Oggi è giovedì 21 settembre 2017, 14:22



Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
 Bad Klosterlausnitz (Germania) - Bad Kristall 
Autore Messaggio
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2007, 21:35
Messaggi: 35
Rispondi citando
Si trova a Bad Klosterlausnitz, Vicino a Iena o Gera, in Turingia, distretto di Saale-Holzland, e una cittadina piccola anzi piccolissima, l'unica cosa importante sono appunto le terme Bad Kristall, fa parte di una grande società che con questo marchio ha centri termali in tutta la Germania, da nord a sud. (ho già visitato un centro analogo a Bad Schwangau e non mi era piaciuto) La caratteristica peculiare del centro in questione è quella di permettere la nudità in tutto il centro dalle ore 12.00, mentre il mercoledì e la domenica, sempre dalle 12.00 diventa ghemisth, (misto, lo scrivo come si pronuncia) però solo la zona bader-spass, la zona sauna è sempre comunque con nudità obbligatoria. -- Descrizione: come tutti i "Bad Kristall" c'è una grande profusione di cristalli, quarzi, geodi, per lo più di ametiste, all'ingresso ci sono due geodi di quarzo di ametista grandissimi, i più grandi ke ho visto nella mia vita, con gemme interne grandi come uova di gallina! ....Corridoio, bagni e docce, a sini. damen a dest. herren, per le docce c'è il solito stanzone con doccioni ogni metro lineare; ....Si accede ad un grande spazio circolare sormontato da una cupola di vetro sorretta da travi di legno, in questo ambiente c'è una grande piscina profonda da 0 cm. a 160 cm., ogni 20 minuti circa partono le "onde" e che onde! Le prime 2 sembrano tsunami, arrivano fin sotto i primi lettini messi a 4-5 metri dalla riva, dopo 10 mn. dove tutti sembrano divertirsi finisce la tempesta e torna la calma piatta. nello stesso ambiente c'è un ristorante dove parte delle cibarie si possono prendere a self service, buonissimo un salamino ad un euro e settanta nel self, si può spalmare sul pane ed è meraviglioso; un pasto completo con cont. e panino una birra "klaine" non superava i 10 €. (continua)


venerdì 6 agosto 2010, 21:20
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2007, 21:35
Messaggi: 35
Rispondi citando
Vorrei spendere ancora 2 parole sul ristorante: cucina a vista dietro un vetro, cuochi e aiutanti con cappello, camicia e grembiule immacolato, personale disponibile e gentile, i più giovani parlano un inglese eccellente, 2 volte al giorno una cameriera parte con una grande guantiera di fette di anguria per distribuirle a tutti i presenti in tutta la struttura a prescindere se fanno l'auffguss o poltrire sulle sdraio; nota divertente: l'ultimo sabato della mia permanenza c'era "Germania vs Inghilterra" ebbene, un'addetto distribuiva un buono da 1/2 litro di birra ad ogni goal ke segnava la "nostra" squadra ai presenti ke guardavano la partita, inutile ricordare che alla fine mi sono ritrovato con 2 lt di birra da bere e smaltire in un giorno e mezzo. Alle 12 in punto anche l'ultima barriera cade, le tirano verso una parete (tende a fasce larghe di 10 cm. di quelle che si vedono da noi nelle vetrine degli uffici a livello strada) che "nascondono" un'altra zona del cupolone, la continua della piscina con relativo crazy-river, piscinetta per bambini piccoli e super mega sauna grande come un mini appartamento. Nella zona sauna si può accedere da varie entrate, ma quella principale è a forma di atrio di grotta con meravigliosi quarzi di ametiste incollate nella malta, (non vengono via, c'ho provato io, a meno che uno non va con martello e scalpello). Nel salone della zona sauna ci sono tantissime sdraio sistemate come poltroncine di un cinema, una wirpool sopraelevata di 4-5 gradini e una "filiale del ristorante bar"; lungo la parete in fondo sono allineate 3 saune e 2 damf-bad, una in manutenzione, con un mastro piastrellista inginocchiato a posare una ad una le tessere del mosaico del pavimento. In una delle 3 saune quando si compiva il rito dell'aufguss, verso la fine, ad una data parola del bad-maister tutti urlavano all'unisono un qualcosa come "SAVOIA" o "FOLGORE" solo per fare l'esempio, infatti pur assistendo ad un paio di aufguss con l'urlo con ho mai capito il significato della parola gridata. (continua)


sabato 7 agosto 2010, 23:22
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2007, 21:35
Messaggi: 35
Rispondi citando
Attraversata una porta a vetri c'è un garten, sembra un viale di un paese del far west, sauna con il mulino ad acqua che alimenta un ruscello che scorre al centro di una via con casette-saune (una decina) con diverse temperature a destra e a sinistra; Vialetti in pietra comodi per camminare anche scalzi, che delimitano dei praticelli di erba curatissima e sull'erba decine e decine di lettini per prendere il sole; 2 sono le piscine abbastanza grandi che "escono" dall'interno, anche nel garten c'è una filiale del bar-ristorante con tavolini e griglia per arrostire wustel e salsicce, nelle vicinanze c'è il gazzebo per i fumatori ;
Due scivoli per diverse fasce d'età le stavano smontando proprio nella settimana della mia permanenza, chiesi ad un dipendente il motivo e costui mi rispose che il motivo era la mancanza di bambini-ragazzi, secondo me una vera sciocchezza, perchè nel periodo che ho frequentato il centro, oltre a tante famiglie plurifigli sono arrivati un paio di volte un gruppo di una 20ina di bambini da 4 a 14 anni, forse di una "casa-giovani" o un orfanotrofio, certo, si sono pure divertiti con lo tsunami della piscina e quelle del garten, ma se c'erano gli scivoli avrebbero dilagato anche in quella zona. A proposito della frequentazione: gente normale, anzi normalissima, forse un po troppe effusioni da parte di coppie non più giovanissime nelle piscine.
Difetti non ne ho trovati, a pensarci bene forse nell'immenso salone del cupolone (dove c'è lo tsunami) faceva molto caldo tanto che il passamano d'acciaio per salire su una wirpool scottava! Quest'anno ho trovato in Germania giornate stabili e calde da pianura "foggiana"; del resto, meglio così, visto che da quelle parti il Generale inverno non scherza. In conclusione è un eccellente centro, magari d'inverno esprime meglio le sue potenzialità. (fine)


lunedì 9 agosto 2010, 8:39
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 giugno 2008, 14:14
Messaggi: 303
Località: Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Grazie per il report, :) anche se non capisco perchè hai postato 3 msg; :o
Cmq al di là della piscina con effetti speciali, la zona sauna come ti ha convinto?
Inoltre trattandosi della stessa catena Kristall di cui ahimè ho avuto la sfortuna di visitare quest'anno il centro di Schwangau :fischio: (vedi mio commento dopo il tuo nella sez.Baviera) come ti è sembrato il livello di pulizia generale di quest'altro Kristall sopratutto nell'area sauna?

:tearsbye:


lunedì 9 agosto 2010, 22:26
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2007, 21:35
Messaggi: 35
Rispondi citando
L'ho diviso in 3 perchè prevedevo la lunghezza e volevo essere più descrittivo possibile, se noti bene le prime 2 puntate le ho scritte la sera quando ho un pò di tempo e di sera se permetti sono stanco. La zona sauna mi ha convinto per l'impegno che ci mettono i bader-maister, perchè sono mediamente spaziose, sono di varie temperature, quelle esterne sono veramente tante e poi perchè sono frequentate da una clientela nazional-popolare, (finalmente non ho visto persone con piercing nei posti assurdi).
Livello di pulizia: Accettabile, sufficiente in tutta la struttura, da 1 a 10 dò un sei e mezzo, nonostante le bellissime giornate c'èra molta clientela e nonostante l'alta temperatura nelle toilette, (con il canonico foglietto firmato e controfirmato per gli interventi di pulizia effettuati) specialmente nella prima che si incontra accanto alle docce, non vorrei dire sciocchezze ma almeno 35 gradi e non ho capito perchè, beh, anche in quella, oltre alle porcellane lucide, non c'erano odori sgadevoli.


lunedì 9 agosto 2010, 23:36
Profilo
Habitué
Habitué
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:02
Messaggi: 450
Località: Friuli V.G.
Rispondi citando
sito:
http://www.kristallbad-bad-klosterlausn ... hp?d=Sauna Highlights&id=14


sabato 16 ottobre 2010, 20:40
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2007, 21:35
Messaggi: 35
Rispondi citando
Emh, si, è vero, non ho trascritto il sito, credevo fosse facilissimo ed oltretutto automatico andarlo a cercare, su google o firefox basta inserire il titolo: willkommen im krist....., etc, etc, ed esce in automatico, il terzo link, cominciando a contare da sopra.- - Una precisazione: l'alta temperatura riscontrata in estate nell'immenso salone centrale, (quello sotto la cupola di vetro) devo presumere che era dovuto all'enorme effetto serra, le lastre di vetro erano belle trasparenti; Tra una 15ina di giorni conto di ritornare, giusto per "rinfrescare" la memoria, sono curioso di vedere le temperature interne come si sviluppano con il "fresco" che farà a novembre, naturalmente, dopo aver assunte le dovute informazione del caso, voi sarete i primi a saperlo.


domenica 17 ottobre 2010, 13:51
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2007, 21:35
Messaggi: 35
Rispondi citando
Eccomi di ritorno dalle Kristal di Bad Klosterlausnitz, (12.11.2010- 25.11.2010) il centro termale nel periodo novembrino conserva la stessa magia del periodo estivo: Il caldo più che confortevole nelle toilette e stanza delle docce sicuramente è da attribuirsi all'usanza tutta tedesca di tenere (anche nelle case) la zona del bagno più calda, infatti, per far sentire a casa gli ospiti usano queso confort, per completare la descrizione dei servizi: solo le toilette nella sala delle saune per lo più piccolo, una cabina col water e 2 pissoir mal sopporta l'afflusso degli ospiti, in pratica lo usa l'80/100 delle persone presenti.

Ristorante sempre buono ed economico, con meno di 10 € si può mangiare il piatto del giorno con birra da 30 cl e caffè, che è quello che è, però lo fanno pagare 99 cent. a Erding vogliono 2,40 € ! e il sapore è identico.
Attenzione a non ordinare piatti italiani, ho provato le "tagliatelle alla carbonara" ho riportato il piatto cosi come mi è stato consegnato, veramente immangiabile, non tanto per le tagliatelle scotte affogate nella panna cruda, ma cosa significa metterci una manciata di aglio a pezzettoni crudo?

Nel precedente report ho dimenticato di dire che a determinate ore c'è la ginnastica in acqua con tanto di cassa acustica e motivi brasiliani con una cospicua affluenza di pensionati e non, che ballano e saltano nella piscina, quella con lo tsunami, infatti nelle mattine feriali i clienti sono quasi tutti di età da pensione, secondo me fanno bene, per una coppia di anziani a che serve rimanere da soli in casa con il freddo che fà, consumare energia per riscaldare l'abitazione, preparare da mangiare, etc, etc, invece con 1.400 euri di abbonamento annuo in due possono stare al caldo tra tanta gente e spendere quasi niente per mangiare, ho visto alcuni con il loro bravo contenitore di plastica con la frutta e altro.-

(continua)


mercoledì 8 dicembre 2010, 20:22
Profilo
eXtrAdmin
eXtrAdmin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 gennaio 2007, 20:31
Messaggi: 6419
Località: Roma
Genere (M/F): Femmina
Rispondi citando
(a me i report di stracco a puntate mi piacciono troppo :ghgh: )

_________________
There's east and there's west and there's everywhere life
I know I was born and I know that I'll die
The in between is mine
- Eddie Vedder


lunedì 20 dicembre 2010, 22:44
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2007, 21:35
Messaggi: 35
Rispondi citando
Chiedo venia, è vero, ho mancato la continua del report, sono stato preso da impegni familiari, però, c'è un però, contavo di completare il report.....udite udite, ...direttamente dal posto! :gladiator: , con il mio netbook nuovo nuovo, infatti sarò lì dal 28.12.10 al 10.01.11, perchè squadra (terme) che vince non si cambia, del resto non è la stagione giusta per cercare altre chicche, in estate andrò alla ricerca di altre terme interessanti ma per ora no, meglio andare sul sicuro.


martedì 21 dicembre 2010, 15:33
Profilo
Turista
Turista

Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2007, 21:35
Messaggi: 35
Rispondi citando
Eccomi ancora a scrivere delle Bad Kristal di Bad Klosterlausnitz, magari a qualcuno sembrerà inflazionato come descrizione, ma giuro! E’ l’ultima volta che scrivo su questo piccolo ma fantastico centro termale.
Cominciamo con le aggiunte e le sostituzioni che hanno fatto dalla prima volta che ci sono stato (luglio 2010)
Sostituzione: al posto delle due vasche di “frenata” dei 2 scivoli che hanno tolto l’estate scorsa, hanno lasciato sempre 2 piscine (una a destra e l’altra a sinistra) persistenti in uno stanzone con al centro un passaggio-corridoio che dà su una porta usata dagli addetti per uscire all’esterno; Le piscine sono grandi all’incirca 8 x 4 mt, piastrellate in piccole tessere e con panche per rimanere seduti, profonde 135 cm circa con una luminescenza cangiante in vari colori e una confortevole temperatura di 36 gradi, il “soggiorno” nelle vasche risulta alquanto piacevole e fin troppo rilassante, la rastrelliera per appendere l’asciugamano o accappatoio si trova ad una decina di metri, si percorre un corridoio e si accede alla sala; Lo stanzone risulta anonimo, piastrellato sempre con le stesse tessere fino ad un metro sopra il pelo dell’acqua con pareti e soffitto pitturate di bianco, purtroppo le piastrelle e il bianco del muro dà un effetto da “macelleria”.-
Aggiunte: Nel “garten” hanno aggiunto una piscina, di forma ottagonale, larga una decina di metri e profonda 135 cm., vari cartelli indicano che la temperatura dell’acqua è di 34 gradi e il grado di salinità raggiunge il 12%, non l’ho provata perché faceva troppo freddo, non tanto quello di rimanere la testa fuori a -22 (bisogna respirare di tanto in tanto) Quanto l’uscire dall’acqua e precipitarsi all’accappatoio la vedevo un’impresa assai ardua per me, cosa volete, un po’ è l’età, un po’ gli acciacchi che non mancano…..
Per i fumatori: nel gazebo hanno messo un termoventilatore, (di una nota marca di elettrodomestici italiana) non è che faccia gran chè visto gli spifferi che ci sono nella casetta, ma aiuta psicologicamente i fumatori più accaniti ad affrontare i rigori dell’inverno tedesco.
Per chi vuole andare con la piccola “prole” oltre alla piscinetta dedicata a loro ho visto in giro un paio di lettini per baby e a disposizione nel ristorante un seggiolone e giochi per intrattenere i più piccoli, del resto, il personale è sempre pronto a fornire a bambini e ragazzi ciambelle da mare, occhiali da piscina e giochi vari.
Distanze: dal passo del Brennero bisogna “inoltrarsi” verso nord per 600 km. circa, da Milano i km sono 800 circa.
Hotel nella cittadina e nel circondario ce ne sono parecchi, con prezzi che vanno dai 40 ai 50 € al dì con prima colazione.
Cosa aggiungere? Andateci, per me, dopo aver visto altri centri termali, a cominciare da Erding, è L’Arcadia, L’eldorado, …. Provare per credere.
Per ulteriori info, domande, chiarimenti, etc, etc.… mi trovate qui!


venerdì 7 gennaio 2011, 7:54
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010