho potuto visitare. E se ben ricordo è stato al primo, la Laguna Blu (http://www.bluelagoon.com/) che ho fatto la mia prima sauna e il mio primo bagno turco.
La Laguna Blu si trova poco a ovest di Reykjavik è utilizza l’acqua che proviene da una centrale geotermica accanto (opportunamente raffreddata altrimenti credo sarebbe sugli 80°): è un’acqua dal colore particolare, blu lattiginoso che in contrasto con la pietra lavica rende il luogo molto bello nonostante sia sempre affollatissimo.
La piscina termale è una grande laguna all’aperto con acqua a una temperatura di 37°-39° che permette anche d’inverno di potere stare tranquillamente a mollo.
Ci sono anche delle grandi saune e bagno turco in ambiente di tipo vulcanico (sembra una grotta).
Purtroppo essendo appena a lato della laguna (o piscina termale) tutti ne usufruiscono con il costume. Lo stesso vale per il bagno turco che io trovai molto claustrofobico perché si tratta appunto di una grotta molto buia!

Un altro luogo molto bello e secondo me migliore perché meno turistico è vicino al lago Mývatn nella zona nord est dell’isola (http://www.jardbodin.is/english/). Molto simile alla Laguna Blu anche nella struttura ma per gli appassionati merita una visita alla fine della giornata!
Anche qua alla piccola laguna di acqua molto calda (siamo sui 37°); si trova sempre vicino una grande sauna e un bagno turco. Ci sono anche vasche di reazione di acqua e vasche a temperatura che si avvicina ai 40°!

Va detto che in Islanda la caratteristica peculiare è proprio l’acqua termale. I centri benessere come noi li intendiamo non sono tradizione del luogo.
La sauna è quindi vista come un complemento, ma non necessaria, a una bella nuotata in acque termali che vanno dai 30° ai 38° circa (ovviamente parlo di quelle balneabili) che si trovano un po’ ovunque sul loro territorio.
È la piscina il vero benessere per questa nazione che ha fatto anche della sua frequentazione un vero “must”. Gli islandesi ci vanno alle 6.00 del mattino prima di andare a lavorare infatti.
È un luogo sociale come lo è per noi un pub!


mercoledì 20 ottobre 2010, 23:03
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4143
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ma per il Lago Myvatn come sono le regole del costume :leggendo: ?

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


lunedì 1 novembre 2010, 19:48
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: domenica 25 luglio 2010, 22:36
Messaggi: 48
Località: Parabiago (MI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
fambros ha scritto:
ma per il Lago Myvatn come sono le regole del costume :leggendo: ?


ciao Fambros,
le regole al Myvatn sono le stesse che alla Laguna Blu.. :supercry:

a presto


martedì 2 novembre 2010, 2:10
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 13:37
Messaggi: 1313
Località: Roma
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Anche io sono stato al Laguna Blu e la colorazione era veramente stupenda, ma per il resto...Bah...Per quello che ti danno (ripeto sempre a parte la colorazione dell'acqua) il prezzo mi pare decisamente esagerato. E' vero che l'Islanda è carissima, ma lì l'acqua bollente gli esce sotto casa!
Le saune...Uhm...A me sono parse decisamente fatiscenti e mal tenute. Oltre che si facevano con costume e ciabatte.

Alle terme del lago Mývatn non ci siamo andati perchè non ci attirava la faccenda di starci costumati, piuttosto ci attirava molto il laghetto antistante dove però c'era il divieto di balneazione sebbene prima della costruzione delle terme ufficiali era una delle maggiori attrazioni e perfettamente balneabile.

Pittosto ci sono decisamente piaciuti i torrenti ed i laghi caldi....O meglio bollenti!! Ricordo ancora quello del campeggio dove alle 2 del mattino con ancora un bel po' di luce ci si stava una favola!

Ma il massimo è stato il bagno nudi nel cratere. Pioveva e nevicava, ma insieme ad un tedesco, pazzo come me, siamo scesi fino alla pozza dentro al cratere Askja e ci siamo fatti forse il bagno naturista più indimenticabile della nostra vita! ...D'altronde la guida locale ce lo aveva detto "Se siete così pazzi da scendere fin laggiù, il bagno fatelo come gli antichi vikinghi: Nudi!!" :great:


martedì 2 novembre 2010, 18:33
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010