Oggi è martedì 21 novembre 2017, 0:40



Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
 Berlino & Brandeburgo (Germania) - Terme e centri benes. 
Autore Messaggio
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 20:53
Messaggi: 234
Località: Trieste
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ricevo adesso comunicazione dalla loro newsletter che a Ludwigsfelde (Berlino, periferia SW) martedì 21 dicembre dalle 19 alle 24 fanno piscina a lume di candela. Fanno poi una serie di aufguss a tema. L'evento del passato hanno normalmente avuto un grosso riscontro di pubblico. Ricordo che quel complesso è dedicato ai nudisti. Il mercoledì e la domenica chi vuole può indossare il costume, ma l'incidenza dei tessili sul totale resta sotto il 10%.

Quando avremo un'occasione simile da noi?


lunedì 6 dicembre 2010, 23:28
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4279
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Nella puntata della trasmissione "Q.B. - Quanto Basta" su Rai 5 dedicata a Berlino la conduttrice Natasha Lusenti ha parlato anche della Arena Badeschiff : la piscina comunale con saune galleggianti sulle rive del fiume Sprea
ha descritto le regole del centro (nudita' obbligatoria e misto maschi femmini) e ha concluso
"basta saperlo"
brava
:great:

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


sabato 8 gennaio 2011, 18:51
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 20:53
Messaggi: 234
Località: Trieste
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Il sito è arenaberlin.de.

In piscina la nudità non è obbligatoria, ma è praticata dal 90% dei presenti. Oltre a questo ci sono le saune. Così scrive nacktbaden.de. Così capisco dai test combinati. Sembra bello dalle foto.


sabato 8 gennaio 2011, 21:14
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:02
Messaggi: 450
Località: Friuli V.G.
Rispondi citando
Liquidrom

Möckernstraße 10
10963 Berlin, Germania

http://www.liquidrom-berlin.de/en/sauna.html

Immagine


giovedì 24 febbraio 2011, 22:31
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: domenica 5 dicembre 2010, 0:25
Messaggi: 109
Località: Nord-Est
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Micho ha scritto:
Salve!
Vi chiedo maggiori informazioni su questo centro di Berlino, che vorrei visitare quanto prima: purtroppo l'ho visto solo dall'esterno per mancanza di tempo.

http://www.thermen-berlin.de/angebot.html



Qualcuno lo conosce? ;)


di ritorno da berlino, dove ho visitato le thermen am europa center.
il centro è carino, disposto su due piani, con ampi spazi sulla terrazza esterna ed una grande piscina centrale. due saune esterne nella parte bassa.
in sauna si entra (ovviamente....siamo in germania :yahoo: ) nudi; nelle parti comuni, compresa la piscina, è facoltativo, anche se ho notato una naturale disinvoltura sia da parte dei costumati che dai naturisti, che convivono liberamente.
numerosissimi aufguss, ad ogni ora del giorno.
curioso il fatto che, essendo il centro al quarto piano di un palazzo circondato da altre costruzioni più alte, il solarium esterno ed il giardino sono esposti alle finestre degli uffici circostanti! :popcorn: ....ma questo non sembra preoccupare proprio nessuno...riusciamo ad immaginare la stessa cosa in una qualsiasi città italiana??? :yikes:
nel complesso, vale sicuramente una visita.
prezzo per il biglietto giornaliero: 18,80 euro, senza asciugamani

_________________
veronamassaggi.info


domenica 5 giugno 2011, 9:59
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 5 giugno 2009, 18:12
Messaggi: 698
Località: Venezia
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Terza tappa del nostro tour saune di questo agosto è stata al Satama Sauna Resort & SPA allo Scharmuetzelsee.

Siamo arrivati giusto all'apertura ed ad accoglierci alla reception abbiamo trovato Sabine Quäschning (3a classificata all'ultimo campionato mondiale di Aufgussmeister al Cron4), che simpatica :amore: , abbiamo fatto quattro chiacchiere.

Anche qui si paga tutto all'uscita. :battilemani: :battilemani: :battilemani:

Entrati nel centro ci siano accorti che è una SPA vera e propria (senza parte piscine quindi), molto chic :tze: , con il ristorante che fa un po' da fulcro di tutta la struttura (infatti si passa spesso per la sala per andare e venire dal giardino).
Arredato con gusto e attenzione ai particolari, si respira quasi l'aria di una SPA da hotel.

In ogni caso belle le saune, alcune anche caratteristiche, es. la banja molto grande con caricamento automatico dell'acqua su un enorme paiolo posto al centro del braciere (nell'aufguss con le betulle è stato svuotato completamente per ben 3 volte :faint: ) che ha una mansarda allestita a sala riposo :sonno1: .
Altre saune particolari: la Stollnsauna tipo galleria da miniera che si allarga alla fine con braciere posto su carrello da miniera,
la Maerchensauna dove una voce registrata racconta fiabe (ovviamente dei fratelli Grimm e ovviamente in tedesco :fischio: ), la Tiroler Stubensauna che contiene una bellissima stufa in ceramica.
Non esiste una vasca di raffreddamento, o meglio esiste.... è direttamente il lago su cui si affaccia il giardino, ho voluto sperimentare personalmente il lago :freddo: , molto strano ma tutto sommato piacevole (si affaccia direttamente sulla piccola baia dove ci sono cottages stile norvegese).
Abbiamo fatto aufguss di ogni genere, forti, meno forti, allo slivovitz :nonnohic: , peeling al sale e i nostri cappelli da sauna hanno riscosso successo e stupore (anche in questo caso eravamo gli unici italiani).

Aspetto un po' negativo è stato che non tutto il personale parlava inglese e qualcuno, nonostante mia moglie parlasse un po' di tedesco, si spazientiva o dava poca retta...(escluse Sabine e Janina naturalmente) :nuvolafantozzi: .

Nota positiva la piscina di acqua calda salata in giardino: si affaccia direttamente sul lago e la vista , soprattutto con le luci della sera è molto suggestiva... :inchino:

Menù del ristorante un po' da nouvelle cuisine (anche come razione) ma il pollo :fame: che abbiamo mangiato era gustoso (evitate di ordinare una Coca con ghiaccio, la scambiano per qualcos'altro, meglio una Cola con ghiaccio .... insidie della lingua straniera) :azz: .

Tutto sommato si respira l'aria del nord e anche le signore presenti erano molto vichinghe... (un 1,80 per una bella stazza...) :rotfl:

Dalle 9 della mattina abbiamo fatto l'ultimo auguss alle 21 (quello più tosto nella Maa sauna a 110°) e poi via per tornare dalle parti di Berlino dove avevamo l'alloggio... :zzz:

Segue la quarta tappa al Kristall Palm Beach di Norimberga...


lunedì 5 settembre 2011, 22:00
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4866
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Siete proprio scatenati! Complimenti! (effetti della Coca con ghiaccio che dà più resistenza durante gli Aufguss...?) :ghgh:


giovedì 8 settembre 2011, 0:25
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 14:36
Messaggi: 4
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ciao a tutti, tra qualche giorno vado a berlino... le saune "degne" in centro pare siano "liquidrom" e "Thermen am Europa - Center", quale mi consigliate?


venerdì 19 ottobre 2012, 21:37
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 22:26
Messaggi: 739
Località: Andalo
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
A 30 km c'è il Satama...

...non conosco quelle che hai citato ma il Satama lo conosco bene...e credo ne valga la pena.
...e da Berlino ci si può andare in treno, che ferma a 200 metri.

Luca

_________________
Io ne ho viste cose che voi tessili non potreste immaginarvi.


"Gardanatour ... l'importante non è dove vai, ma con chi ci
vai"


sabato 20 ottobre 2012, 7:47
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 19:50
Messaggi: 4495
Località: Brianza
Genere (M/F): Maschio
Profilo facebook: https://www.facebook.com/luigi.p.silva
Rispondi citando
Duckjibe ha scritto:
A 30 km c'è il Satama...

Ad essere precisi i km (in auto) sono un po' di più (circa 70) ;-)
In treno, mi pare, ci voglia più di un'ora.
Comunque sul fatto che il Satama meriti non vi sono dubbi (io ci sono stato 2 anni fa, e oggi è ancora meglio)

Più vicino a Berlino c'è anche Kristall Saunatherme a Ludwigsfelde (visitato sempre 2 anni fa).


sabato 20 ottobre 2012, 8:20
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 5 giugno 2009, 18:12
Messaggi: 698
Località: Venezia
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
E poi adesso al Satama stanno costruendo la nuova sauna per gli eventi .... per il trofy del prossimo anno ... :yahoo:


sabato 20 ottobre 2012, 14:13
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4279
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
l'Arena Badeschiff e' chiusa per ristrutturazione: riapertura prevista per questa estate

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


mercoledì 16 gennaio 2013, 15:52
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4279
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
da Il Mitte, quotidiano di Berlino per Italofoni
http://www.ilmitte.com/berlino-piscine/
(nella pagina web ci sono anche tante belle foto)

Le cinque piscine imperdibili di Berlino
Berlino val bene un tuffo. La capitale tedesca, infatti, dimostra di avere una sensibilità particolare per le piscine: qui le strutture dedicate al nuoto non sono solamente tante, ma sono anche molto belle e talvolta offrono ben altro. Abbiamo elencato le nostre preferite. Quali sono le vostre?

ARENA BADESCHIFF
Eichenstraße, 4 – Kreuzberg/Treptow
Lunga 32 metri e larga 8, la Badeschiff (letteralmente “nave per il bagno”), è sicuramente la piscina pubblica più famosa di Berlino, in città quanto all’estero. La vasca galleggia sopra la Sprea, offrendo un panorama mozzafiato in estate e in inverno, quando l’open-air viene coperto da un pallone. Attenzione, però! L’acqua non viene comunque riscaldata e la sua temperatura sarà molto simile al fiume ghiacciato che scorre al vostro fianco.
L’Arena offre d’estate una piccola spiaggia di sabbia e una spa con corsi di yoga, massaggi e, soprattutto, un bar, un club e numerosi concerti, party e dj-sets che proseguono fino all’alba. Le altre due piattaforme, d’estate spazio per il relax su sdraio e letti, una volta coperti in inverno raggiungono una temperatura di quasi 30° gradi, grazie alle due saune unisex (e tendenzialmente nudiste), dove rilassarsi prima di godersi un drink sulla terrazza panoramica.
L’Arena Badeschiff, progettata dallo studio AMP Arquitectos di Tenerife, Wilk Salinas, Thomas Freiwald e dall’artista Susanne Lorenz, è aperta tutti i giorni dalle 8 del mattino fino a mezzanotte, con un ingresso di circa 4€.

STADTBAD NEUKÖLLN
Ganghoferstrasse, 3
La piscina comunale di Neukölln è un gioiello che definiremmo magico, in un quartiere che sembra fatto apposta per ospitarla. Siamo a metà del primo decennio del ’900, la Germania imperiale è agli sgoccioli, ma non smette di inseguire il classicismo per mantenere alto il proprio prestigio culturale. Una nostalgia che si riflette anche nell’architettura di quel periodo.
Costruita dall’architetto Reinhold Kiehl, precedentemente impegnato con la Rathaus Neukölln (1908), la Stadtbad Neukölln apre le porte nel 1914 come uno dei migliori centri termali in Europa, ospitando fino a 10.000 persone al giorno. Un tempio classico decorato da soffitti a volta, mosaici e colonnati ionici, come un’antica stazione termale. Una cupola con lucernario illumina la vasca circolare delle terme romane, mentre le piscine sono due, una più grande e un più piccola, pensate originariamente per uomini e donne. Le piante delle grandi stanze seguono quelle dei templi greci.
L’ingresso costa all’incirca 11€. 2€ il noleggio dell’asciugamano (se non volete portare il vostro), ma ricordate che vi saranno chiesti 10€ per il deposito del braccialetto e 10€ per quello del telo.

SOMMERBAD OLYMPIASTADION
Olympischer Platz, Charlottenburg
Della Sommerbad Olympiastadion ne avevamo già parlato, per annunciarne la chiusura nel 2014 a causa dei lavori di ristrutturazione che, si prevede, termineranno solo nel 2016. Certo, le sue condizioni e la sua estetica non dovrebbero farla rientrare nella classifica delle cinque migliori piscine della città ma, nonostante ciò, noi l’abbiamo scelta.
La piscina olimpica estiva fa parte del complesso dell’Olympiastadion, progettato dall’architetto Werner March e costruito tra il 1934 e il 1936 in occasione dei Giochi Olimpici del 1936. Adolf Hitler, però, ordinò che il progetto venisse rivisitato dall’architetto personale del Führer, Albert Speer, autore dei maggiori progetti urbanistici promossi dal capo del nazionalsocialismo.
Proprio la sua architettura rende la Sommerbad Olympiastadion meritevole di essere inserita in classifica e visitata almeno una volta. Il luogo è maestoso, imponente e fa sentire tutta la sua immensità. Hitler non badò a spese e fece utilizzare solo materiali pregiati per quella che risulta essere una struttura dalle forme classiche, simbolo della dittatura nazista.
Un luogo soprattutto per atleti professionisti, ma non solo. Oltre alla vasca olimpionica da 50 metri, ci sono anche i trampolini da 1 e 3 metri, le piattaforme da 5, 7.5 e 10 metri e due piscine con scivoli per i più piccoli.

STADTBAD WEDDING
Gerichtstraße, 65
Alla Stadtbad Wedding non si va per fare una nuotata, non più almeno. Oggi è un centro d’arte contemporanea che offre gli spazi per diversi tipi di eventi: party, mostre d’arte, eventi di raccolta fondi, servizi fotografici, feste private, eventi sportivi o aziendali, set per film e pubblicità… il tutto su di una superficie di 2.000 metri quadrati.
Le vasche sono due e non a caso. La piscina comunale di Wedding, infatti, fu la prima che a Berlino offrì piscine separate per uomini e donne. Fu costruita nel 1907 e progettata dall’architetto Ludwig Hoffmann, ma diventò famosa più per la sua mancanza di igiene che non come luogo di relax e di svago.
Agli inizi del ’900, Wedding era abitata soprattutto da operai e la povertà del quartiere era talmente alta che possedere un bagno nella propria abitazione non era comune. Ecco che la piscina veniva utilizzate per lavarsi, piuttosto che per nuotare.

STADTBAD CHARLOTTENBURG / ALTE HALLE
Krumme Straße, 10
La piscina comunale di Charlottenburg è la più antica piscina coperta di Berlino, conservata egregiamente nel suo elegante Jugendstil, lo stile Art Nouveau tedesco.
Venne eretta come ”Städtisches Volksbad” e ancora oggi offre la possibilità di fare un tuffo in un ambiente storico. La decorazione ornamentale è ricca e splendente, grazie soprattutto ai recenti lavori di conservazione e restauro finiti nel 2009. Dal 1982 è diventato edificio storico e come tale protetto dalle autorità.
La vasca è lunga 25 metri e non mancano una sauna con terrazza, un ristorante e un solarium. Fu costruita nel 1989 e l’opera la si deve all’architetto Paul Bratring, che progettò gli interni e l’edificio di tre piani con facciata in mattoni in stile Art Nouveau.


Un annotazione il sabato sera la STADTBAD NEUKÖLLN (klein) e' per nudisti

per altre informazioni
http://www.berlinerbaederbetriebe.de/index.php?id=77

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


sabato 19 gennaio 2013, 12:10
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 5 giugno 2009, 18:12
Messaggi: 698
Località: Venezia
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Complici amici berlinesi :inlove: che ci hanno invitato ad una mega festa in puro stile brandeburghese :rock: ...
Potevamo forse non ritagliarci una giornata al Satama? ... Certo che NO :please: !!! :yahoo: :yahoo: :yahoo:
Quindi venerdì di buon mattino SATAMA!
Prima brutta sorpresa: il gotha delle meisterin (Janina e Sabine per chi non lo sapesse...) con Farid non ci sono :supercry: :supercry: :supercry: :supercry: sono in un centro in Polonia per uno degli ormai consueti giri di intersauna :great:
Per fortuna troviamo Nephat (1o posto nel team lo scorso anno) che ci accoglie con grande amicizia ricordandosi della nostra venuta per il Trophy del 2013 e chiedendoci poi per tutto il giorno come stava andando, e invitandoci assolutamente al suo Aufguss show delle 15 in sauna Theater :gladiator: ovviamente da me poi adeguatamente recensito :pope: (potevo esimermi? )
Comunque un buon Aufguss anche se le essenze non si sono propriamente sentite, come pure l'altro show delle 17 (durante i feriali sono solo a questi orari).
Cosa dire di diverso o di più rispetto al nostro precedente report?
Il centro è sempre molto molto bello (gli amici di Berlino che anche lo scorso anno avevamo portato con noi anche questa volta sono rimasti entusiasti), ogni volta anche qui qualcosa di nuovo, ora stanno ristrutturando la Biblioteca e , udite udite.., hanno costruito in giardino un gazebo come quelli del Cron con la stufa in legno centrale per l'inverno... ma indovinate cosa c'è scritto sulla targhetta della stufa .... made in Bruneck :inchino: :inchino: :ghgh:
Però però però .... e qui qualche nota dolente.....
Bagno turco al sale... un tizio dentro che non pago di calzare le ciabatte si è portato dentro pure un appoggia testa della sauna per appoggiarci i piedi in mezzo all'acqua... alla nostra rimostranza...."qualche anno fa ho preso i funghi"..... si ...porcini :supermad:
Entriamo nella piscina salata e cosa ti trovo... una inglesina costumata.... dico sarà un caso ma adesso qualcuno glielo dice.... Niente.... dopo tre ore ci ritorniamo e ci ritroviamo la stessa ancora costumata :please: e pure una bambinetta locale con costumino intero (ma perché anche i bambinetti di 3 anni dico io...).
Chiedo lumi ad un inserviente che candidamente mi dice che ci sono persone che non se la sentono di girare nudi.... :faint: alla faccia del rispetto per gli altri.... :ban: :angry: :angry: :angry:
Decidiamo di fare l'ultimo Aufguss alle 21 in Maerkensauna con peeling al sale.... Aufguss senza ne arte ne parte :fischio: qualche elicottero e un ventaglio, e la perdita del mestolo sotto il braciere con 5 minuti di tentativi per estrarlo... (e farlo dopo no? ) :rotfl:
Ma questo sarebbe niente in confronto ad un altro paio di ragazze belle belle con loro bikini tranquille tranquille in sauna senza che il maister avesse nulla da ridire, e qui mi è proprio caduto un mito...
Che sta succedendo al Satama?

Ah quasi dimenticavo.... la ciliegina sulla torta ce l'ha messa pure la partita persa dall'Italia .. unici italiani col resto che tifava Costarica :ghgh: (dopo le batoste che gli abbiamo dato ... i tedeschi non ci amano dal punto di vista calcistico :fischio:


lunedì 23 giugno 2014, 19:47
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4279
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
come sempre interessantissimi i report di threepeaks. grazie, anche se questo e' un po' inquietante viste le ultime tendenze del Satama

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


martedì 24 giugno 2014, 8:29
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010