Oggi è giovedì 25 maggio 2017, 7:02



Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Roma: nudi censurati per visita di Rohani 
Autore Messaggio
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3672
Rispondi citando
Sul fatto che coprire le statue sia stato un errore, direi che sono tutti d'accordo o quasi.

Un errore piuttosto incomprensibile, visto che a chiunque sarebbe venuto in mente che, se proprio necessario, bastava scegliere un altro percorso!

Una, molto improbabile, spiegazione, è che si sia andati incontro ad una richiesta molto pressante e specifica degli Iraniani (che avrebbero quindi preteso ed ottenuto un inaccettabile gesto simbolico di "sottomissione" alla loro ideologia in cambio di affari miliardari).
Ma qui siamo nel campo della "dietrologia complottistica" pura!


Oppure, molto più probabilmente, come dicevo prima, che chi ha coperto le statue non trovasse poi così assurda l'idea di coprire dei nudi che a lui stesso parevano troppo "impudichi"!

_________________
nemo


giovedì 28 gennaio 2016, 17:27
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4154
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
un'annotazione

le statue greche e romane rappresentano l'ideale di bello perfetto, quello che, a detta di molti Italiani, puo' essere esibito nella sua nudita'

invece, stavolta, nemmeno il nudo perfetto e' stato ammesso, anche il canone del perfetto e' stato ritenuto imbarazzante

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


giovedì 28 gennaio 2016, 20:28
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3672
Rispondi citando
In realtà, quello che generalmente viene comunemente accettato nella nostra società è il "nudo artistico", bello o brutto che sia. (mi viene in mente Egon Schiele...)
Questo in nome della libertà di espressione artistica che non è invece generalmente riconosciuta dall'Islam integralista, tendenzialmente "aniconista" (cioè contrario alla riproduzione di figure umane o animali).
Lo stigma verso il nudo reale è invece comune ad entrambe le civiltà. L'slam integralista condanna però la nudità di tutto il corpo, che in quelle società, a causa dello stigma, appare quindi o troppo provocante o troppo "brutto" (oltre che contrario ai principi religiosi), mentre in occidente si condanna solo il nudo integrale , che appare quindi o troppo provocante o troppo brutto...

_________________
nemo


venerdì 29 gennaio 2016, 10:45
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1250
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
non vorrei dire una fesseria ma credo che sia perchè l'uomo è stato creato ad immagine e somiglianza di dio e per l'islam è vietatissimo rappresentare dio per cui anche il corpo va nascosto e gli uomini si fanno crescere la barba per nascondere il viso in quanto il corpo è ritenuto una rappresentazione di dio


venerdì 29 gennaio 2016, 13:52
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3672
Rispondi citando
Più o meno...su internet ho trovato questa spiegazione sintetica ma un po' più "raffinata":

Cita:
Quindi non nel Corano si trovano divieti espliciti, ma è negli hadīth che è contenuto il divieto dato agli uomini di cancellare con una rasatura perfetta i tratti primigeni del volto di Adamo e di riprodurre raffigurazioni naturalistiche, per non mettersi in competizione con Dio, l’unico che può realizzare opere dotate di vita. La “fabbricazione” di Adamo non è imitabile e gli esseri più vicini a Dio non hanno la “ricetta” relativa».


In realtà l'aniconismo e talora l'Iconoclastia sono stati diffusi in passato un po' in tutte le religioni monoteiste, per contrastare, a quel che ho capito, fenomeni di idolatria molto diffusi a quel tempo.
La chiesa Cattolica ha poi scavalcato questo problema con l'escamotage delle intercessioni: va bene cioè che uno preghi la Madonna, Padre Pio o San Gennaro, ma solo affinché intercedano presso i superiori...(così pare vogliano fare una statua di Padre Pio alta 80 metri....speriamo che Rohani intervenga... :ghgh: )

_________________
nemo


venerdì 29 gennaio 2016, 15:33
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 13:37
Messaggi: 1313
Località: Roma
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Dio ha gli organi genitali? Mi sfugge qualcosa... :oops:


venerdì 29 gennaio 2016, 16:31
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3672
Rispondi citando
Ok...ammetto che rispetto al discorso iniziale, (che già col naturismo aveva poco a che fare, se non per il timore che ci costringano tutti al burka.. :lol: ) siamo andati un po' ot......

_________________
nemo


venerdì 29 gennaio 2016, 16:42
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4154
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Carlon ha scritto:
Dio ha gli organi genitali? ...


visto che l'uomo e' fatto a immagine e somiglianza del Padre .....

e comunque Cristo li aveva,

d'altra parte anche Michelangelo quando scolpi' il Cristo Portacroce della Minerva lo raffiguro' totalmente nudo e ovviamente con gli organi genitali maschili

a proposito della statua del Cristo Portacroce esistono due versioni: la prima, quella ufficiale, nella Basilica di Santa Maria sopra Minerva di Roma venne poi rivestita nel secolo XIX con uno svolazzo (ma a detta del critico Philippe Daverio i genitali sono rimasti), la seconda, attribuita a Michelangelo ma non certa, invece, custodita in una chiesa a Bassano Romano in quanto scartata per via di un difetto nel marmo, e' rimasta al naturale

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


venerdì 29 gennaio 2016, 17:02
Profilo
Mito
Mito

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 19:13
Messaggi: 3672
Rispondi citando
Cristo era figlio di dio solo per noi Cristiani....
Ad ogni modo par di capire che il divieto riguardi non il riprodurre l'immagine di Dio, ma il massimo prodotto della sua opera, cioè le cose animate, che sarebbe presuntuoso voler imitare.
Quanto al nudo, è un discorso ancora diverso..diciamo che peggiora le cose!

_________________
nemo


venerdì 29 gennaio 2016, 17:30
Profilo
Stagionale
Stagionale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 17 aprile 2006, 22:16
Messaggi: 215
Località: provincia di Milano
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Carlon ha scritto:
massimarca ha scritto:
Sì, ma Giulio ha detto una cosa diversa e mi trova d'accordo. Se inviti una persona, disponi le cose perché si senta a suo agio, soprattutto se vuoi accattivartela.

Non è che sono stati coperti i nudi per sempre perché anche dei mussulmani visitano il museo.

Poi forse è stato un gesto eccessivo (si poteva portarlo a vedere solo sale senza nudi), ma non è che abbiamo introdotto la sharia in Italia.


Quindi fammi capire...Se invitiamo un amico in una spiaggia naturista sarebbe opportuno nasconderci dietro dei pannelli? :yikes:


Direi che se abbiamo un amico contrario al naturismo non lo invitiamo in una spiaggia nudista.
Se poi lo invitiamo in una spiaggia, non scegliamo una spiaggia nudista.

Come, per assurdo, se Rohani o Obama invitassero Renzi nel loro paese e lo portassero ad assistere ad una esecuzione capitale (nauralmente con i dovuti distinguo dei due casi), ben sapendo che in Italia non è praticata.


lunedì 1 febbraio 2016, 18:17
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4154
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
secondo Roberto Casati opinionista del Domenicale del Sole 24 ore

Cita:
coprire le nudita' delle opere d'arte non e' solo grave in se': rivela il forte disagio culturale e scientifico del nostro continente e della nostra cultura

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


mercoledì 10 febbraio 2016, 19:52
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4154
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
il Corriere della Sera reputa la copertura delle statue nude del Campidoglio uno dei peggior fatti di questo 2016, estratto di articolo di Pierluigi Battista

Ancora non è stato individuato il responsabile dell’autocensura ai Musei Capitolini durante la visita romana del presidente iraniano. Era stata promessa una celere indagine per scoprire chi avesse fatto fare una pessima figura all’Italia per eccesso
di zelo coprendo i nudi delle statue per non offendere l’ospite. Ma la figuraccia è senza padri. L’Italia invece, prova un po’ di vergogna.

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


venerdì 30 dicembre 2016, 11:01
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010