Oggi è sabato 21 ottobre 2017, 12:14



Rispondi all’argomento  [ 65 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
 Piscina ALA (TN) 
Autore Messaggio
Turista
Turista

Iscritto il: giovedì 21 marzo 2013, 16:35
Messaggi: 18
Località: Mori - TN
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/FabrizioPedrazzaPhotography
Rispondi citando
hai pienamente ragione e capisco benissimo quando parli di "incontrare il vicino di casa", penso anche io che forse è uno dei problemi principali del centro!!

riguardo il personale una sera ho visto un bagnino che spiegava ad un signore anziano l'uso delle saune, il bagnino senza costume e l'anziano che poi anziano non lo era perchè avrà avuto 50/55 anni in costume e accappatoio...


giovedì 28 marzo 2013, 9:36
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 19:50
Messaggi: 4495
Località: Brianza
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/luigi.p.silva
Rispondi citando
FabrizioP ha scritto:
...l'anziano che poi anziano non lo era perchè avrà avuto 50/55 anni in costume e accappatoio...

ti sei salvato in extremis! :ghgh:


giovedì 28 marzo 2013, 9:38
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 17:20
Messaggi: 647
Località: In the world
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
FabrizioP ha scritto:
lupobianco ha scritto:
...
Esito del centro benessere di Ala : BOCCIATO :achmed:
:italia: :yikes:

bè dai bocciato non direi....secondo me rimandato a settembre!!!!

OK , RIMANDATO :D Dai il tuo contributo... se a settembre prenderà 30/30 la mia visita sarà assicurata . ;)


Perry ha scritto:
Secondo me, più che bocciato andrebbe incoraggiato.
Ci si lamenta spesso dell'esiguo numero numero di centri (eccetto il Sudtirolo) dove si possa fare la sauna correttamente in Italia, poi ne "spunta" uno nuovo e subito lo si boccia?
Se non siamo noi ("saunisti doc") a cominciare a dare il "buon esempio", chi dovrebbe farlo?
Imporre la regola del divieto, dove di fatto non c'è "cultura" in proposito, non mi pare una mossa azzeccata, soprattutto se la struttura è piccola ed è frequentata da gente del luogo.
Ed è soprattutto nei panni di costoro che cerco di mettermi.
Non è così facile, se non si è abituati, a privarsi del costume, soprattutto se si "corre il rischio" di imbattersi nel vicino di casa, nel collega o nel datore di lavoro.
Le realtà "cittadine" o di paese, a mio vedere, devono scontrarsi con questo tipo di problematica.
Io, che da sempre, sono abituato a stare senza costume, se avessi una sauna "sotto casa" "alla tedesca", non credo che mi farei molti problemi. Ma chi non lo è (abituato)?
Come iniziarlo nella sauna magari "sotto casa", se non per gradi?
Certo per "sensibilizzare" gli avventori ci vorrebbe anche un'informativa "ad hoc" in cui si spieghi il perchè ed il per come, o del personale che si occupi di ciò.
Su dai, chi è della zona o chi capita da quelle parti, cercate di seguire l'esempio di Fabrizio e compagna. ;-)


Parlando seriamente...
concordo su quanto espresso da Perry ma INIZIALMENTE... e soprattutto quando parliamo di altre zone... (MI.. varese..)
Ma in Trentino?! Io lo considero ormai alla stregua del Tirolo (anzi era tirolo :D ):
Avete l'esempio dell'AcquaIN e dello Juta da anni... (nonchè del Gardathermae) i centri funzionano benissimo e sono spesso pieni... :)
Ora che si fa , si torna indietro ?!

Infine son dell'idea che, se la direzione di un centro vuole fare veramente le cose come si deve si potrebbe riuscire
(pur con difficoltà iniziale...) anche da altre parti.. basta volerlo. ;)
Perry, non mi dire che se cinque grossi centri.. al nord ovest.. li avessi in mano tu ... a quest'ora non potrebbero essere
(ripeto VOLENDOLO) come l'Aquardens o meglio il Gardacqua... Alcuni potrebbero pensare di no, io invece penso di sì .
Perchè su 60 milioni di italiani non siamo proprio tutti dei mona ... NOI non lo siamo.
E' vero che all'inizio c'è da avere molta pazienza... ma impegnandosi in TUTTI i sensi le cose si fanno .
Se non è così è solo peggio per chi non lo vuole e per i clienti che ricevono input e regole sbagliate
e sono disposti ad accettarle .
A me proprio non tocca... è un problema ... loro .

Scusate la durezza e il piccolo OT :oops: ... ma son dell'idea che alla fine le cose vanno dette...
non si può sempre compatire gli italiani... anche questo è rispetto . 8)
(devo ess. sincero, ultimamente sto rivalutando molto la durezza di qualcuno che lavora nel settore... regola del bastone e della carota?)

_________________
"Sauna helps you to calm down in a modern society where it is never quiet”


giovedì 28 marzo 2013, 16:08
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2101
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Lupo, discorso difficile secondo me.
Bisogna capire anche cosa vuole chi apre un centro del genere. Specie se comunale, il comune potrebbe benissimo dire che non gli interessa che il centro sia frequentato da tutti i villeggianti di XV perché e' possibile fare la sauna come si deve, magari gli interessa piu' fornire un servizio ai propri cittadini (cio' che un comune dovrebbe fare) e se i cittadini di Ala preferiscono stare in costume, perché vietarlo?

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


giovedì 28 marzo 2013, 18:20
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 17:20
Messaggi: 647
Località: In the world
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
...
:roll: Scusa Mizio, ma NON sono per niente d'accordo...

Anzi, proprio il comune, se promuove un servizio, dovrebbe essere il primo a promuoverlo correttamente.

Un esempio:
Andalo Gestione Vacanze
http://www.acquain.it/saune/regole.htm
e il centro funziona benissimo .

Un altro altro esempio ?
viewtopic.php?f=140&t=18255&p=327689&hilit=centro+natatorio+rovereto#p327689
Centro natatorio comunale Rovereto Tel.: 0464 / 435 440
(p.s. NON collegatevi al sito del centro perchè infetto)

Visto che anche qui garantiscono il rispetto delle regole merita senz'altro una visita :)



Fabrizio, senz'altro ad Ala ci si porterà avanti anche prima di settembre... ne sono convinto !! :)

Cordiali Saluti

_________________
"Sauna helps you to calm down in a modern society where it is never quiet”


giovedì 28 marzo 2013, 19:18
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: giovedì 21 marzo 2013, 16:35
Messaggi: 18
Località: Mori - TN
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/FabrizioPedrazzaPhotography
Rispondi citando
infatti a rovereto che ha apeto da pochissimo sono piu avanti, però è anche vero che è una citta piu grande di ala ed è forse per questo che i comportamenti sono diversi, cosi come all'area 39 una volta era obbligatorio l'uso del costume, da un anno se non ricordo male è cambiato tutto ed ora è obbligatorio stare senza!!

alla fine però a me non dispiace e che ci sia le altre persone con o senza costume per me è indifferenze, preferisco condividere la sauna con una signora in costume che nel caos completo come succede da altre parti! :P


giovedì 28 marzo 2013, 19:51
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 17:20
Messaggi: 647
Località: In the world
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
...
Quale caos ? :?

A me dall'esperienza risulta il contrario.. cioè che il caos lo trovi appunto dove non ci sono regole corrette
e dove queste non vengono rispettate .... :faint:
(ad esempio Andalo è più piccolo di Ala credo... mai trovato caos... solo tanta gente educata e buone Saune ;) )

Mah... chissà se un giorno l'Italia cambierà... :?

_________________
"Sauna helps you to calm down in a modern society where it is never quiet”


venerdì 29 marzo 2013, 0:12
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: venerdì 8 giugno 2012, 23:44
Messaggi: 26
Località: trentino / veneto
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Giusto, lupobianco.

Partendo con regole chiare e ovviamente fatte rispettare dal personale, la clientela si adegua in base all'offerta.
Lasciare la possibilità di scelta su come usufruire del centro benessere significa scontentare tutti: i costumati timidi che hanno timore di vedere uomini/donne nude e i puristi che si trovano in mezzo a casinari costumati.
Perchè se non sai come presentarti in sauna, non sai neanche come comportarti.

Poi, per quanto mi riguarda, ognuno è libero di decidere come gestire il proprio centro benessere, anche se un po' mi dispiace non poter accedere a centri gestiti come piscine, magari dotati di attrezzature di tutto rispetto ma decisamente di poco relax.

Ovviamente, ho scritto che non posso accedere perchè già so che cosa mi aspetterebbe oltre gli spogliatoi, e non è quello che cerco. :ghgh:


venerdì 29 marzo 2013, 11:18
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 21:32
Messaggi: 2101
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
marcosauna ha scritto:
Giusto, lupobianco.

[...]che si trovano in mezzo a casinari costumati

Dai, pero' non esageriamo.
'sta cosa che chi tiene su il costume e' sempre il peggiore e' da sfatare. E' chiaro che chi va in sauna occasionalmente, non sa che il silenzio e' necessario, cosi' come gli puo' sembrare strano il non usare il costume, ma l'educazione non la fa certo il pezzettino di stoffa.

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


venerdì 29 marzo 2013, 12:58
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 738
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
[O.T]

Il caos si trova dove, qualunque regola ci sia, chi deve gestire non sa o non vuole gestire.

Una cosa però devo dirla, imparata dopo oltre tre anni ad AcquaIN...
...in genere i costumati sono più caotici perché la maggior parte dei centri è costumata e non ha gestori, quindi è normale che uno tenda ad assumere un comportamento più confusionario.

Quando un costumato si de-costuma in genere rimane leggermente "inibito" dalla situazione nuova, quindi in genere si de-caoticizza...

Ma di certo per far funzionare una cosa bene, qualunque sia il modo, è sempre utile avere una guida che tiene il gruppo sul sentiero.

Luca

[Chiuso O.T.]

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


venerdì 29 marzo 2013, 18:27
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 19:50
Messaggi: 4495
Località: Brianza
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/luigi.p.silva
Rispondi citando
lupobianco ha scritto:
Avete l'esempio dell'AcquaIN e dello Juta da anni... (nonchè del Gardathermae) i centri funzionano benissimo e sono spesso pieni... :)
Ora che si fa , si torna indietro ?!

Ok... ma proprio per essere precisi, anche allo Juta, all'inizio, l'utilizzo del costume era "solamente" sconsigliato.


venerdì 29 marzo 2013, 23:50
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 19:50
Messaggi: 4495
Località: Brianza
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/luigi.p.silva
Rispondi citando
Duckjibe ha scritto:
[O.T]

Il caos si trova dove, qualunque regola ci sia, chi deve gestire non sa o non vuole gestire.

Una cosa però devo dirla, imparata dopo oltre tre anni ad AcquaIN...
...in genere i costumati sono più caotici perché la maggior parte dei centri è costumata e non ha gestori, quindi è normale che uno tenda ad assumere un comportamento più confusionario.

Quando un costumato si de-costuma in genere rimane leggermente "inibito" dalla situazione nuova, quindi in genere si de-caoticizza...

Ma di certo per far funzionare una cosa bene, qualunque sia il modo, è sempre utile avere una guida che tiene il gruppo sul sentiero.

Luca

[Chiuso O.T.]


Quoto!


venerdì 29 marzo 2013, 23:50
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: venerdì 8 giugno 2012, 23:44
Messaggi: 26
Località: trentino / veneto
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Scusatemi se vi ho mandato O.T., ma le mie esperienze con i costumati (pochissime per fortuna) sono sempre state un po' fastidiose. Forse sono anche prevenuto.

Quoto duckjibe: se stabilisci delle regole le devi far rispettare, altrimenti, che regole sono?!


sabato 30 marzo 2013, 1:41
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 17:20
Messaggi: 647
Località: In the world
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Cmq ragazzi... a fronte della scelta C/O del centro, credo sia stata dettata da due fattori:
costume sì per via del vicino de ciasa...
costume no perché siamo in Trentino-Alto Adige .

Secondo me questa scelta può andare per un po'... (fino a settembre.. :D :D )

ma poi si dovrà decidere...Fabrizio se non ti candidi tu per l'esame dovrò trovare un altro candidato... :ghgh:

Riguardo allo Juta è vero ciò che dice Perry... all'inizio è stata dura.. ed ha avuto il gran vantaggio di avere una persona veramente in gamba... :)

che l'ha portato a livello dell'Alto Adige.. com'è del resto ormai in Tutti gli altri centri della provincia di Trento!!!
(tranne uno solo senza speranza che per me non fa neanche testo...ignoratelo ;) )


Ora tocca alla piccola Ala... che deve iniziare a volare .... forza.... coraggio ...!!! :migratore:

(tra l'altro i buoni esempi ci sono verso nord, verso sud, verso ovest ed anche.. verso.. est .. :great: piccola grande Ala ... :) )

_________________
"Sauna helps you to calm down in a modern society where it is never quiet”


venerdì 5 aprile 2013, 2:08
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: giovedì 21 marzo 2013, 16:35
Messaggi: 18
Località: Mori - TN
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/FabrizioPedrazzaPhotography
Rispondi citando
per che esame mi devo candidare?
oggi sono un pò rinco e non ho capito!


venerdì 5 aprile 2013, 9:35
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 65 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010