Oggi è sabato 27 novembre 2021, 2:55



Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
 FILM # Capri revolution 
Autore Messaggio
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 8:32
Messaggi: 3874
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Ambientato in un'immaginaria isola di Capri nel 1914, una giovane donna incontra una comunita' di stranieri che hanno creato una comunita' simile a quella del Monte Verita' di Ascona dove si vive nudi, si favorisce la meditazione e si pratica il vegetarianesimo

Regia di Martone


recensioni?


lunedì 17 dicembre 2018, 12:54
Profilo
Habitué
Habitué

Iscritto il: martedì 11 dicembre 2012, 16:52
Messaggi: 329
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Karl Diefenbach creò a Capri una comunità naturista ispirata a quella del Monte Verità


sabato 22 dicembre 2018, 20:46
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 0:12
Messaggi: 684
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Il film a mio parere è molto bello. Magari più in là scriveró qualcosa di più.


domenica 23 dicembre 2018, 20:44
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 8:32
Messaggi: 3874
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
da La Gazzetta di Parma
La Rivoluzione siamo noi».

Erano pacifisti, vegetariani, naturisti: praticavano il nudismo, la meditazione, adoravano il sole e la danza. Giovani, artisti, sessantottini forse, ma molto prima del tempo. Una comune nella Capri selvaggia dei primi del '900, quella fondata dal pittore Karl Wilhelm Diefenbach, che ora ispira il nuovo film di Mario Martone, « Capri-Revolution ».
Nella storia della pastorella analfabeta (Marianna Fontana, una delle gemelle lanciate da «Indivisibili») che scopre che un'altra vita è possibile grazie all'incontro con i bizzarri ma moderni intellettuali che vivono «fuori dal mondo», un confronto tra utopie differenti: quella di chi e prova a mettere in pratica una società ideale, ma anche un'altra che nasce dall'ideologia (il personaggio del medico dalle simpatie marxiste), l'utopia dei riti arcaici e immutabili della civiltà contadina e persino quella istituzionale e borghese del capitalismo. L'arte diventa fatto politico, l'isola metafora, il confronto ineludibile, necessario: i muri cadono perché non hanno più senso.
Ultimo capitolo (dopo «Noi credevamo» e «Il giovane favoloso») della trilogia dell'autore napoletano sulla storia d'Italia, «Capri-Revolution» insegue però le tracce della contemporaneità: dall'emancipazione femminile alla vocazione animalista, dal ruolo della scienza a quello dell'arte (che purifica e fa evolvere), da uno scontro culturale che vada oltre il pregiudizio alla paura dell'altro, gli appigli all'oggi sono numerosi, sparsi ovunque in una vicenda che si connette profondamente col presente. Martone si appropria dell'isola facendone un (non) luogo quasi metafisico dove potere riflettere sul rapporto uomo-natura: ma si sofferma sin troppo e in maniera ripetuta sui riti della sua comune (e dei suoi corpi indistintamente uguali e belli), firmando un film sì interessante e non privo di poesia che però avrebbe meritato maggiore astrazione, una cifra, un sentimento, che lo tenesse lontano dal rischio di una certa superficialità estetizzante.


venerdì 28 dicembre 2018, 15:29
Profilo
Assiduo
Assiduo

Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 9:48
Messaggi: 637
Località: vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
e CAPRI - REVOLUTION di mario martone uscito lo scorso natale? nudo naturale abbondantemente proposto nella capri di un secolo fa...
i "fricchettoni" nudisti giovani europei sull'isola erano osteggiati nel 1914. è cambiato forse qualcosa nell'italia di oggi?
qui ve lo potete scaricare in versione però NON sottotitolata:
http://149.13.146.176:8080/share.cgi?ssid=0u8xKSz


giovedì 4 aprile 2019, 14:40
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 0:12
Messaggi: 684
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Lo danno stasera in prima visione su Rai3 alle 21.20 :battilemani:

Il film ha vinto due David di Donatello nel 2019:
    - miglior musicista a Sascha Ring e Philipp Thimm;
    - miglior costumista a Ursula Patzak.


mercoledì 2 settembre 2020, 19:06
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 8:32
Messaggi: 3874
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
il film Capri revolution ha anche un risvolto buffo ma vero

fa capire alcune battute del film L'imperatore di Capri (1949)

senza conoscere quel retroterra descritto da Martone alcune battute del film di Toto' sembrano delle esagerazioni ....

Nel film L'imperatore di Capri viene descritta l'isola come isola del peccato e della perdizione e appaiono protagonisti alternativi e bizzarri che, per chi non conosce il retrottera culturale descritto dal film di Martone, sembrano solo delle note di colore non realistiche


giovedì 3 settembre 2020, 10:24
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 13 aprile 2018, 19:17
Messaggi: 22
Località: Sardegna
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ionudista ha scritto:
Lo danno stasera in prima visione su Rai3 alle 21.20

Disponibile su RaiPlay da oggi fino al 9 settembre 2020 (sottotitoli in Italiano).


giovedì 3 settembre 2020, 10:52
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 20:32
Messaggi: 1917
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Federico_X ha scritto:
ionudista ha scritto:
Lo danno stasera in prima visione su Rai3 alle 21.20

Disponibile su RaiPlay da oggi fino al 9 settembre 2020 (sottotitoli in Italiano).

Lo danno in rai è non è in italiano?
Che lingua?

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


giovedì 3 settembre 2020, 21:45
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 13 aprile 2018, 19:17
Messaggi: 22
Località: Sardegna
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
mizioeanto ha scritto:
Lo danno in rai è non è in italiano?Che lingua?

Il film è in Italiano, ma in tutte le scene dove si parla in Inglese e in dialetto napoletano (mi sembra siano la maggioranza) ci sono i sottotitoli.


giovedì 3 settembre 2020, 21:58
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 20:32
Messaggi: 1917
Località: Latina
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ok, grazie!

_________________
so you think you can tell Heaven from Hell


giovedì 3 settembre 2020, 22:13
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010