Oggi è martedì 21 novembre 2017, 10:06



Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
 Parigi: Bois de Vincennes 
Autore Messaggio
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4279
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
A Parigi alcuni deputati dei Verdi hanno proposto di individuare delle aree nei parchi pubblici per il nudismo

articolo di oggi del Corriere della Sera

Un parco aperto ai nudisti a Parigi
La proposta dei Verdi
Un luogo pubblico e misto, che attiri anche i turisti stranieri: la proposta potrebbe passare oggi al vaglio del Consiglio della capitale francese
di Greta Sclaunich

Potrebbe essere un’area all’interno del bois di Boulogne o di quello di Vincennes, oppure nel parco di Dausmenil. L’obiettivo dei politici ecologisti David Belliard, Anne Souyris e Jérôme Gleizes è di farne il primo parco parigino aperto anche ai nudisti. Un luogo «misto» dove chi prende il sole nudo può farlo liberamente, accanto a persone vestite, senza rischiare multe. Utopia? Forse no: il progetto potrebbe essere discusso proprio oggi dal Consiglio della capitale francese.
I luoghi per nudisti? A pagamento
A Parigi, in realtà, di ritrovi per nudisti ne esistono già parecchi. Alcune associazioni naturiste noleggiano a turno diversi spazi per organizzarvi eventi ad hoc ma ci sono anche iniziative pubbliche, come la piscina Roger le Gall che tre sere a settimana apre le sue porte ai nudisti. Tutte queste proposte, però, sono a pagamento. E riservate ai soli nudisti. L’obiettivo dei Verdi è invece creare uno spazio pubblico (quindi gratuito) e misto in modo da venire incontro alle esigenze di tutti. Con un doppio vantaggio, come hanno spiegato a Le Nouvel Observateur: aprire nuovi luoghi per i nudisti francesi e attirare anche i turisti stranieri. Secondo i dati da loro citati, infatti, la Francia «è la prima destinazione di turismo al mondo per i nudisti: ogni anno ne accogliamo circa due milioni in arrivo da Germania, Gran Bretagna, Paesi Bassi e Belgio» ..............


ecco la risposta del socialista Bruno Julliard, dell'amministrazione comunale parigina, che afferma che e' imminente la creazione di un'area naturista (con anche un video, in Francese)

Bruno Julliard: "Nous allons accepter la proposition d'un camp naturiste à Paris

Le premier adjoint au maire de Paris, Bruno Julliard, a annoncé ce lundi chez Jean-Jacques Bourdin la création prochaine d'une zone naturiste dans la capitale. Probablement "dans un parc ou un jardin" de la ville, a-t-il précisé.

Il n'y a pas que la piétonnisation des voies sur berge au menu du Conseil de Paris, ce lundi. Il sera également question de… naturisme. Les élus de la capitale vont en effet débattre d'une proposition du groupe écologiste : la création d'une zone naturiste. Une zone qui va bien voir le jour, annonce Bruno Julliard, premier adjoint au maire de Paris, invité ce lundi chez Jean-Jacques Bourdin. "C'est moi qui serait chargé de répondre aux écologistes au Conseil de Paris. Je suis pour, et je crois que la maire de Paris aussi. Donc on va le faire".

"D'autres capitales européennes le font, Berlin tout récemment", note Bruno Julliard, qui assure que la mairie "ne veut brusquer ni choquer personne". "Il faut trouver le bon endroit. Probablement dans un parc ou un jardin" de la capitale. "Les écologistes proposaient le cœur de Paris, voire les voies sur berge, on ne va pas commencer par-là", tempère-t-il. "Ça ne fait de mal à personne. On va le faire en respectant les sensibilités de tout le monde", promet-il.

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


lunedì 26 settembre 2016, 15:11
Profilo
eXtraJuniorAdmin
eXtraJuniorAdmin
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 16 novembre 2006, 11:51
Messaggi: 4866
Località: Marostica (VI)
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Parco Sempione a Milano? Proponiamo? :ghgh:


lunedì 26 settembre 2016, 21:14
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4279
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Proposta approvata

estratto da Liberation

per tutto l'articolo andare sulla pagina

Paris va expérimenter le naturisme

Paris va expérimenter le naturisme avec la création, peut-être à l’été 2017, d’un espace en plein air, délimité, permettant sa pratique.

Le Conseil de Paris a voté lundi soir un voeu en ce sens présenté par le groupe écologiste.

Le naturisme «se développe et Paris ne comporte pas à ce jour de lieu en permettant la pratique», a dit David Belliard, co-président du groupe écologiste, citant une pratique «courante» dans des lieux qui mêlent naturistes et personnes habillées, à Barcelone, Berlin ou Munich.

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


martedì 27 settembre 2016, 8:47
Profilo
Celebrità
Celebrità
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 13:51
Messaggi: 2320
Località: Direttrice nord-est/sud-ovest
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Non sono riuscito ad individuare le date di richiesta ed approvazione, ma mi par di capire che tra proposta ed approvazione sia passato qualche giorno... :eeeeh:

Vorrei ricordare che qua in Italia è da marzo che aspettiamo che il ministro risponda ad una interrogazione dell'on. Laquaniti sullo stesso tema... :please:

_________________
La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione.


martedì 27 settembre 2016, 16:11
Profilo
Turista
Turista
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 13 gennaio 2016, 17:34
Messaggi: 17
Località: Napoli
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
La proposta degli ecologisti potrebbe diventare realtà dalla prossima estate. Ad oggi una sola piscina permette ai parigini di spogliarsi in pubblico

MERCOLEDI' scorso la piscina Roger Le-Gall nel 12° arrondissement di Parigi era decisamente sovraffollata. Almeno 150 persone, tutte rigorosamente nude, nuotavano e circondavano i bordi della piscina: quella vasca olimpionica è l'unico luogo nella capitale francese dove poter praticare legalmente il nudismo. Ma con il numero crescente di persone amanti del naturismo quel luogo aperto ai nudisti solo tre sere a settimana sembra non essere più sufficiente. Così, su proposta del Group Ecolo De Paris (Gep), dalla prossima estate Parigi potrebbe avere un intero parco dove le persone saranno libere di spogliarsi.

L'idea presentata ad inizio settimana al Comune e che sarà analizzata a breve si basa su alcune semplici considerazioni. Si parte dal concetto che la "questione di vivere in armonia con la natura" non ha nulla a che fare con "questioni sessuali" passando per un dato di fatto: la Francia è la prima destinazione al mondo per i naturisti con 2 milioni di turisti che dalla Germania all'Inghilterra raggiungono le 155 strutture sulle coste dell'Atlantico pur di poter prendere il sole o girare nude. Ma a Parigi, tranne per la piscina Roger Le-Gall, non c'è alcun luogo dove praticare. Anzi, una legge francese precisa che una persona scoperta ad essere completamente nuda in un luogo non idoneo potrebbe rischiare 15mila euro di multa o addirittura un anno di carcere.

Eppure, racconta l'Associazione dei nudisti di Parigi, "i nostri membri sono ormai 372 e siamo costretti ad affittare sale, spa, club o altri posti per eventi privati pur di praticare il nudismo. Ci vuole un luogo adatto a noi". E' ancora presto per dire se il parco si farà o meno. Ma l'assessore alla Cultura di Parigi Bruno Julliard ha raccontato ai media locali che "c'è la necessità di trovare un posto giusto senza scontentare nessuno. Forse sarà un parco o un giardino" ha dichiarato ricordando che altre città europee, come Berlino, si sono mosse in questa direzione. Del resto l'attenzione sui luoghi dedicati al naturismo è crescente in Europa: la scorsa estate il The Bunyadi, ristorante londinese aperto ai nudisti, fece il boom di prenotazioni. Un successo tale che proprio a Parigi potrebbe aprire una seconda sede del locale.
Jacques Frimont, vice presidente dell'Associazione per la promozione del naturismo in libertà (APNEL), ha anticipato che alcune delle zone dove realizzare l'area nudista di Parigi potrebbero essere nelle vicinanze del lago Daumesnil a Bois de Vincennes, a est della città.

Il progetto è ancora in fase embrionale ma, ricorda Frimont, questa notizia potrà anche essere l'occasione per sensibilizzare il pubblico su cosa vuol dire essere naturisti e disincentivare, all'opposto, gli esibizionisti.

"Chi spia le persone nude o si masturba in pubblico è da considerare un pervertito sessuale. I nudisti sono tutt'altro: sono solo persone che vogliono sbarazzarsi dei loro abiti". E che dalla prossima estate potrebbero trovare un posto ufficiale in cui farlo.

http://www.repubblica.it/ambiente/2016/ ... ef=HRLV-19


mercoledì 28 settembre 2016, 13:09
Profilo
Stagionale
Stagionale

Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2006, 18:58
Messaggi: 103
Rispondi citando
La sperimentazione parte proprio oggi
http://www.liberation.fr/societe/2017/08/30/un-espace-dedie-aux-naturistes-dans-le-bois-de-vincennes_1593084


giovedì 31 agosto 2017, 11:52
Profilo
Assiduo
Assiduo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 22:19
Messaggi: 534
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Oggi hanno riservato uno spazio riservato ai naturisti in un parco di Parigi ma già esistano da tempo in altre città come Monaco e Berlino.
Si potrebbe dedicare uno spazio anche in alcuni parchi italiani se anche noi siamo rispettiamo le minoranze come dice la Costituzione: ad iniziare dalle regioni che hanno deliberato una legge a favore del naturismo.


giovedì 31 agosto 2017, 21:47
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4279
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Articolo sul corriere della Sera

http://www.corriere.it/cronache/17_sett ... f9d5.shtml

Parigi, nudi al parco Vincennes (con polemica)
Entra anche chi è vestito. Il progetto al parco di Vincennes, però, ha suscitato non poche proteste. Gli esempi di Stoccolma, Berlino e Monaco di Baviera
di Stefano Montefiori,

PARIGI- «State entrando in uno spazio dove la pratica del naturismo è autorizzata», si legge nel cartello posto dal comune di Parigi nel parco di Vincennes. Pochi metri più in là, una ventina di persone festeggiano senza vestiti l’apertura a Parigi della prima zona per nudisti. Uno spiazzo nel verde grande più o meno quanto un campo di calcio, dove possono entrare anche i textiles, cioè quelli che preferiscono coprirsi.
Il primo spazio pubblico a Parigi
«Finora eravamo costretti ad andare in una piscina pubblica (la Roger Le Gall, ndr) a orari fissi, tre sere la settimana», dice Julien Claudé-Pénégry, responsabile del progetto e membro dell’Associazione dei nudisti di Parigi. «Ho cominciato a quindici anni perché il naturismo mi incuriosiva e mi sono detto “se si spogliano è perché devono trovarci una certa comodità”. In realtà il nudismo significa vivere a ritmo più lento, godersi la natura». Lo spazio sarà aperto dalle 8 alle 19.30 fino al 15 ottobre (anche se farà freddo ben prima), e la sindaca del XII arrondissement Catherine Baratti-Elbaz dice che «rappresenta appena un millesimo della superficie totale del parco, dunque penso che possiamo tranquillamente condividerlo assieme tra nudisti e non».

Proteste
Il progetto, presentato dagli ecologisti e approvato dalla sindaca Anne Hidalgo, ha suscitato non poche proteste. Da quanti hanno invocato lo scrittore anarchico di destra Philippe Muray, scomparso nel 2006, che con un tono da «dove andremo a finire» amava prendersela con i vezzi della modernità e soprattutto della sinistra parigina (techno parade, Paris plage, festa della musica, adulti sui pattini etc.) al sindaco di Vincennes (il comune confinante), Laurent Lafon: «Al di là di quel che possiamo pensare sul naturismo, mi piacerebbe che il Bois de Vincennes restasse uno spazio naturale aperto e non diventasse oggetto di una privatizzazione di alcune sue parti per rispondere alle domande di interessi specifici».
Gli esempi
Chi non è interessato, una volta avvisato dal cartello, può prendere facilmente un altro sentiero. Nudisti e textiles sono chiamati a rispettare un codice di buona condotta per evitare episodi di esibizionismo o voyeurismo. Se il nudismo a Parigi desta curiosità e controversie, in altre città d’Europa invece è da tempo una pratica banale. Per esempio a Stoccolma o nei parchi di Berlino e Monaco, dove la scritta FKK (Freikörperkultur, cultura del corpo libero) che autorizza a spogliarsi fa parte del paesaggio.

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


sabato 2 settembre 2017, 17:41
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4279
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ESPACE NATURISTE DU BOIS DE VINCENNES

410 personnes présentes dans le nouvel espace naturiste pour un grand pique-nique ce dimanche 24 septembre 2017. Bravo pour ce nouveau record.

L'équipe de l'ANP vous remercie.

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


martedì 26 settembre 2017, 8:43
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1297
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
:tic: Ma chi è che ha tradotto?


martedì 26 settembre 2017, 9:23
Profilo
eXtraModeratore
eXtraModeratore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 luglio 2006, 9:32
Messaggi: 4279
Località: Lago
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
ho copiato il pezzo tradotto automaticamente da FB, faceva rabbrividire

_________________
Meglio essere felici che avere la verita' in tasca


martedì 26 settembre 2017, 9:40
Profilo
Residente
Residente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 17:24
Messaggi: 1297
Località: Vicenza
Genere (M/F): Maschio
Rispondi citando
Vabbè traduco io che è meglio
Espace naturiste du Bois de Vincennes
Dimanche 3 septembre 2017, vous étiez plus de 350 personnes nues lors du "Grand Pique-Nique" organisé par l'ANP. Dimanche 24 septembre, vous étiez plus de 400 personnes à venir profiter de cet endroit où la pratique du naturisme y est autorisée. Il s'agit là d'un nouveau record de fréquentation.
Encore une fois, il y avait des femmes, des hommes, des familles avec enfants et grands-parents. Vous avez montré que ce lieu pouvait être convivial et agréable, loin des idéologies et stéréotypes fondés par la société.
L'Association des Naturistes de Paris vous remercie de votre soutien.
En espérant vous voir toujours aussi nombreux parmi nous.
L'équipe de l'ANP.
Spazio naturista al bois de vincennes
Domenica 3 settembre 2017 eravate più di 350 persone durante il gran pic nic organizzato dall'APN.
Domenica 24 settembre siete venuti in più di 400 a godere di questo posto dove la pratica del naturismo è autorizzata.si è realizzato un nuovo record di presenze.Ancora una volta c'erano donne uomini famiglie con bambini e nonni.Avete dimostrato che questo posto può essere conviviale e gradevole,lontano da idee e stereotipi creati dalla società
L'associazione dei naturisti di Parigi voi ringrazia per il vostro sostegno.
Sperando di vedervi sempre cosi numerosi fra noi
Lo staff di ANP


martedì 26 settembre 2017, 10:23
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010