Oggi è giovedì 19 ottobre 2017, 14:26



Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Nudo artistico? O no? 
Autore Messaggio
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4250
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
non credo sia il problema del nudo ma il problema della posa, infatti,
Spiritual America
di Richard Prince
ritrae una ragazzina nuda in una posa vagamente conturbante rafforzata dall'uso dell'olio sul corpo e dall'acconciatura. Per me poi la foto non ha nessun richiamo erotico pero' magari qualcuno molto sensibile si e' sentito offeso (certo pero' che se tutte le cose brutte e leggermente equivoche dovessero essere censurate si dovrebbe iniziare da quello che passa la TV e che viene trasmesso in fascia protetta -che fa sicuramente piu' danni).
Sempre in tale mostra erano esposti capolavori di Jeff Koons: della serie "Made in Heaven" ? le mitiche fotografie che l' "artista" ha fatto con sua moglie - Ilona Staller ?
allora il problema non e' il nudo ma la posa un po' "strana" della ragazzina (anche perche' se nessuno ha avuto nulla da ridire su Koons o su Hirst che fanno ancora piu' schifo, sia che ci sia il nudo che ci siano gli animali in formaldeide ....... )
quindi se era esposto Koons (con la sua consueta eleganza ;) ) e Hirst e non hanno dato fastidio e' probabile che era proprio la posa che era vista come negativa; credo comunque che nessun pedofilo vada a una mostra pubblica per vedere una foto che e' gia' su internet

sempre di Richard Prince esiste poi un rifacimento di Spiritual America in cui la modella (sempre la Schields ?) appare stavolta adulta con attorno sempre l'effetto nebbia, ma e' in bikini, non ha piu' quel orribile cerone, ha una posa e' piu' castigata e infine si appoggia ad una moto custom
se la foto in cui era raffigurata da bimba era brutta questo remake e' peggio (adatta a un calendario per camionisti)

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


sabato 3 ottobre 2009, 11:23
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4859
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Mah, non so se i neopuritani si riferiscono solo alla posa.

Ripeto, andando a vedere le foto di Jock Sturges, od anche quelle di David Hamilton che del genere è stato un maestro, io ci riscontro solo belle foto, naturali. Eppure entrambi i fotografi sono stati messi all'indice se non in tutti gli USA, di certo in alcuni Stati.

Di certo oggi vedo una recrudescenza dei neopuritani che conducono campagne a 360° contro quello che reputano dal loro punto di vista "sconveniente". Rispetto agli anni '70, oggi sono molto più forti.


lunedì 5 ottobre 2009, 15:54
Profilo
Opinion Leader
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 12:09
Messaggi: 901
Località: Emilia Romagna (UK)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Anch'io non ci vedo proprio niente di "sbagliato" in questa foto
l'unica cosa che noto è il trucco pesante, ma questo lo trovo sgradevole comunque, e al di là del fatto che dal viso in giù sia nuda

_________________
"Though we are not now that strength which in old days moved earth and heaven,that which we are, we are:One equal temper of heroic hearts,made weak by time and fate,but strong in will,to strive,to seek,to find and not to yield"


giovedì 15 ottobre 2009, 11:57
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 13 gennaio 2016, 17:34
Messaggi: 17
Località: Napoli
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
"Adolescenti nudi, è pornografia". La mostra chiude

L'esposizione era allestita nel cuore di Mosca, a pochi passi dal Cremlino. Nel paese, fortemente conservatore, il divieto di ingresso ai minori di 18 anni non è bastato a fermare le proteste. Il caso è diventato anche politico

ROMA - Adolescenti nude, distese sulla spiaggia. È uno degli scatti in bianco e nero di Jock Sturges, famoso fotografo americano, esposti nella mostra "Jock Sturges - senza imbarazzo", allestita nel cuore di Mosca, al Centro Fratelli Lumiere. Nella Russia tradizionalista e 'pudica' di Putin bastano questi pochi dettagli a far insorgere politici e attivisti in nome dell'accusa di pedo-pornografia. Il passo successivo, in questo caso, è stata la chiusura dell'esposizione. Gli organizzatori hanno ceduto alle proteste degli attivisti conservatori che, nel fine settimana, avevano bloccato anche l'accesso alla mostra.

La mostra era vietata ai minori di 18 anni, una misura che non è bastata a placare le proteste: i militanti della Ong Ufficiali di Russia hanno impedito con la forza l'ingresso ai visitatori per verificare di persona nelle foto esposte "l'eventuale presenza di contenuti di pedofilia". A far propendere per la chiusura, dopo lunghe trattative tra attivisti e organizzatori, ha influito anche un episodio di teppismo: un uomo, entrato nell'edificio fingendosi un giornalista, ha gettato un mix di urina e acetone sui lavori del fotografo americano. È stato fermato dalla polizia.

"Se giudicato secondo la nostra legge - ha spiegato Anton Tsvetkov, il capo dell'organizzazione Ufficiali di Russia e membro della Camera pubblica russa - il lavoro di Sturges può esser ritenuto un crimine. Anche se le foto che hanno causato indignazione pubblica non sono presenti nella mostra non è affatto giusto collocare a soli tre minuti dal Cremlino, nel cuore di questo paese, questo fotografo pedofilo".

Scoppia il caso. Le prime critiche all'esposizione sono arrivate dalla politica russa. "È una vera e propria propaganda della pedofilia", ha detto la senatrice Elena Mizulina, nota per le sue posizioni ultraconservatrici, la prima a portare all'attenzione dell'opinione pubblica la mostra del fotografo di origini newyorkesi, aperta al pubblico dallo scorso 8 settembre.

Duro l'attacco della senatrice agli oganizzatori: oltre a definire la mostra come "manifestazione pubblica di materiale pedo-pornografico", l'ha denunciata e ne ha chiestola chiusura. Le foto hanno attirato le critiche anche del neo ombudsman per l'infanzia, Anna Kuznezova, che ha ordinato un'indagine da parte della procura.

L'amarezza del fotografo. "Sono molto triste, perchè Mosca si presenta come una città del XXI secolo" ha commentato Jock Sturges, artista molto controverso per la sua attitudine a fotografare adolescenti in ambientazioni naturalistiche, ritratti in atteggiamenti "primordiali". "Si tratta dei miei vicini, dei miei amici che ho fotografato nel corso di 40 anni", spiega Sturges. E precisa: "Queste foto sono state pubblicate in gallerie e musei di tutto il mondo e nessuno vi ha visto pornografia".

L'artista 69enne non è nuovo alle insinuazioni di pornografia. Negli anni '90 il suo studio fu perquisito dagli agenti dell'Fbi, che ne avevano confiscato l'attrezzatura. Sturges ne uscì indenne: nessuna accusa fu formulata a suo carico. Ancora, nel 1998, l'Alabama e il Tennessee tentarono di classificare il suo nuovo libro come pornografia infantile. Di nuovo, un nulla di fatto.

http://www.repubblica.it/cultura/2016/0 ... /?ref=tblf


venerdì 30 settembre 2016, 13:13
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1649
Località: Abruzzo
Rispondi citando
Foto e fanciulle molto belle ma il "vago sospetto" che siano ai confini con la pedofilia mi sembra palese. Anche se una cosa è ammirare la bellezza esteriore un'altra quella di voler possedere e violare quella bellezza.

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


domenica 23 ottobre 2016, 17:30
Profilo YIM
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1287
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
a me sembra palese che arte e pedopornografia siano cose diverse,oltre alle differenze estetiche e legali vorrei far notare una differenza che dalle foto non si evince,anche se intuibile e cioè il vissuto delle modelle bambine.
per esempio questo è il confronto fra Virginia Mann ed Eva Ionesco,entrambe fotografate nude dalla madre l'una in foto artistiche,l'altra in foto erotiche
Virginia Mann
https://youtu.be/OJ2CQH2Ov5M?t=30m35s
https://bostonreview.net/blog/judith-le ... ornography
Eva Ionesco
http://27esimaora.corriere.it/articolo/ ... a-ionesco/
http://www.lemonde.fr/cinema/article/20 ... _3476.html


martedì 25 ottobre 2016, 13:41
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1649
Località: Abruzzo
Rispondi citando
I confini del giudizio sono sempre soggettivi compreso quello dell'arte (parola che a volte copre porcate infinite per cui basta dichiararsi artista ...) e della non arte.


martedì 25 ottobre 2016, 16:09
Profilo YIM
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1287
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
sarà anche soggettivo ma a me le foto della ionesco fanno senso anche perchè si percepisce distintamente la violenza nei confronti della bambina(e teniamo conto che quelle che si trovano in rete sono le meno scabrose,quelle peggiori non le divulga nessuno anche perchè non credo proprio che sia legale),mentre in "the immediate family"non si percepisce nulla di tutto questo anzi è un libro che è bello da sfogliare,l'ho comprato e mi è piaciuto proprio e nonostante siano passati più di 20 anni viene ancora ristampato e venduto
credo che aldilà dei gusti ci sia proprio la questione che se l'arte può piacerti o meno quello che è qualcos'altro mascherato da arte ti da un senso di repulsione che è diverso dal non piacere


martedì 25 ottobre 2016, 23:02
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 1649
Località: Abruzzo
Rispondi citando
Comunque Andrea vi se stai rispondendo a me rileggiti con più attenzione questo mio intervento che all'uopo quoto:
Eroe ha scritto:
Foto e fanciulle molto belle ma il "vago sospetto" che siano ai confini con la pedofilia mi sembra palese. Anche se una cosa è ammirare la bellezza esteriore un'altra quella di voler possedere e violare quella bellezza.

Capirai che ho parlato di "vago sospetto" ed ho detto anche altro anche se sintetizzato in due sole frasi.
Comunque amo poco il trucco usato dalle donne adulte e trovo una profanazione usarlo su delle bambine. Ovviamente è un mio "gusto" personale.

_________________
Iscritto ANAB http://www.abruzzonaturista.it/
http://www.facebook.com/pages/Ripuliamo ... 1002200079
Un esempio:
http://www.facebook.com/note.php?note_i ... &ref=share


giovedì 27 ottobre 2016, 21:52
Profilo YIM
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1287
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
forse perché hai usato il termine pedofilia che in questo contesto non è così chiaro:o usi il termine di pornografia pedofila o sinceramente non si capisce cosa si contesterebbe ai vari Hamilton Sturges e Mann


giovedì 27 ottobre 2016, 22:56
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4859
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Da naturista non posso accettare in alcun modo che la nudità, ancorché di adolescenti o bambini, sia accostata alla pedofilia. Ciò porterebbe all'assurda conseguenza che tutti i naturisti sono dei pedofili solo per il fatto che nelle varie strutture si sta tutti nudi, compresi bambini ed adolescenti. Solo gli atti sessuali sono da condannare e stigmatizzare duramente; la nudità tout-court, no, nel modo più assoluto. Anche quando cade nel lolitismo. Altrimenti la diatriba non è più finita...


giovedì 3 novembre 2016, 19:08
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010