Oggi è giovedì 27 aprile 2017, 14:47



Rispondi all’argomento  [ 73 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
 Leukerbad (Svizzera) - Saune, centri benessere e alberghi 
Autore Messaggio
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 giugno 2008, 14:14
Messaggi: 303
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Grazie Naturosi e Perry, come dicevo nel report, merita di essere visitato, d'altraparte non essendo ancora stato all'Acquarena ed al Cron4 è difficile per me dire o stabilire dove debba posizionarsi nel ranking....sicuramente nella parte alta della classifica :D
Leggendo i vs. report e raduni sui posti del sud-tirolo l'acquolina è venuta anche a me , se non altro per il trattamento ricevuto sempre molto attento alle attenzioni del cliente; in quello penso che il sud-tirolo italiano sia superiore anche a certi posti austriaci e non soltanto svizzeri.... :)
Tuttavia la Svizzera rimane sempre molto competitiva per la valuta e sopratutto a portata di mano..... ;)

:fiore:


lunedì 15 settembre 2008, 0:34
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2006, 19:43
Messaggi: 1008
Località: Brianza
Rispondi citando
Spandy ha scritto:
Tuttavia la Svizzera rimane sempre molto competitiva per la valuta e sopratutto a portata di mano..... ;)
:fiore:


si beh, anche per noi vale il discorso distanza e assenza di code...ma posti come in germania, austria o alto adige, in svizzera non li abbiamo mai trovati, non solo come strutture ma anche come aufguss.


lunedì 15 settembre 2008, 0:43
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: venerdì 12 settembre 2008, 18:06
Messaggi: 2
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ringrazio tutti x il benvenuto, appena faremo qualche esperienza la race e' assicurata, non credo che saremo presenti a brunico visto che la settimana dopo SI PARTE x le ferie :egyptian: finalmente.... andremo a fuerteventura se qualcuno ha qualche consiglio, e' ben accetto!!!!


lunedì 15 settembre 2008, 0:47
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 giugno 2008, 14:14
Messaggi: 303
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Beh vedo che il gruppo degli "engadinesi" non ha perso tempo.... un saluto a tutti, sventolatori e non... :D
...intervengo per annotarVi l'ennesima tirataccia in giornata a Leukerbad, operata con efficace persuasione dalla mia cara Olga.... :lol:
Spero solo che a furia di consumare gomme sui tornanti di Leuk nè rimangano un pò per arrivare al Cron il giorno 25.... :ghgh:
Questo Lunedì la situazione all'Alpentherme-sauna era abbastanza movimentata sopratutto nel pomeriggio iniziale, abbiamo fatto degli ottimi aufguss, anche se il sottoscritto ha dovuto aspettare lo start delle ore 13 al cancelletto per poter entrare , essendo il lunedì mattina riservata alle sole donne. :(
Ci sono delle novità a parte l'aggiunta od il completamento di alcuni decori estetici vallisani, che riguardano gli aufguss; mi è stato riferito dalle simpatiche e professionali Helga e Janette che sulla scia di alcuni famosi centri tedeschi la giornata di venerdì fanno anche l'augfuss alla birra,ovviamente analcolica, che viene distribuita ai presenti durante l'aufguss.
In tal senso avendo provato quella di Erding (che però non è un aufguss in senso stretto ma piuttosto una sauna alla birra) si può dire che il programma dell'Alpentherme va via via perfezionandosi sopratutto in tema di aufguss.
A proposito ottimo quello finale rilassante alla camomilla anche se non proprio blando.
Mi hanno poi confermato che anche per l'area saune saranno messe in cantiere giornate speciali più o meno a tema come avviene nell'area piscine e sopratutto che verrà costruita una 5a sauna (esterna) nel sauna-garten.
Quest'ultimo è già accessibile dall'interno anche se ancora in fase di allestimento, ma se uscite a prendere una boccata d'aria in giardino, state attenti al programma che è impostato all'ingresso della porta scorrevole per il garten xchè se non è quello giusto rischiate poi di fare la statua di ghiaccio.... :oops: :freddo:

:ciao:


giovedì 9 ottobre 2008, 0:34
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2006, 19:43
Messaggi: 1008
Località: Brianza
Rispondi citando
....mannaggia ho una voglia di andare a scoprire il nuovo villaggio vallesiano...peccato che per lo sci di fondo non sia una grande località, altrimenti sarei già là! Mi sa che ci andremo a fine stagione per sfruttare la quota del gemmi e poi crogiolarci alle alpentherme.

Dunque tantissimi italiani anche là? (chissà che XV non stia contibuendo in parte a questo affollamento italico dei centri benessere!)


mercoledì 10 dicembre 2008, 18:50
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 giugno 2008, 14:14
Messaggi: 303
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
naturosi ha scritto:
....mannaggia ho una voglia di andare a scoprire il nuovo villaggio vallesiano...peccato che per lo sci di fondo non sia una grande località, altrimenti sarei già là! Mi sa che ci andremo a fine stagione per sfruttare la quota del gemmi e poi crogiolarci alle alpentherme.

Dunque tantissimi italiani anche là? (chissà che XV non stia contibuendo in parte a questo affollamento italico dei centri benessere!)


Dunque di Italiani ve ne erano, :) anzi lun e martedì praticamente erano quasi tutti italiani, e cmq sono stati due giorni bellissimi in fatto di tempo (sole pieno) :D al pari di Domenica, ma lì in quel caso non avevamo trovato posto in Hotel xchè tutte le strutture alberghiere erano full. :o
Sullo sci di fondo sicuramente l'Engadina offre di più, però penso, che non troppo distante da Leukerbad si possa trovare dell'altro oltre al Gemmi (che se non sbaglio ha 2 percorsi per un totale di 18km - altri 4 sono poi vicino al paese tot 12km), e cmq il "fondo" è una disciplina che non ho mai praticato stante la mia poca voglia di faticare sugli sci :baby: preferendo cmq lo sci alpino. :ghgh:
La cosa che più ci ha stupito è stata la tranquillità del centro il Lunedì e sopratutto martedì dopo che ci hanno riferito che Sabato/Domenica è stato preso letteralmente d'assalto.
Domenica i miei amici delle saune hanno avuto molto da fare con ca. un centinaio di persone nelle saune, e cmq tutto il centro accetta come limite max a tutte le Spa max 300 persone. 8)

Cmq con la neve lo scenario e tutt'un'altra cosa....segue
:fiore:


mercoledì 10 dicembre 2008, 23:19
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 giugno 2008, 14:14
Messaggi: 303
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Aggiornamento Leukerbad;

Immagine

Come accennato, lo scenario dell'Alpentherme, è senza dubbio suggestivo.
La cosa più bella di questa ennesima tornata di Leukerbad e del centro saune vallesano è l'aver potuto sfruttare non soltanto un panorama montano invernale di sicura bellezza, ma di aver usufruito del sauna Garten innevato per veri e propri tuffi e nuotate fkk nella neve fresca durante le varie sessioni di aufguss :yahoo:
Come si può notare dalla foto allegata, la stessa rampa di accesso al giardino della sauna con la sua pendenza incita più o meno esplicitamente a questo tipo di pratica ed i benefici sono totali :ghgh:
Dal lato aufguss non vi sono grosse novità a parte l'utilizzo dei rami di betulla per qualche "blanda" frustata che viene concessa agli ospiti, e cmq il personale è abbastanza attento nel recepire quelli che sono i "desiderata" dei clienti, cercando di accontentare tutti con riguardo sopratutto alla potenza delle sventolate.
A livello di addetti vi è stata qualche novità, ed ora si è aggiunto un giovane bravo e volenteroso (tedesco) Mischa (al posto dell'uscente Swen) il quale pur essendo istruito da poco ha già messo in mostra una buona tecnica.
Sulle regole della sauna purtroppo qualche defaillance c'è stata :tic: anche xchè non sempre l'unico addetto riesce a tener sotto controllo tutto, ed al sottoscritto è toccato talvolta questo sgradevole compito, :angry: sebbene molti neofiti saunisti abbiano compreso da subito lo spirito ed il corretto utilizzo, senza mostrare alcuna forma di protesta...
D'altraparte il centro saune vallesano ha ridotto quello che erano le giornate dedicate ai "costumati od alle woman only" (relegate al martedì e giovedì mattina e neanche troppo osservate dal momento che in caso di forte afflusso questo limite viene tolto del tutto) segno che il naturismo nell'area sauna è un fatto ormai ampiamente consolidato. 8)
Altra novità senza dubbio interessante sono le giornate-eventi speciali sauna che si dovrebbero tenere verso la fine di ogni mese e che prevedono però un prezzo maggiorato :( in stile "romisch-irish" e che cmq sono inclusive di catering e partono solitamente dalle 20.30 alle 23.30 ma su queste mi riservo di dare un giudizio approfondito quando le avrò provate. :)


:tearsbye:


giovedì 11 dicembre 2008, 1:26
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 giugno 2008, 14:14
Messaggi: 303
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Appena tornati dal week end di relax da Leukerbad pre-natalizio :yahoo:
(p.s. seguirà aggiornamento)

Su Lenzerheide, penso che sia assolutamente da visitare anche per la bellezza e le possibilità di svago e villeggiatura dei dintorni.... 8)
Resta purtroppo da veder quanto dista almeno per me e x i milanesi in generale...
Su Bernacqua c'è andata la ns. amica che lavora all'Alpentherme... :) se non ricordo male mi ha detto che è un centro molto moderno ben realizzato, e che tutte le saune sembrano dei Lego per la pannellatura.
Quindi si tratta senza dubbio di una impostazione originale e diversa dalle solite, che tuttavia può piacere o meno sopratutto ai tradizionalisti delle saune...
Cmq cercherò di saperne di più :ghgh:


mercoledì 24 dicembre 2008, 1:16
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 22:59
Messaggi: 277
Località: Novara
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ieri sono stato con i miei amici a Leukerbad. Solito giretto sulla neve (era una gran bella giornata di sole), per poi entrare verso le 14.30-15 all'Alpentherme. Abbiamo optato per l'ingresso giornaliero (52 FrS - 35 E. circa).
Il capitano ha prima di tutto dovuto risolvere un problema 'tecnico' ... avevo dimenticato il costume a casa! :rotfl: Dopo varie peripezie, sono riuscito a comprarne uno nella galleria dei negozi. Sono andato a fare shopping in accappatoio! :eeeeh: ... questa mi mancava ancora! :rotfl: :rotfl: ... con la signora alla cassa che mi guarda e mi fa: 'vuole provare il costume?' ... ed io: 'no grazie, penso proprio che vada bene!' (non avevo niente sotto! :ghgh: ). Beh, a parte questo intermezzo (a proposito, il costume devo averlo lasciato a Pontresina, quindi se trovate una ciabatta e un costume fatemi sapere! :rotfl: :rotfl: :rotfl: ), sono riuscito a fare il mio ingresso al villaggio vallesano dopo una mezz'oretta.
Il villaggio è già stato ampiamente descritto, quindi non mi dilungo su questo. Mi limiterò a dare le mie personali impressioni.
Doccetta di rito, e prima di entrare a fare il bagno turco, noto su una lavagnetta l'annotazione degli orari degli affguss. Bene, mi dico, visto il prezzo non certo popolare, avrò almeno la possibilità di godermi qualche sventolata! :D
Mi presento quindi all'orario prestabilito (ore 17), alla sauna finlandese (la krauter). Entro e vedo purtroppo che non tutti sono ligi nel rispettare le regole ... qualcuno è sdraiato sulle panche con l'asciugamano in vita (ma con la schiena sul legno! :angry: ), molti sono con piedi e gambe sulle panche, alcuni pur avendo un telo ampio, inspiegabilmente lo piegano per poi mettersi sopra e strabordare inevitabilmente :eeeeh: infine, alcuni sono entrati con le ciabatte. Mi sistemo ed entra l'addetta agli aufguss. Apre la porta, arieggia la sauna e finalmente si agginge ad iniziare ... A questo punto, mi sarei atteso che vista la situazione, provasse a richiamare il corretto uso delle panche e teli ... invece niente. Boh, battaglia persa? :tic:

Va detto, che la maggior parte dei clienti erano italiani, molti probabilmente alle prime esperienze di sauna, a giudicare dai commenti alla spiegazione in tedesco e inglese dell'addetta.
Non me la sentivo di far notare a tutti come si doveva stare (mi sono limitato a farlo ai miei amici), non essendo mio compito. L'ho fatto solo in un paio di occasioni, appurato che l'interlocutore era ben disposto ad ascoltare. :D

La sventolata sinceramente mi è parsa un po' scarsuccia. Sarò forse abituato troppo bene alle poderose e sapienti sventolate del Perry? :baby: :fischio: Altro particolare che mi ha lasciato perplesso: perchè usare l'essenza mescolata all'acqua invece delle palle di neve (vista l'abbondanza della neve in giardino?). Oltrertutto, mi hanno insegnato che è meglio raffreddare prima le pietre con dell'acqua semplice prima di metterci le essenze. Beh, qui sono forse troppo esigente! Soprassediamo ... :fischio:
Fatto sta che finito il terzo giro, guardo l'orologio e mi accorgo che sono passati meno di 10 minuti. :oops: Decido quindi di rimanere dentro altri 5 (ero al terzo livello), per sudare ancora un po'. Trascorso i miei soliti 15 minuti, prendo il mio telo e mi dirigo al giardinetto, ansioso di tuffarmi nella neve fresca e morbida! :sbav: :yahoo:
Esco, e con mio stupore noto che il giardino dà direttamente su una stradina pedonale che adduce al centro termale. C'è anche qualche passante ... :tic:
Che fare ? Boh, temporeggio qualche istante con l'asciugamano per far passare le persone, poi appoggio il telo e mi sdraio sulla neve ricoprendomi tutto. Dopo di che, torno in piedi e mi dirigo sui miei passi... A questo punto sono costretto a rimanere nudo per un po' per far sciogliere la neve e godermi ancora qualche minuto di aria frizzante ... Inevitabilmente qualcuno passa ... :shock: Io sono di spalle, ma sono conscio che potrei dar fastidio. Mi chiedo: in attesa che la siepe che hanno piantato cresca un po', perchè non mettere dei teli verdi per nascondere almeno un po' il giardino?? :angry:
Boh, al secondo e terzo giro, visto che nel frattempo era calata la sera mi sono fatto meno problemi (ci sono cmq i lampioni!). Sappiate che se volete godervi la neve come si deve, vi tocca dare spettacolo. :D

Altro particolare che mi ha lasciato molto interdetto, è la mancanza di (almeno) una fontanella dove abbeverarsi. C'era una fontana, ma non era in funzione. Sono stato costretto a farlo nei servizi ... :oops:

Le ore sono trascorse cadenzate dagli aufguss (uno ogni ora, particolare l'ultimo rilassante alla lavanda con luci soffuse), intervallate da gite nella zona piscine e momenti di relax nella vaschetta meditativa all'interno della zona saune. Ho molto apprezzato anche la biosauna alle erbe, molto aromatica (e di solito queste non incontrano più tanto i miei gusti).

Riassumendo: a mio personale giudizio, ci sono ancora ampi spazi di miglioramento. Il prezzo mi pare molto alto (attenzione! se non fate il giornaliero, non potrete passare liberamente dalla zona sauna alle piscine! Avrete a disposizione solo un passaggio! :evil:).
Pure gli spogliatoi, promisqui e in comune con le piscine li ho trovati scomodi e macchinosi.
Riguardo alla zona piscine, se siete in compagnia di amici il cui principale obiettivo è quello di godersi le terme, il vicino impianto di Burgerbad offre molto di più e a minor prezzo. C'è solo più caciara, visti i prezzi più popolari.

Penso che la prossima volta opterò per una visita alle saune di Burgerbad. Quando avrò provato tutti e due gli impianti potrò fare un confronto (al momento, riguardo alla zona piscine, Burgerbad vince 2 a 0 per prezzo e offerta).

Per quanto mi riguarda, il top per rapporto qualità-prezzo e frequentazione/ambiente in Svizzera a 3 ore circa da NO/MI rimane il Bellavita di Pontresina. :popcorn:

Un saluto dal capitano!

PS: prendete questo mio report per quello che è: mie impressioni personali - magari sono stato solo sfortunato. O i servizi offerti non incontrano i miei gusti. Ad esempio, ai miei amici il centro non è dispiaciuto. :fiore: Hanno apprezzato molto la vaschetta meditativa ... erano sempre a mollo! :baby:

_________________
Alessandro


lunedì 5 gennaio 2009, 20:00
Profilo WWW
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 18:05
Messaggi: 130
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
capitan1cino ha scritto:
Penso che la prossima volta opterò per una visita alle saune di Burgerbad. Quando avrò provato tutti e due gli impianti potrò fare un confronto (al momento, riguardo alla zona piscine, Burgerbad vince 2 a 0 per prezzo e offerta).


Io questa estate sono stata in entrambi i posti: ho trovato Burgerbad molto affollato (era la settimana di ferragosto). Il bagno turco è costruito in plastica (panche e pareti) e non mi è piaciuto per nulla. Meglio la sauna finlandese, però piccola. Invece avevo apprezzato molto l'Alpentherme: poca gente, bello il Villaggio Vallesano, gradevoli le piscine (erano aperte anche la sera per la luna piena). Ma forse sono tutte sensazioni soggettive. Io avevo fatto il biglietto giornaliero per Burgerbad e dopo poco più di un'ora sono fuggita e mi sono trasferita all'Alpentherme. Nessun rimborso, nè riduzione... :incaz: :incaz:


lunedì 5 gennaio 2009, 21:53
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 giugno 2008, 14:14
Messaggi: 303
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
capitan1cino ha scritto:
Ieri sono stato con i miei amici a Leukerbad. Solito giretto sulla neve (era una gran bella giornata di sole), per poi entrare verso le 14.30-15 all'Alpentherme. Abbiamo optato per l'ingresso giornaliero (52 FrS - 35 E. circa).

prendete questo mio report per quello che è: mie impressioni personali - magari sono stato solo sfortunato. O i servizi offerti non incontrano i miei gusti. Ad esempio, ai miei amici il centro non è dispiaciuto. :fiore: Hanno apprezzato molto la vaschetta meditativa ... erano sempre a mollo! :baby:



Ciao capitano, :) mi fa piacere che hai visitato il centro saune vallisano di Leukerbad insieme ad amici, e sono d'accordo con te sul fatto che i prezzi sono un pò altini, tra l'altro adesso con il franco svizzero più alto la differenza si nota di più;
Sul sauna garten è vero che le siepi lasciano intravedere la stradina, ma questo è un problema più dei passanti che degli avventori della sauna i quali a mio avviso non si dovrebbero fare troppi problemi tantopiù che non esiste alcun divieto.
Certo mettere un telone non costa nulla, ma è probabile che lo faranno, anche perchè l'area sauna-garten non può certo dirsi ultimata, e l'intenzione almeno a quello che ho sentito dire è di aggiungere una sauna esterna tipo banja.
Sugli aufguss, devono sicuramente migliorare ma probabilmente sei stato sfortunato perchè quelli fatti dalle donne sono più blandi; però non abbiate timore a chiedere a sventolate aggiuntive perchè tutto sommato i ragazzi sono giovani e molto disponibili.
I migliori a mio avviso sono quelli fatti da Micha, Patrick, Ricardo,Nikola quest'ultimi tre però sono adibiti per ora alle aree piscine od Irish romisch dove anche lì vi sono delle saune e turca.
Quanto all'utilizzo di sola acqua, penso che dipenda sopratutto dal tipo di essenze utilizzate, e da motivi di praticità; cmq hanno anche la macchina per fare il ghiaccio in pezzetti con cui poter creare le ice-ball; io stesso ho utilizzato per le mie prime sventolate da neofita palle di neve; bisogna richiederlo, ecco perchè auspico che qualche bravo Villeggiante tipo Perry e C vada a fare opera d'indottrinamento :pope: magari insieme al sottoscritto che lì conosce bene. :D
Sui richiami però alle regole io non mi faccio problemi sopratutto per quelli che entrano con ciabatte a prescindere che siano Italiani o stranieri. :badgrin:
Per curiosità, l'addetta che vi ha fatto l'aufguss era bionda o mora? ti ricordi forse il nome?
Sulla fontana che poi è un abbeveratoio in stile alpeggio, in realtà c'è un rubinetto che va azionato; non lo tengono sempre aperta perchè l'acqua tende a tracimare essendo la posizione un pò infelice; quindi va aperta e chiusa alla bisogna;
altrimensi come hai fatto tu si utilizzano i miscelatori presenti nei lavandini dei bagni/docce.
Non conoscendo Pontresina non posso fare paragoni, tuttavia sul Burgerbad non si pone neanche un confronto; :eeeeh: l'area saune è inesistente, e la zona piscine è sempre sovraffollata e presa d'assalto da bambini schiamazzanti.... :roll:
Anche al Burgerbad hanno aumentato il prezzo del biglietto ed ora siamo sui 34 chf per cui i 18 di differenza con l'Alpentherme sono cmq giustificati, 8) calcolando che lì posso rilassarmi veramente, in realtà tutte e due le strutture dovrebbero abbassare i prezzi o perlomeno prevedere formule forfettarie maggiormente scontate rispetto alle attuali.:ghgh:
Le potenzialità come hai sottolineato, sono notevoli anche perchè l'area piscine dell'alpentherme è una delle migliori facilmente raggiungibile dal nord-italia.

:fiore: :tearsbye:


martedì 6 gennaio 2009, 16:13
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 giugno 2008, 14:14
Messaggi: 303
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
silvialleterme ha scritto:
capitan1cino ha scritto:
Penso che la prossima volta opterò per una visita alle saune di Burgerbad. Quando avrò provato tutti e due gli impianti potrò fare un confronto (al momento, riguardo alla zona piscine, Burgerbad vince 2 a 0 per prezzo e offerta).


Io questa estate sono stata in entrambi i posti: ho trovato Burgerbad molto affollato (era la settimana di ferragosto). Il bagno turco è costruito in plastica (panche e pareti) e non mi è piaciuto per nulla. Meglio la sauna finlandese, però piccola. Invece avevo apprezzato molto l'Alpentherme: poca gente, bello il Villaggio Vallesano, gradevoli le piscine (erano aperte anche la sera per la luna piena). Ma forse sono tutte sensazioni soggettive. Io avevo fatto il biglietto giornaliero per Burgerbad e dopo poco più di un'ora sono fuggita e mi sono trasferita all'Alpentherme. Nessun rimborso, nè riduzione... :incaz: :incaz:


Hai fatto bene, ma non mi stupisce che non ti abbiano rimborsato...
Se uno cerca il wellness e relax , il Burgebad è l'ultimo posto dove andare la sua impostazione è chiara: è molto simile a quella di un acquafun!!!
I villeggianti sono quindi avvisati.... :ghgh:

Ciao ;)

Andy


martedì 6 gennaio 2009, 16:24
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 22:59
Messaggi: 277
Località: Novara
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Grazie a Spandy e Silvia per le risposte.
Beh, non volevo scatenare una diatriba. :fiore:

Certo, Burgerbad è sicuramente più affollato (infatti essendo andato a Leukerbad durante le feste, non ho avuto alcun dubbio: Alpentherme nonostante il prezzo) e più popolare anche come offerta. A me la parte piscine era piaciuta di più: scivolo (sono un eterno bambinone :baby: :ghgh: ), grotta, le due cascatelle per massaggiarsi (una goduria :yahoo: ). La parte saune non l'ho mai visitata, e credo che sia in linea con il tipo di offerta: senza pretese (ma costa 5-6 Euro di differenza). Non oso pensare al rispetto delle regole in quel contesto.

Riguardo all'addetta agli aufguss, il nome non lo so. Era bionda. Sinceramente non ho intrattenuto conversazione, ma questo solo per mio carattere, non perchè non fosse gentile e cordiale. Va detto a sua 'discolpa' che ha eseguito tutti gli aufguss del pomeriggio ... quindi poteva essere provata fisicamente (anche se il migliore è stato proprio l'ultimo), oppure stava cercando di non esagerare considerando la clientela presente (molti alle prime armi). Anzi, è stata anche molto (troppo?) paziente, visto che in tutte e tre le occasioni sono entrate persone durante il rito (e lei ha atteso impassibile) ... forse anche in questo caso, un cartello che indica di non entrare durante l'aufguss non farebbe male. Solo un ragazzo ha desistito, ma è stato un caso! ... stava entrando prima con le ciabatte e senza telo, poi 'solo' senza telo. :eeeeh: Quando si è ripresentato ad aufguss terminato gli ho spiegato il perchè della nostra disapprovazione - telo e aufguss in corso. :fiore: E mi ha ringraziato per le spiegazioni. Questo a conferma che qualche cartello in altra lingua oltre al tedesco con indicate le buone norme di utilizzo, sarebbe proprio necessario. Quello che c'è è solo in tedesco e nelle figure il telo in sauna non è neppure rappresentato (mentre dovrebbe essere evidente sotto i corpi seduti e distesi).

Riguardo al giardino, mi auguro che provvedano quanto prima a mettere un telo. Ripeto: sono già piantati alcuni pinetti e altre piante ... ma ci metteranno un po' a crescere. Il giardino si affaccia proprio verso il paese. Certo, se mi sto rinfrescando dopo una sauna, è chiaro il perchè sia biotto, però preferirei poterlo fare sapendo di non dare fastidio a nessuno. Per quanto riguarda il sottoscritto, non ho troppi problemi a stare in costume adamitico, in quanto naturista. E' solo una questione di opportunità. :D

Riguardo alla fontanella effettivamente non ho provato ad azionarla ... e come me tanti altri, visto che non c'era traccia di acqua. ... forse un cartello (non solo in tedesco) non farebbe male.

NB: nel mio report ho dato maggiore spazio alle mie impressioni negative (sbagliando). Ma questo non vuole affatto dire che il centro sia bocciato. :fiore: Tutt'altro. L'unica cosa che boccio è il prezzo. Troppo alto. :angry:

Sicuramente ci tornerò, spero questa volta in compagnia della ciurma e di altri amici di XV (spero sarà presente anche Spandy, visto che pare essere di 'casa', così potremmo carcare di interagire con lo staff per suggerigli le migliorie :fiore: ). :yahoo:

_________________
Alessandro


martedì 6 gennaio 2009, 17:41
Profilo WWW
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 23 maggio 2008, 22:18
Messaggi: 474
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ciao Alessandro
Complimenti per l'ottimo report, come sai non siamo ancora andati a Leukerbad dopo la ristrutturazione.
Saremmo curiosi di venire una volta a Pontresina al Bellavita, se ti capita di organizzare una gita passaci parola.
Un saluto a Tutti
Francy & Susy

_________________
Francy & Susy


mercoledì 14 gennaio 2009, 20:40
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2006, 15:38
Messaggi: 175
Rispondi citando
capitan1cino ha scritto:
sono riuscito a fare il mio ingresso al villaggio vallesano



Ciao, senti, spiegami una cosa: il villaggio vallesano è all'interno della struttura piu grande e piu vecchia di leukerbad (per capirci: quella che, arrivando all'ingresso del paese, si presenta sulla sx) oppure all'interno del centro piu recente ed elegante (quello che è piu sopra, nel centro del paese, vicino alla chiesa)?

Io è un botto che non ci vado piu: faccio parte di quella generazione che ad un certo punto si è francamente rotta della "cortesia" dei locali, nonchè del fatto che si dovesse portare l'auto in un bunker che costava quasi piu dell'albergo; abbiamo swiccato sull' Austria, senza piu fare ritorno

Inoltre, l'arrivo del cane ha consolidato la mia scelta, perchè ho un american staffordshiere terrier: in A non c'è problema, a Leukerbad non ho neanche mai capito se può girare senza museruola e, comunque, ogni albergo alza qualche barricata


lunedì 9 febbraio 2009, 2:08
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 73 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010