Oggi è sabato 16 dicembre 2017, 13:03



Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 L'arte nuda fa scandalo 
Autore Messaggio
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4298
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
da Il Corriere della Sera del 25 aprile 2013 articolo di Viviana Mazza
http://archiviostorico.corriere.it/2013 ... 9600.shtml

L'arte greca imbarazza il Qatar
Coperte le statue di Olimpia
A risultare offensivi sarebbero stati i genitali di due atleti
Chador sulle sculture in mostra a Doha, Atene le ritira

Il viceministro della Cultura greco aveva elogiato per mesi la mostra, prevista in Qatar, sulla storia dei Giochi Olimpici. «Un ponte di amicizia» tra i nostri due Paesi, lo aveva definito. Ma quando le 500 opere itineranti di «Olimpia: mito, culto e Giochi» sono finalmente giunte a Doha, e il viceministro Costas Tzavaras è atterrato per assistere all'inaugurazione, è rimasto senza parole. Due delle statue erano state coperte con chador neri come quelli indossati dalle donne del piccolo Paese islamico. Non si trattava di sculture femminili: la Nike, per esempio, con il seno scoperto e la sua tunica aderente era stata lasciata bene in vista insieme ad altri nudi. A risultare offensivi sarebbero stati, invece, i genitali di due atleti maschi, che alcuni alti funzionari del governo di Doha avrebbero chiesto di nascondere, senza spiegare perché: secondo la Agence France Presse, il primo risale al VI secolo a.C. e il secondo è la copia romana di una statua greca.Davanti a questa operazione di censura, che ricorda le «braghe» dipinte sia ai beati che ai dannati del Giudizio Universale da Daniele da Volterra (detto appunto il «Braghettone») e le foglie di fico imposte a tante altre opere dopo il Concilio di Trento, i greci si sono arrabbiati. Anche se, per mesi, Atene aveva corteggiato lo sceicco di Doha, che a gennaio ha investito un miliardo di euro nelle piccole e medie imprese greche schiacciate dalla crisi, a marzo ha comprato sei isole nel mar Ionio (8,5 miliardi) e vorrebbe anche ospitare i Giochi Olimpici, il viceministro s'è impuntato contro la «mancanza di rispetto nei confronti delle statue» e ha insistito che la mostra andava esposta per intero oppure per niente. Alla fine, per risolvere l'impasse, i due atleti «incriminati» sono stati infilati negli scatoloni e rispediti ad Atene.
l'articolo poi continua all'indirizzo web indicato sopra ...........................

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


venerdì 26 aprile 2013, 16:26
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4298
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
da TF1 del 14.10.2013 :arrow: http://lci.tf1.fr/insolite/le-sexe-d-un ... 90670.html

A seguito della visita di Stato di un alto rappresentante della repubblica islamica dell'Iran alla sede ONU di Ginevra per discutere sul negoziato nucleare, e' comparso un grande telo bianco sulla facciata dell'ingresso della Sala del Consiglio della stessa sede dell'ONU a coprire interamente una statua di un uomo nudo con i genitali in evidenza. Tale opera, li' presente fin dal 1938, pare sia stata oggetto di una vera e propria censura.

Qui sotto l'articolo in lingua originale:
Un bas-relief représentant un homme nu allongé, le sexe en évidence, à l'entrée de la Salle du Conseil du Palais des Nations à Genève a été masqué par un grand écran blanc alors que s'ouvrent mardi des négociations UE/Iran sur le nucléaire.
À Genève, l'entrée de la Salle du Conseil du Palais des Nations est décorée d'un bas-relief représentant un homme nu allongé, cadeau du Royaume-Uni à l' ONU en 1938. Mais à la veille de l'ouverture mardi de négociations UE/ Iran sur le nucléaire , le milieu du bas-relief, mettent en évidence le sexe de l'homme en évidence est masqué par un grand écran blanc, devant lequel deux drapeaux ont été posés, celui européen et celui iranien. L'information a été révélée lundi sur son site internet par la Tribune de Genève qui indique que l'écran a été posé il y a plusieurs jours.

Selon la Tribune de Genève, les consultations entre l'ONU et l'Iran vont se dérouler dans les salons privés qui donnent sur "la Création de l'Homme", et il n'est pas question de "choquer" les hôtes iraniens. Interrogé, le service de presse de l'ONU a répondu avoir respecté les demandes du pays hôte, en l'occurrence la Suisse. Selon une porte-parole du ministère suisse des Affaires étrangères l'écran avait été posé pour avoir un "fonds neutre" derrière les participants au moment des photos, et que ce fonds servait notamment à masquer des portes de la Salle du Conseil.

La tenture cache un bas-relief en marbre d'Ashburton, oeuvre du sculpteur Britannique Eric Gill. Intitulée "La Création de l'Homme", l'oeuvre a été inspirée en partie par la fresque de Michel-Ange "La création d'Adam".

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


mercoledì 16 ottobre 2013, 14:43
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4298
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Nuovo terribile scandalo
il quadro di Picasso Le donne di Algeri aveva dei seni nudi !!! La americana Fox Tv, gruppo Murdoch, li ha prontamente censurati !!!
ecco qui un articolo su tale idiozia
da il Corriere della Sera
http://www.corriere.it/esteri/15_maggio ... 8ae2.shtml
Fox censura i seni del capolavoro di Picasso, ironia in rete: Menti malate
Le nudità de "Le donne di Algeri", dipinto battuto all'asta per 179 milioni di dollari, pixelate durante un telegiornale. Su Twitter hashtag e sfottò di ogni tipo

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


sabato 16 maggio 2015, 9:04
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4298
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
a Palazzo Vecchio a Firenze e' in corso una mostra di Jeff Koons, artista contemporaneo, che fra le varie opere ha riprodotto in gesso la statua del Fauno Barberini (un uomo nudo che si e' assopito e che ha lasciato le gambe aperte) con un pallone azzurro sul ginocchio

tralasciando il valore artistico di tale opera

pare che il seguito del principe ereditario di uno degli stati degli Emirati Arabi Uniti, Mohammed Bin Zayed Al Nahyanl, in questi giorni in visita a Firenze, abbia chiesto di censurare tale opera
prontamente da Palazzo Chigi solerti funzionari che avevano gia' censurato il quadro del Tiepolo ai tempi del Governo Berlusconi hanno immediatamente cinto tale opera con un paravento cosi' da non scandalizzare l'emiro

un comportamento molto diverso rispetto a quello tenuto dal Governo greco quando si e' visto censurare le sue opere d'arte, ma tant'e' l'Italia e' una nazione molto povera (umanamente ancora di piu' che economicamente ...)

http://www.ilgiornale.it/news/politica/ ... 79989.html

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


giovedì 8 ottobre 2015, 11:01
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4298
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
il Nudo disteso, famoso dipinto di Amedeo Mogliani, battuto all'asta in questi giorni per una cifra astronomica e' stato censurato

Bloomberg, CNBC, Financial Times nel riportare la notizia hanno censurato seno e il pube della donna

qui due articoli (uno in francese, l'altro in inglese) su quanto inglesi e americani possano essere ridicoli

http://www.slate.fr/story/109739/censur ... ani-medias

http://mashable.com/2015/11/13/modiglia ... K_cKc1cSqO

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


sabato 14 novembre 2015, 11:16
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4298
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
da La Repubblica

Facebook, nuova censura sulle immagini: la sirenetta di Copenaghen è 'troppo nuda'


http://www.repubblica.it/tecnologia/soc ... 52125/1/#1


Una fotografia della sirenetta di Copenaghen è stata censurata da Facebook. La piccola scultura della capitale danese, fotografata da milioni di turisti ogni anno, è finita nell'occhio del ciclone della censura del social network di Mark Zuckerberg. La politica socialdemocratica danese, Mette Gjerskov, non è riuscita a caricare sulla sua pagina una foto della sirenetta, perché sostiene che Facebook l'abbia censurata in quanto violava la policy sulla nudità. L'ex ministra accusa il social con queste parole: "Non posso fare pubblicità per il mio blog a causa di questa stupida restrizione. Non avrei mai pensato che il nostro tesoro nazionale potesse essere classificato allo stesso livello della pornografia".
Successivamente sembra che il social network di Zuckerberg abbia rivisto la decisione di bloccare la foto, ma ormai il sito TV2 aveva deciso di rimuovere la foto e di utilizzare un'altra immagine per non rischiare multe dovute all'utilizzo senza copyright. Lo scorso anno Facebook aveva modificato le sue linee guida. Le nuove regole sono: stop ai contenuti di nudo e ai seni femminili se si vedono i capezzoli, eccezion fatta per l'allattamento

05 gennaio 2016

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


giovedì 7 gennaio 2016, 13:15
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4298
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
San Pietroburgo, proteste contro copia David di Michelangelo: "E' nudo, turba i bambini"

Russia, la copia del David di Michelangelo verrà vestita: la sua nudità "deforma le anime dei bambini"
Le zone intime della statua verranno coperte dopo le proteste di alcuni cittadini di San Pietroburgo: lʼindumento migliore verrà deciso tramite una consultazione online

fonte TG COM

Russia, la copia del David di Michelangelo verrà vestita: la sua nudità "deforma le anime dei bambini"
"Questo gigante deforma le anime dei bambini e rovina l'immagine della città": è questa la frase con cui una signora russa - seguita da alcuni suoi concittadini - ha espresso il suo disappunto per la nudità di una copia del David di Michelangelo, posizionata a San Pietroburgo, vicino alla Chiesa di Sant'Anna, nell'ambito di una mostra multimediale dedicata all'immortale Buonarroti. E probabilmente la donna otterrà ciò che vuole: la statua verrà presto dotata di qualche indumento per coprire le zone intime.

Come riporta il sito Lenta.ru, gli organizzatori dell'evento - denominato Michelangelo, Creation of the World - hanno dato via all'operazione "Vesti David": fino al 15 agosto riceveranno proposte dagli abitanti di San Pietroburgo su come vestire la copia dell'opera di Buonarroti, mentre dal 16 al 23 agosto si potrà decidere online l'indumento migliore per coprire glutei e genitali della statua. Il David russo verrà dunque coperto, a meno che la stessa votazione sul web decreterà per lasciarlo così, ad esprimere con la sua nudità l'ideale perfetto di bellezza maschile.

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


venerdì 29 luglio 2016, 19:21
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010